DOMANDA Upgrade RAM laptop:dual channel a frequenza più bassa o singolo banco a frequenza maggiore?

jcrtron

Nuovo Utente
8
0
Hardware Utente
CPU
I5 6600
Dissipatore
Arctic 7 pro rev. 2
Scheda Madre
H-170 PRO ASUS
Hard Disk
Crucial BX-200
RAM
DDR4 HyperX Savage 2133 mhz 2x4gb
Scheda Video
EVGA GTX 1060 SC 6gb
Alimentatore
Thermaltake tr2 s 500w
Case
Aerocool 500
Sistema Operativo
Windows 10
Salve a tutti, ho a disposizione un portatile HP 250 G4 con 4Gb di ram, singolo banco con frequenza di 1600Mhz. Da un altro vecchio portatile ho recuperato due banchi da 4Gb ma a frequenza minore, 1066Mhz. Secondo voi mi converrebbe mettere i due banchi di RAM che hanno una frequenza minore ma sfrutterebbero il dual channel?
Magari qualcuno ha già fatto questa cosa e può riportarmi la propria esperienza prima che mi metta a smontare e fare benchmark.
Sono conscio del fatto che ovviamente dipende tutto dall'uso che faccio del PC , tuttavia sono curioso di sapere se nell'uso quotidiano (scrittura di qualche documento, streaming video e internet browsing) ci sono delle differenze tangibili e se serve di più meno ram con maggiore frequenza o più ram con minore frequenza.
Nei prossimi giorni in ogni caso cercherò di fare questo cambio e riporterò i dati ottenuti.
 

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,329
10,408
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Quella a 1066 dubito che sia una ddr3....
 

jcrtron

Nuovo Utente
8
0
Hardware Utente
CPU
I5 6600
Dissipatore
Arctic 7 pro rev. 2
Scheda Madre
H-170 PRO ASUS
Hard Disk
Crucial BX-200
RAM
DDR4 HyperX Savage 2133 mhz 2x4gb
Scheda Video
EVGA GTX 1060 SC 6gb
Alimentatore
Thermaltake tr2 s 500w
Case
Aerocool 500
Sistema Operativo
Windows 10
Per sicurezza ti posto una foto, e ti assicuro che il portatile su cui erano montante rilevava esattamente la frequenza di 533Mhz, ossia la metà di 1066Mhz. Confesso che mi hai fatto venire un colpo:varie13:
 

Allegati

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,329
10,408
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Per sicurezza ti posto una foto, e ti assicuro che il portatile su cui erano montante rilevava esattamente la frequenza di 533Mhz, ossia la metà di 1066Mhz. Confesso che mi hai fatto venire un colpo:varie13:
Cavolo hahahaha
Boh ad andare vanno, però andranno a 1066 mhz
 
  • Mi piace
Reactions: jcrtron

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,561
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Salve a tutti, ho a disposizione un portatile HP 250 G4 con 4Gb di ram, singolo banco con frequenza di 1600Mhz. Da un altro vecchio portatile ho recuperato due banchi da 4Gb ma a frequenza minore, 1066Mhz. Secondo voi mi converrebbe mettere i due banchi di RAM che hanno una frequenza minore ma sfrutterebbero il dual channel?
Magari qualcuno ha già fatto questa cosa e può riportarmi la propria esperienza prima che mi metta a smontare e fare benchmark.
Sono conscio del fatto che ovviamente dipende tutto dall'uso che faccio del PC , tuttavia sono curioso di sapere se nell'uso quotidiano (scrittura di qualche documento, streaming video e internet browsing) ci sono delle differenze tangibili e se serve di più meno ram con maggiore frequenza o più ram con minore frequenza.
Nei prossimi giorni in ogni caso cercherò di fare questo cambio e riporterò i dati ottenuti.
Il tuo portatile è basato sulla piattaforma Intel Braswell, la quale è compatibile solo con moduli DDR3L. I moduli di questo tipo funzionano alla tensione di 1,35 V, a differenza della DDR3 "normale", la quale funziona a 1,5 V; i due moduli Komputerbay 1066 sono proprio di quest'ultimo tipo, dunque potrebbero avere problemi a funzionare sul portatile. Inoltre Intel dichiara la compatibilità con la sola memoria DDR3L funzionante a 1600 MHz, quindi è addirittura possibile che il portatile, montando i due moduli 1066, non riesca addirittura ad avviarsi. In definitiva, io eviterei, e cercherei di vendere i due moduli 1066: con il ricavato potresti acquistare un modulo da 4 GB di DDR3L 1600 da affiancare al modulo attualmente montato.
 

jcrtron

Nuovo Utente
8
0
Hardware Utente
CPU
I5 6600
Dissipatore
Arctic 7 pro rev. 2
Scheda Madre
H-170 PRO ASUS
Hard Disk
Crucial BX-200
RAM
DDR4 HyperX Savage 2133 mhz 2x4gb
Scheda Video
EVGA GTX 1060 SC 6gb
Alimentatore
Thermaltake tr2 s 500w
Case
Aerocool 500
Sistema Operativo
Windows 10
Ah caspita ma sai che mi era proprio sfuggita quella L? Grazie!

Tuttavia controllando le specifiche del vecchio portatile, un sony vaio VPCEC1S1E ho visto che le ram che supportava erano da 1,35v. Ora sul sito del produttore delle memorie non è riportato il voltaggio come non è riportato sull'adesivo in foto quindi un tentativo quasi quasi lo farei. Alla fine parliamo di un voltaggio minore rispetto a quello di funzionamento, non mi aspetto quindi di trasformare il PC in un fornetto, al massimo non si accende. Vi terrò aggiornati.
 
Ultima modifica:

Glastow

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
4,360
1,764
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6400@4,8 Ghz
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
Asrock h170 pro4 hyper
Hard Disk
Toshiba 1 Tb 7200 rpm
RAM
G.Skill RipJaws 3400 Mhz 2x8 Gb
Scheda Video
Gigabyte r9 290X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Mi vergogno di dirlo.
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Phanteks enthoo pro m
Periferiche
Mouse Dland Zelotes, tastiera GXT 280, cuffie plantronics gamecom 388.
Sistema Operativo
Windows 10
Ah caspita ma sai che mi era proprio sfuggita quella L? Grazie!

Tuttavia controllando le specifiche del vecchio portatile, un sony vaio VPCEC1S1E ho visto che le ram che supportava erano da 1,35v. Ora sul sito del produttore delle memorie non è riportato il voltaggio come non è riportato sull'adesivo in foto quindi un tentativo quasi quasi lo farei. Alla fine parliamo di un voltaggio minore rispetto a quello di funzionamento, non mi aspetto quindi di trasformare il PC in un fornetto, al massimo non si accende. Vi terrò aggiornati.
Sono delle DDR3 normali vanno a 1,5V, il tentativo puoi farlo ma non so, dato che la tensione indicata da intel è 1,35V.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,561
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Ah caspita ma sai che mi era proprio sfuggita quella L? Grazie!

Tuttavia controllando le specifiche del vecchio portatile, un sony vaio VPCEC1S1E ho visto che le ram che supportava erano da 1,35v. Ora sul sito del produttore delle memorie non è riportato il voltaggio come non è riportato sull'adesivo in foto quindi un tentativo quasi quasi lo farei. Alla fine parliamo di un voltaggio minore rispetto a quello di funzionamento, non mi aspetto quindi di trasformare il PC in un fornetto, al massimo non si accende. Vi terrò aggiornati.
Il tentativo lo puoi fare, non rischi di danneggiare nulla, questo è vero, tuttavia ritengo che la cosa più sensata sia vendere la ram e prendere un modulo DDR3L 1600. Questo perché non mi pare una scelta affidabile, sul lungo termine, utilizzare ram non conforme alle specifiche: rischi un funzionamento instabile del sistema.
 

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,329
10,408
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Concordo anche io con @Glastow, in effetti mi era sfuggito che fossero delle ddr3 non "l", però spesso e volentieri la retro-compatibilità c'è
Sarebbe stato un "problema" voler montare dell DDR3L su uno slot che non le supportava, in questo caso il voltaggio maggiore poteva danneggiarle
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,561
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Concordo anche io con @Glastow, in effetti mi era sfuggito che fossero delle ddr3 non "l", però spesso e volentieri la retro-compatibilità c'è
Sarebbe stato un "problema" voler montare dell DDR3L su uno slot che non le supportava, in questo caso il voltaggio maggiore poteva danneggiarle
Le specifiche della memoria di tipo DDR3L sono un sotto-insieme delle specifiche generali della DDR3, e per questo motivo i moduli DDR3L devono essere conformi anche a quest'ultime; i moduli DDR3L possono quindi funzionare anche a 1,5 V, non è un problema. Semmai, il problema è il contrario: un modulo DDR3 1,5 V potrebbe avere problemi a operare alla tensione ridotta della DDR3L (1,35 V), perché non è stato progettato per questo; può quindi insorgere instabilità, se non subito, durante l'uso continuato del pc. Ecco perché sì, è possibile tentare di montare i moduli DDR3 su questo portatile, ma non mi fiderei a mantenerli per l'uso normale del pc. Ritengo sia abbastanza facile poterli vendere a qualcuno che possieda un portatile compatibile con la DDR3, e con il ricavato acquistare un modulo da 4 GB di DDR3L 1600 da affiancare al modulo già montato, sarebbe la cosa migliore da fare. :sisi:
 

jcrtron

Nuovo Utente
8
0
Hardware Utente
CPU
I5 6600
Dissipatore
Arctic 7 pro rev. 2
Scheda Madre
H-170 PRO ASUS
Hard Disk
Crucial BX-200
RAM
DDR4 HyperX Savage 2133 mhz 2x4gb
Scheda Video
EVGA GTX 1060 SC 6gb
Alimentatore
Thermaltake tr2 s 500w
Case
Aerocool 500
Sistema Operativo
Windows 10
A questo punto, scusate il ritardo, posso affermare con certezza che il PC purtroppo non parte proprio. Speravo quantomeno di poter fare un confronto prestazionale per sapere se c'erano differenze. Grazie a tutti per il supporto!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando