DOMANDA usare una soundbar come cassa centrale

overkill71

Nuovo Utente
salve a tutti, volevo sapere se si potesse usare una soundbar(visto le dimensioni ridotte in altezza) come cassa centrale in un sistema ht già esistente.
mi spiego meglio, ho un sistema ht con casse ed subwoofer KEF collegate ad un sintoamplificatore Yamaha rx-v430,
dovendo cambiare tv(da ctr 28pollici ad fullhd 48pollici) il centrale(posizionato su una mensola sopra il tv) verrebbe coperto ed posizionarlo davanti mi coprirebbe un pezzo di tv.
ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi risponderanno ciao.:ciaociao:
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
Hardware Utente
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
Hard Disk
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
Scheda Video
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Scheda Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
Alimentatore
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
Sistema Operativo
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
[h=2]usare una soundbar come cassa centrale[/h]Perché ti vuoi così male?
 

overkill71

Nuovo Utente
lo so non è il massimo della vita ma non trovo casse cosi basse da mettere davanti al tv(sopra non ci starebbe)per ciò avevo pensato ad una soundbar altrimenti mi tocca eliminare il centrale(cosa che non vorrei fare assolutamente)oppure prendere un tv 43pollici.Qualcuno sa se esistono casse cosi basse? Grazie.
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
Hardware Utente
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
Hard Disk
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
Scheda Video
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Scheda Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
Alimentatore
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
Sistema Operativo
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Piuttosto non mettere niente, il centrale deve essere una terza cassa identica alle altre due in un impianto ideale, nessuno metterebbe due casse diverse in un impianto stereo due canali.
 

M.Angelo

Nuovo Utente
anche se sono passati due anni da questa discussione, rispondo ad essa perchè credo che sia importante:
SI, si può usare una soundbar come cassa centrale, e di fatto anche se sembra una blasfemia a volte il risultato può essere anche meglio di quanto ci si aspetti.
per collegarlo però non è cosi facile, perche dovrai usare la uscita separata analogica del canale centrale, per essere sicuro che ti arrivi soltanto la informazione della cassa centrale e non tutto, cosa che invece succederebbe se la soundbar la colleghi a la uscita audio digitale.
dovrai cosi ovviamente accendere tanto la soundbar e l'amplificatore per avere tutto il audio, poi dovrai regolare i tempi di risposta e la distanza per non avere problemi di eco.. ma la cosa buona è che avrai a tua disposizione il volume della voce!! quindi in questo senso è già una bella cosa.
Poi se la tua soundbar è di qualità be non ti pentirai della scelta fatta, anche se molti o tutti non ci credono.
Devo aggiungere che io sono un amante del alta fedeltà del buon suono e della buona visione, non mi vedo mai un film nel cell o malamente, perchè me lo voglio godere per bene con il mio impianto 7.1 che ho fatto a casa e che sembra di essere al cinema.
Il mio parere positivo sul uso di una cassa centrale già amplificata come quella delle soundbar deriva dal fatto che mi sono trovato in una simile condizione a quella del nostro amico Overkill71, in casa del mio amico, ma li non avevamo problemi di "occultamento" della visione dello schermo ma ben si non volevo disfarmene di un gioiello tecnologico:
Il proiettore acustico Yamaha 1100 che ricreava il audio 5.1 con ben 40 micro casse proiettate nelle pareti. I suo suono è notevole e ben pulito ma non adatto al locale molto anomalo in cui si trova, non ci sono pareti dritte e in più ci sono corridoi e pareti troncate proprio di fronte al proiettore, e quindi l'audio 5.1 non veniva quasi ricreato.
quindi ho usato 4 casse buone normali per i frontali e laterali, e 2 casse vecchie grandi per i posteriori, e il proiettore acustico Yamaha 1100 come centrale, e il risultato ve lo assicuro è strepitoso. Pensate che un anno fa si era guastato il proiettore Yamaha e non ho dubitato un secondo a farlo aggiustare..
Buon ascolto!
 

M.Angelo

Nuovo Utente
Piuttosto non mettere niente, il centrale deve essere una terza cassa identica alle altre due in un impianto ideale, nessuno metterebbe due casse diverse in un impianto stereo due canali.
Mi dispiace ma, Non sono d'accordo con te. l'impianto "ideale" è sopratutto quello che ti permette di ascoltare bene, di godere bene.
A volte la sola cassa centrale ha bisogno di essere più performante di quelle laterali anteriori, e queste a sua volta lo devono essere di più dalle casse laterali e posteriori, per che a queste ultime ci arriva ben poco dell'informazione audio del film che ci stiamo guardando. quindi avere due o tre tipi di casse nell'impianto non è sbagliato se il risultato finale migliora.
Ovviamente sarà più difficile fare un settaggio ben fatto e bisognerà tenere presente degli ohms delle casse.
 
Ultima modifica:

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,225
6,371
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
anche se sono passati due anni da questa discussione, rispondo ad essa perchè credo che sia importante:
SI, si può usare una soundbar come cassa centrale, e di fatto anche se sembra una blasfemia a volte il risultato può essere anche meglio di quanto ci si aspetti.
per collegarlo però non è cosi facile, perche dovrai usare la uscita separata analogica del canale centrale, per essere sicuro che ti arrivi soltanto la informazione della cassa centrale e non tutto, cosa che invece succederebbe se la soundbar la colleghi a la uscita audio digitale.
dovrai cosi ovviamente accendere tanto la soundbar e l'amplificatore per avere tutto il audio, poi dovrai regolare i tempi di risposta e la distanza per non avere problemi di eco.. ma la cosa buona è che avrai a tua disposizione il volume della voce!! quindi in questo senso è già una bella cosa.
Poi se la tua soundbar è di qualità be non ti pentirai della scelta fatta, anche se molti o tutti non ci credono.
Devo aggiungere che io sono un amante del alta fedeltà del buon suono e della buona visione, non mi vedo mai un film nel cell o malamente, perchè me lo voglio godere per bene con il mio impianto 7.1 che ho fatto a casa e che sembra di essere al cinema.
Il mio parere positivo sul uso di una cassa centrale già amplificata come quella delle soundbar deriva dal fatto che mi sono trovato in una simile condizione a quella del nostro amico Overkill71, in casa del mio amico, ma li non avevamo problemi di "occultamento" della visione dello schermo ma ben si non volevo disfarmene di un gioiello tecnologico:
Il proiettore acustico Yamaha 1100 che ricreava il audio 5.1 con ben 40 micro casse proiettate nelle pareti. I suo suono è notevole e ben pulito ma non adatto al locale molto anomalo in cui si trova, non ci sono pareti dritte e in più ci sono corridoi e pareti troncate proprio di fronte al proiettore, e quindi l'audio 5.1 non veniva quasi ricreato.
quindi ho usato 4 casse buone normali per i frontali e laterali, e 2 casse vecchie grandi per i posteriori, e il proiettore acustico Yamaha 1100 come centrale, e il risultato ve lo assicuro è strepitoso. Pensate che un anno fa si era guastato il proiettore Yamaha e non ho dubitato un secondo a farlo aggiustare..
Buon ascolto!
1) é una discussione vecchia di due anni, cosa serve rispondere ora? Si chiama necroposting questo, tuttavia visto che hai scritto abbastanza non mi va di eliminare e chiudere senza nemmeno rispondere.
2) le soundbar sono quanto di peggio possa esistere per l'audio. Ammesso di avere delle torri laterali decenti, avere una soundbar come centrale (AVR permettendo, deve avere i pre-out e solo quelli di fascia alta li hanno, motivo per cui ha ancora meno senso) rovina la scena in una maniera orribile, piuttosto molto meglio il solo 2.0 e fine, se fatto bene. Ma molto meglio.
Mi dispiace ma, Non sono d'accordo con te. l'impianto "ideale" è sopratutto quello che ti permette di ascoltare bene, di godere bene.
A volte la sola cassa centrale ha bisogno di essere più performante di quelle laterali anteriori, e queste a sua volta lo devono essere di più dalle casse laterali e posteriori, per che a queste ultime ci arriva ben poco dell'informazione audio del film che ci stiamo guardando. quindi avere due o tre tipi di casse nell'impianto non è sbagliato se il risultato finale migliora.
tutti d'accordo sui canali laterali e posteriori che possono essere di una serie differente, ma la centrale DEVE essere della stessa serie dei laterali, pena un audio pessimo e squilibrato. Avere un centrale differente che ha un bilanciamento diverso non ha il minimo senso.
Ovviamente sarà più difficile fare un settaggio ben fatto e bisognerà tenere presente degli ohms delle casse.
cosa c'entra l'impedenza? Ogni diffusore ha la sua uscita, l'impedenza non c'entra proprio nulla.
 

M.Angelo

Nuovo Utente
Per quanto buona sia non avrai un uniformità timbrica con le altre due frontali, per cui non è una buona idea a prescindere...

Ps: il volume del centrale (passivo) lo puoi regolare con l impostazione "livelli"
Allora sono stato molto fortunato, ma probabilmente giusto perchè avevo in mano un oggettino tecnologico non indifferente che era costato all'epoca 1250 euro mi riferisco al Proiettore Sonoro 1100 Yamaha con ben 40 mini speaker, e Le posso assicurare che l'armonia dell'audio è perfetta con le due casse frontali Dynaudio tanto che si fa fatica a capire la provenienza esatta.
il parlato è preciso e le colonne sonore delle casse Dynaudio si fondono egregiamente regalando un sonoro avvolgente.
Si, il mio amplificatore Yamaha e di fascia medio alta e ha le uscite pre-amplificate che mi ha permesso di fare questo abbinamento, ma certamente come ho detto ho dovuto intervenire sui tempi di risposta e sulle distanze per armonizzare tutte le casse in un suono senza eco.
Mi dispiace se ho alzato un polverone con il mio intervento.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando