Vediamo se qui da Toms...

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Buonasera a tutti.
Primo messaggio con rogna che mi sembra davvero seria.
Ho un sistema con win2000 Sp4, una scheda nforce2 con raid integrato che controlla due dischi in striping sui quali ho il so.
Ho acquistato una schedina pci, due hd e pensavo di adoperare un secondo raid, stavolta mirror.
Il problema è che non riesco in alcun modo ad installare Windows 2000

Tutto procede bene, durante l'installazione aggiungo il driver del nuovo controller (F6), vengono copiati i files del SO, ma quando al restart il cd vuole passare il comando al comparto hard disk...tutto si ferma "Boot ini non valido"

Sarei davvero soddisfatto di ricevere utiliti consigli.

Ciao.
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Ho provato a staccare il controller primario, ad invertire i dischi, cambiare modalità raid...ma nulla.
Mi aiutate ?
 

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
vediamo se ho capito..
hai un raid 0 su controller mobo con s.o. installato correttamente e funzionante
hai aggiunto un secondo raid 1 su controller pci e ci vuoi installate il s.o....

prima cosa se non lo hai già fatto fatti un backup... secondo non puoi avere due raid boot... quindi devi cambiare configurazione al raid 0 (quello da cui fai il boot adesso) e configurare il boot sul nuovo raid... poi procedi con l'installazione del s.o...
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Ho staccato il raid integrato ed ho provato a far partire l'installazione del SO sul raid pci...non riesco.
Appena si avvia la seconda parte dell'installazione e viene, naturalmente, cercata la cartella c:\winnt tutto si blocca causa l'impossibilità di trovare questo indirizzo. Non riesco davvero a capire perchè prima trova l'aray e lo formatta e lo partiziona, ci comunica e preparara per esso l'installazione del SO, ma poi se ne dimentica.
Il fenomento avviene con striping e con mirroring.

Se puoi, se hai voglia e tempo, aiutami perchè sono furioso e non voglio finire al tg3 per una strage "immotivata" qui nel quartiere.
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
La sequenza di boot, per accedere al raid da bios di scheda madre è "scsi".
Durante l'installazione, chiaramente, come first boot "cd" e second "scsi"

La scheda è una Soltek 75frn2-rl con controller promise integrato.
Il controller pci è un silicon image pefettamente compatbile con win2000

Grazie.
 

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
non parlo della sequenza nel bios mobo... quando crei un raid devi dire se sarà di boot o meno...
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Dunque ti riferisci al bios del controller... ?!
Nel bios del controller, non esistono opzioni o menù atti a controllare il boot. Esiste solo un opzione che chiede quale dei due dischi del raid deve essere chiamato "HD 0" e, a prescindere dalla combinazione scelta, il risultato non cambia.
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Non esiste manuale, purtroppo; il menu è estremamente rozzo e molto limitato...difficile, ma non impossibile, che possano sfuggire comandi.
In ogni caso effettuo un ulteriore controllo e ti dico...intanto grazie dell'interessamento.

Enzo
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Ho provato a scambiare ulteriormente i due HD della configurazione raid (unica opzione possibile) scambiando HD0 et HD1, senza risultato.
Ho provveduto a scaricare l'ultimo driver disponibile dal sito del costruttore della schedina...niente da fare.
In un sito inglese, a qualcuno che segnalava problemi molto simili ai miei, veniva consigliato di aggiornare il bios del controller (gulp!).

Che ne dici, potrebbe essere quello o la situazione è (come temo), più banale e stupidotta ?

Grazie.
 
Ultima modifica:

clorby

Utente Attivo
26
0
Prova a controllare che, nella sequenza di Boot del bios della mobo, tu stia selezionando veramente la controller PCI e non il controller integrato(solitamente denominato solo SCSI).
Per il resto sembra che tu stia facendo tutto correttamente...(Piu o meno)
 

Enzuccio

Nuovo Utente
21
0
Nel bios trova spazio un menù per le priorità di boot e tiene conto, di quasi tutte le possibilità di boot previste (la voce scsi rileva ed attiva il raid integrato promise).
Esiste un "boot pci device" che io ho abilitato affinchè il controller possa essere operativo.
Ho riprovato ancora altre opzioni ma non ne vengo a capo.

Magari, la soluzione è nelle tue ultime righe " sembra tu stia procedendo più o meno bene..."
dimmi quali sono le cose fatte meno bene e mi concentro su quelle.

Grazie dell'aiuto a tutti.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%