PROBLEMA ventola nuova non gira (tranne all'avvio BIOS e sopra i 70°C)

john oldman

Nuovo Utente
1
0
Salve,

ho 1 pc di 8 anni con queste caratteristiche:

Operating System (Windows 10 Pro 64-bit) - in origine c’era windows 8 home con software recovery samsung
CPU Intel Core i3 3110M @ 2.40GHz - Ivy Bridge 22nm Technology
RAM 12,0GB Dual-Channel DDR3 @ 798MHz (11-11-11-28) – 4 GB di origine + 8 GB aggiunti in seguito
Motherboard SAMSUNG ELECTRONICS CO. LTD. NP350E7C-S02IT (SOCKET 0)
Graphics Generic PnP Monitor (1600x900@60Hz), Intel HD Graphics 4000 (Samsung), 1024MB ATI AMD Radeon HD 7600M Series (Samsung), CrossFire Disabled
Storage 931GB Crucial CT1000MX500SSD1 (SATA (SSD)) - in origina aveva un normale hard disk.
Optical Drives TSSTcorp CDDVDW SN-208BB, Audio High Definition Audio Device
BIOS American Megatrends Inc.Version P09ABE - Date 04/07/2013

Per farla breve la ventola si era forse rotta o era ostruita, faceva rumore e la temperatura era molto alta.

Dopo la riparazione (è rimasto in assistenza per mesi e dico davvero) comprensiva di sostituzione ventola e applicazione pasta termica e pulizia interna, la nuova ventola funziona e gira solo all’avvio del BIOS, ma nel normale utilizzo di Windows 10 non gira e si attiva solo quando la temperatura raggiunge o sorpassa abbastanza i 70° C (ad 80° mi pare non ci arrivi ma ci va avvolte vicino, proprio perché la ventola inizia a girare). Quindi anche con normali operazioni di navigazione, email, etc. raggiunge subito temperature in media di 60° (tranne alla prima accensione dopo lungo spegnimento) per restare sui 70° con picchi di poco inferiori a 80° (anche con programmi poco impegnativi).
Hanno provato con unità disco o usb esterne, ma non si è risolto, la ventola parte all’avvio ma poi non gira se non sopra i 70° C in media (temperature misurate con Speedfan, Speccy, Core Temp con esiti analoghi).
A uno sguardo del BIOS (American Megatrends Version P09ABE) non mi pare ci siano settaggi per regolare ventole o simili (tipo smart fan).
E’ fattibile non si possa davvero far nulla o potrebbe essere la ventola stessa nuova, qualche connettore usurato o comunque un elemento hardware sfuggitogli a causare il problema?
Mi hanno giustificato il non poter risolvere il problema con un’impossibilità di aggiornare il BIOS (modello PC troppo vecchio e quindi non più supportato) o di riportarlo alla versione di fabbrica.
E’ 1 peccato, perché nonostante l’età, il portatile funziona molto bene a parte per il surriscaldamento ovviamente.

P.S.: se si tratta di sostituire componenti molto costosi come motherboard/processore chiaramente a quel punto non vale la pena perché si prende un nuovo pc.

Grazie

Saluti
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,531
10,276
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Ciao,
Per me puoi tenerlo così: del resto se nel BIOS non c'è modo di fare regolazioni non c'è molto che si può fare.
Ma comunque temperature di 70-80 gradi sono altine, ma non così alte da provocare danni, soprattutto perchè parliamo di un portatile e le CPU per portatili sono progettate con in mente temperature medie più alte.
L'importante è che poi appunto sugli 80 gradi la ventola parta così anche con programmi impegnativi le temperature si stabilizzano più o meno su quel livello.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 119 45.2%
  • Ethereum

    Voti: 107 40.7%
  • Cardano

    Voti: 39 14.8%
  • Polkadot

    Voti: 14 5.3%
  • Monero

    Voti: 17 6.5%
  • XRP

    Voti: 25 9.5%
  • Uniswap

    Voti: 7 2.7%
  • Litecoin

    Voti: 16 6.1%
  • Stellar

    Voti: 16 6.1%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 40 15.2%