DOMANDA Consiglio Acquisto workstation per cluster

SunR1se

Nuovo Utente
11
0
Ciao a tutti, innanzitutto Buone Feste a tutti ragazzi.

Vi scrivo perchè volevo chiedervi un consiglio.

Devo effettuare delle simulazioni cfd su una vettura semplificata, per il momento sto utilizzando una workstation con processore i7 7700 (clock fino a 4.20Ghz e quad core), ram 40 Gb con frequenza di 2400mhz.

Per ridurre i tempi di simulazione stavo valutando di acquistare una seconda workstation con processore i7 8700 (clock fino a 4.60Ghz e hexa core), ram 32 Gb con frequenza 2666mhz e realizzare un cluster a 2 nodi.

Volevo chiedervi se a vostro parere i tempi di calcolo verrebbero ridotti o se il fatto che i nodi non sono perfettamente identici comporterebbe un rallentamento nel calcolo, premetto che il collegamento lo realizzerei con gigabit ethernet.

Grazie a tutti per l'eventuale tempo dedicato a leggere il messaggio e le eventuali risposte.
 

rctimelines

Utente Èlite
5,144
2,023
CPU
Ryzen 7 2700X | i7-6700k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock B450 Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
HDD
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
GPU
RadeonPro WX3100 4G | ZOTAC GTX 1070 8G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Net
fibra 1000
OS
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Direi che non c'è motivo di pensare che i tempi di calcolo non vengano ridotti, aggiungi più del doppio della potenza di calcolo.. piuttosto c'è da chiedersi se vengono effettivamente dimezzati!

La distribuzione su più macchine o il calcolo in parallelo può essere gestito direttamente dal software oppure da uno specifico software aggiuntivo, bisogna vedere secondo quali modalità avviene per capire il livello di vantaggio puoi ottenere unendo due PC. In alternativa puoi valutare la possibilità di utilizzare una scheda video dedicata (p.e. una QUADRO p5000 o p6000) ..le Tesla meglio lasciar perdere, ovviamente.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 

SunR1se

Nuovo Utente
11
0
Ciao rctimelines, ti ringrazio molto per la risposta.

Il programma che utilizzo è openfoam, l'algoritmo di decomposizione che utilizzo è già implementato all'interno e tende a minimizzare il numero di interfacce tra i sottodomini (ognuno dei quali viene assegnato ad un rispettivo core).

La mia preoccupazione era legata al fatto che il pc che dovrei acquistare, è dotato di un clock che è leggermente più veloce oltre che di una ram con frequenza poco maggiore, inoltre anche la connessione è gigabit ethernet quindi modesta, quindi magari un pc calcola subito e poi aspetta l'altro che finisca di calcolare in attesa delle informazioni di interfaccia che gli servono per effettuare la nuova iterazione.

A tuo parere queste latenze sono comunque trascurabili e comunque ottengo una riduzione del tempo di calcolo rispetto a fare su un solo pc?

Poi giustamente come dici, se effettivamente si dimezza, è tutto da vedere..
 

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
27,294
8,719
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
Ultima modifica:

rctimelines

Utente Èlite
5,144
2,023
CPU
Ryzen 7 2700X | i7-6700k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock B450 Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
HDD
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
GPU
RadeonPro WX3100 4G | ZOTAC GTX 1070 8G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Net
fibra 1000
OS
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Ma io credo, anzi sono convinto, che questi aspetti debbano essere del tutto trasparenti all'utente. La sincronizzazione è un aspetto ben più complesso e di alto livello rispetto all'hardware.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
27,294
8,719
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
Ma io credo, anzi sono convinto, che questi aspetti debbano essere del tutto trasparenti all'utente. La sincronizzazione è un aspetto ben più complesso e di alto livello rispetto all'hardware.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Certo ma senza sostanza il collegamento rimane virtuale...
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%

Discussioni Simili