Consigli per creare un sito internet

Fatal1ty

Utente Attivo
269
22
Ciao a tutti raga, mi serviva qualche vostro consiglio dato che non mi imbatto nella realizzazione di siti internet dal 5° informatico :look: (che addirittura lo portai come progetto per la mia tesina).
Il problema è che sono parecchio arrugginito e per di più (da ignorante) il programma che usai per creare il sito era il vecchio FrontPage di office 2003 che mi creava pagine statiche a risoluzione non variabile :oogle:

Quindi volevo chidervi un paio di info:
1. Per creare un dominio quanto si paga? Dove devo andare e come passo il sito internet che creerò con un programma dedicato sul pc??
2. Che programma mi consigliate per creare un sito che appaia serio, ma allo stesso tempo non deve essere troppo complicato nell'utilizzarlo?? Perchè vi ripeto che sono parecchio arrugginito.


Praticamente devo creare un sito web personale per sponsorizzare il mio bed and breakfast dove metterò foto delle stanze, bar, poi mappe per indicare la posizione esatta di dov'è situato e un altro menù con i contatti, prezzi per ovviamente le prenotazioni.

Vanno bene pure programmi a pagamento, l'importante è che non siano troppo complicati da usare.

Grazie anticipamente ragazzi :ok:
 

vbs

Utente Attivo
652
261
Ciao,

Rispondo in maniera veloce causa poco tempo disponibile :)

1. Ci sono vari hoster in giro che ti offrono spazio + dominio a svariati prezzi in base alle caratteristiche e risorse che vuoi impegnare...comunque prezzi a partire dai 20-30€/anno (forse + iva).
2. Tenendo conto del punto 1, ti consiglio di prendere un hosting php+mysql (su server linux) e buttarci su via ftp (ti suggerisco filezilla client) un qualunque cms open-source pronto all'uso (tipo joomla, drupal, typo3 ecc ecc...) che puoi configurare come ti piace sia dal punto di vista grafico che dai moduli installabili facilmente. Su tali cms ci sono un sacco di guide sui loro siti su come installare, configurare e personalizzare...

Tengo a precisare che è importante scegliere linux come server di appoggio in quanto ti offre più possibilità di manovra per quanto riguarda il .htaccess (per poter riscrivere in automatico gli url ad esempio, per bloccare eventuali bot e crawler indesiderati ecc ecc...) ed altrettanto importante che l'hosting abbia il mysql come database in quanto usato dal 90% dei cms in giro.
 

Fatal1ty

Utente Attivo
269
22
Ciao,

Rispondo in maniera veloce causa poco tempo disponibile :)

1. Ci sono vari hoster in giro che ti offrono spazio + dominio a svariati prezzi in base alle caratteristiche e risorse che vuoi impegnare...comunque prezzi a partire dai 20-30€/anno (forse + iva).
2. Tenendo conto del punto 1, ti consiglio di prendere un hosting php+mysql (su server linux) e buttarci su via ftp (ti suggerisco filezilla client) un qualunque cms open-source pronto all'uso (tipo joomla, drupal, typo3 ecc ecc...) che puoi configurare come ti piace sia dal punto di vista grafico che dai moduli installabili facilmente. Su tali cms ci sono un sacco di guide sui loro siti su come installare, configurare e personalizzare...

Tengo a precisare che è importante scegliere linux come server di appoggio in quanto ti offre più possibilità di manovra per quanto riguarda il .htaccess (per poter riscrivere in automatico gli url ad esempio, per bloccare eventuali bot e crawler indesiderati ecc ecc...) ed altrettanto importante che l'hosting abbia il mysql come database in quanto usato dal 90% dei cms in giro.

Ciao :) grazie per l'aiuto (anche se speravo in più risposte), ma volevo dirti che di tutto ciò che hai detto almeno la metà è aramaico per me :look: scusa per la mia ignoranza nel campo :cav:

Ho guardato in giro un paio di hosting cercando su google "hosting php mysql linux" ma noto che ci sono dei parametri da tenere in considerazione, come la banda, la memoria e altra roba che io non ho idea a cosa servano ne tanto meno cos'è meglio e cos'è peggio.
A me interessa soprattutto non superare i 50€ annui, dato il misero sito che dovrò fare non ne vale la pena.
Non ho idea di quanto un sito possa occupare e non ho manco la minima idea di come fare a passare il sito che creerò con joomla nel pc (ho visto nel sito ufficiale che praticamente si scarica un programma), nel dominio (mai fatto).

Non mi interessa il controllo accessi degli utenti perchè per un bed and breakfast non serve. A me serve solo uno spazio dove pubblicizzare il bed and breakfast e un posto dove la gente può andare a vedere foto, video, prezzi, contatti e la posizione (magari con google map).

Non ho mai utilizzato filezilla e non so manco cosa sia :oops: Idem aprire un hosting... se mi puoi dare link precisi mi faresti un immenso favore.

Scusate per la mia vasta ignoranza in questo argomento :deserto: capisco che vi viene parecchio difficile aiutarmi in queste condizioni :(
 

vbs

Utente Attivo
652
261
Non posso dare un link diretto (regole del forum), ma potresti andare su aruba punto it e scegliere dal menu a sx "Domini & Hosting" -> "Hosting Linux"... Ti viene un costo di 20,66 + iva al quale devi aggiungere durante la registrazione anche il servizio "Database MySQL" che dovrebbe costare 7,00 + iva (quindi per un totale di 27,66+iva/anno = 33,50 €/anno).

Comunque devi indicare anche il nome del dominio che vuoi registrare / trasferire, basta che nel primo caso sia libero e nel secondo caso tu abbia l'AuthInfo del dominio.

Una volta confermata la corretta registrazione dal loro staff, nel pannello di controllo dovresti trovare una sezione tipo "Applicazioni Web" o qualcosa del genere. Da lì puoi installare sul dominio il cms che preferisci (joomla, drupal ecc) indicando comunque in fase di install i dati di accesso al database MySql. Così, nell'arco di 30 minuti hai già il sito online, basta solo inserire i contenuti e farli la grafica che vuoi.

FileZilla Client (vai di google) è un cliente ftp che ti aiuta a trasferire dal tuo computer nello spazio web assegnato al tuo dominio. E' molto facile da usare e mi azzarderei di dire che sia il più usato a livello mondiale.

Se proprio non te la senti proprio ti consiglio di andare da qualcuno che lo fa di mestiere, almeno ti registra il dominio e ti installa il cms (paghi una tantum dopo avere concordato la spesa) e a te rimane solo gestire i contenuti (vado di quello che potrebbero essere) tipo:
- la nuova stanza mega-super con lo sconto / offerta extra
- le sere speciali (cena particolare, assaggi di vini dai produttori locali, il giro panoramico ecc...)
- le feste nei paesi vicini ed eventuali sconti per gruppi in quei periodi
- le schede di ogni stanza
- storia della zona (?) nel caso in cui ti trovi in qualche posto particolare
- varie ed eventuali.

Io non lo vedrei come il situccio sempliciotto con 3-4 pagine, ma con 3-4 aree distinte tra camere, feste, servizi ed eventualmente richieste di prenotazione. Proprio per quello che ti consiglio di prendere una piattaforma tipo joomla,in quanto ti da la possibilità di creare e gestire facilmente tutte le aree del sito (magari oggi vedi il tuo sito una cosa semplice, l'indomani vedrai che la concorrenza da più info e decidi di fare lo stesso)...
 
  • Like
Reactions: Fatal1ty

Fatal1ty

Utente Attivo
269
22
:shocked:Sei il numero uno collega :ok: grazie mille per la mega spiegazione dettagliata. Adesso ho capito, bene o male, come funziona... io addirittura pensavo che l'Hosting lo potevo aprire all'ultimo, in modo tale che prima iniziavo a creare il sito dal cms Joomla 3.1 (la versione localizzata in italiano di Joomla), e dopo aprivo l'hosting e passavo tutto il sito creato precedentemente dal programma installato nel pc sull'hosting.
In questo modo evitavo di pagare l'hosting in anticipo, così da potermi tirare indietro nel caso vedevo che la cosa mi veniva complicata.
E' possibile fare qualcosa del genere?
Intanto ti meriti un bel mi piace per la spiegazione perfetta che mi hai dato e per la pazienza :thanks:
 
Ultima modifica:

vbs

Utente Attivo
652
261
Devo chiarire una cosa...ti ho indicato la via più veloce e meno dolorosa per uno che sarebbe alle prime armi o comunque ha poche conoscenze di programmazione...

Adesso ti spiego anche la via più difficile ma anche la più bella secondo me: Si può fare tutto anche in locale (ovvero sul pc di casa) per poi trasferire il tutto via ftp (con filezilla) sul dominio.

Però per questo ti servono un po' di conoscenze su come lavora un webserver come Xampp (basato su Apache, così come il 99% dei server web linux sul pianeta) che puoi scaricare liberamente, installare, configurare e far partire in locale. Ecco, una volta fatto, puoi scaricare il pacchetto joomla e configurarlo (incluso il database MySql che bisogna creare) all'interno del tuo server privato come un virtual-host (in pratica funziona come un dominio reale) per poi "giocare" con la grafica ed i contenuti ed una volta finito trasferire in blocco sul hosting che potresti prendere anche dopo mesi.

Ecco, io ho nominato in un paragrafo un sacco di cose che alla prima vista sembrano molto complesse, ma nell'arco di un paio di mesi di santi tirati giù dai cieli ti verrà tutto naturale...ovviamente se hai tempo da perderci sopra...

Non so in che tipo di zona abiti, ma se nel caso in cui il B&B ha pochi clienti in autunno / inverno, potresti dedicare il tempo nel studiare come realizzare il sito e realizzarlo effettivamente, fatto bene (in quanto rappresenta la tua immagine), per solo dopo acquistare il dominio e pubblicarlo. In caso contrario si ritorna al mio post precedente e con pochi sbattimenti avrai un sito grezzo (per i primi giorni) che puoi abbellire nell'arco di una settimana se ci stai sopra.

Purtroppo devi valutare tu quale delle due strade sia meglio per te in quanto io non faccio testo...da programmatore faccio quasi tutto da zero in base alle esigenze dei clienti (e finora non ho mai incontrato due che possano volere la stessa cosa).

Se hai bisogno sono nei paraggi, tempo permettendo ;) (eh, avessi avuto più tempo a disposizione ti avrei scritto un papiro molto più dettagliato)
 

Fatal1ty

Utente Attivo
269
22
Ho capito.
Non vorrei pagare per poi non concludere niente :\
tu mi assicuri che dopo aver comprato l'hosting e aver caricato il cms creare il sito viene facile? O magari faccio solo un pasticcio?

Ricordo che quando avevo 14 anni il blog di msn (non so se ti ricordi o se l'hai mai usato) me lo gestivo come mi pareva... mettevo musica in sottofondo, video, foto che scorrevano, contatori che calcolavano i visitatori, chat, sfondi animati... adesso ho paura pure di fare un normale sito :\ e se non sbaglio ai tempi dovevo lavorare solo ed esclusivamente tramite codice :S

Quindi non vorrei che mi sto sottovalutando, ma non vorrei manco sopravalutarmi per non spendere soldi inutili.
 

vbs

Utente Attivo
652
261
Dopo aver caricato il cms il "facile" è relativo... Si tratta sempre della guerra "occhio" vs. "aspettative". Provo spiegarmi meglio...

Partiamo dalla premessa che tu vorresti ottenere un sito che abbia una grafica molto ben curata ed armoniosa sia per quanto riguarda le "distanze" cromatiche tra i colori, nonché riposante ed allo stesso momento con un bel contrasto (es. tonalità di grigio, arancio e blu o verde tutto con uno sfondo bianco per dare respiro), che per la cura della struttura logica della navigazione e l'indirizzamento dell'utente sulle aree che monetizzano (devi "spingerli" a prenotare).

Ecco, data la premessa ti viene subito la definizione del "facile", se hai un buon occhio riuscirai ad avvicinarti alle aspettative mentre se dal punto di vista grafico hai delle mancanze allora percepirai il risultato come "obbrobrio" (però attento a non essere troppo critico, perché magari fai un buon lavoro che per motivi di autostima mancante lo butti via).

Un'altra componente di quel "facile" è che non sarai in un ambiente msn o simili dove tu hai dei moduli già pronti da spostare trascinandoli col mouse... anche se simile come ragionamento, nel nostro caso è un po' diverso, inteso come sì, avrai dei moduli che potresti installare ed attivare anche nel futuro, ma la loro presenza su una pagina od un gruppo di pagine viene attivata od inserita da punti diversi in base al modulo... Dovresti leggere il readme.txt di ogni modulo che installi.

Non per l'ultimo, una cosa importante: in internet da qualche parte ci sono le guide e-book di joomla... Ecco, prima di attivare un dominio, decidere se o ma, leggi queste guide tanto per farti un'idea su quanto possa essere facile o difficile (beh, non per intero, alcune hanno anche 200 e passa pagine). Tieni presente comunque che nello stesso internet si trovano anche template grafici pronti all'uso, anche se ti tocca a rivederli quasi sempre (vuoi perché hanno una firma in basso, o perché c'è lo stile dei pulsanti che non ti piace ecc...)

Comunque, dai...prima o poi ce la faremo! ;)

Edit:

dammi un po' di tempo, sono presissimo in questo periodo...forse potrei mettere su un'installazione di joomla da qualche parte su qualche mio server...almeno così potresti provare e vedere come ti trovi.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 13 15.5%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.2%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 59 70.2%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.6%
  • Capcom

    Voti: 5 6.0%
  • Nintendo

    Voti: 13 15.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 6 7.1%

Discussioni Simili