Windows 10 alternative a Microsoft Office

pctech85

Utente Attivo
214
7
Ciao, ho sempre utilizzato Microsoft Office in particolare Word e Excel, al momento quali sono le alternative gratuite e a pagamento paragonabili come qualità e affidabilità alla Suite Microsoft Office?

Le alternative a Office permettono di aprire tutti i file (le estensioni dei file) oppure alcuni tipi di file è possibile aprirli e modificarli solo con Office?
 

meiyo

Utente Èlite
4,063
1,704
CPU
FX8350@4500
Dissipatore
UN VECCHIO DINOSAURO THERMALTAKE
Scheda Madre
ASUS 970 PRO GAMING AURA
Hard Disk
M2 NVME 970EVO + SSD CRUCIAL MX500
RAM
GSKYLL TRIDENT 2133 16GB
Scheda Video
ASUS ROG PLATINUM GTX760
Scheda Audio
integrata
Monitor
LG FULL-HD
Alimentatore
LEPA 1000W
Case
BANCHETTO DIMASTECH EASY V3
Internet
FIBRA TIM 30MEGA
Sistema Operativo
Windows 7 Ultimate 64Bit+ WINDOWS 10 PRO
Se l:alternativa a office non è motivata da interessi particolari, voglio farti considerare che una licenza esd digitale di Office costa veramente pochi euro.
Alternative semplici, non professionali sono secondo me Libreoffice

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,500
1,243
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Le alternative a Office permettono di aprire tutti i file (le estensioni dei file) oppure alcuni tipi di file è possibile aprirli e modificarli solo con Office?
Libreoffice/Openoffice aprono tutti i file creati con Ms-Office relativamente a Word, Excel, Powerpoint e Access. Ci sono limitazioni su file contenenti macro VBasic e, nel caso di formattazioni complesse di testi, la formattazione può essere scorretta.
Detto questo, non vedo per quale motivo per utilizzo casalingo ci si ostini ad usare Ms-Office quando puoi fare tutto, bene e gratis con le suite opensource.
 

pctech85

Utente Attivo
214
7
Se l:alternativa a office non è motivata da interessi particolarissimo, voglio farti considerare che una licenza esd digitale di Office costa veramente pochi euro.
Alternative semplici, non professionali sono secondo me Libreoffice

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
Libreoffice/Openoffice aprono tutti i file creati con Ms-Office relativamente a Word, Excel, Powerpoint e Access. Ci sono limitazioni su file contenenti macro VBasic e, nel caso di formattazioni complesse di testi, la formattazione può essere scorretta.
Detto questo, non vedo per quale motivo per utilizzo casalingo ci si ostini ad usare Ms-Office quando puoi fare tutto, bene e gratis con le suite opensource.
Grazie ad entrambi, fra Libreoffice e Openoffice quale preferire?
 

meiyo

Utente Èlite
4,063
1,704
CPU
FX8350@4500
Dissipatore
UN VECCHIO DINOSAURO THERMALTAKE
Scheda Madre
ASUS 970 PRO GAMING AURA
Hard Disk
M2 NVME 970EVO + SSD CRUCIAL MX500
RAM
GSKYLL TRIDENT 2133 16GB
Scheda Video
ASUS ROG PLATINUM GTX760
Scheda Audio
integrata
Monitor
LG FULL-HD
Alimentatore
LEPA 1000W
Case
BANCHETTO DIMASTECH EASY V3
Internet
FIBRA TIM 30MEGA
Sistema Operativo
Windows 7 Ultimate 64Bit+ WINDOWS 10 PRO
Libreoffice/Openoffice aprono tutti i file creati con Ms-Office relativamente a Word, Excel, Powerpoint e Access. Ci sono limitazioni su file contenenti macro VBasic e, nel caso di formattazioni complesse di testi, la formattazione può essere scorretta.
Detto questo, non vedo per quale motivo per utilizzo casalingo ci si ostini ad usare Ms-Office quando puoi fare tutto, bene e gratis con le suite opensource.
Ahh, io sono d'accordissimo con te... Personalmente trovo libreoffice meglio di OpenOffice.
Comunque oggi le licenze digitali di Microsoft risultano sufficientemente economiche per poterle... "riprendere in considerazione".
Se però l'utilizzo è a livello professionale direi che Microsoft Office per la sua diffusione a livello aziendale impone delle scelte

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,500
1,243
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Al momento Libreoffice, è la scelta standard di tutte (o quasi) le distribuzioni Linux: per questioni di licenza, praticamente Libreoffice può "copiare" il codice di Openoffice ed incorporarne le funzionalità più utili, il contrario non è vero. Il risultato è che Libreoffice ha tempi di sviluppo più rapidi; se lo scegli, ti suggerisco di prendere la versione "still" che è quella stabile e con funzionalità ben testate. La versione "fresh" anticipa le novità ma sulla carta non è altrettanto stabile. La versione still è anche quella usata negli ambienti "di lavoro" per quelli che non sopportano più la Microsoft-dipendenza.
Concordo che per uso professionale purtroppo bisogna prenedere MsOffice, non si può ignorare il mondo intorno a te.
 
  • Mi piace
Reactions: pctech85

pctech85

Utente Attivo
214
7
Ahh, io sono d'accordissimo con te... Personalmente trovo libreoffice meglio di OpenOffice.
Comunque oggi le licenze digitali di Microsoft risultano sufficientemente economiche per poterle... "riprendere in considerazione".
Se però l'utilizzo è a livello professionale direi che Microsoft Office per la sua diffusione a livello aziendale impone delle scelte

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
Al momento Libreoffice, è la scelta standard di tutte (o quasi) le distribuzioni Linux: per questioni di licenza, praticamente Libreoffice può "copiare" il codice di Openoffice ed incorporarne le funzionalità più utili, il contrario non è vero. Il risultato è che Libreoffice ha tempi di sviluppo più rapidi; se lo scegli, ti suggerisco di prendere la versione "still" che è quella stabile e con funzionalità ben testate. La versione "fresh" anticipa le novità ma sulla carta non è altrettanto stabile. La versione still è anche quella usata negli ambienti "di lavoro" per quelli che non sopportano più la Microsoft-dipendenza.
Concordo che per uso professionale purtroppo bisogna prenedere MsOffice, non si può ignorare il mondo intorno a te.
Grazie ad entrambi, installerò Libreoffice versione still.
Per quanto riguarda l'utilizzo di Microsoft Office su MacOs, consigliate anche in questo caso di utilizzare Libreoffice?
 

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,500
1,243
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
È vero anche il contrario?
in che senso?
se intendi che Ms-Office possa aprire i forati aperti (.ods, .odt ecc.) penso di si, almeno in lettura. Non so se le attuali versioni di Ms-Office permettano anche la modifica/salvataggio dei formati aperti (la versione 2007 non me lo faceva fare)
Per quanto riguarda l'utilizzo di Microsoft Office su MacOs, consigliate anche in questo caso di utilizzare Libreoffice?
Non ho esperienza di Mac, tutto dipende dalle tue esigenze. Se sei un professionista ed interagisci in continuazione con organizzazioni che usano i formati di Microsoft non puoi rischiare. Se sei un utente home o uno studente, per quanto mi consta, puoi farlo tranquillamente. tutto dipende dalle tue esigenze
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8 e pctech85

pctech85

Utente Attivo
214
7
Non ho esperienza di Mac, tutto dipende dalle tue esigenze. Se sei un professionista ed interagisci in continuazione con organizzazioni che usano i formati di Microsoft non puoi rischiare. Se sei un utente home o uno studente, per quanto mi consta, puoi farlo tranquillamente. tutto dipende dalle tue esigenze
Grazie di tutto, ciao!
 

Numero8

Collaudatore di HW preistorico
Utente Èlite
2,424
636
in che senso?
se intendi che Ms-Office possa aprire i forati aperti (.ods, .odt ecc.) penso di si, almeno in lettura. Non so se le attuali versioni di Ms-Office permettano anche la modifica/salvataggio dei formati aperti (la versione 2007 non me lo faceva fare)
si esatto, che ms office legga i file creati da libreoffice
Post automaticamente unito:

in che senso?
se intendi che Ms-Office possa aprire i forati aperti (.ods, .odt ecc.) penso di si, almeno in lettura. Non so se le attuali versioni di Ms-Office permettano anche la modifica/salvataggio dei formati aperti (la versione 2007 non me lo faceva fare)
mi sono creato un file "word" con libreoffice e lo ho aperto con ms office, lo apre, legge e modifica
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: meiyo

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,500
1,243
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
e che prova è?
era ovvia che Worl lo avrebbe letto!
La prova che devi fare è creare un testo in formato .odt e vedere se Word, oltre a leggerlo, ti permette di modificarlo facendo rimanere il formato in .odt.
 
  • Mi piace
Reactions: meiyo

Numero8

Collaudatore di HW preistorico
Utente Èlite
2,424
636
e che prova è?
era ovvia che Worl lo avrebbe letto!
La prova che devi fare è creare un testo in formato .odt e vedere se Word, oltre a leggerlo, ti permette di modificarlo facendo rimanere il formato in .odt.
ho scritto che lo ha anche modificato.
quanto a salvarlo in odt, che ce ne frega? abbiam detto che libreoffice legge anche .doc
 

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,500
1,243
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
l'età avanza, sono riuscito a non leggerlo :patpat:
in realtà ce ne dovrebbe fregare: i formati aperti, sulla carta, sarebbero quelli da preferirsi, anche nella Pubblica Amministrazione, peccato che le direttive vengano ignorate.
La "battaglia" non deve essere sui software ma sui FORMATI: se hai un formato standard libero da qualunque vincolo legale, sei libero anche tu di scegliere il sw che più ti aggrada e senza limitazioni di funzionalità attribuibili al formato. Allo stato attuale invece questo non è vero, le macro o i documenti contenete programmazione in VBforApplications non sono compatibili con le suite libere, che invece possono usufruire delle potenzialità della programmazione in Python. Sulla carta, un giorno Microsoft potrebbe pretendere soldi da chiunque produca sw che modifichi i sui formati, oppure Microsoft potrebbe "fallire" ed il formato essere abbandonato.
Con i formati liberi ciò non è possibile, ci sarà sempre qualcuno che li porta avanti.
Tra l'altro ancora non posso credere che 'l'UE non abbia almeno sponsorizzato una qualche distribuzione Linux come sistema operativo "standard" dell'UE stessa, con tutti i soldi che sprecano ne basterebbe 1/100 per avere un sistema op. di stampo Linux uniforme per tutti i paesi dell'unione, affrancandoci dalla schiavitù Microsoft e dalla dipendenza dalle megacorporation americane.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Collaudatore di HW preistorico
Utente Èlite
2,424
636
l'età avanza, sono riuscito a non leggerlo :patpat:
in realtà ce ne dovrebbe fregare: i formati aperti, sulla carta, sarebbero quelli da preferirsi, anche nella Pubblica amministrazione, peccato che le direttive vengano ignorate.
La "battaglia" non deve essere sui software ma sui FORMATI: se hai un formato standard libero da qualunque vincolo legale, sei libero anche tu di scegliere il sw che più ti aggrada e senza limitazioni di funzionalità attribuibili al formato. Allo stato attuale invece questo non è vero, le macro o i documenti contenete programmazione in VBforApplications non sono compatibili con le suite libere, che invece possono usufruire delle potenzialità della programmazione in Python. Sulla carta, un giorno Microsoft potrebbe pretendere soldi da chiunque produca sw che modifichi i sui formati, oppure microsoft potrebbe "fallire" ed il formato essere abbandonato.
Con i formati liberi ciò non è possibile, ci sarà sempre qualcuno che li porta avanti.
Tra l'altro ancora non posso credere che 'l'UE non abbia almeno sponsorizzato una qualche distribuzione Linux come sistema operativo "standard" dell'UE stessa, con tutti i soldi che sprecano ne basterebbe 1/100 per avere un sistema op. di stampo Linux uniforme per tutti i paesi dell'unione, affrancandoci dalla schiavitù Microsoft e dalla dipendenza dalle megacorporation americane.
Ah si quello lo so, Office quando lo apri per la prima volta, ti chiede se vuoi salvare nei formati suoi o in odt che potrebbero non supportare tutte le funzioni di office
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento