Virtualizzazione con MacBook Pro 13"

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Ciao a tutti, volevo chiedervi se virtualizzando Windows su MacBook Pro 13" metà 2012, incontro dei rallentamenti oppure no (andando poi ad utilizzare programmi tipo autocad o programmi di quel genere no editing video o foto).
Perché sono intenzionato a prendere un MacBook Pro da 13" uno con scheda video Intel HD 4000 o l' altro con Intel HD graphics 3000 512Mb; tutti e due con Intel i5.
Siccome non sono pratico del mondo Mac, chiedo a voi del forum.
Grazie
 

Emothedoctor

Utente Attivo
277
35
CPU
G4400
Scheda Madre
Gigabyte z170x UD3
HDD
SSD SAMSUNG EVO 250 GB
RAM
Corsair (1x16GB) DDR4 2133MHz
GPU
GTX Titan + EVGA GTX 780ti
Audio
Creative EMU
Monitor
Cintiq HD 24
PSU
Corsair 750TXEU 750W
Case
Itek Sylent 07
OS
Win 10
Puoi sempre partizionare e creare un dual boot osx/win cosi da avviare l'uno o l'altro...windows gira tranquillamente sui nuovi mac.
Devi solo seguire un paio di guide...se ne trovano a tonnellate sul web o nella sezione apposita qui sul forum.
Uno dei migliori siti è tonymacx86
 

Magnetic Media

Azienda Verificata
454
89
Ciao, il quasi solo ed unico elemento che determina le prestazioni di una macchina virtuale è la presenza di un SSD o unità Flash.
Senza di essi le performances saranno pessime a livello di velocità.
Se Autocad non specifica schede video dedicate, non avrai problemi nel suo utilizzo.
Ma se al momento il tuo 13" MID 2012 monta un disco a rotazione tradizionale, non farai molta strada anzi.
 

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Re: Virtualizzazione con MacBook Pro 13"

Ok grazie delle info.
e invece sui "vecchi" Mac come gira win7?

- - - Updated - - -

Ciao, il quasi solo ed unico elemento che determina le prestazioni di una macchina virtuale è la presenza di un SSD o unità Flash.
Senza di essi le performances saranno pessime a livello di velocità.
Se Autocad non specifica schede video dedicate, non avrai problemi nel suo utilizzo.
Ma se al momento il tuo 13" MID 2012 monta un disco a rotazione tradizionale, non farai molta strada anzi.

Sicuramente monteró un Ssd
 

Emothedoctor

Utente Attivo
277
35
CPU
G4400
Scheda Madre
Gigabyte z170x UD3
HDD
SSD SAMSUNG EVO 250 GB
RAM
Corsair (1x16GB) DDR4 2133MHz
GPU
GTX Titan + EVGA GTX 780ti
Audio
Creative EMU
Monitor
Cintiq HD 24
PSU
Corsair 750TXEU 750W
Case
Itek Sylent 07
OS
Win 10

Magnetic Media

Azienda Verificata
454
89
Allora se monti un WIN764Bit ed hai anche solo 8GB di ram con un SSD otterrai un ottmo risultato.
Il vero problema sulle macchine vecchie è la GPU che ti obbliga a dedicare a WIN 256 o al massimo 512MB di VRAM.
In questo caso Aero e WIN7 a livello visivo saranno un pò inerziali specie se li usi in modalità finestra.
Allora o passi a tutto schermo oppure riduci in WIN7 gli effetti visivi ed andrà meglio.
L'importante è sempre avere l'SSD e non ci sono santi.
 

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Sinceramente aero e gli effetti visivi non mi interessano.
Invece collegando un monitor esterno,usando il Mac in modalità "estendi schermo",avrò più problemi?sempre con macchina virtuale attiva.
Esempio: sul display del Mac usando OS X e su monitor esterno usando win7
 

Magnetic Media

Azienda Verificata
454
89
Oddio con un monitor esterno temo che la situazione possa solo che peggiorare visto il desktop esteso.
 

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Quindi per non avere rallentamenti mi conviene usare solo un monitor, interno o esterno che sia,giusto?
Se disabilito il monitor del Mac e utilizzo quello esterno,no problem?
 

Magnetic Media

Azienda Verificata
454
89
Si , uno schermo in modalità full screen è sempre meglio a prescindere.
Poi quale sia e dove non importa.
 

Andretti60

Utente Èlite
4,577
3,204
Ci sono anche grosse differenze se utilizzi un virtualizzatore tipo Paralles o invece bootcamp (come faccio io), con il quale Windows gira in maniera nativa.
Io ho un vecchio iMac, e Window7 con bootcamp gira divinamente, molto meglio che nel desktop che ho in ufficio (ma penso sia un problema di firewall e upgrade)
 

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Re: Virtualizzazione con MacBook Pro 13"

Io volevo utilizzare vmware o parallels o virtual box x virtualizzare win7.
Vedrò come si comporterá, se sarà lento proverò bootcamp(è tipo il dual boot di win giusto?)

- - - Updated - - -

Io volevo utilizzare vmware o parallels o virtual box x virtualizzare win7.
Vedrò come si comporterá, se sarà lento proverò bootcamp(è tipo il dual boot di win giusto?)
Quale è la migliore delle tre che ho citato?
 

Andretti60

Utente Èlite
4,577
3,204
Parallels e' molto buono, anche se costoso. Stessa cosa per VmWare. Dal punto di vista delle prestazioni, ultimamente VmWare e' leggermente meglio specie dal punto di vista della grafica.
Virtual Box e' gratis, a volte ha grane con la connessione internet, e non e' cosi' intuitivo da installare come gli altri due.
Insomma, hanno tutti i loro pregi e difetti.
Poiche' sia Paralles che VmWare hanno una versione di prova, gratis per trenta giorni, ti suggerisco di provarle entrambe.

Un piccolo appunto, Io usai Parallels anni fa, funzionava alla grande finche' non feci un upgrade del sistema operativo, Paralles non funzionava piu' e se lo volevo ero costretto a comprare completamente da zero la nuova versione, non offrivano nessun upgrade e nessuno sconto. Arrabbiato li mandai a quel paese e iniziai a usare bootcamp.

Bootcamp e' essenzialmente un dual boot, con i suoi pregi e difetti. Va benissimo se vuoi utilizzare un sistema o l'altro, non i due allo stesso tempo, e non permette di passare i dati da una partizione di disco all'altra.
 

Madman87

Nuovo Utente
17
0
Proverò sia vmware e parallels,virtual box(provato su win) ho notato che per,ad esempio, aumentare lo spazio su HD e risoluzione non è molto intuitivo.
Spero che gli altri due siano più intuitivi.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%