Workstation con i9-11900k per Excel sembra non andare

Andretti60

Utente Èlite
5,662
4,271
Lavoro con file excel molto grandi (variano da decine di mega con poche formule a qualche giga per un singolo file con miliardi di formule), e riscontro problemi quando devo mandare una formula per un numero elevato di celle.
no kidding.
Come dice il mio amico @r3dl4nce Excel non è lo strumento giusto per il lavoro che state facendo. A parte le limitazioni sulle dimensione del file e dell’uso della memoria, che dipendono dalla versione di Excel che usi, il fatto che Excel possa supportare documenti così grandi non significa che poi funzioni bene. Excel non è nato per essere un full fledge database, ha sempre avuto limitazioni, e ben grosse, il fatto che alcune siano state ridotte non significa che possa poi funzionare, anche su un mostro di computer. Puoi usare il tacco di una scarpa per piantare un chiodo in un muro di cemento, ma poi non lamentarti se impieghi un giorno e per una settimana il braccio continua a farti male ;)
 

LIONES

Nuovo Utente
147
22
Lavoro con file excel molto grandi (variano da decine di mega con poche formule a qualche giga per un singolo file con miliardi di formule)

La cosa "più semplice/vicina" è passare ad access
(Se mai utilizzato non è un passaggio "semplice")


Che poi "qualche giga" corrisponde a quante righe per quante colonne (escluse le formule)?

Molte formule per relativamente poche righe ingigantiscono i file di "niente"


Ho visto tabelle piene di formule:
fino all'ultima riga permessa da excel, credo circa 1 milione, effettivamente utilizzate con qualche migliaia di dati

Le formule "senza dati effettivi" pesano inutilmente
 
Ultima modifica:

Gabrielevinci

Nuovo Utente
12
2
Salve a tutti e grazie per aver risposto. Con il seguente messaggio risponderò a tutti coloro che gentilmente si sono prestati ad aiutarmi ad affrontare questo problema ☺️
Windows è originale?
Office che versione è?
Office è originale?
Hai installato la versione 32 o 64 bit di Office?
- Windows è originale, in particolare ho windows 10 pro
- office ne ho 2, il 2016 e il 2019 entrambi originali. Il problema è in entrambi, indifferentemente dalla versione
- non ci avevo mai pensato, ma guardando entrambe le versioni ho visto che sono a 32 bit, forse è questo dell'errore
proverò subito a cambiare versione installando quella a 64 bit. Grazie per il prezioso consiglio.

AGGIORNAMENTO: scrivo questa riga dopo un'oretta di studio e di informarmi online. A quanto ho capito si sconsiglia l'usare excel a 64 bit perche ci sta di piu a fare i calcoli (?). Tu ne sai qualcosa a riguardo? Nel dubbio riporto il link del sito in cui ho letto questo: https://www.compsuccess.com/is-excel-difficult-to-learn-2/
Parla di quello che ti ho anticipato sotto al titolo: "Avoid The 64-Bit Version of Excel" o "Evita la versione a 64 bit di Excel"

Come prima cosa, sarebbe opportuno controllare le impostazioni di risparmio energetico impostate da windows, controllare se hai attive le "prestazioni eccellenti"
Ciao, rispondo a tutto cio che mi hai chiesto 😊
- Come mi hai consigliato tu, ho cambiato le impostazioni di risparmio energia. prima erano su "bilanciato" e ora ho impostato "prestazioni elevate". Sai dirmi esattamente cosa cambia? Effettivamente va a consumare piu energia? È cosi notevole il cambiamento?

Come seconda cosa, verificherei se la CPU lavora correttamente, facendo un Test con Cinebench Qui verificando se i punti del tuo i9 sono allineati con altre CPU dello stesso livello...! In alternativa puoi testare la CPU anche con CPU_Z
- Ho fatto diversi test sia con cinebench sia con cpu_z e il risultato è uguale (allego la foto di cinebench). Praticamente entrambi mi mettono l'i9 11900k sotto AMD Ryzen 9 5900X, Anche se dalla foto non si vede.
WhatsApp Image 2021-12-24 at 04.22.17.jpeg


Facendo delle ricerche online ho visto che il processo che ho io, è piu performante in thread singolo mentre il processore che ti ho citato prima è piu performante in multi-thread. Sempre dallo stesso sito che ho citato prima (https://www.compsuccess.com/is-excel-difficult-to-learn-2/) viene detto che le versioni successive al 2007 usano il multi-thread, ma comunque, dipende sempre molto da file e da come lo si sta utilizzando. Riporto anche delle foto che testimoniamo cio che ho appena detto:
2021-12-24-04_29_47-benchmark-cpu-z-per-amd-ryzen-9-5900x-16t-convalida-cpu-z-png.423644


1640318194807.png


C'è da dire che in thread singolo, l'i9 è poco piu performante della sua rivale, e non credo ci sia tutta questa differenza. Cosa che invece è notevole è la differenza in multi-thread, infatti AMD Ryzen 9 5900X è leggermente meno potente del doppio dell'i9. Il computer è assemblato da poco e avendo preso interamente tutti i pezzi su Amazon ho ancora il diritto di reso e rimborso. Secondo te conviene smontare il computer per mettergli l'altro processore? Il gioco varrà la candela?

...un'altra cosa; l'ordine in cui hai messo questi SSD è puramente casuale? L'MX500 SATA non è l'SSD principale vero? Spero tu abbia come primario e dove hai installato il SO il Samsung 980 PRO NVMe! Perchè il flusso di dati del 980 Pro non è minimamente paragonabile al blando MX500...!
Si, il sistema operativo è messo nel samsung 980 pro. La lista dipendeva dall'ordine in cui ho preso i prodotti su Amazon.
Sia il sistema operativo, sia i file sono su questa ssd. Una domanda. I file excel sono sincronizzati con onedrive. Questo può influire nella velocita? Tengo a precisare che sebbene siano sincronizzati, risiedono localmente nel pc, non lavoro quasi mai su internet con Excel pesanti.
Inoltre, per i problemi che stai riscontrando e per l'utilizzo con Office (anche se intensivo) la scheda video 3060, non conta nulla..! Nel tuo caso, che deve lavorare bene sono CPU , RAM e SSD...
ho riportato pure la scheda video in quanto, facendo test con altri pc e guardo il gestore attivita, in base al calcolo che facevo, venivano sfruttati singolarmente:
- solo le ram (nel 30% dei casi)
- solo la cpu (nel 60% dei casi)
- solo la scheda video (nel 10% dei casi)
non capisco affatto perche in quel 10% dei casi excel abbia deciso di usare la scheda video.


guardando la scelta della piattaforma, scrivi la build completa di frequenza ram, alimentatore e case
Ciao, Come desideri, riporto esattamente tutta la build, non facendo esclusione di nulla 👍

  1. Logitech G502 LIGHTSPEED Mouse
  2. Samsung Memorie MZ-V8P250 980 PRO SSD Interno da 250GB
  3. LG 34GN73A UltraGear Gaming Monitor 34" UltraWide Curvo 21:9
  4. Noctua NF-P14s redux-900
  5. upHere Supporto per GPU per Scheda
  6. Gigabyte GeForce RTX 3060
  7. Crucial MX500 2TB CT2000MX500SSD1 SSD
  8. Altoparlanti per Computer, Bluedio
  9. ASHU Tastiera Wireless Retroilluminata
  10. Akuoly Dissipatore di calore in alluminio Kit di Montaggio
  11. KabelDirekt – 2 m – Cavo DisplayPort,
  12. Tecnoware UPS ERA PLUS 2000, Gruppo di continuità con Uscite
  13. Intel Core i9-11900K
  14. ASUS ROG STRIX Z590-E GAMING WIFI, Scheda madre Gaming
  15. Techly 300415 Multipresa 6 Posti
  16. Goobay 95125 Cavo Prolunga Alimentazione
  17. WOWOSS 228pcs Set di Viti per Computer PC
  18. Faburo 100 pz Fascette Plastica per Cablaggio
  19. 2 x GeekerChip 4 pin PWM Fan Hub,CPU
  20. Hbada Sedia da Ufficio Ergonomica
  21. Corsair HX1200 Alimentatore PC
  22. ICY BOX M.2 Radiatore con ventola e dissipatore di calore
  23. Corsair Vengeance RGB PRO 64 GB
  24. NZXT Kraken X73 360mm - RL-KRX73-01 - Raffreddatore di liquido
  25. ASUS TUF Gaming GT501 Case Gaming
  26. Avvitatore Elettrico,Yulai Wowstick Cacciavite
  27. Akuoly Set di viti M.2 SSD per scheda madre PC
  28. Lindy Cavo Alimentazione Schuko
  29. 16 Pezzi Clip di Cavi Durevole Organizzatore di Cavi
  30. Inateck Custodia Cavi Organizzatore di Viaggio per Accessori
  31. Cavo Displayport ad angolo retto 1.4
  32. WINDOWS 10 PRO

Spero che il tutto ti possa aiutare 😊

Il problema si presenta anche di file di dimensioni contenute? Perché se mi dici di lavorare con file di Excel di dimensioni sul GB, soprattutto con milioni di celle con formule, il problema è banalmente che stai usando lo strumento sbagliato per il lavoro che vuoi fare, Excel non è assolutamente ottimizzato e adatto per questi tipi di carichi di lavoro
Ciao, il problema si presenta solo in file giganteschi e con milioni di formule.
Sapresti dirmi un programma che mi permetta di fare calcoli un po come excel, che come dici tu, sia piu adatto a eseguire milioni/miliardi di calcoli?

c'è anche da dire che la scelta dei componenti lascia alquanto a desiderare per utilizzare excel, ma anche su quel tipo di lavoro in generale
Ciao, ancora ho la possibilità di cambiare la maggior parte dei componenti del mio computer. Secondo te, cosa dovrei cambiare?

Ciao. 64gb di quelle schifezze di corsair vengeance?? Wow... hai speso male i tuoi soldi... che alimentatore hai messo??

Xmp è attivo nel bios?
Ciao, in molti mi hanno consigliato queste ram, come mai dici che non vanno bene? Come ho detto prima, ho ancora la possibilita di cambiare alcuni componenti, tra cui anche le ram. Con cosa le dovrei cambiare? e perche secondo te, non vanno bene?
Riguardo il bios e le ram, ricordo di aver modificato delle ram soltanto la velocita, portandola a 3200 MHz. Intendi questo? Se no, cosa intendi?
no kidding.
Come dice il mio amico @r3dl4nce Excel non è lo strumento giusto per il lavoro che state facendo. A parte le limitazioni sulle dimensione del file e dell’uso della memoria, che dipendono dalla versione di Excel che usi, il fatto che Excel possa supportare documenti così grandi non significa che poi funzioni bene. Excel non è nato per essere un full fledge database, ha sempre avuto limitazioni, e ben grosse, il fatto che alcune siano state ridotte non significa che possa poi funzionare, anche su un mostro di computer. Puoi usare il tacco di una scarpa per piantare un chiodo in un muro di cemento, ma poi non lamentarti se impieghi un giorno e per una settimana il braccio continua a farti male ;)
Ciao, che tipo di programma mi consiglieresti di utilizzare?

La cosa "più semplice/vicina" è passare ad access
(Se mai utilizzato non è un passaggio "semplice")


Che poi "qualche giga" corrisponde a quante righe per quante colonne (escluse le formule)?

Molte formule per relativamente poche righe ingigantiscono i file di "niente"


Ho visto tabelle piene di formule:
fino all'ultima riga permessa da excel, credo circa 1 milione, effettivamente utilizzate con qualche migliaia di dati

Le formule "senza dati effettivi" pesano inutilmente
Ciao, la maggior parte delle formule non sono a se stanti, ma dipendono a loro volta da altre formule. I dati "effettivi" sono pochi, ma proprio da questo dipende la lentezza del calcolo. In quanto, quando vado a inserire quei pochi dati (che saranno meno di 1000), l'excel ha cosi tanti calcoli da fare, che o riporta "non risponde" o si blocca direttamente.
La maggior parte dei calcoli negli excel si sviluppano nelle righe. Quindi immaginati tante tabelle singole (le quali dipendono una dall'altra), con qualche colonna e fino a finire il numero di righe in excel (che è poco piu di un milione). Per farti qualche esempio ci possono essere tabelle di questo tipo:
- 3x1048576
- 5x1048576
- 10x1048576
- 50x1048576
- 200x1048576

Grazia ancora a tutti per aver risposto 😁🙌
 

Allegati

  • 2021-12-24 04_29_47-Benchmark CPU-Z per AMD Ryzen 9 5900X (16T) - CONVALIDA CPU-Z.png
    2021-12-24 04_29_47-Benchmark CPU-Z per AMD Ryzen 9 5900X (16T) - CONVALIDA CPU-Z.png
    20.1 KB · Visualizzazioni: 66
  • WhatsApp Image 2021-12-24 at 04.22.17.jpeg
    WhatsApp Image 2021-12-24 at 04.22.17.jpeg
    116.3 KB · Visualizzazioni: 22
  • Mi piace
Reazioni: BWD87

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,393
Non so che uso facciate di Excel, soprattutto per avere file così enormi, ma se le dimensioni sono quelle da te descritte ti serve un database serio per archiviare i dati tipo SQL server (con licenza se la mole di dati è quella descritta), mysql / mariadb o meglio postgres e un programma ad hoc che permetta inserimento e elaborazione di tali dati
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
16,777
9,928
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
Per file ciccioni è meglio andare della 64bit
Nel 90% dei casi va benissimo la versione 32bit, ma tu non fai un uso normale di excel, quindi non ricadi in quel 90% e necessiti la versione 64bit ( se lavori con file maggiori di 2GB )
1640324935270.png
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

LIONES

Nuovo Utente
147
22
Ciao, la maggior parte delle formule non sono a se stanti, ma dipendono a loro volta da altre formule. I dati "effettivi" sono pochi, ma proprio da questo dipende la lentezza del calcolo. In quanto, quando vado a inserire quei pochi dati (che saranno meno di 1000), l'excel ha cosi tanti calcoli da fare, che o riporta "non risponde" o si blocca direttamente.
La maggior parte dei calcoli negli excel si sviluppano nelle righe. Quindi immaginati tante tabelle singole (le quali dipendono una dall'altra), con qualche colonna e fino a finire il numero di righe in excel (che è poco piu di un milione). Per farti qualche esempio ci possono essere tabelle di questo tipo:
- 3x1048576
- 5x1048576
- 10x1048576
- 50x1048576
- 200x1048576

Se hai tabelle con 1048576 di righe e dati per 1000 righe cerca di non mettere le formule sulle righe vuote
Non mettere formule su 1048576 di righe ma solo nelle righe che stimi utilizzerai
E vedrai file di vari GB divenire pochi mega
 

LIONES

Nuovo Utente
147
22
Aggiungo puoi anche disattivare l'aggiornamento/calcolo automatico (ad ogni cambio di valore di cella) ed attivarlo a richiesta
 

Gabrielevinci

Nuovo Utente
12
2
Non so che uso facciate di Excel, soprattutto per avere file così enormi, ma se le dimensioni sono quelle da te descritte ti serve un database serio per archiviare i dati tipo SQL server (con licenza se la mole di dati è quella descritta), mysql / mariadb o meglio postgres e un programma ad hoc che permetta inserimento e elaborazione di tali dati
Ciao, grazie per la risposta.
Con questi programmi che mi hai indicato tu si hanno le stesse possibilità di modifica o creazione database che ha Excel?

Nel 90% dei casi va benissimo la versione 32bit, ma tu non fai un uso normale di excel, quindi non ricadi in quel 90% e necessiti la versione 64bit ( se lavori con file maggiori di 2GB )
Ciao, avrei una domanda. Naturalmente lavoro con file e file, non tutti sono enormi e non tutti sono piccolissimi. Diciamo che variano dai 5mb minimo ai 3gb massimo. Quindi ci sono tutte le vie di mezzo come 500mg, 1gb...ecc. Consigli sempre la versione a 64?


Se hai tabelle con 1048576 di righe e dati per 1000 righe cerca di non mettere le formule sulle righe vuote
Non mettere formule su 1048576 di righe ma solo nelle righe che stimi utilizzerai
E vedrai file di vari GB divenire pochi mega
Ciao, grazie per la risposta. Riporto la formula su tutte le righe in quanto non mi bastano neanche quelle ahahah. Infatti una volta che ho raggiunto il limite di righe sono costretto a creare una colonna secondaria e ripartire dalla riga 1. Quindi si, mi servono tutte le righe.

Aggiungo puoi anche disattivare l'aggiornamento/calcolo automatico (ad ogni cambio di valore di cella) ed attivarlo a richiesta
Si questo già lo facevo. È molto utile quando crei lexcel. Ma una volta che lo hai finito è lo devi effettivamente usare, anche se attivi il calcolo dopo aver inserito i dati si blocca lo stesso in quanto la mole di dati è sempre quella.
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
16,777
9,928
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
Ciao, avrei una domanda. Naturalmente lavoro con file e file, non tutti sono enormi e non tutti sono piccolissimi. Diciamo che variano dai 5mb minimo ai 3gb massimo. Quindi ci sono tutte le vie di mezzo come 500mg, 1gb...ecc. Consigli sempre la versione a 64?
Certo. Con un computer del genere avere sopra software 32bit e nel 2021, è pura follia...
 

LIONES

Nuovo Utente
147
22
Riporto la formula su tutte le righe in quanto non mi bastano neanche quelle ahahah. Infatti una volta che ho raggiunto il limite di righe sono costretto a creare una colonna secondaria e ripartire dalla riga 1. Quindi si, mi servono tutte le righe.

Premetto che non conosco cosa fanno le varie formule...

Ma se hai dati per 1000 righe,dati che messi in un foglio di excel peseranno qualche mb!??,

NON puoi con le formule arrivare ai GB
C'è un problema nella gestione del progetto,

Perché passi da qualche migliaio di righe a formule su milioni di righe?
(Imho non è il giusto modo di procedere)


Excel non dovrebbero avere alcun problema con migliaia di righe...

Excel è molto utile per avere "sofisticati" report/visualizzazioni

Probabilmente con access (magari + SQL) potresti risolvere ma ESCLUSIVAMENTE perché saresti costretto ad impostare le cose diversamente
1000 righe di dati con pochi report/maschere per un totale di alcuni megabyte


Mi scuso se ripeto ma imho devi rivedere il progetto di excel


PS
Le "personalizzazioni" di excel "difficilmente" sono replicabili
 

Gabrielevinci

Nuovo Utente
12
2
Certo. Con un computer del genere avere sopra software 32bit e nel 2021, è pura follia...
Va bene, installerò la versione da 64bit allora. grazie mille.
hai controllato se è attiva questa opzione?
si, gli ho messo "usa tutti i processori del computer" e ne ha rilevati 16. È giusto?
perche se metto manuale me ne fa inserire piu di 16
2021-12-24 15_47_35-Opzioni di Excel.png


1000 righe di dati con pochi report/maschere per un totale di alcuni megabyte
il fatto è che sebbene ci siano pochi dati che io vada ad inserire, essi sono per la maggior parte delle variabili e non "semplici dati" su cui far dipendere qualche formulina. Quindi excel, grazie alle formule capisce di che dati stiamo parlando e da li fa partire tutta una serie di formule che si, arrivano fino al milione e portano il file a pesare gb.
Le "personalizzazioni" di excel "difficilmente" sono replicabili
Prevedevo gia questa risposta. Infatti conosco questi programmi in quanto "grandi contenitori di database". Ma diciamo che la modalita database mi serve in piccola parte, il grosso del lavoro che faccio è analizzare milioni di dati (partendo da qualche migliaio di "dati origine") e quindi sfruttare la "potenza di calcolo" piu che la "potenza di contenere dati in una tabella"
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,393
Ti serve un database con buone prestazioni e un software che esegua i calcoli, l'uso che fai di Excel è sbagliato. Puoi provare con Access ma se i dati sono veramente tanti, avrai comunque prestazioni non ottimali, access non è molto ottimizzato.
Conviene che fai sviluppare un programma ad hoc
 

Andretti60

Utente Èlite
5,662
4,271
Diciamolo chiaramente, Excel non ha nessuna “potenza di calcolo”. Excel è essenzialmente una applicazione per visualizzare dati, ossia un spreadsheet, è per questo che è ottimizzato, può fare anche calcoli ed effettuare formula tra dati contenuti nelle celle, ma per quello è estremamente inefficiente. Purtroppo in mancanza di altre conoscenze c’è gente che lo usa come fai tu, e internet è pieno di articoli che mostrano come accelerarlo, purtroppo non esiste un metodo solo, dipende dalla situazione, ma ti consiglio comunque di darci una occhiata in caso possano servire. Ti linko il primo che ho trovato consigliato sul sito di supporto Microsoft (che sarebbe il primo punto da cui partire)

Consigliare altri programmi è difficile in quanto non sappiamo veramente quello che tu stia facendo. Ce ne sono una pletora, occorre valutarli in base alle proprie esigenze.
 

Gabrielevinci

Nuovo Utente
12
2
Diciamolo chiaramente, Excel non ha nessuna “potenza di calcolo”. Excel è essenzialmente una applicazione per visualizzare dati, ossia un spreadsheet, è per questo che è ottimizzato, può fare anche calcoli ed effettuare formula tra dati contenuti nelle celle, ma per quello è estremamente inefficiente. Purtroppo in mancanza di altre conoscenze c’è gente che lo usa come fai tu, e internet è pieno di articoli che mostrano come accelerarlo, purtroppo non esiste un metodo solo, dipende dalla situazione, ma ti consiglio comunque di darci una occhiata in caso possano servire. Ti linko il primo che ho trovato consigliato sul sito di supporto Microsoft (che sarebbe il primo punto da cui partire)

Consigliare altri programmi è difficile in quanto non sappiamo veramente quello che tu stia facendo. Ce ne sono una pletora, occorre valutarli in base alle proprie esigenze.
Diciamo che le azioni che eseguo con Excel sono tra le più disparate in quanto con la combinazioni di formule non hai limite. Una delle azioni più pesanti che excel non riesce a svolgere è: dato un database, dopo l'inserimento di alcuni valori da rimuovere, riportarti un secondo database "aggiornato" contenente tutti i valori precedenti tranne quelli da rimuovere. Fare questa azione richiede una decina di colonne e siccome la mole di dati è grande, utilizza tutte le righe disponibili su Excel (poco più di un milione).
Per facilitare la comprensione faccio un esempio:
Dato come database iniziale:
1
2
3
4
5
6

Rimuovere:
2
5

Quindi
1
3
4
6

So che esistono delle azioni di Excel che permettono di fare questo in pochi secondi con una facilità enorme, ma non voglio rinunciare alla comodità delle formule di Excel, che una volta inseriti i dati excel fa tutto da solo in quanto già tutto impostato.

un'altra azione che richiede molto calcolo è la seguente: dato un database con dei dati che non sono uno sotto l'altro ma "casuali", excel ti deve dare un secondo database con tutti i dati uno sotto l'altro.
Faccio un esempio:
Dato un database di questo tipo:
1

2
3

4

5


6
7



8

Excel di deve riportare un database ordinato:
1
2
3
4
5
6
7
8


Anche in questo caso esiste una funzione su excel che ti consente di rimuovere le lecce vuote, ma facendo questo rinuncerei alla comodità delle formule excel che farebbero questo al posto mio e soprattutto non si andrebbero a sballare tutte le formule che facevano riferimento alle celle vuote che andrei ad eliminare. Infatti se una formula fa riferimento alla cella A1, che in quanto era vuota si andrebbe ad eliminare, la formula mi darebbe errore in quanto la cella in cui faceva riferimento è stata eliminata. Invece, utilizzando le formule di excel, e quindi, andando a creare un secondo database "ordinato" mi basta far dipendere tutte le altre formule dal secondo database e non dal primo.
Naturalmente se si considerano centinaia o poche migliaia di righe, questi processi sono del tutto normalissimi per excel e non richiedono un processore neanche degno di un i9. Ma se consideriamo questo procedimento per 1.000.000 di celle....diciamo che la situazione cambia
 

Entra

oppure Accedi utilizzando