DOMANDA Upgrade Schermo Notebook

DAVIPRO

Utente Attivo
169
24
CPU
Intel core i7 2670QM 2.2 GHZ
Scheda Madre
ASUS (Notebook)
HDD
500 GB Hitachi
RAM
2x4GB 800mhz
GPU
Nvidia GeForce GT540M
Audio
Integrato
Monitor
15,6" 1366x768
PSU
BOH
Case
E' un notebook elegante... e polveroso!!!
OS
Windows 7
Ho un ASUS X53S di 5 anni fa (le cui caratteristiche sono in firma) che uso per quando mi devo spostare e va ancora benissimo per molti utilizzi. L'unica pecca (a parte la mancanza di un SSD) è il display che è un 1366x768 con colori smorti e sgranato. Mi chiedevo se si potesse sostituire lo schermo con uno full-hd da acquistare su ebay. L'ho smontato da cima a fondo verso Novembre dello scorso anno per sostituire la pasta termica quindi ho una certa sicurezza nel maneggiare questi componenti. Mi chiedevo se il cavo di collegamento video fosse lo stesso e se gli schermi sono standard o cambiano da pc a pc. Per il momento sto solo cercando di capire se è una cosa fattibile, ma chi lo sa che non possa poi prendere in considerazione di upgradare veramente...
Grazie in anticipo per l'interesse e la risposta. Ciao
 

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
ciao
partiamo dal fatto che, in linea teorica, si può fare
ci sono alcuni "problemi" con i monitor dei portatili che li rendono molto più difficili da cambiare rispetto a quelli per desktop, riassunti:

- il notebook è costruito hardware software per un computer con determinate caratteristiche (risparmi energetici di ASUS, drivers, ecc...), quindi modificando lo schermo potresti (e dico potresti) avere problemi in tal senso, tieni conto che ASUS tende a metterti il bastone tra le ruote con software proprietari, vedi hybrid engine. Comunque mi sembra il minore dei mali.

- problema più grande: alimentazione del monitor. Il monitor che hai ora viene alimentato con un certo voltaggio e amperaggio, fornitogli da quel connettore tremendo formato da quei pin finissimi, che, avendo smontato il pc, avrai dovuto staccare probabilmente per raggiungere la scheda madre se l'hai smontato completamente. Devi essere sicuro che il nuovo abbia medesimo voltaggio e amperaggio, e anche medesimo connettore, altrimenti collegarlo è dura, anche perchè non puoi fare troppo spessore con modifiche varie, o non chiudi più il pc. Avendo smontato l'asus che ho io recentemente (N61jq), mi sembra di ricordare che voltaggio e amperaggio sono scritti sul connettore, ma potrei sbagliarmi, prima di farlo magari controlla un pò su internet. Controlla anche che il peso e dimensioni dei due schermi combacino, nonchè anche il metodo di aggancio alle cerniere deve essere identico, altrimenti dovrai modificarlo tu sullo schermo nuovo per adattarlo a quello che c'è ora

- problemi nel riconoscimento dell monitor stesso da parte della scheda madre. A differenza dei desktop, nei notebook il monitor è collegato diretto alla scheda madre, quindi ipotizzo che sia necessario anche che la scheda madre lo supporti. DI questa cosa non sono però del tutto sicuro, forse è un problema che non esiste, ad ogni modo le informazioni sulla scheda madre di quasi tutti i notebook si trovano spulciando google.
 

DAVIPRO

Utente Attivo
169
24
CPU
Intel core i7 2670QM 2.2 GHZ
Scheda Madre
ASUS (Notebook)
HDD
500 GB Hitachi
RAM
2x4GB 800mhz
GPU
Nvidia GeForce GT540M
Audio
Integrato
Monitor
15,6" 1366x768
PSU
BOH
Case
E' un notebook elegante... e polveroso!!!
OS
Windows 7
ciao
partiamo dal fatto che, in linea teorica, si può fare
ci sono alcuni "problemi" con i monitor dei portatili che li rendono molto più difficili da cambiare rispetto a quelli per desktop, riassunti:

- il notebook è costruito hardware software per un computer con determinate caratteristiche (risparmi energetici di ASUS, drivers, ecc...), quindi modificando lo schermo potresti (e dico potresti) avere problemi in tal senso, tieni conto che ASUS tende a metterti il bastone tra le ruote con software proprietari, vedi hybrid engine. Comunque mi sembra il minore dei mali.

- problema più grande: alimentazione del monitor. Il monitor che hai ora viene alimentato con un certo voltaggio e amperaggio, fornitogli da quel connettore tremendo formato da quei pin finissimi, che, avendo smontato il pc, avrai dovuto staccare probabilmente per raggiungere la scheda madre se l'hai smontato completamente. Devi essere sicuro che il nuovo abbia medesimo voltaggio e amperaggio, e anche medesimo connettore, altrimenti collegarlo è dura, anche perchè non puoi fare troppo spessore con modifiche varie, o non chiudi più il pc. Avendo smontato l'asus che ho io recentemente (N61jq), mi sembra di ricordare che voltaggio e amperaggio sono scritti sul connettore, ma potrei sbagliarmi, prima di farlo magari controlla un pò su internet. Controlla anche che il peso e dimensioni dei due schermi combacino, nonchè anche il metodo di aggancio alle cerniere deve essere identico, altrimenti dovrai modificarlo tu sullo schermo nuovo per adattarlo a quello che c'è ora

- problemi nel riconoscimento dell monitor stesso da parte della scheda madre. A differenza dei desktop, nei notebook il monitor è collegato diretto alla scheda madre, quindi ipotizzo che sia necessario anche che la scheda madre lo supporti. DI questa cosa non sono però del tutto sicuro, forse è un problema che non esiste, ad ogni modo le informazioni sulla scheda madre di quasi tutti i notebook si trovano spulciando google.
Ok, 99% è una cosa che non farò, ma grazie per aver risposto a questa mia curiosità. Spero sia utile anche a chi si pone la mia stessa domanda... Ciao
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 495 78.1%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 21 3.3%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 12 1.9%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 16 2.5%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 68 10.7%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 22 3.5%