DOMANDA Clone e settori danneggiati

U

Utente cancellato 285217

Ospite
Salve a tutti!

Mi capita spesso di effettuare clonazioni di HDD o SDD con una Docking Station della Digitus e ho spiacevolmente scoperto che, in caso di settori danneggiati, ad operazione completata ritrovo gli stessi sul disco nuovo.
La stessa cosa succede con Acronis True Image e con HDClone, ma non con Ghost.

Qualcuno conosce qualche il motivo o qualche procedura per ovviare a questo senza dover per forza usare Ghost?

Grazie in anticipo.
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Salve a tutti!

Mi capita spesso di effettuare clonazioni di HDD o SDD con una Docking Station della Digitus e ho spiacevolmente scoperto che, in caso di settori danneggiati, ad operazione completata ritrovo gli stessi sul disco nuovo.
La stessa cosa succede con Acronis True Image e con HDClone, ma non con Ghost.

Qualcuno conosce qualche il motivo o qualche procedura per ovviare a questo senza dover per forza usare Ghost?

Grazie in anticipo.

In realtà mi stupisce che Ghost riesca a non portarsi dietro i settori danneggiati...
Settori danneggiati vuol dire illeggibili (pendenti), roba che rallenterebbe qualsiasi software di clonazione che si troverebbe a dire: "Houston, abbiamo un problema, alcuni frammenti di file non riesco a leggerli, la clonazione va interrotta!" :D
Ipotizzo... per fare una cosa del genere Ghost dovrebbe essere in grado di analizzare prima il registro di sistema, togliere i file composti anche dai settori/blocchi danneggiati, verificare se quei file non sono necessari al OS e quindi proseguire la clonazione.
Se però fosse capace di fare ciò, penso, sarebbe ormai un procedura consolidata anche dagli altri software di cloning.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: lionx08 e Vizard
U

Utente cancellato 285217

Ospite
Infatti all'avvio Ghost rileva che ci sono dei settori danneggiati e chiede di ignorarli prima ancora di avviare la clonazione.
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Infatti all'avvio Ghost rileva che ci sono dei settori danneggiati e chiede di ignorarli prima ancora di avviare la clonazione.
Ok se fa così... quindi è come se scommettessi ogni volta sul fatto che i settori appartengano a file non indispensabili al funzionamento dell'OS :sisi:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando