Usare hard disk e SSD insieme

Edmund Blackadder

Nuovo Utente
147
59
Salve, sto avendo difficoltà ad usare hard disk e SSD insieme. Quando montai sul fisso un vecchio hard disk NTFS addirittura Arch si "ruppe": dava problemi all'avvio e non potevo aggiornare il kernel. Colpa la mia ignoranza pensavo che una volta montato l'hard disk il sistema lo riconoscesse come avviene normalmente per le pendrive.

Ne ho approfittato per fare un'installazione pulita (questa volta con Manjaro Architect): ho installato Manjaro su SSD e formattato l'hard disk e poi montato quest'ultimo come suggeriva l'installer ma continua a non funzionare. Il mio scopo ultimo è avere il sistema su SSD e poi l'hard disk per i dati (attenzione non come /home). L'hard disk deve essere il più smarcato possibile dal sistema operativo così posso tranquillamente fare distrohopping. Come posso fare?

P.S. Sono su un sistema UEFI.
 

pabloski

Utente Èlite
2,377
602
La tua esperienza mi lascia perplesso. Il primo caso può essere dovuto alla presenza di un bootloader Windows sul HD NTFS. Per cui il boot "si rompe". Basta che sia presente il settore di boot nel MBR e sei fregato.

L'altra faccenda è abbastanza semplice. Formatti il HD come ti pare ( se è NTFS ovviamente devi installare ntfs-3g in Arch, sennò non te lo monta ).

Dopo di che aggiungi un'entry ad /etc/fstab, tipo

Bash:
UUID=uuid-della-partizione-home        /home         ext4          defaults   0 2
Se è ntfs, cambia ext4 con ntfs-3g. Ma onestamente, è un pò assurdo usare NTFS per la home su Linux. Nel caso usi NTFS, è bene specificare pure uid e gid ( da accodare a defaults ), per montarla con i permessi dell'utente corrente.
 
  • Mi piace
Reactions: Edmund Blackadder

EmanueleC

Utente Èlite
5,248
1,637
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
Salve, sto avendo difficoltà ad usare hard disk e SSD insieme. Quando montai sul fisso un vecchio hard disk NTFS addirittura Arch si "ruppe": dava problemi all'avvio e non potevo aggiornare il kernel. Colpa la mia ignoranza pensavo che una volta montato l'hard disk il sistema lo riconoscesse come avviene normalmente per le pendrive.

Ne ho approfittato per fare un'installazione pulita (questa volta con Manjaro Architect): ho installato Manjaro su SSD e formattato l'hard disk e poi montato quest'ultimo come suggeriva l'installer ma continua a non funzionare. Il mio scopo ultimo è avere il sistema su SSD e poi l'hard disk per i dati (attenzione non come /home). L'hard disk deve essere il più smarcato possibile dal sistema operativo così posso tranquillamente fare distrohopping. Come posso fare?

P.S. Sono su un sistema UEFI.
Fai tutto su /, e ti fai una partizione dati sull'hard disk che condividi.
 

Edmund Blackadder

Nuovo Utente
147
59
Ma onestamente, è un pò assurdo usare NTFS per la home su Linux.
No non voglio usare l'hard disk come home, vorrei che si comportasse come una normale cartella.

Fai tutto su /, e ti fai una partizione dati sull'hard disk che condividi.
E poi come va montata? Per dirti quando l'hard disk aveva ancora NTFS come filesystem, Arch (o meglio Nautilus) non lo vedeva proprio. Se invece avviavo una live con Ubuntu l'hard disk veniva rilevato tranquillamente.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,248
1,637
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
No non voglio usare l'hard disk come home, vorrei che si comportasse come una normale cartella.


E poi come va montata? Per dirti quando l'hard disk aveva ancora NTFS come filesystem, Arch (o meglio Nautilus) non lo vedeva proprio. Se invece avviavo una live con Ubuntu l'hard disk veniva rilevato tranquillamente.
Per farlo con gnome disk, oppure modifichi fstab a manualmente, dopo aver formattato il disco.
Questo un esempio su "fstab" su un mio disco che uso come dati e game:

Codice:
# Disco Dati
LABEL=dati1 /media/emanu/dati/dati btrfs defaults,noatime,compress=zstd,autodefrag,subvol=@dati 0 0
LABEL=dati1 /media/emanu/dati/game btrfs defaults,noatime,compress=zstd,autodefrag,subvol=@game 0 0
 

Edmund Blackadder

Nuovo Utente
147
59
Sto facendo delle prove su una live e seguendo i vostri suggerimenti sembra funzionare. Con Gparted ho scelto il partizionamento GPT e poi creato un'unica partizione sull'hard disk ma rimane un dubbio: nel file fstab specifico che la partizione sull'hard disk deve essere montata su /Dati ma Xubuntu la monta in xubuntu/media/Data (dove Data è il nome della label GPT). Come mai?

Questo è il contenuto del file fstab:
Codice:
overlay / overlay rw 0 0
tmpfs /tmp tmpfs nosuid,nodev 0 0
/dev/sdc /Dati ext4 defaults 0 2
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,248
1,637
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
Sto facendo delle prove su una live e seguendo i vostri suggerimenti sembra funzionare. Con Gparted ho scelto il partizionamento GPT e poi creato un'unica partizione sull'hard disk ma rimane un dubbio: nel file fstab specifico che la partizione sull'hard disk deve essere montata su /Dati ma Xubuntu la monta in xubuntu/media/Data (dove Data è il nome della label GPT). Come mai?

Questo è il contenuto del file fstab:
Codice:
overlay / overlay rw 0 0
tmpfs /tmp tmpfs nosuid,nodev 0 0
/dev/sdc /Dati ext4 defaults 0 2
Perché Ubuntu monta tutti i dischi su /media/user.
Tu dalle impostazioni su fstab puoi decidere dove montarlo, nel tuo caso:
Crei una cartella su "/mnt":
Codice:
sudo mkdir -p /mnt/Dati
Poi su fstab metti (ti consiglio di mettere il LABEL o l' UUID della partizione, non /dev/sdc1 etc...):
Codice:
UUID o LABEL=nome /mnt/Dati ext4 defaults 0 2
Dopo il mount passiamo ai permessi, se vuoi che possano accedere tuttigli utenti sul tuo PC:
Codice:
sudo chmod 777 -R /mnt/Dati
Altrimenti metti come proprietario il tuo user:
Codice:
sudo chown -R tuouser:tuosuer /mnt/Dati
 
  • Mi piace
Reactions: Edmund Blackadder

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento