DOMANDA Visori VR passivi per PC, quale il migliore?

  • La sezione "Build Gaming" è soggetto a regolamento interno. Chiediamo di prendere visione prima di aprire una discussione.

jumpjack

Utente Attivo
157
16
Anni fa , quando ancora quasi non si parlava ancora di VR, comprai a una fiera un visore VR passivo per una decina di euro: in sostanza è un portacellulare con una bretella e due lenti :D , però è sufficiente per muovere i primi passi sperimentando la VR immersiva.

Adesso vorrei comprarne uno che risolva tutte le mancanze di questa sorta di "prototipo":
1 - manca buco per toccare lo schermo con un dito
2 - manca buco per inserire cavo cuffie
3 - manca buco per tenere inserito cavo USB
4 - manca pulsante capacitivo
5 - manca pulsante magnetico
6 - mancano cuffie
7 - manca codice QR

Come dicevo... è solo un portacellulare con le bretelle...

Notare che il punto 3 è essenziale per poter usare il cellulare come visore VR per il PC, perchè il Wifi è troppo lento e ha troppo lag.

I punti 1, 2 e 3 li ho risolti con un trapano :stordita:

E' invece dotato di serie di:
8 - regolazione della distanza interpupillare
9 - regolazione della massa a fuoco
10 - sportellino per scoprire la telecamera, in vista di future applicazioni AR.

Quindi ora sto cercando un visore che abbia tutte le 10 caratteristiche di cui sopra.

In particolare, il codice QR è importante perchè, inquadrandolo con l'app Cardboard di google, permette di configurare automaticamente il cellulare per quasi tutte le cardboard-app (alcune sono un mondo a sè e "inventano" la distanza interpupillare a prescindere dalle impostazioni...).

Per il momento ho individuato questi 3 su Amazon, ma volevo sapere se qualcuno qui ne ha già provato uno con tutte e 10 queste caratteristiche, o se da qualche parte c'è una recensione comparativa. Soprattutto vorrei capire la differenza tra i 3-4 modelli Primus.

VR-PRIMUS VX3: B0771LSGPT

VR-Primus VA4S: B0768GZY64

HAMSWAN: B071GMYYWX

-------------

Quanto al collegamento col PC, per ora ho provato con successo Vridge e Riftcat (demo gratuita per 10 minuti, versione completa 15 euro) e funzionano bene. E' uscita anche l'app iVRy, completamente free, ma devo ancora riuscire a farla funzionare.

Ho provato con steam e almeno la "homepage VR" funziona, mentre per usare i giochi, devo ancora "fare pace" col controller bluetooth, che va da solo a sostituire i due controller VR che ci sarebbero in HTC vive e simili, e devo ancora capire l'equivalenza tra tasti e movimenti... Qualcun altro ha mai sperimentato?
Io ho un GEN GAME, che alla fine mi sono rassegnato a collegare via cavo USB perchè col bluletooth non c'era verso. Solo che per farlo diventare un controller USB bisogna usare una certa combinazione di tasti: R1+Home prima di collegare il cavo, poi tenere premuto home per switchare da controller PS3 a controller XBOX e viceversa.
 

Jula78

Nuovo Utente
1
0
Ciao,
su che base hai scelto questi tre prodotti? che fonte hai usato?
Io ne sto cercando uno come primo prodotto e di solito faccio delle ricerche anbastanza intense. Devo purtroppo constatare che è un tema discusso ma con poche recensioni professionali e precise da parte degli utenti.
Come visori cardboard ho potuto notare che tanti utenti puntano l'importanza sulla possibilità di regolare la distanza interpupillare, il punto focale in modo separato per lente ed inoltre le lenti grandi con filtro fascio luce blu.
Se poi hanno gli speaker ed un telecomando oppure il buco per interagire come dici te sarebbero il top.
Hai da consigliarmi qualcosa in tal senso?
I prodotti da te proposti non sono purtroppo disponibili online attualmente.
Grazie per una tua risposta in merito
Giuliano
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 436 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 251 36.5%

Discussioni Simili