[DOMANDA] Acquisto NAS - 2000€ circa

90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#1
Ciao Ragazzi,

sono in procinto di acquistare un nuovo nas per lo studio. Ci occupiamo di video, e la nostra idea era quella di prendere un nas e lavorarci direttamente sopra... secondo voi è fattibile? Fino ad ora lavoriamo internamente su ssd sata iii... ma è una soluzione costosa ed anche rischiosa a mio parere. E' possibile avere su nas una buona velocità unita anche alla sicurezza di non perdere file?

In generale lavoriamo principalmente con file 4k UHD ma anche 4k/5k RAW...

In più necessito almeno per ora di minimo 10TB, magari aumentabili in futuro

Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano!!

PS: mi sono dimenticato, ci dovremmo lavorare con 2 postazioni windows ed un macbook che può accederci per prendere i file (il nostro sound designer)
 
3,405
973
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x - Intel i5 6400
Dissipatore
stock - Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K - Asus H110M
Hard Disk
Samsung 970evo - vari
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 - 8GB CORSAIR Vengeance LPX 2400
Scheda Video
ATI Firepro V7900 2GB - Asus R9 280x 3Gb
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 19'' - Acer 24" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
#2
Ciao Ragazzi,

sono in procinto di acquistare un nuovo nas per lo studio. Ci occupiamo di video, e la nostra idea era quella di prendere un nas e lavorarci direttamente sopra... secondo voi è fattibile? Fino ad ora lavoriamo internamente su ssd sata iii... ma è una soluzione costosa ed anche rischiosa a mio parere. E' possibile avere su nas una buona velocità unita anche alla sicurezza di non perdere file?

In generale lavoriamo principalmente con file 4k UHD ma anche 4k/5k RAW...

In più necessito almeno per ora di minimo 10TB, magari aumentabili in futuro

Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano!!

PS: mi sono dimenticato, ci dovremmo lavorare con 2 postazioni windows ed un macbook che può accederci per prendere i file (il nostro sound designer)
Perché dovrebbe essere più "sicuro" lavorare sui files direttamente nel Nas?
La sicurezza è data dalla strategia di backup che adotti, puoi avere i file di lavoro in locale e poi fare una copia automaticamente su hdd esterno.

Da quanto ho capito, ciò che vi serve è uno spazio condiviso, sicuro e protetto. Con quella cifra a disposizione, più che un Nas, potreste configurare un server in modo da avere anche altri servizi.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#3
Perché dovrebbe essere più "sicuro" lavorare sui files direttamente nel Nas?
La sicurezza è data dalla strategia di backup che adotti, puoi avere i file di lavoro in locale e poi fare una copia automaticamente su hdd esterno.

Da quanto ho capito, ciò che vi serve è uno spazio condiviso, sicuro e protetto. Con quella cifra a disposizione, più che un Nas, potreste configurare un server in modo da avere anche altri servizi.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Ciao e grazie per la risposta!

Sono aperto ad altre soluzioni, per ora ho considerato un nas con raid5 perché altri miei colleghi del settore utilizzano questo sistema.

Ma se ci sono alternative migliori perché no!!
 
#4
Ciao Ragazzi,

sono in procinto di acquistare un nuovo nas per lo studio. Ci occupiamo di video, e la nostra idea era quella di prendere un nas e lavorarci direttamente sopra... secondo voi è fattibile? Fino ad ora lavoriamo internamente su ssd sata iii... ma è una soluzione costosa ed anche rischiosa a mio parere. E' possibile avere su nas una buona velocità unita anche alla sicurezza di non perdere file?

In generale lavoriamo principalmente con file 4k UHD ma anche 4k/5k RAW...

In più necessito almeno per ora di minimo 10TB, magari aumentabili in futuro

Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano!!

PS: mi sono dimenticato, ci dovremmo lavorare con 2 postazioni windows ed un macbook che può accederci per prendere i file (il nostro sound designer)
Lavorarci sopra cosa intendi? Il Nas tieni conto è un server che immagazzina solo file e non è adibito per farci lavori grafici, in quel caso dovresti puntare sulle workstation. Ma presuppongo che tu abbia detto che i PC c'è li hai già e vorresti prendere un Nas per immagazzinare i file. Intanto ti faccio la premessa che non hai bisogno di spendere 2000€ per avere un Nas capiente ma ne bastano anche 200-300 e trovi soluzioni anche come synology che non sono male basta scrivere su Google "Nas Synology" e puoi farti una valida idea dei prodotti. Poi tieni conto che ci sono anche soluzioni più grezze ed economiche come il Raspberry pi assieme al free Nas ma richiedono più configurazioni rispetto al precedente anche se a posto di mettere un Raspberry puoi usare anche un PC desktop che consenta almeno un RAID decente. Comunque per avere un'idea più valida prova a scrivere su Google "Guida al Nas" così puoi vedere le idee che ritieni più valide per i tuoi utilizzi. Buona giornata.

Inviato da FEVER tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 
90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#5
Esatto, ho individuato dei sinology interessanti da 5 bay + 2 per SSD... Il mio dubbio è sempre lo stesso, riesco a lavorarci sopra? Nel senso, collegandolo in gbit la velocità è adeguata o la preview va a scatti? {per dirla grezza) io internamente sulla workstation gestisco il 4k raw senza problemi... Ma su un nas?

Inoltre, wd Red 5400 rom o 7200? Quanto influiscono sulla velocità?
 
#6
Esatto, ho individuato dei sinology interessanti da 5 bay + 2 per SSD... Il mio dubbio è sempre lo stesso, riesco a lavorarci sopra? Nel senso, collegandolo in gbit la velocità è adeguata o la preview va a scatti? {per dirla grezza) io internamente sulla workstation gestisco il 4k raw senza problemi... Ma su un nas?

Inoltre, wd Red 5400 rom o 7200? Quanto influiscono sulla velocità?
Secondo me dovresti provare (se non lo hai già fatto) a connettere tutti i dispositivi attraverso uno o due buoni switch con cavi ethernet che possono trasmettere file alla velocità di 10gbit o più così dovresti vedere le tue preview decentemente senza tanti rallentamenti. Poi per quanto riguarda gli hard disk il 7200 rispetto ai 5400 c'è già stata una domanda sul forum e la trovi a questo link che ti passo https://www.google.it/amp/s/www.tom...0-rpm-uso-giochi-e-video-fullhd.554261/?amp=1 . Spero di averti aiutato.

Inviato da FEVER tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

HSH

Utente Attivo
1,714
178
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#7
Esatto, ho individuato dei sinology interessanti da 5 bay + 2 per SSD... Il mio dubbio è sempre lo stesso, riesco a lavorarci sopra? Nel senso, collegandolo in gbit la velocità è adeguata o la preview va a scatti? {per dirla grezza) io internamente sulla workstation gestisco il 4k raw senza problemi... Ma su un nas?
Inoltre, wd Red 5400 rom o 7200? Quanto influiscono sulla velocità?
Suggerisco di lavorare sulla WKS e schedulare backups giornalieri sul Nas. Il DS1517+ con cache SSD potrebbe fare al caso tuo.
Come dischi i WD red 5400rpm sono fatti apposta per nas. Solo eviterei il raid 5 che non è proprio perfetto, valuta il raid 6 se prendi un 5 slot.
 
90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#8
Secondo me dovresti provare (se non lo hai già fatto) a connettere tutti i dispositivi attraverso uno o due buoni switch con cavi ethernet che possono trasmettere file alla velocità di 10gbit o più così dovresti vedere le tue preview decentemente senza tanti rallentamenti. Poi per quanto riguarda gli hard disk il 7200 rispetto ai 5400 c'è già stata una domanda sul forum e la trovi a questo link che ti passo https://www.google.it/amp/s/www.tomshw.it/forum/threads/differenza-di-prestazioni-tra-5400-e-7200-rpm-uso-giochi-e-video-fullhd.554261/?amp=1 . Spero di averti aiutato.

Inviato da FEVER tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Ma in questo modo intendi comunque che devo lavorare sulle workstation o comunque prendo un nas + Switch?
Post unito automaticamente:

G
Suggerisco di lavorare sulla WKS e schedulare backups giornalieri sul Nas. Il DS1517+ con cache SSD potrebbe fare al caso tuo.
Come dischi i WD red 5400rpm sono fatti apposta per nas. Solo eviterei il raid 5 che non è proprio perfetto, valuta il raid 6 se prendi un 5 slot.
Grazie, potrebbe essere una valida idea, ora vado a guardarmi quel nas
 
#9
Ma in questo modo intendi comunque che devo lavorare sulle workstation o comunque prendo un nas + Switch?
Post unito automaticamente:

G


Grazie, potrebbe essere una valida idea, ora vado a guardarmi quel nas
Lavori sulle workstation ma tieni i dati sul Nas trasferendoli via cavo connettendo tutti i tuoi PC allo o a più switch. Mi sembra la soluzione più intelligente nel tuo caso dato che devi trasferirli al Nas come backup e non sono file leggeri.

Inviato da FEVER tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

HSH

Utente Attivo
1,714
178
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#10
Ah una cosa, i dieci gigabit richiedono un ulteriore esborso, fai intanto le prove con la gigabit normale

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
 
3,405
973
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x - Intel i5 6400
Dissipatore
stock - Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K - Asus H110M
Hard Disk
Samsung 970evo - vari
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 - 8GB CORSAIR Vengeance LPX 2400
Scheda Video
ATI Firepro V7900 2GB - Asus R9 280x 3Gb
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 19'' - Acer 24" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
#11
Puoi lavorare direttamente prelevando i file dal file-server (Nas o server che sia). Seppure non sia la scelta ideale. Infatti dovresti prelevare il file, lavorare sul SSD locale (preferibilmente un NVMe, i cui dati dovranno comunque essere messi in backup.
Riguardo alle prestazioni basta che consideri la banda disponibile. In ethernet 1gb disponibile dovrebbe essere sufficiente per streemmare in 4k.
Se devi farci del rendering e montaggio devi lavorare localmente

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#12
Puoi lavorare direttamente prelevando i file dal file-server (Nas o server che sia). Seppure non sia la scelta ideale. Infatti dovresti prelevare il file, lavorare sul SSD locale (preferibilmente un NVMe, i cui dati dovranno comunque essere messi in backup.
Riguardo alle prestazioni basta che consideri la banda disponibile. In ethernet 1gb disponibile dovrebbe essere sufficiente per streemmare in 4k.
Se devi farci del rendering e montaggio devi lavorare localmente

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Il problema è che così non ho i backup incrementali sui progetti in lavorazione, giusto?
Post unito automaticamente:

Lavori sulle workstation ma tieni i dati sul Nas trasferendoli via cavo connettendo tutti i tuoi PC allo o a più switch. Mi sembra la soluzione più intelligente nel tuo caso dato che devi trasferirli al Nas come backup e non sono file leggeri.

Inviato da FEVER tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Cioè intendi che lavoro localmente e prendo i dati dal nas? Come dice rctimelines?
Post unito automaticamente:

Ah una cosa, i dieci gigabit richiedono un ulteriore esborso, fai intanto le prove con la gigabit normale

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
Se si tratta di qualche centinaia di euro non è un problema.



In ogni caso grazie a tutti per le risposte... il problema però rimane, lavorare localmente è un problema perchè quando ho 2/3 Tb di file su cui lavorare diventa un problema... e gli ssd di quelle dimensioni sappiamo quanto costano... speravo che ci fosse un modo di lavorare decentemente su un nas, vedendo che in raid le prestazioni aumentano.
 
3,405
973
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x - Intel i5 6400
Dissipatore
stock - Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K - Asus H110M
Hard Disk
Samsung 970evo - vari
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 - 8GB CORSAIR Vengeance LPX 2400
Scheda Video
ATI Firepro V7900 2GB - Asus R9 280x 3Gb
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 19'' - Acer 24" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
#13
Eccome no! Inserisci nel backup anche i percorsi locali su cui lavori. Poi il tutto è un raid-1 o raid-5 più disco removibile

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
3,405
973
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x - Intel i5 6400
Dissipatore
stock - Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K - Asus H110M
Hard Disk
Samsung 970evo - vari
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 - 8GB CORSAIR Vengeance LPX 2400
Scheda Video
ATI Firepro V7900 2GB - Asus R9 280x 3Gb
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 19'' - Acer 24" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
#14
Il problema è che così non ho i backup incrementali sui progetti in lavorazione, giusto?
Post unito automaticamente:



Cioè intendi che lavoro localmente e prendo i dati dal nas? Come dice rctimelines?
Post unito automaticamente:



Se si tratta di qualche centinaia di euro non è un problema.



In ogni caso grazie a tutti per le risposte... il problema però rimane, lavorare localmente è un problema perchè quando ho 2/3 Tb di file su cui lavorare diventa un problema... e gli ssd di quelle dimensioni sappiamo quanto costano... speravo che ci fosse un modo di lavorare decentemente su un nas, vedendo che in raid le prestazioni aumentano.
In che senso le prestazioni aumentano in raid?? Piuttosto il contrario!
Dubito che tu abbia files di un terabyte!

Scusa, ma non siete un rete locale? Usare una workstation come file server normale, come fanno tutti, ti sembra strano?? Come vi scambiate or i files, con i floppy???

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
90
10
Hardware Utente
CPU
i7 6800k
Dissipatore
Noctua NH-D15S
Scheda Madre
MSI X99A GAMING 7
Hard Disk
Samsung 950 PRO m.2
RAM
G.Skill Trident Z 32GB DDR4-3000Mhz
Scheda Video
Aorus GTX 1080Ti
Scheda Audio
M-Audio M-Track 2X2M
Monitor
Asus ROG PG27AQ 27inch 4K
Alimentatore
Super Flower SF-650P14PE 650W
Case
NZXT H440
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
#15
Questo è
Eccome no! Inserisci nel backup anche i percorsi locali su cui lavori. Poi il tutto è un raid-1 o raid-5 più disco removibile

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Okay questo è interessante
Post unito automaticamente:

In che senso le prestazioni aumentano in raid?? Piuttosto il contrario!
Dubito che tu abbia files di un terabyte!

Scusa, ma non siete un rete locale? Usare una workstation come file server normale, come fanno tutti, ti sembra strano?? Come vi scambiate or i files, con i floppy???

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
https://www.tomshw.it/analisi-prestazioni-raid-5-raid-6-24332

Le prestazioni aumentano perché scrive contemporaneamente su più dischi

Si, file di 1 tb e passa, hai mai lavorato in 4k raw?


Siamo entrati da poco nel nuovo studio, chiedo aiuto a voi appunto per migliorare... O di solito qui si è già esperti?
 

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv