DOMANDA VPN over VPS e LOGS

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Salve,
Come ben sappiamo nessun VPN nemmeno i VPN più sicuri come AirVPN o ProtonVPN sono realmente sicuri, infatti c’è sempre il problema che nessuno di noi utenti sappia realmente se essi tengano o meno i logs.
La mia soluzione sarebbe di eseguire un VPN su un VPS in modo da essere io il gestore dello stesso.
Per farlo non voglio limitarmi ad un qualcosa di pre compilato come ad esempio è digital ocean, ma invece di eseguirlo in una VM all’interno di una VPS.
Lo schema dovrebbe essere:

All interno di un VPS Windows Server collocato in qualche data center eseguire VMware emulando un altro sistema operativo, all’interno di questo guest eseguire Softether host app.
Collegarmi poi tramite tunnel VPN a Softether host app dal mio vero PC di casa.

Mi sto spaccando il cervello da giorni per capire se i gestori del VPS o l’operatore internet del VPS potrebbe effettivamente risalire alla fonte quindi al mio vero PC.
L’idea di far girare tutto dentro una VM è per rendere inaccessibili i logs di Softether ad un potenziale attacker.
Mi rimane da capire se avrebbero un modo per tracciare indietro la connessione VPN criptata da Softether al mio attuale PC
 

r3dl4nce

Utente Èlite
2,555
899
Hardware Utente
Che senso ha ciò? Basta che installi openvpn / softether nella VPS (non serve windows, basta un VPS Linux), così il traffico tra il tuo pc e il VPS è criptato dal protocollo della VPN.
Ovviamente a livello di IP si potrà sempre riscontrare che esiste un canale tra il tuo IP e quello del VPS, qualunque cosa tu faccia, ma è un canale sicuro perché criptato.
Se non vuoi logs, li disabili dal relativo software VPN
 
  • Mi piace
Reactions: AutisticiInventati
Che senso ha ciò? Basta che installi openvpn / softether nella VPS (non serve windows, basta un VPS Linux), così il traffico tra il tuo pc e il VPS è criptato dal protocollo della VPN.
In realtà l’emulazione ha un senso perché anzitutto non “costa niente farne una all’interno della VPS” e da più sicurezza ad esempio: diverso imei, disco rigido davvero tuo potendolo criptare con bitlocker o meglio ancora veracrypt, senza che nessuno vi acceda e quindi indipendenza senza eguali.
Il vero problema potrebbe essere questo:
Ovviamente a livello di IP si potrà sempre riscontrare che esiste un canale tra il tuo IP e quello del VPS ha detto:
Quest’ultimo sarebbe il vero problema infatti confronterebbero I log della loro connessione poi vedrebbero che c’è un tunnel vpn che parte dal loro pc e finisce nel mio però senza vedere cosa c’è dentro ma basta fare uno più uno per capire tutto ahaha cioè devi essere scemo per non cogliere.
Il fatto è: Sarei perseguibile oppure entrerei in un paradosso per il quale non ci sarebbero prove?
Questa roba mi frigge il cervello zio
 
Ultima modifica:

r3dl4nce

Utente Èlite
2,555
899
Hardware Utente
Per il disco criptato, basta usare un VPS che ti permette di reinstallare il sistema operativo da cd virtuale e in fase di installazione crei una partizione criptata.
Per il perseguibile, beh se lo usi per scopi illegali ovvio che sei perseguibile.
 
Per il disco criptato, basta usare un VPS che ti permette di reinstallare il sistema operativo da cd virtuale e in fase di installazione crei una partizione criptata.
Per il perseguibile, beh se lo usi per scopi illegali ovvio che sei perseguibile.
Scopi illegali no però voglio una anonimia totale cioè nel senso, illegale è anche il torrent, illegale è anche andare nel deep web e aprire a caso siti per curiosità. Cioè nel senso...
Se non volessi sicurezza assoluta mi prendevo un AirVPN o un ProtonVPN.
Io cerco di essere realmente irrintracciabile in modo da farmi i santi fatti miei nella mia privacy
Post automaticamente unito:

C’è qualche hacker smanettone o persona che ne sa davvero a livelli alti che mi può aiutare nella mia domanda?
 

Lux90

Utente Attivo
972
401
Hardware Utente
CPU
si
Dissipatore
si, senza bolle
Scheda Madre
si
Hard Disk
troppi :D
RAM
non devo fare nessun reso -:-
Scheda Video
GTX 1080 TI FE
Scheda Audio
Fulla 2
Monitor
Samtron 96P / Asus vg248qe
Alimentatore
EVGA Supernova G2 850W
Case
Anidees ai crystal
Periferiche
Logitech G600 - G602 ---- Razer chroma
Internet
Funziona :D
Sistema Operativo
Originale mica tarocco O.o
  • Mi piace
Reactions: r3dl4nce
Torrent è legale solo nel momento in cui decidi di scaricare qualsiasi cosa che sia Open Source, cioè già libera e disponibile a tutti...
Il deep web di per sè non è illegale ma lo diventa in particolari situazioni
Come al solito il vero problema della discussione è andato a farsi friggere.
Non mi aspettavo la risoluzione ammetto che è un problema tosto che qualche gamer non ha idea di come aiutarmi ma ste risposte no raga


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Lux90

Utente Attivo
972
401
Hardware Utente
CPU
si
Dissipatore
si, senza bolle
Scheda Madre
si
Hard Disk
troppi :D
RAM
non devo fare nessun reso -:-
Scheda Video
GTX 1080 TI FE
Scheda Audio
Fulla 2
Monitor
Samtron 96P / Asus vg248qe
Alimentatore
EVGA Supernova G2 850W
Case
Anidees ai crystal
Periferiche
Logitech G600 - G602 ---- Razer chroma
Internet
Funziona :D
Sistema Operativo
Originale mica tarocco O.o
la risposta che ti possono dare è quella di @r3dl4nce
se invece vuoi veramente rimanere anonimo ( anti polizia che credo sia quello che vuoi ) non si può parlare sul forum siccome bisogna fare cose non legali :D
e trovi tutte le info deep o anche in irc
 

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
3,784
3,453
Hardware Utente
La mia soluzione sarebbe di eseguire un VPN su un VPS in modo da essere io il gestore dello stesso.
E scusa, la VPN a chi è intestata? Vedi, il problema è sempre lì.
Non solo, qui l'IP in out sarebbe quello della VPS, quindi tu cifri solo la connessione ma così è anonimo 0.
Piuttosto, una VPN acquistata in cryptovalute/prepagata e una connessione combo TOR -> VPN -> Clearnet?
 
  • Mi piace
Reactions: BWD87 e Lux90
Vabbè chiuderei la discussione qua va, non è nelle competenze di 4 gamer evidentemente fornirmi informazioni di questo genere che ripeto non sono illegali ma sono un diritto sacro santo di ogni cittadino libero del mondo.
Non cerco di scappare da nessuna polizia vorrei solo un internet libero.
Tor over vpn è una delle risposte più ignoranti che qualcuno possa fornire.
Casomai la configurazione VPN over proxy o over tor o over https sarebbe un’altra cosa.
Ma la proxy dove la si può trovare? Sappiamo tutti che i siti di proxy vendono anzitutto IP condivisi successivamente tengono i logs, VPN over Tor non male come idea ma se il primo nodo è fraudolento esempio eseguito dalla NSA o peggio ancora da privati spoofer è finita, over https è sostanzialmente VPN over VPN e sappiamo che complicare dei pacchetti non è mai cosa buona. Anche se lo fosse saremmo alle solite se lultimo VPN della catena “canta” è finita la festa.
L’unico modo è il mio e precisamente si chiama running vpn in shell e lo si usa a livelli dark web per hostare nodi onion.
La mia domanda era solo in virtù di questo fatto se potessi avere più informazioni a riguardo
 
Ultima modifica:

DareDevil_

Moderatore
Staff Forum
8,892
4,599
Hardware Utente
CPU
Q9550 @3,70 GHz
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
Asus P5K-EPU
Hard Disk
Crucial BX500 240 GB / HDD 1TB
RAM
8 GB DDR2 @900 MHz
Scheda Video
GTX 560 TI Twin Frozr II 1 GB
Scheda Audio
SoundBlaster
Monitor
22" Full HD 60 Hz
Alimentatore
Evga B3 550
Case
Moddato da me
Periferiche
Mouse e tastiera
Internet
Fibra Vodafone
Sistema Operativo
Windows 10 1809 64 bit
Chiudo come da te richiesto..
 
  • Mi piace
Reactions: AutisticiInventati

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
3,784
3,453
Hardware Utente
Ma no, perché chiudere?
Tor over vpn è una delle risposte più ignoranti che qualcuno possa fornire.
Casomai la configurazione VPN over proxy o over tor o over https sarebbe un’altra cosa.
Tanto per essere chiari, è quello che ti ho detto:
connessione combo TOR -> VPN -> Clearnet?
È VPN over TOR, non TOR over VPN.
VPN over Tor non male come idea ma se il primo nodo è fraudolento esempio eseguito dalla NSA o peggio ancora da privati spoofer è finita
Certo, ma ciò presuppone che tu ti connetta dalla tua linea di casa...
L’unico modo è il mio e precisamente si chiama running vpn in shell e lo si usa a livelli dark web per hostare nodi onion.
Ma se credi che hostare una VPN su una VPS è la soluzione più anonima ben venga, non capisco se quello che stai facendo è un modo di dire "io ho la soluzione e voi no" o un luogo dove ci si confronta. Nel primo caso hai ragione tu, meglio lasciar perdere.
non è nelle competenze di 4 gamer evidentemente fornirmi informazioni di questo genere
Relax and enjoy your flight.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Iniziato da Discussione simile Forum Risposte Data
Funesto Fibra 6
S Networking 0
google.onion Sicurezza 1
Lollipo Sicurezza 7
I LAN, WAN e Internet 0

Entra

oppure Accedi utilizzando