Vpn Migliore E Software Per Avere Più Privacy

cortin02

Utente Attivo
312
54
CPU
Intel Pentium G4400
Dissipatore
Stock Intel
OS
Windows 10 Pro
Salve,
stavo cercando qualche consiglio e qualche software su come navigare in modo anonimo sia da pc(windows-linux) che da smartphone.
Leggendo un po' in rete ho letto che per navigare in modo anonimo devi sia cambiare ip sia crittografare i dati in uscita ma non ho capito bene come.
C'è qualche guida fatta bene che mi possa chiarire un po' le idee?
che tipo di software servono? Vpn e?
Qual'è la migliore vpn a pagamento? Mi era stato consigliato nordvpn ma non so se c'è ne sono di migliori.
Ringrazio in anticipo per l'aiuto.:D
 

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
Dipende tutto dal livello di anonimato di cui necessiti. L'anonimato non è solo una concatenazione di strumenti, ma è anche (soprattutto) una questione di comportamenti e abitudini.
Se vuoi essere anonimo devi prima di tutto evitare l'uso di google (motore di ricerca) e dei vari social network (sopratto se registrati a tuo nome), poi puoi pensare di utilizzare strumenti in grado di darti un buon (decente) livello di anonimato.

Ad esempio: puoi utilizzare tutti gli strumenti che vuoi, ma se poi vai ad accedere ad un'account di posta (o social) registrato a tuo nome, di certo l'anonimato fa a farsi benedire..

La domanda quindi è: quanto devi essere anonimo??

PS. NordVPN è una buona vpn dato che non tiene i log delle attività.
 

cortin02

Utente Attivo
312
54
CPU
Intel Pentium G4400
Dissipatore
Stock Intel
OS
Windows 10 Pro
Dipende tutto dal livello di anonimato di cui necessiti. L'anonimato non è solo una concatenazione di strumenti, ma è anche (soprattutto) una questione di comportamenti e abitudini.
Se vuoi essere anonimo devi prima di tutto evitare l'uso di google (motore di ricerca) e dei vari social network (sopratto se registrati a tuo nome), poi puoi pensare di utilizzare strumenti in grado di darti un buon (decente) livello di anonimato.

Ad esempio: puoi utilizzare tutti gli strumenti che vuoi, ma se poi vai ad accedere ad un'account di posta (o social) registrato a tuo nome, di certo l'anonimato fa a farsi benedire..

La domanda quindi è: quanto devi essere anonimo??

PS. NordVPN è una buona vpn dato che non tiene i log delle attività.
Hai ragione, ma infatti non accederò con account a mio nome quando voglio restare anonimo. Per il livello di anonimato non saprei come quantificarlo. Ma più è meglio è. Volevo anche capire come restare anonimi ma sempre in quel "punto"(magari sempre quell'ip straniero) per evitare di avere problemi con i diversi account.(non so se si possa fare)
Che motori di ricerca e che browser dovrei usare? è importante anche il sistema operativo su cui si vuole restare anonimi? Nel senso se avere un os(linux) a parte ad per quell'uso esclusivo avrebbe senso.
Come si sarà capito non ho le idee ben chiare sia sulla parte teorica che pratica e stavo cercando i punti più importanti da tenere a mente.
Ho trovato questo sito che spiega un po' di teoria, ma per certe cose è superficiale. se magari ne sai qualcuno che approfondisce di più gli argomenti dimmelo pure.
http://www.lemigliorivpn.com/
 

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
Per restare anonimo non puoi "restare sempre in quel punto", tanto varrebbe utilizzare la tua connessione di casa senza nessun accorgimento.
Anonimato è la concatenazione di molteplici elementi e comportamenti. Ad esempio fare ricerche in italiano già ti rende più rintracciabile.

Tieni ben presente che l'anonimato al 100% è impossibile da raggiungere per noi comuni mortali, si può comunque arrivare a livelli sufficientemente buoni con le dovute accortezze.

Per avere un livello di anonimato basico/minimo, puoi utilizzare i tuoi PC da casa utilizzando una qualsiasi distro Gnu/Linux (win te lo sconsiglio, win 10 in particolare a causa della telemetria), browser firefox (con alcuni plugin+accorgimenti, vedi il mio post in questa discussione). A questo puoi aggiungere l'uso di una qualsiasi VPN o utilizzare la rete TOR. In più ti consiglio di utilizzare motori di ricerca come duckduckgo.com. Ovviamente non devi assolutamente utilizzare i dns del tuo ISP, ma utilizzare dei server pubblici (tipo opendns o altri).

Partendo da una base come sopra, per aumentare il livello di efficacia ( = avere un livello di anonimato decente), dovresti utilizzare una distro live come tails, installata su una usb o una microsd, al posto di una distro installata su hdd. A questo aggiungere l'utilizzo di una VPN (che non tiene log, tipo nordvpn) e in cascata TOR (VPN -> TOR) oltre al cambio del mac address della scheda di rete.

Ci sono ovviamente anche altre accortezze da tenere per aumentare ulteriormente il livello (ad esempio per mitigare il fingerprinting, ecc..), ma non penso ti siano necessarie.

Per i dispositivi mobile invece il discorso è del tutto differente ma in questo non sono molto informato. Comunque la vedo molto dura essere anonimi con uno smartphone..
 

cortin02

Utente Attivo
312
54
CPU
Intel Pentium G4400
Dissipatore
Stock Intel
OS
Windows 10 Pro
Per restare anonimo non puoi "restare sempre in quel punto", tanto varrebbe utilizzare la tua connessione di casa senza nessun accorgimento.
Anonimato è la concatenazione di molteplici elementi e comportamenti. Ad esempio fare ricerche in italiano già ti rende più rintracciabile.

Tieni ben presente che l'anonimato al 100% è impossibile da raggiungere per noi comuni mortali, si può comunque arrivare a livelli sufficientemente buoni con le dovute accortezze.

Per avere un livello di anonimato basico/minimo, puoi utilizzare i tuoi PC da casa utilizzando una qualsiasi distro Gnu/Linux (win te lo sconsiglio, win 10 in particolare a causa della telemetria), browser firefox (con alcuni plugin+accorgimenti, vedi il mio post in questa discussione). A questo puoi aggiungere l'uso di una qualsiasi VPN o utilizzare la rete TOR. In più ti consiglio di utilizzare motori di ricerca come duckduckgo.com. Ovviamente non devi assolutamente utilizzare i dns del tuo ISP, ma utilizzare dei server pubblici (tipo opendns o altri).

Partendo da una base come sopra, per aumentare il livello di efficacia ( = avere un livello di anonimato decente), dovresti utilizzare una distro live come tails, installata su una usb o una microsd, al posto di una distro installata su hdd. A questo aggiungere l'utilizzo di una VPN (che non tiene log, tipo nordvpn) e in cascata TOR (VPN -> TOR) oltre al cambio del mac address della scheda di rete.

Ci sono ovviamente anche altre accortezze da tenere per aumentare ulteriormente il livello (ad esempio per mitigare il fingerprinting, ecc..), ma non penso ti siano necessarie.

Per i dispositivi mobile invece il discorso è del tutto differente ma in questo non sono molto informato. Comunque la vedo molto dura essere anonimi con uno smartphone..
Per il fatto di restare anonimi in quel punto mi serviva per alcuni account come paypal, che se ti colleghi prima dall'italia, poi dalla francia e poi dalla germania ti viene bloccato per questioni di sicurezza.(anche nello stesso paese ma con due ip diversi) Perchè per adesso devo accedere a diversi account senza farmi riconoscere ma sempre dallo stesso "posto" per evitare problemi.
L'anonimato al "100%" non mi servirebbe, non devo fare niente di così pericoloso da richiederlo almeno per ora.
Direi che il livello di anonimato decente per ora dovrebbe essere più che sufficiente.
Il fatto di avere una distro su usb cosa cambierebbe? Avrebbe senso usare un pc ad uso esclusivo per quello?(mi viene in mente un raspberry o similari)
Quindi in ordine per avere un anonimato decente serve:
1 Pc con una distro come tails su usb /pc ad uso esclusivo sempre con distro su chiavetta?
2 Uso di motori di ricerca che non tengono traccie come duckduckgo.com (quello che ho impostato con tor)
3 Cambio dns Questo sito? https://www.opendns.com/home-internet-security/ Basta registarsi e ci saranno i dns da mettere? La registrazione gratis va bene?
4 Cambiare il mac address della scheda di rete. Come e cosa ci metto dopo?
5 Vpn che non tiene logs. C'è ne sono di migliori anche in nell'uso con tor rispetto a nordvpn?
Ho dimenticato qualcosa? C'è da fare qualche sistemazione manuale dei vari software? Se si c'è qualche guida che spiega come metterci le mani? Perchè non saprei dove mettere le mani non sapendo bene i termini usati e il loro significato.
Adesso che ho preso un raspberry (non per questo motivo in particolare ma perchè era a un buon prezzo), dici che posso usare quello al posto del pc che uso di solito?


Per lo smartphone anche se mi interessa meno per ora, non basterebbe usare una vpn(sempre nordvpn), cambiare i dns, e usare tor e motori di ricerca come su pc per avere un po' di anonimato?
@cdtux


Ringrazio @Francomoh per aver riaperto dopo esserci chiariti.
 
Ultima modifica:

Francomoh

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
13,450
4,558
CPU
Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
Dissipatore
Cooler Master 612s Rev.2
Scheda Madre
Gigabyte Z68XP UD5
HDD
Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
RAM
G Skill Ripjaws X 8 GB
GPU
Asus Strix GTX 970
Audio
Asus Xonar DG + Denon RCD-M40 + Q Acoustics 2020i + Jamo Sub 210
Monitor
Asus VS228HR
PSU
FSP AURUM S 500
Case
CoolerMaster HAF 912 Plus
Periferiche
Mionix Naos QG
OS
Windows 7 Pro 64 bit
Per il fatto di restare anonimi in quel punto mi serviva per alcuni account come paypal, che se ti colleghi prima dall'italia, poi dalla francia e poi dalla germania ti viene bloccato per questioni di sicurezza.(anche nello stesso paese ma con due ip diversi) Perchè per adesso devo accedere a diversi account senza farmi riconoscere ma sempre dallo stesso "posto" per evitare problemi.
L'anonimato al "100%" non mi servirebbe, non devo fare niente di così pericoloso da

Non mi è chiaro cosa tu debba fare. Ma la parte "restare anonimo per account come paypal senza farmi riconoscere per evitare problemi" mi puzza un pò..
Nel frattempo chiudo.
 
  • Like
Reactions: cdtux

TechArch

Utente Attivo
592
121
A parte che loggarsi ad un qualsiasi servizio fa perdere gran parte dell'efficacia di queste azioni, secondo me...
 

cortin02

Utente Attivo
312
54
CPU
Intel Pentium G4400
Dissipatore
Stock Intel
OS
Windows 10 Pro
A parte che loggarsi ad un qualsiasi servizio fa perdere gran parte dell'efficacia di queste azioni, secondo me...
Come mai?
Di certo non uso account a mio nome come detto sopra.
Che poi sono account che uso sempre solo sotto vpn quindi non dovrebbero esserci problemi.
Intanto ho preso nordvpn e cambiato i dns, adesso non mi rimane che guardare per l'os apposito e il cambio del mac address della scheda di rete.
 

TechArch

Utente Attivo
592
121
Perché se usi un account tutto quello che è associato a quell'account, tutte le azioni che compie, saranno tracciate e archiviate. Quindi non sanno chi sei ma sanno che vita morte e miracoli del tuo account. Se dovesse servire, ma spero di no, associare l'account a te lo fanno, se vogliono.
 

Vizard

Utente Èlite
4,036
1,320
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
Se usi un account PayPal, da qualche parte i soldi devi prenderli, seguendo i soldi (da dove provengono e dove vanno) ti si individua senza problemi...
Se non ricordo male hanno individuato anche gente che utilizzava criptomoneta che dovrebbe essere anonima... Aveva avuto la bella idea di acquistarci qualcosa di FISICO e di andarlo a ritirare/farselo consegnare.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili