DOMANDA [Windows 10] Sincronizzare cartella di lavoro tra pc ufficio, pc di casa e NAS

NOFXER

Utente Attivo
197
34
Buonasera, ho bisogno di tenere sincronizzate le cartelle di lavoro tra casa ed ufficio, in modo da poter lavorare in entrambi i luoghi senza dover sempre procurarmi pennette usb, o utilizzare i Drive online gratuiti, perchè non mi basta oramai lo spazio messo a disposizione, e se devo pagare l'estensione di spazio preferisco avere un sistemino domestico anche pagando un po' di più, ma come dico io. utilizzerei un NAS collegato alla mia rete di casa sempre acceso, in modo che rimanga almeno lui sempre aggiornato, e io possa recuperare i file della sincronizzazione anche se uno dei due PC è spento, come accade normalmente.
Sposterei uno degli hdd sata 3,5 su un nas a 2 slot abbastanza economico, ossia il Buffalo Linkstation 220DE 2 Bays Diskless (oppure consigliatemene voi uno diskless economico con 1 bay, se la considerate sufficiente). Come software per la sincronizzazione utilizzerei Resilio, che dopo varie ricerche mi sembra il più affidabile. Avrei dunque delle domande, che pur non conoscendo la materia, mi sono venute ragionando in maniera logica:
1) Immagino che si debba inserire su resilio la cartella di partenza da cui sincronizzare il contenuto sulle altre 2, e poi terminato il processo, io posso modificare i dati da qualsiasi di queste 3 location e automaticamente vengono sincronizzate, giusto?
2) Resilio è compatibile con i NAS? Deve essere installato all'interno dello stesso o è possibile gestire la configurazione da uno dei due pc? (In questo caso quello di casa, per vicinanza)
3) Dovrò assegnare un ip statico al NAS, immagino, cosa che al momento non sono in grado di fare.
4) Sbaglio qualcosa nei passaggi, o esiste un modo più snello per ottenere lo stesso risultato?


Grazie a chi mi vorrà aiutare.
Buona giornata
 
Ultima modifica:

JackDD1

Nuovo Utente
57
11
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Arctic Freezer ESports 34 Duo
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk Max
Hard Disk
Sabrent M.2 - Kingston - Seagate
RAM
2 x 8 Gb Crucial Ballistix Gaming 3200MHz
Scheda Video
NVidia GTX 1660 super - Asus TUF
Monitor
LG 27" 27GL83A QHD 144Hz
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 275R
Sistema Operativo
Win 10 Pro
Ciao
un mio amico utilizza il Synology, sincronizzando tutti i file che vuole su più dispositivi (Portatile, pc fisso in studio, portatile del collega e un ulteriore fisso). Dice che si trova molto bene ed è stra facile da usare, lo accendi e lo colleghi a una qualsiasi rete
 

NOFXER

Utente Attivo
197
34
Ciao
un mio amico utilizza il Synology, sincronizzando tutti i file che vuole su più dispositivi (Portatile, pc fisso in studio, portatile del collega e un ulteriore fisso). Dice che si trova molto bene ed è stra facile da usare, lo accendi e lo colleghi a una qualsiasi rete
Ho visto, anche il prezzo non è male. Ma che software utilizza per sincronizzare i file? Per sincronizzare intendo che in tempo reale quello che faccio su una cartella succede anche nelle altre compreso anche se modifico un file, anzi specialmente quello, non solamente poter disporre dei file ovunque.
 

JackDD1

Nuovo Utente
57
11
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Arctic Freezer ESports 34 Duo
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk Max
Hard Disk
Sabrent M.2 - Kingston - Seagate
RAM
2 x 8 Gb Crucial Ballistix Gaming 3200MHz
Scheda Video
NVidia GTX 1660 super - Asus TUF
Monitor
LG 27" 27GL83A QHD 144Hz
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 275R
Sistema Operativo
Win 10 Pro
Ho visto, anche il prezzo non è male. Ma che software utilizza per sincronizzare i file? Per sincronizzare intendo che in tempo reale quello che faccio su una cartella succede anche nelle altre compreso anche se modifico un file, anzi specialmente quello, non solamente poter disporre dei file ovunque.
Allora per quello che ho visto io il software è proprio di synology (Cloud station drive mi pare).
Ad esempio lui ha impostato il Synology selezionando 3 grosse cartelle di archiviazione. Quando lavora al momento del salvataggio Synology sincronizza su tutti i pc accesi la modifica al file. Se un pc è spento da un po', al momento dell'accensione in automatico Synology inizia a sincronizzare i file anche su quel pc. Insomma su ogni dispositivo ti rimane una copia di archiviazione sempre aggiornata, e hai delle copie di sicurezza anche sul Synology (decidi tu poi quanti dischi prendere)
 
  • Mi piace
Reactions: NOFXER

NOFXER

Utente Attivo
197
34
Allora per quello che ho visto io il software è proprio di synology (Cloud station drive mi pare).
Ad esempio lui ha impostato il Synology selezionando 3 grosse cartelle di archiviazione. Quando lavora al momento del salvataggio Synology sincronizza su tutti i pc accesi la modifica al file. Se un pc è spento da un po', al momento dell'accensione in automatico Synology inizia a sincronizzare i file anche su quel pc. Insomma su ogni dispositivo ti rimane una copia di archiviazione sempre aggiornata, e hai delle copie di sicurezza anche sul Synology (decidi tu poi quanti dischi prendere)
Ecco infatti questa sarebbe l'idea. Cioè che il Nas rimanesse sempre aggiornato, così quando accendo il pc di casa o quello di lavoro va a sincronizzarsi con la cartella che sta sul nas che sta sempre acceso.
Provo questa soluzione poi magari inserisco i passaggi per altri con le mie stesse esigenze.
Intanto grazie per la soffiata!
Buona serata! 😁
 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,821
2,992
Prendi un Synology ds220, ci metti due hdd grandi quanto ti servono, se poi ci metti dati importanti che non vuoi perdere prendi anche almeno un disco usb che verrà utilizzato come backup.

Il software synology ha varie app tra cui il synology drive, che funziona in maniera similare su vari cloud google drive, onedrive, ecc per cui su tutti i PC in cui andrai a configurare il client si sincronizzeranno sul NAS con le cartelle scelte.
Inoltre con l'app hyperbackup puoi effettuare backup incrementali dei dati nel NAS su dischi usb
 

NOFXER

Utente Attivo
197
34
Prendi un Synology ds220, ci metti due hdd grandi quanto ti servono, se poi ci metti dati importanti che non vuoi perdere prendi anche almeno un disco usb che verrà utilizzato come backup.

Il software synology ha varie app tra cui il synology drive, che funziona in maniera similare su vari cloud google drive, onedrive, ecc per cui su tutti i PC in cui andrai a configurare il client si sincronizzeranno sul NAS con le cartelle scelte.
Inoltre con l'app hyperbackup puoi effettuare backup incrementali dei dati nel NAS su dischi usb
Buongiorno, come giudichi questo? E' un po' più economico, sempre 2 bay. Posso collegarmi da remoto, si?

 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,821
2,992
Le uniche 2 marche che considero per i NAS sono synology e qnap, il primo migliore a livello software. NAS di altre marche nel tempo li ho anche venduti e per esperienza personale ho imparato a starne alla larga
 
  • Mi piace
Reactions: NOFXER

NOFXER

Utente Attivo
197
34
Le uniche 2 marche che considero per i NAS sono synology e qnap, il primo migliore a livello software. NAS di altre marche nel tempo li ho anche venduti e per esperienza personale ho imparato a starne alla larga
Ti ringrazio per la dritta, adesso decidero' cosa fare, anche se alla fine la cartella di cui fare sincronizzazione e back up non supererà mai i 100 Gb, e forse lo usero' anche per metterci musica e film per casa, dunque un utilizzo domestico. Valuterò se è il caso di optare per una soluzione professionale o semi-professionale, oppure se me ne basta anche uno "da battaglia".

In ogni caso grazie per il contributo importante!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento