PROBLEMA Velocità CPU più lenta dopo sostituzione RAM e SSD

wasa1

Nuovo Utente
95
12
la CPU ha una frequnza base di 2,6 Ghz, bisogna vedere quanto "sotto stress" vada, o meglio, cosa signifca per te sotto stress: magari riesce semplicemnte a fare il suo avoro di calcolo senza aver bisogno di innalzare eccessivamente la sua frequenza
Sotto stress significa sotto stress test😅

Come ho scritto l'ho testato su programmi appositi, tipo Cinebench e rendering su diversi software, in cui la CPU scatta subito a 100% e ci rimane fino alla fine del test o del rendering
 

FabioNET

Utente Attivo
703
235
CPU
i7-5830K
Dissipatore
COOLER MASTER
Scheda Madre
ASUS RAMPAGE V EXTREME
Hard Disk
SSD SAMSUNG 256 GB 2 HD DA DUE TERA WD
RAM
KINGSTON HYPERX FURY CL 14 32 GB
Scheda Video
NVIDIA 980TI 6 GB OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
MONITOR BENQ 144 HZ 1 MS
Alimentatore
CORSAIR AX1500i WATT con controllo dei consumi.
Case
NZXT PHENOM RED
Periferiche
16 TERA DI ROBBA ASSURDA
Internet
TELECOZZ
Sistema Operativo
WINZOZZ 10 Pro x64
Sotto stress significa sotto stress test😅

Come ho scritto l'ho testato su programmi appositi, tipo Cinebench e rendering su diversi software, in cui la CPU scatta subito a 100% e ci rimane fino alla fine del test o del rendering
magari prova con XTU di intel estreme tuning che fa un calcolo finale numerico in termini di punteggio e ti accorgi se effettivamente sta perdendo prestazioni visibilmente. Okkio che va fatto un po di volte.
Post automaticamente unito:
 
  • Mi piace
Reactions: wasa1

wasa1

Nuovo Utente
95
12
magari prova con XTU di intel estreme tuning che fa un calcolo finale numerico in termini di punteggio e ti accorgi se effettivamente sta perdendo prestazioni visibilmente. Okkio che va fatto un po di volte.
Post automaticamente unito:
Prima mi hai parlato dell'oc riferito alla ram e di "native"... lì posso intervenire? Se sì, come?
 

FabioNET

Utente Attivo
703
235
CPU
i7-5830K
Dissipatore
COOLER MASTER
Scheda Madre
ASUS RAMPAGE V EXTREME
Hard Disk
SSD SAMSUNG 256 GB 2 HD DA DUE TERA WD
RAM
KINGSTON HYPERX FURY CL 14 32 GB
Scheda Video
NVIDIA 980TI 6 GB OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
MONITOR BENQ 144 HZ 1 MS
Alimentatore
CORSAIR AX1500i WATT con controllo dei consumi.
Case
NZXT PHENOM RED
Periferiche
16 TERA DI ROBBA ASSURDA
Internet
TELECOZZ
Sistema Operativo
WINZOZZ 10 Pro x64
Prima mi hai parlato dell'oc riferito alla ram e di "native"... lì posso intervenire? Se sì, come?
se è necessario e se la tua cpu è di un modello sbloccato forse si ma potrebbe fargli piu male che bene per questo è meglio sapere prima il benchmark con Intel extreme tuning però per il processore dedicato ed il tuning è possibile farlo anche con XTU però vacci con i piedi di piombo.
 

FabioNET

Utente Attivo
703
235
CPU
i7-5830K
Dissipatore
COOLER MASTER
Scheda Madre
ASUS RAMPAGE V EXTREME
Hard Disk
SSD SAMSUNG 256 GB 2 HD DA DUE TERA WD
RAM
KINGSTON HYPERX FURY CL 14 32 GB
Scheda Video
NVIDIA 980TI 6 GB OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
MONITOR BENQ 144 HZ 1 MS
Alimentatore
CORSAIR AX1500i WATT con controllo dei consumi.
Case
NZXT PHENOM RED
Periferiche
16 TERA DI ROBBA ASSURDA
Internet
TELECOZZ
Sistema Operativo
WINZOZZ 10 Pro x64
l' i7 9750h non mi sembra sbloccabile...
se vuoi facci conosce il benchmark fatto con l'intel extreme tuning detto anceh XTU e poi vediamo se la cpu puo effettuare un leggero boost o se lo fa lui in automatico.

Se poi Xtu non ècompatibile con il tuo processore puoi sempre dirci il valore di benchmark ottenuto con cinebench.

o in alternativa ancora puoi anche usare AIDA64
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: wasa1

wasa1

Nuovo Utente
95
12
con cinebench ci sono dei valori discordanti.. senza la modalità ibrido di lenovo (quindi solo con la scheda video dedicata) il valore è di 2545. CON la modalità ibrido, quindi con integrata e dedicata attive, 2372. So che cinebench valuta solo la cpu, ma questi sono i dati, evidentemente influiscono nel mio caso anche le schede video
 

Albo89

Utente Èlite
4,318
1,618
le temperatura sono calate grazie alla pasta termica, non per demerito del processore.
inoltre mi pare normale che dopo 25/30 secondi di boost il processore si stabilizzi ad una frequenza piu bassa: io ho l'8750h, che di default ha 28secondi di boost.. vuol dire che sotto 100% di carico sta per 20 secondi a 3.9ghz full core e poi taglia la frequenza. normalissimo..
 
  • Mi piace
Reactions: wasa1 e BAT00cent

wasa1

Nuovo Utente
95
12
le temperatura sono calate grazie alla pasta termica, non per demerito del processore.
inoltre mi pare normale che dopo 25/30 secondi di boost il processore si stabilizzi ad una frequenza piu bassa: io ho l'8750h, che di default ha 28secondi di boost.. vuol dire che sotto 100% di carico sta per 20 secondi a 3.9ghz full core e poi taglia la frequenza. normalissimo..

Ok, il ragionamento ci sta e lo comprendo bene.. ma la cosa che non torna è che PRIMA (a 95 gradi!) mi andava di 0.3 ghz più veloce (COSTANTI!). Ora a 75 gradi costanti medi mi va ad una frequenza di circa 2.9/3.0.

La cosa che mi sono chiesto, al netto di queste valutazioni, è se le temperature così basse fossero per un rallentamento di velocità della CPU

Mi chiedevo, visto il cambio di ram, se ci fosse qualcosa che fa da cono di bottiglia al processore.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
22,589
7,124
Ma l'aggiornamento del BIOS l'hai fatto assieme al cambio della RAM? Perché se è così vuol dire che è stato il nuovo BIOS a tenere meglio a bada la CPU dal punto di vista termico oltre al cambio della pasta termica che è sempre salutare con le CPU calorose come la tua. Di solito il problema è all'inverso
Ok, il ragionamento ci sta e lo comprendo bene.. ma la cosa che non torna è che PRIMA (a 95 gradi!) mi andava di 0.3 ghz più veloce (COSTANTI!). Ora a 75 gradi costanti medi mi va ad una frequenza di circa 2.9/3.0.

La cosa che mi sono chiesto, al netto di queste valutazioni, è se le temperature così basse fossero per un rallentamento di velocità della CPU

Mi chiedevo, visto il cambio di ram, se ci fosse qualcosa che fa da cono di bottiglia al processore.
 
  • Mi piace
Reactions: wasa1

wasa1

Nuovo Utente
95
12
Ma l'aggiornamento del BIOS l'hai fatto assieme al cambio della RAM? Perché se è così vuol dire che è stato il nuovo BIOS a tenere meglio a bada la CPU dal punto di vista termico oltre al cambio della pasta termica che è sempre salutare con le CPU calorose come la tua. Di solito il problema è all'inverso
Aggiornamento. Il problema sembra dipenda proprio dalla modalità ibrida lenovo della gestione della GPU. Per avere performance top va disabilitata, così da non far vedere al sistema che c'è la possibilità di utilizzare la gpu integrata.

In fase di grossi calcoli (tipo rendering cpu based) se il sistema riconosce la presenza della GPU integrata, nello specifico la Intel UHD 630, dopo un boost iniziale, la CPU abbassa le frequenze, nonostante le temperature che gli permetterebbero di avere una velocità superiore.

Mi rimane comunque difficile capire per quale assurdo motivo ciò è iniziato successivamente al cambio delle RAM, considerato che il bios è il medesimo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento