Driver Hid Disinstallati, Pc Inutilizzabile

HakunaMatata

Nuovo Utente
30
4
Oggi pomeriggio è iniziato un incubo. La vicenda è così intrecciata è confusa che non so neanche che titolo dare al post.
Tutto è partito con un "periferica USB non riconosciuta" (codice 43).
Cercando su internet leggo di accedere alla gestione periferiche tramite il comando devmgmt.msc è di cancellare tutti i driver sotto il menù "Controller USB (Universal Serial Bus)“ che tanto si sarebbero reinstallate all' avvio di Win10.
Beh così non è stato. Avendo disinstallato i driver HID di mause e tastiera il PC si accendeva windows partiva normalmente ma era inutilizzabile. L unica cosa che potevo fare era accedere al BIOS. Smanettando un po' trovo due voci inerenti alle USB 2.0 e 3.0, nella descrizione accanto era riportato di disattivarle che se avessi incontrato problemi con le periferiche USB. Secondo passo falso. Ora la tastiera e il mause non funzionavano neanche più durante la schermata del BIOS all' accensione del pc, segue che non posso neanche più accedere al BIOS. Vagando su internet trovo su un post del forum della Microsoft uno che diceva di togliere la corrente al PC qualche minuto e riavviarlo. Spengo stacco la spina aspetto e riavvio. Terzo passo falso. All' avvio di Windows mi parte una schermata con scritto "impossibile avviare il sistema. Il computer verrà riavviato. Codice errore: Inaccessible boot device" (o qualcosa del genere non ricordo bene). Il PC mi si riavvia e stessa solfa, al terzo riavvio mi parte la schermata del ripristino automatico:

ebd9cfe193dc641aee4b622235ba28d6.jpg

Entro nelle opzioni avanzate e seleziono ripristino all' avvio:

0c27ba2203ee63bcf7ae9b9f38f6911f.jpg

Il PC si riavvia, schermata di caricamento di Windows con voci della seria tentativo di ripristino ecc.. per vari minuti, alla fine si spegne e si riavvia e mi ritorna lo stesso errore (quello Inaccessible boot device...), Si riavvia automaticamente di nuovo e ora sono di nuovo nella schermata di ripristino automatico. Ora prima di fare altri danni volevo chiedere aiuto a voi sperando di riuscire a farlo ripartire senza perdere niente.

Inviato da CRR-L09 tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 
Ultima modifica da un moderatore:

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
20,805
9,047
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit

NicoZ96

Utente Attivo
979
100
CPU
i5 9600 K
Dissipatore
Be Quiet! Dark Rock Pro 4
Scheda Madre
Msi Z390 Gaming Plus
HDD
Seagate Barracuda 1Tb x2, SSD Samsung 640EVO 120Gb, SSD Kingstone 120Gb, SSD Samsung 860EVO 500Gb
RAM
DDR4 2x8Gb 3000MhZ Corsair Vengeance
GPU
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
Audio
Creative Sound Blaster Z
Monitor
Samsung C24FG70 144Hz FHD
PSU
Cooler Master v650 Semi Modular
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Razer Deathadder Elite, Corsair K95 RGB Platinum, Logitech G27, Controller Xbox 360(PC), Razer Wildcat
OS
Windows 10
Oggi pomeriggio è iniziato un incubo. La vicenda è così intrecciata è confusa che non so neanche che titolo dare al post.
Tutto è partito con un "periferica USB non riconosciuta" (codice 43).
Cercando su internet leggo di accedere alla gestione periferiche tramite il comando devmgmt.msc è di cancellare tutti i driver sotto il menù "Controller USB (Universal Serial Bus)“ che tanto si sarebbero reinstallate all' avvio di Win10.
Beh così non è stato. Avendo disinstallato i driver HID di mause e tastiera il PC si accendeva windows partiva normalmente ma era inutilizzabile. L unica cosa che potevo fare era accedere al BIOS. Smanettando un po' trovo due voci inerenti alle USB 2.0 e 3.0, nella descrizione accanto era riportato di disattivarle che se avessi incontrato problemi con le periferiche USB. Secondo passo falso. Ora la tastiera e il mause non funzionavano neanche più durante la schermata del BIOS all' accensione del pc, segue che non posso neanche più accedere al BIOS. Vagando su internet trovo su un post del forum della Microsoft uno che diceva di togliere la corrente al PC qualche minuto e riavviarlo. Spengo stacco la spina aspetto e riavvio. Terzo passo falso. All' avvio di Windows mi parte una schermata con scritto "impossibile avviare il sistema. Il computer verrà riavviato. Codice errore: Inaccessible boot device" (o qualcosa del genere non ricordo bene). Il PC mi si riavvia e stessa solfa, al terzo riavvio mi parte la schermata del ripristino automatico:

ebd9cfe193dc641aee4b622235ba28d6.jpg

Entro nelle opzioni avanzate e seleziono ripristino all' avvio:

0c27ba2203ee63bcf7ae9b9f38f6911f.jpg

Il PC si riavvia, schermata di caricamento di Windows con voci della seria tentativo di ripristino ecc.. per vari minuti, alla fine si spegne e si riavvia e mi ritorna lo stesso errore (quello Inaccessible boot device...), Si riavvia automaticamente di nuovo e ora sono di nuovo nella schermata di ripristino automatico. Ora prima di fare altri danni volevo chiedere aiuto a voi sperando di riuscire a farlo ripartire senza perdere niente.

Inviato da CRR-L09 tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
Allora, qua hai fatto un bel po' di danni, ma nulla è irreparabile. Cominciamo col resettare il bios (dovrebbe esserci un tasto sulla scheda madre che ti permetta di farlo). Così dovresti poter di nuovo utilizzare al suo interno mouse e tastiera, se così non fosse, ricordati che esistono mouse e tastiere con porta ps/2, quelle vengono sempre rilevate quindi per il futuro usa quelle se capita ancora il problema e ne hai la possibilità.
Cercando su internet direi che quel che ti è capitato per il boot è normale, riporto quel che ho trovato e come risolvere:
Questo errore è dovuto a dei file di avvio Windows alterati o danneggiati. In genere è possibile rimediare avviando una console di recupero di emergenza.
Per aprire la console premi: Tasto Windows + R. Una volta caricata la console, eseguire il comando: chkdsk /r e poi fixboot. Infine riavviare il computer. Questo ci permette di ripristinare il boot di Windows.
Cominciamo così, dopodichè vedremo per i driver
 

HakunaMatata

Nuovo Utente
30
4
Ti ringrazio per la risposta, sicuramente resetto il bios a questo punto, per quanto riguarda Windows ieri sera dopo l ennesimo tentativo di ripristino automatico ha deciso di partire, e funzionano anche tastiera e mouse. E ho risolto anche il problema dell' USB. Avevo provato 3 cavetti diversi e tutti e tre ( che preciso, con altri dispositivi funzionano ) davano l errore. Ho deciso di tentare con un 4 ed è partito. Boh, non so dare una spiegazione a ciò, però vabbè.
Grazie per l' aiuto.

Inviato da CRR-L09 tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

NicoZ96

Utente Attivo
979
100
CPU
i5 9600 K
Dissipatore
Be Quiet! Dark Rock Pro 4
Scheda Madre
Msi Z390 Gaming Plus
HDD
Seagate Barracuda 1Tb x2, SSD Samsung 640EVO 120Gb, SSD Kingstone 120Gb, SSD Samsung 860EVO 500Gb
RAM
DDR4 2x8Gb 3000MhZ Corsair Vengeance
GPU
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
Audio
Creative Sound Blaster Z
Monitor
Samsung C24FG70 144Hz FHD
PSU
Cooler Master v650 Semi Modular
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Razer Deathadder Elite, Corsair K95 RGB Platinum, Logitech G27, Controller Xbox 360(PC), Razer Wildcat
OS
Windows 10
non c'è di che :ok:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 39 23.6%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.8%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 62.4%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.5%
  • Capcom

    Voti: 8 4.8%
  • Nintendo

    Voti: 21 12.7%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.1%