DOMANDA Cavo alimentazione USB C - USB C: wattaggio differente, crea problemi?

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,130
5,476
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10
Buonsalve a tutti
Ho di recente acquistato 2 cavi usb type-c <-> type-c per la ricarica del mio notebook.
Il primo è lungo 2metri ed è studiato per 60W ( 20V3A ) mentre il secondo è lungo 1metro e sarebbe da 100W ( 20V5A ).
Il mio alimentatore è da max 60W ( 20W3A ) e il notebook supporta fino a 60W tramite USB TYPE-C (PD).
Se collego il cavo da 2 metri non ho problemi, il notebook si ricarica senza problemi, mentre se collego quello da 1 metro non viene ricaricato e mi manda in panico la testiera ( tipo si blocca fin quando non lo scollego ).
Non ho possibilità di provare il cavo di alimentazione su altro hardware, perchè il resto della mia tecnologia USB TYPE-C supporta max 5V.
Secondo voi è il cavo che è fatto male o sbaglio qualcosa ed è giusto così?
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,984
2,641
Sei sicuro che anche il cavo da un metro sia compatibile con lo standard USB PD?

L’USB Power Delivery è uno standard che può essere adottato e abbracciato da tutti coloro che usano l’USB Type C, e per arrivare a 100 Watt di potenza è in grado di “scalare” su diversi profili di tensione e corrente che riassumiamo in questa tabella: sono previsti profili di tensione a 5V, 9V, 15V e 20V, con corrente che può andare da 0.1 a 5 ampere.


Come sempre è il dispositivo a “chiedere” e il caricatore deve dare, se può: questo vuol dire che anche se colleghiamo un iPhone al caricatore di un MacBook Pro lo smartphone non chiederà mai tutti i 75 watt che il caricatore può erogare, e allo stesso modo se colleghiamo al MacBook Pro un caricatore di un iPad il caricatore non riuscirà mai a dare i watt di cui il MacBook Pro ha bisogno. Abbiamo preso Apple come esempio perché i suoi prodotti più recenti seguono le specifiche dell’USB Power Delivery, come gli smartphone Google e molti altri dispostivi. Ma la cosa non vale per tutti i prodotti con USB Type C: da Qualcomm con Quick Charge, a Samsung per arrivare a Huawei con il SuperCharge e agli altri cinesi ognuno si è fatto il suo sistema di carica rapida. Sono tutti simili, ma nella maggior parte dei casi non sono compatibili uno con l’altro.
Se il cavo non è compatibile potrebbe impedire il corretto funzionamento del processo di ricarica.
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,130
5,476
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10

Massimo 2967

Utente Èlite
3,984
2,641
Il cavo più corto ha all'interno un chip.
"Questo cavo è dotato di un chip intelligente E-MARK, il ruolo dei chip intelligenti è quello di fornire correnti stabili e tensioni, massimizza anche la protezione del dispositivo durante la ricarica rapida."
Non potrebbe essere proprio la sua presenza a creare problemi?
Il tuo caricabatterie si aspetta di interagire direttamente con il portatile tramite il cavo, invece pare che sia il chip a gestire il collegamento e questo potrebbe non essere gradito dal caricabatterie.
 

Dumah Brazorf

Utente Attivo
938
313
Penso che tutti questi cavi abbiano un chip in almeno uno dei connettori. Non so se esiste un modo per andare a leggerne le informazioni.
Ho preso tempo fa anch'io dei Nimasa, confezione bianca, zero informazioni scritte sul cavo, sulla confezione, sul foglietto nella confezione. Se non ci avessi scritto qualcosa io riguardandolo ora non avrei la minima idea di che tipo o potenza fanno quei cavi.
Li ho presi per evenienza, mai usati...
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,130
5,476
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10
mmmm ma mi sa che hai ragione, che è sto vhip.. Infatti dice:
Per i PC con potenza superiore a 60W, utilizzando questo cavo è possibile ottenere la potenza massima di carica del dispositivo
Come se per i notebook con potenza richiesta 60W o inferiore non gli vada bene
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,130
5,476
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili