Domanda di astronomia

rctimelines

Utente Èlite
5,123
1,984
CPU
Ryzen 7 2700X | i5-6600k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | KFA2 GTX 970 4G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Internet
fibra 1000
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Io penso l'uomo e una creatura furba e capace di grandi cose.
... furbo
Però ha suoi periodi di pigrizia, o pessimismo basta pensare a quello che combina Proprietario di SpacX.
Se Elon Musk non prendeva determine iniziative forse usa non ripartiva con programma spaziale, e un esempio.
...
Per quanto riguarda clima e glaciazione.
La terra ha subito periodi di desertificazione e palla di neve.
Ma aldilà di antiche variazioni orbitali o di asse terrestre moderne...
Al epoca di dinosauri ai póli c'era ghiaccio?
... palla di neve .. la famosa epoca dei dinosauri
Da come ho capito dai documentari c'era un epoca di tropicalizazione globale che Fini stranamente appena prima o dopo l'impatto presso Yucatan.
...
Mi incuriosisce questa cosa, perché se non dipende Lal impatto ma dipende dal sole o cicli del sole molto lunghi.
Anche perché vero l'uomo inquina da una bella botta con veleni che emette però c'è qualcosa che non torna al mio avviso.
Per me terra e un sistema estremamente fragile ambiguo tutto da scoprire ancora.
... bella botta...
Per quanto riguarda il sole la mia paura ancestrale che abbiamo commesso l'errore di calcolo di età oppure che ci riservi qualche sorpresa, comportamento dato le anomalie massimo e minimo solare
ancestrale

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk
 

Mursey

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,457
2,451
... furbo

...

... palla di neve .. la famosa epoca dei dinosauri

...

... bella botta...


ancestrale

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk
Data la regola
2.1 E’ vietato insultare e/o offendere altri utenti o scrivere messaggi che causino litigi e contrastino con il buon vivere civile.

Ti invito ad evitare certi messaggi, nel caso succeda di nuovo verrai sanzionato.
 

gronag

Utente Èlite
19,894
6,767
Io penso l'uomo e una creatura furba e capace di grandi cose.
Però ha suoi periodi di pigrizia, o pessimismo basta pensare a quello che combina Proprietario di SpacX.
Se Elon Musk non prendeva determine iniziative forse usa non ripartiva con programma spaziale, e un esempio.
Per quanto riguarda clima e glaciazione.
La terra ha subito periodi di desertificazione e palla di neve.
Ma aldilà di antiche variazioni orbitali o di asse terrestre moderne...
Al epoca di dinosauri ai póli c'era ghiaccio?
Da come ho capito dai documentari c'era un epoca di tropicalizazione globale che Fini stranamente appena prima o dopo l'impatto presso Yucatan.
Mi incuriosisce questa cosa, perché se non dipende Lal impatto ma dipende dal sole o cicli del sole molto lunghi.
Anche perché vero l'uomo inquina da una bella botta con veleni che emette però c'è qualcosa che non torna al mio avviso.
Per me terra e un sistema estremamente fragile ambiguo tutto da scoprire ancora.
Per quanto riguarda il sole la mia paura ancestrale che abbiamo commesso l'errore di calcolo di età oppure che ci riservi qualche sorpresa, comportamento dato le anomalie massimo e minimo solare
@Seba 91,
hai messo molta carne sul fuoco, non è possibile fornire una risposta concisa in poche righe e quindi mi limiterò ad alcune brevi osservazioni: la scomparsa dei dinosauri, avvenuta 66 milioni di anni fa, alla fine dell'era Mesozoica, e le glaciazioni, che hanno caratterizzato l'era Neozoica, quella in cui viviamo ancora oggi, sono eventi tra loro non correlati, indipendenti :sisi:
La scomparsa dei dinosauri è collegata ad eventi "atmosferici" conseguenti all'impatto di un gigantesco asteroide (del diametro di circa 10-12 km) nei pressi della penisola dello Yucatan mentre le glaciazioni sono in larga parte imputabili, se trascuriamo l'attività orogenetica, ai cosiddetti "moti millenari" (cioè quelli che si compiono su periodi di tempo molto lunghi) della Terra: la precessione, modifiche nell'eccentricità dell'orbita e così via :sisi:

Rispondo ora alla domanda sulla fascia di Kuiper:

1593496667629.png


Si tratta di una regione che si estende oltre l'orbita di Nettuno (da 30 UA fino a circa 50 UA dal Sole) e popolata da migliaia di corpi ghiacciati, tra cui Plutone e Eris, che "gravita" stabilmente attorno al Sole, a meno di grosse perturbazioni gravitazionali non vedo come possano verificarsi bombardamenti da parte di questi "planetesimi" :D

L'età del Sole è perfettamente determinata (tramite tecniche di cosmocronologia): il Sole ha 4.6 miliardi di anni di età, inizialmente era una sfera chimicamente omogenea (come tutte le stelle, del resto), era più freddo, più rosso, più piccolo e meno luminoso di quanto è ora :sisi:
Attualmente il Sole, a seguito della trasformazione di idrogeno in elio e con una temperatura del nucleo di circa 15 milioni di gradi, è chimicamente disomogeneo e nella sua evoluzione si trova già al di fuori della sequenza principale del diagramma di Hertzsprung-Russel (che mette in correlazione la luminosità e la temperatura superficiale delle stelle) :sisi:

1593501254899.png


A presto ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Andreagamer1999

rctimelines

Utente Èlite
5,123
1,984
CPU
Ryzen 7 2700X | i5-6600k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | KFA2 GTX 970 4G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Internet
fibra 1000
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Data la regola
2.1 E’ vietato insultare e/o offendere altri utenti o scrivere messaggi che causino litigi e contrastino con il buon vivere civile.

Ti invito ad evitare certi messaggi, nel caso succeda di nuovo verrai sanzionato.
Non ho insultato, volevo sottolineare le parole chiave del ragionamento dell'OP.. siete in malafede?

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: Andreagamer1999

Mursey

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,457
2,451
Non ho insultato, volevo sottolineare le parole chiave del ragionamento dell'OP.. siete in malafede?
Il mio richiamo è per scrivere messaggi che causino litigi e contrastino con il buon vivere civile
Quel messaggio può portare a ulteriori messaggi che di sicuro non danno nessuna risposta o aiuto alla discussione.
 
  • Mi piace
Reactions: Seba 91

batou83

Utente Attivo
422
112
CPU
I5-9600KF
Dissipatore
Noctua D15s
Scheda Madre
Gigabyte Z390 Gaming X
Hard Disk
ssd Hp Ex920 512GB
RAM
GSkill Flare X 3200c14 2x8GB
Scheda Video
Sapphire RX 580 4GB
Alimentatore
XFX 750 Gold- Full Wired
Case
Aerocool Xpredator x1
Sistema Operativo
Windows10
Se consideriamo che la storia dell'uomo "civilizzato" ha meno di 20.000 anni, direi che se riusciamo a vivere più o meno tranquillamente per altri 100.000 anni ci è andata alla grande. Qualsiasi ipotesi di fuga dal sistema solare è praticamente impossibile, per difficoltà tecniche e per i tempi immensi richiesti già solo per il viaggio, figuriamoci per la preparazione. Se anche si riuscisse ad uscire dal sistema solare ci sarebbe il rischio di trovarsi nel campo gravitazionale di qualche buco nero solitario non rilevato. Al massimo possiamo ambire e prenderci la soddisfazione di creare delle basi sulla Luna (ai poli) o su Marte. Un'altro campo che è in fase di studio sarebbe quello della protezione contro gli asteroidi, ma c'è il rischio di riarmo di missili potenzialmente autodistruttivi per il genere umano. Un'altro fattore di rischio sono le ipernove, le supernove più luminose, capaci di emettere i lampi gamma potenzialmente distruttivi per la biosfera.
 

gronag

Utente Èlite
19,894
6,767
Se consideriamo che la storia dell'uomo "civilizzato" ha meno di 20.000 anni, direi che se riusciamo a vivere più o meno tranquillamente per altri 100.000 anni ci è andata alla grande. Qualsiasi ipotesi di fuga dal sistema solare è praticamente impossibile, per difficoltà tecniche e per i tempi immensi richiesti già solo per il viaggio, figuriamoci per la preparazione. Se anche si riuscisse ad uscire dal sistema solare ci sarebbe il rischio di trovarsi nel campo gravitazionale di qualche buco nero solitario non rilevato. Al massimo possiamo ambire e prenderci la soddisfazione di creare delle basi sulla Luna (ai poli) o su Marte. Un'altro campo che è in fase di studio sarebbe quello della protezione contro gli asteroidi, ma c'è il rischio di riarmo di missili potenzialmente autodistruttivi per il genere umano. Un'altro fattore di rischio sono le ipernove, le supernove più luminose, capaci di emettere i lampi gamma potenzialmente distruttivi per la biosfera.
A breve ci sarà una mia risposta ma ti anticipo che personalmente non sarei così pessimista sulla possibilità di sopravvivenza dell'umanità ;)

Credo che la fuga dal sistema solare, benché poco realistica in quanto richiede l'uso di una quantità immensa di energia disponibile, tra l'altro, in tempi brevi, non sia impossibile per una civiltà tecnologicamente evoluta in tempi lunghi (certo, bisognerà vedere anche come procede la nostra evoluzione biologica, oltre a quella culturale, ma di questo ho già discusso sull'altro thread e qui sarà trascurata) :sisi:
Può essere necessario trasformare la Terra in un'astronave spaziale e farla, ad esempio, "orbitare" intorno ad un'altra stella, vicina al Sistema Solare, oppure addirittura farla "vagare" nello spazio interstellare alla ricerca di un nuovo Sole :D
Non credo che la disponibilità di grandi quantità di energia possa rappresentare un problema perché per quell'epoca disporremo di impianti per la fusione nucleare e per l'annichilazione della materia e dell'anti-materia; è possibile ipotizzare persino l'installazione di impianti di conversione e di accumulo di energia su altri pianeti (Venere, Mercurio, ecc.) e su vari satelliti (la Luna, ad es.) :sisi:
Anche se la Terra venisse "disintegrata" a causa dell'espansione solare, potremmo trarre vantaggio da "spedizioni" colonizzatrici su altri pianeti (Giove, Saturno, ecc.) del Sistema Solare o su altri pianeti che ruotano intorno ad altre stelle :sisi:
Sicuramente ho prospettato alcune ipotesi che possono apparire fantascientifiche al momento ma, se pensiamo ad un progresso della civiltà umana, peraltro facilmente pensabile, rimane chiaro che queste sono proprio quelle che dovremo tenere in considerazione se vorremo evitare la distruzione della Terra (ripeto, ho volutamente trascurato l'evoluzione biologica della nostra specie) :ok:
A presto ;)
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento