DRY ICE: Prime esperienze e breve guida all'uso.

ciberjack2

Utente Attivo
Il ghiaccio secco è anidride carbonica allo stato solido (-78.6° C) e ha numerose applicazioni soprattutto in campo medico e di conservazione al freddo.



La definizione di 'secco' è dovuta al fatto che in condizioni di pressione standard l'anidride carbonica passa dallo stato solido a quello gassoso per sublimazione, senza passare per lo stato liquido.

Per poterlo produrre generalmente si utilizzano delle scatole apposite, comunemente chiamate Dry-Ice box, da collegare direttamente alla bombola di anidride carbonica.

Spesso è utilizzato negli esperimenti fisici per annullare (o quasi) l'attrito: si usano dischi di ghiaccio secco che sciogliendosi mantengono sollevati in aria i dischi stessi. L'attrito presente quando si muove il disco è dunque frenato solo dall'attrito dell'aria.

Altro utilizzo del dry ice è quello nella pratica dell'overclock su gpu-cpu & chipset attraverso appositi contenitori di rame: i tolotti :shok:

Qui troviamo una rapida guida all'uso del dry ice per overclock:

1-Per utilizzare il dry ice in primis è necessario coibentare per bene con del neoprene il componente su cui vogliamo operare...

Esempio di coibentazione:




2-Montiamo il tolotto facendo attenzione che cia sia un buon contatto..tra la base e la cpu (consiglio di usare pasta termica dow corning o la classica bianca siliconica per evitare congelamenti imprevisti :look: )

Esempio di tolotto un altro Esempio di tolotto

3-Versiamo nel tolotto circa 3-4 dita di alcool etilico o acetone industriale
per facilitare il contatto tra il tolotto e i pellets di dry ice (ovviamente l'alcool dopo un po' evaporerà,è quindi necessario aggiungerne alcuni cl man mano che si va avanti con i bench)

4-Cominciamo a mettere il dry ice nel tolotto...fino a riempirne circa la metà...(anche qui dobbiamo far attenzione..e aggiungerne quando necessario...in modo da farlo restare sempre sullo stesso livello).

Con una breve ricerca potete pure comprarlo on line.


Ogni commento o critica è beneaccetto

L'autore del topic e lo staff di Amdclockers non si assmono nessuna responsabilità in caso di danni a cose e/o persone.

Questa guida e stata presa da: extremehardware
 
Ultima modifica da un moderatore:

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,170
Hardware Utente
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
Hard Disk
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
Scheda Video
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Scheda Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
Sistema Operativo
Windows 10 pro
Il DICE è la miglior maniera per incominciare con i raffreddmenti "estremi".
E' più facile e meno costoso dell'azoto.
 

ciberjack2

Utente Attivo
si infatti.. una volta parlando con un ocker me lo ha detto anche lui, oltre ai costi piu bassi e piu facile da reperire e sopratutto da usare..
penso che a breve avro modo di sperimentare anche questo..
purtroppo mi sto trasferendo e non posso cimentarmi in troppe cose insieme ci vado per gradi.

ciao :D
 

Friuli

Utente Attivo
68
0
Hardware Utente
CPU
Intel Core i7 920(3.6Ghz)
Scheda Madre
P6T SE
Hard Disk
1000GB(+4000GB su 4 server della casa)
RAM
3*2GB DDR3 1600Mhz
Scheda Video
ATI Radeon HD4870x2
Scheda Audio
integrato
Monitor
Acer 22' x223w
Alimentatore
850W Lc-Power
Case
Thermaltake Bach Vx
Sistema Operativo
Windows 7 Home premium (64-bit)
Per fare il tolotto si prende un cilindro di rame-ottone e si tornisce a misura della CPU(e fin qui ci sono). A questo punto come si può collegarlo a un Soket 478?
 

Lara87

Utente Èlite
2,093
44
Hardware Utente
CPU
E8600
Scheda Madre
asus commando
Hard Disk
520Mb
RAM
super talent 2x1Gb
Scheda Video
zotac 8800gts
Scheda Audio
integrato
Alimentatore
ocz gameXStream 700W
Case
banchetto dimas
Sistema Operativo
windows xp
solitamente si usa una controstaffa coibentata con neopreme che viene fissata sfruttando i buchi della mobo che si usano per fissare i dissipatori.. a questo punto occorre una staffa da mettere intorno al tolotto per poterlo tener fermo e applicare la forza necessaria affinchè aderisca bene alla cpu
 

Friuli

Utente Attivo
68
0
Hardware Utente
CPU
Intel Core i7 920(3.6Ghz)
Scheda Madre
P6T SE
Hard Disk
1000GB(+4000GB su 4 server della casa)
RAM
3*2GB DDR3 1600Mhz
Scheda Video
ATI Radeon HD4870x2
Scheda Audio
integrato
Monitor
Acer 22' x223w
Alimentatore
850W Lc-Power
Case
Thermaltake Bach Vx
Sistema Operativo
Windows 7 Home premium (64-bit)
E se lo avvitassi con 4 bulloni?
 

Lara87

Utente Èlite
2,093
44
Hardware Utente
CPU
E8600
Scheda Madre
asus commando
Hard Disk
520Mb
RAM
super talent 2x1Gb
Scheda Video
zotac 8800gts
Scheda Audio
integrato
Alimentatore
ocz gameXStream 700W
Case
banchetto dimas
Sistema Operativo
windows xp
io ti ho descritto il metodo che si usa di solito.. l'importante è che si fissi bene
 

Friuli

Utente Attivo
68
0
Hardware Utente
CPU
Intel Core i7 920(3.6Ghz)
Scheda Madre
P6T SE
Hard Disk
1000GB(+4000GB su 4 server della casa)
RAM
3*2GB DDR3 1600Mhz
Scheda Video
ATI Radeon HD4870x2
Scheda Audio
integrato
Monitor
Acer 22' x223w
Alimentatore
850W Lc-Power
Case
Thermaltake Bach Vx
Sistema Operativo
Windows 7 Home premium (64-bit)

Entra

oppure Accedi utilizzando