voglio fare anche io un dual boot w7 - xubuntu (e poi magari lasciare solo xubuntu)

I

Il cecchino Jackson

Ospite
ciao a tutti.
avrei bisogno di conferme.
ovviamente ho già guardato guide online. ma sono confuso e ho paura di fare casini irrimediambili (non per perdita dati,ma perchè magari non si accende più il pc o riesco a rimetterci più windows..spero non mi serva, ma sai mai nella vita).
1) se non trovo una guida per xubuntu, va bene uguale ubuntu?
2) mi serve da mantenere intatta la partizione di ripristino (non so se sia scontata la cosa,ma so a malapena accendere un pc quindi lo preciso.per il resto ho 250gb di hd e quasi nulla di specifico da salvare tra i doc qui ,ma direi anche nulla,insomma ho mille backups)
3)alcune tipo questa ( https://turbolab.it/dual-boot-778/installare-ubuntu-dual-boot-windows-81 ) la fanno molto facile; ma altre parlano di partizionamenti da fare prima,swap ,gparted e altre cose. insomma non so quale seguire. forse la partizione manuale preliminare è opzionale,ma in ogni caso non saprei se è utile per qualcosa a me ignoto.

EDIT: insomma posso seguire la più facile , senza perdere la partizione di ripristino ???


4)meno clicks sono necessari meglio è.
5) va bene che si può tornare indietro,ma vorrei capire prima : il netbook con xubuntu mi trova la il wifi ma dopo ,che ne so, un'ora perde la mia line e non la ritrova più (ma vede le altre). è un problema secondo voi risolvibile??? il resto sembra andare tutto. anche la stampante (a parte purtroppo lo scanner che però anche su w7 va solo grazie a foxit reader e non ho idea del perchè.

grazie mille in anticipo
 
Ultima modifica da un moderatore:

Ico Bellungi

Utente Èlite
2,921
625
Hardware Utente
Sì, le guide di Xubuntu e Ubuntu sono intercambiabili.
Per mantenere intatta la partizione di ripristino, basta non toccarla durante il partizionamento (scegli la voce "altro", chiaro che se dici all'installer di usare tutto il disco ti braserà anche quella.
Hai già una partizione libera o tutto lo spazio è occupato da Win? Nel primo caso installi nella partizione libera, nel secondo libera dello spazio su Win col suo gestore dei dischi e poi fai creare la nuova partizione all'installer.
Se hai più di 4 Gb di memoria non creare la swap
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Vero scusate ho dimenticato di postare le specifiche del netbook: 1 GB di ram. Processore Intel atom n450 . Hd di 250gb


si tutto lo spazio è dedicato a Windows ( a parte la partizione di ripristino e un'altra cosa che ora non ricordo ma c'era di default nel netbook acer aspire one)

- - - Updated - - -

chiaro che se dici all'installer di usare tutto il disco ti braserà anche quella.
quindi se io più avanti volessi mettere solo xubuntu , perderei per forza la partizione di ripristino ???

- - - Updated - - -

E infine : ma la partizione libera non si piò creare direttamente dall'installer di xubuntu???
 

Ico Bellungi

Utente Èlite
2,921
625
Hardware Utente
Se volessi mettere solo Xubuntu puoi far fuori la partizione Win e lasciare intonsa la partizione di ripristino (che tanto è piccola).
Sì, lo spazio dalla partizione di Win puoi anche farlo liberare all'installer di Xubuntu, ma è meglio farlo prima direttamente da Win coi suoi strumenti nativi. Prima fa' una deframmentazione su Win con defraggler, così nel caso in cui ci fosse un cluster occupato alla fine del disco che ti impedisce di ridurre la partizione Win puoi farlo fuori
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Grazie , tanto Ho solo 1gb di ram : devi ancora cercare come si fa swap, ma quindi va impostato per pari il quantitativo della ram?
 
I

Il cecchino Jackson

Ospite
[h=2]"How much swap do I need?[/h]For less then 1GB of physical memory (RAM), it's highly recommended that the swap space should, as a base minimum, be equal to the amount of RAM. Also, it's recommended that the swap space is maximum twice the amount of RAM depending upon the amount of hard disk space available for the system because of diminishing returns.
"

- - - Updated - - -

Però leggendo la guida da dove ho preso il virgolettato https://help.ubuntu.com/community/SwapFaq

non mi è chiaro da dove posso creare questo swap: mettendo la live e creandolo da gparted o si può fare anche da gestione dischi di Windows ? O anche dall'installer ? Ma soprattutto da dove è meglio farlo ?

grazie
 
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Comunque le partizioni che ho di base sono
-ripristino (12gb)
- system reserved ( sistema , avvio , partizione primaria)( 102mb)
- la C ( 221 GB)

- - - Updated - - -

Dunque Seguirò queste guide per creare e formattare una partizione con lo strumento di Windows

Bad Request

Bad Request
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,890
1,468
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Stasera vedo grazie . Ma intendevo solo di fare come ha detto Ico: cioè creare prima la partizione libera da Windows . Poi lo swap, se ho capito bene, lo faccio dall'installer
Durante l'installazione devi comunque partizionare: devi creare il file system nativo per Linux (ext4, btrfs etc...) e dare il punto di mount (/, /home etc...) e da li stesso crei la swap.
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Durante l'installazione devi comunque partizionare: devi creare il file system nativo per Linux (ext4, btrfs etc...) e dare il punto di mount (/, /home etc...) e da li stesso crei la swap.

Ammazza che casino, mi dovrò cercare una guida per ogni cosa. A sto punto lo faccio in estate XD.
ma non è che le cose sono cambiate nel frattempo??? Nella guida che ho messo nel primo post, non si fa tutti sti problemi
 

Ico Bellungi

Utente Èlite
2,921
625
Hardware Utente
ciao a tutti.
avrei bisogno di conferme.
Ah, quante volte me la sono sentita dire, questa frase!
Dirk41 ha detto:
mi dovrò cercare una guida per ogni cosa. A sto punto lo faccio in estate
Ma no, dai che è facile! è più facile a farsi che da spiegare. Una volta che ce l'hai davanti il partizionatore dell'installer di Ubuntu ti accorgi che tutto è facile:
1) liberi spazio da Win
2) quando chiede dove installare schiacci su "altro" o come diavolo si chiama adesso
3) nello spazio libero crei una partizione da 1 Gb di swap (è facile, basta cliccare su "linux swap")
4) nello spazio libero rimasto dici "formatta come ext4" e dai come mount point /

Il dubbio che mi viene è quello sull'opportunità del dual boot stesso su quel netbook... che ci fai con Win7 ed 1 Gb di RAM? Pialla tutto e metti Lubuntu, non credo proprio che tu possa usarlo per giocare o per AutoCAD o per qualche altra cosa che non si possa fare agevolmente anche con Linux
 
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Ah, quante volte me la sono sentita dire, questa frase!


Il dubbio che mi viene è quello sull'opportunità del dual boot stesso su quel netbook... che ci fai con Win7 ed 1 Gb di RAM? Pialla tutto e metti Lubuntu, non credo proprio che tu possa usarlo per giocare o per AutoCAD o per qualche altra cosa che non si possa fare agevolmente anche con Linux


Mah veramente la guida che ho linkato non menzionava tutte le cose che avete detto voi XD


Me lo hanno consigliato altri utenti per fare un raffronto tra w7 e Linux . In effetti non devo farci nulla di che , ormai serve solo come dispositivo di scorta metti che il surface o altro si guasta. Ormai lo faccio più per curiosità verso Linux

- - - Updated - - -

W 7 starter era preinstallato

- - - Updated - - -

Comunque ok stasera lo faccio

- - - Updated - - -

E poi devo vedere se funziona . Se io Wi-Fi cade, allora non lo metto, ciao graZie
 

signore del tempo

Utente Èlite
3,228
491
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 4670K
Scheda Madre
Asus Z87-Plus
Hard Disk
WD Caviar Green 500GB
RAM
G.Skill Ares 2x4GB 1600MHz
Scheda Video
Sapphire 7850 1GB @ 1050MHz
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Acer V193w
Alimentatore
XFX ProSeries 550W Core Edition
Case
CM HAF 912 plus
Sistema Operativo
ArchLinux + KDE - Windows 10
Guarda qualche video (il primo dopo una veloce ricerca su google) e/o provalo su una VM prima se hai seri dubbi di poterlo fare. E fai backup di dati importanti, non si sa mai (cosa che dovresti fare a prescindere).
Però concordo con Ico, è più difficile a dirsi che a farsi. :sisi:
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Ma infatti ragazzi se mi dite che devi fare " altro " si che non ci capisco una mazZa. Se invece posso fare ( come nella guida) " affianca a Windows" , allora è veramente una cazzata ! Non capisco perchè non posso fare solo " affianca a W" ! Anche perchè la partizione la ho creata prima , ma non la so neanche riconoscere nella tabella delle partizioni

- - - Updated - - -

Faccio affianca e basta scusate

- - - Updated - - -

E Linux swap non c'è sono tutti nfts
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,890
1,468
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Ma infatti ragazzi se mi dite che devi fare " altro " si che non ci capisco una mazZa. Se invece posso fare ( come nella guida) " affianca a Windows" , allora è veramente una cazzata ! Non capisco perchè non posso fare solo " affianca a W" ! Anche perchè la partizione la ho creata prima , ma non la so neanche riconoscere nella tabella delle partizioni

- - - Updated - - -

Faccio affianca e basta scusate

- - - Updated - - -

E Linux swap non c'è sono tutti nfts
Se vedi tutto NTFS, cancella la partizione libera, che hai liberato e ne crei una in ext4, punto mount: / e swap
 

Entra

oppure Accedi utilizzando