125 miliardi di euro entro luglio 2012 per aderire al meccanismo europeo di stabilità.Per tutto il r

Andrea Guglielmo

<img src="dkstyles/targhette/amministratore.png">
806
673
CPU
Intel i7 3770k (liquido corsair h100)
Scheda Madre
msi Z77A-GD55
HDD
Corsair force 3 120gb + wd Enterprise 2tb
RAM
Corsair Vengeance™ 16gb (1866MHz)
GPU
Zotac gtx 580
Audio
Integrata
Monitor
LCD 37" 1080p
PSU
Cooler Master SILENT PRO GOLD 800Watt
Case
Fractal Arc Midi Tower
OS
Windows 8 Enterprise
Il Meccanismo Europeo di Stabilità (in inglese, European Stability Mechanism, abbreviato in ESM), è il nuovo fondo di salvataggio europeo e la vera ragione per cui siamo stati tassati così pesantemente dal Governo Monti. Il Consiglio Europeo di Bruxelles del 9 dicembre 2011, con l'aggravarsi della crisi dei debiti sovrani, ha deciso l'anticipazione dell'entrata in vigore del fondo, inizialmente prevista per la metà del 2013, a partire da luglio 2012.

L'ESM sostituirà i fondi attualmente ancora in vigore, nati per salvare gli stati di Portogallo e Irlanda, investiti dalla crisi economico-finanziaria. L'Esm avrà una capacità di 500 miliardi di euro ed avrà lo scopo di emettere prestiti per assicurare assistenza finanziaria ai paesi in difficoltà, applicando tuttavia condizioni molto severe.

L'Italia, in qualità di membro dell'ESM, dovrà corrisondere una quota di iscrizione di 125,4 Miliardi di euro.

La manovra "salva Italia" di Monti vale ufficialmente 39,7 miliardi fra il 2012 e il 2014, derivanti principalmente da tasse sulla casa, accise sulla benzina e risparmio sulle pensioni di anzianità. Se si somma l'entità di questa manovra a quelle varate nei mesi scorsi dal Governo Berlusconi, le cifre della correzione diventano astronomiche: 76 miliardi nel 2013, 81,2 miliardi nel 2014. Secondo l'associazione artigiani delle piccole imprese (CGIA) Il decreto “salva Italia” a seguito di correzioni del deficit per un importo di circa 20 miliardi nel 2012 e di altri 21 miliardi per ciascuno dei due anni successivi, darà luogo ad una manovra complessiva che ammonta a 208 Miliardi di euro (compresa la manovra Tremonti del 2011).


Di questi 208 miliardi di euro, 125 miliardi non andranno a risanare il debito pubblico (tacciato come la causa di tutti i mali), ma serviranno semplicemente a fare in modo che l'Italia possa ritenersi iscritta al club degli Stati aderenti al Meccanismo di Stabilità Europea. Il MES, per statuto, è un organo sovranazionale al di sopra di ogni legge e controllo. Una volta che le nazioni avranno aderito, non potranno tornare indietro, e dovranno sborsare tutte le cifre che il MES richiederà loro, deliberando a maggioranza.


Per statuto il MES, i suoi beni, conti e risorse, ovunque si trovino e chiunque li detenga, godono dell'immunità da ogni forma di processo giudiziario se non nella misura che il MES rinuncia espressamente alla sua immunità ai fini di eventuali procedimenti o dalle condizioni di qualsiasi contratto, compresa la documentazione degli strumenti di finanziamento. Trai poteri conferiti al MES c'è anche quello di poter acquisire e sottrarre beni mobili ed immobili.



Inoltre, la proprietà, i conti, e le attività del MES, ovunque si trovino e chiunque li detenga, sono esenti da perquisizione, requisizione, confisca, espropriazione o qualunque altra forma di sequestro, prelievo o preclusione da dirigente, l'azione giudiziaria, amministrativa o legislativa. Infine, gli archivi del MES e tutti i documenti appartenenti al MES o da essa detenuti, sono inviolabili.


Chi ha autorizzato il governo Monti a sottrarci 125 miliardi di euro per diventare soci di un club sovranazionale e immune a qualsiasi legge ?
5678441382176199987-4655359457667137039



DtMZ8nhkpPY


Articolo di Quinto Potere
 
Ultima modifica:

zesto

Utente Attivo
1,255
171

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 38 23.2%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.8%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 62.8%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.5%
  • Capcom

    Voti: 8 4.9%
  • Nintendo

    Voti: 21 12.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.1%