Upgrade HDD -> SSD & problema Batteria

Alessandro Conti

Nuovo Utente
12
0
Buonasera!
Sto valutando seriamente di sostituire l'hdd del mio Dell inspiron 15z 5523 con un SSD Samsung 840 Pro da 512 Gb.
Il mio Dell Inspiron 15z attualmente ha una configurazione Smart Response (HDD + SSD di cache in RAID 0). Volendo sostituire l'HDD con l'SSD sopra detto, immagino che mantenere l'attuale configurazione non abbia senso dato che l'SSD mSATA di cache sarebbe più lento dell'SSD. Mi chiedo allora se sia possibile mantenere l'mSATA per usarlo come secondo disco, dove salvare documenti o foto oppure dove salvare un'immagine di ripristino del SO.
Si può fare?
Qualche altra domanda:
1. Dovendo aprire il notebook per installare la sostituzione dell'HDD, esiste una guida o tutorial di riferimemto?
2. Trovo utilissima l'immagine di ripristino di fabbrica posta in una partizione nascosta dei Dell. Se sostituisco l'HDD, come posso crearne una? E se mantenessi mSATA come seconda unità, posso crearla su questa?
3.Un'operazione di questo tipo, invalida la garanzia?
4.Il Samsung SSD 840 PRO 2,5" da 512 GB è compatibile con il mio Dell Inspiron 15z?
5.Qual è la procedura per configurare correttamemte il nuovo SSD (bios etc.)?
6. Ho visto che Samsung produce anche SSD 840 mSATA con performance (almeno sulla carta) confrontabili con i suoi stessi SSD 840 Pro (SATA III e stessa velocità di lettura/scrittura). Mi chiedo se per mantenere la stessa configurazione del Dell Inspiron 15z, sia il caso di sostituire anche l'mSATA, abbinando ad un SSD 840 PRO un SSD 840 mSATA. Tuttavia non so se la porta che alloggia l'mSATA sia una SATA II o SATA III (i Samsung 840 mSATA sono SATA III compatibili con SATA II) e se economicamente convenga!
La possibilità di avere 2 dischi anziché 1 soltanto la trovo utile e passare ad una configurazione "single disk" mi dispiacerebbe.
Come posso fare l'upgrade senza sacrificare l'SSD mSATA?

Adesso parliamo della batteria:
il mio Dell Inspiron 15z è ancora in garanzia fino al 19/04/2014. La sua batteria ha mostrato un certo grado di usura già appena acquistato. All'inizio tale usura veniva quantificata dall'utility di manutenzione MyDell in circa il 5-8%. Segnalai subito la cosa all'assistenza Dell, ma allora non mi sostituirono la batteria perchè ritenevano che con quel grado di usura l'autonomia fosse ancora buona.
Adesso dopo quasi un anno, il grado di usura è salito al 18.8% (sempre valutato con MyDell e confermato con un altro tool) e l'autonomia è scesa ulteriormente. Adesso lavoro con il mio notebook per 1 oretta e poi devo ricaricare. Per un computer che ha solo un anno di vita, mi pare troppo.
Il mio precedente Dell (Studio 1555) non presentava un'usura della batteria di questa entità nemmeno dopo 5 anni di utilizzo.

Attendo un vostro riscontro.

Grazie.
 

DELL

Azienda Verificata
2,397
112
ciao
ci siamo poi sentiti su FB per il disco.
per la batteria purtroppo si tratta delle nuove tecnologie che per renderle più leggere e potenti perdono la capacità nel tempo rispetto alle precedenti.

Ma non è un problema legato a Dell, è una caratteristiche di questa tecnologia.

Andrea
 

Sakino

Utente Attivo
324
59
CPU
Processore octa-hamsters, quattro criceti + quattro immaginari
Scheda Madre
Piastrellina traforata del meccano
HDD
Blocco degli appunti a6
RAM
Lavagnetta con gessetti di 4x6 cm
GPU
16 pastelli colorati, il rosso un po rosicchiato.
Audio
Fischietto giocattolo
Monitor
Lavagnetta magnetica con formine e penna calamitate
PSU
Mangime per criceti ad alto contenuto proteico
Case
Scatolino di cartone con porta usb(presa d'aria)
OS
Hamster os 1.3 ( hanno quasi un anno e mezzo)
vorrei dare una mano a trovare una batteria di ricambio per lo stesso problema sopra a mio fratello, sempre per l'ispiron. È disponibile una batteria che magari pesa/costa di piu, ma ha prestazioni nettamente migliori dell'originale? Sta lontano da casa 8 ore e deve portarsi dietro il caricabatteria....
Bella tecnologia comunque, eh. È vero che le cose vecchie erano fatte per durare...
 

DELL

Azienda Verificata
2,397
112
vorrei dare una mano a trovare una batteria di ricambio per lo stesso problema sopra a mio fratello, sempre per l'ispiron. È disponibile una batteria che magari pesa/costa di piu, ma ha prestazioni nettamente migliori dell'originale? Sta lontano da casa 8 ore e deve portarsi dietro il caricabatteria....
Bella tecnologia comunque, eh. È vero che le cose vecchie erano fatte per durare...

ciao,
se mi mandi il service tag ed un numero di telefono su messaggio privato ti faccio richiamare dal supporto dedicato che ti può mandare le info necessarie ed anche un preventivo se ti serve.
non credo ci siano altri modelli di batterie differenti rispetto alle originali

Andrea
 

Sakino

Utente Attivo
324
59
CPU
Processore octa-hamsters, quattro criceti + quattro immaginari
Scheda Madre
Piastrellina traforata del meccano
HDD
Blocco degli appunti a6
RAM
Lavagnetta con gessetti di 4x6 cm
GPU
16 pastelli colorati, il rosso un po rosicchiato.
Audio
Fischietto giocattolo
Monitor
Lavagnetta magnetica con formine e penna calamitate
PSU
Mangime per criceti ad alto contenuto proteico
Case
Scatolino di cartone con porta usb(presa d'aria)
OS
Hamster os 1.3 ( hanno quasi un anno e mezzo)
Il problema è proprio la batteria originale. Grazie lo stesso, ma non c'e bisogno di sostituirla con un altra identica.
 

Alessandro Conti

Nuovo Utente
12
0
Rieccomi qua.
Aggiornamento: alla fine mi son deciso ed ho sostituito l'HDD con un SSD Samsung 840 Pro da 521 Gb passando ad una configurazione single disk.
Inoltre ho fatto sostituire anche la batteria visto che era ancora in garanzia.
Devo riconoscere che l'SSD ha ridotto notevolmente i consumi, tuttavia, la batteria anche se nuova non è poi così portentosa. E già solo dopo 2 (e dico 2 -due-) cicli di carica, mostrava il 5% di usura. Come dice Sakino "il problema è proprio la batteria originale".
Spero che almeno la presenza dell'SSD riduca il processo di deterioramento della batteria.
Per la cronaca: adesso il pc è una scheggia ;)

Altro aggiornamento: ho appena eseguito il test della batteria con MyDell e risulta una "Capacità della carica progettata" pari a 88....cioè 12% di usura....batteria sostituita un paio di mesi fa!
Che delusione.....
Sottolineo il fatto che ho sempre cercato di limitare i cicli di ricarica e di non far mai scaricare completamente la batteria.
Ma mi sa che devo rassegnarmi....
 
Ultima modifica:

RosarioV

Nuovo Utente
1
0
Rieccomi qua.
Aggiornamento: alla fine mi son deciso ed ho sostituito l'HDD con un SSD Samsung 840 Pro da 521 Gb passando ad una configurazione single disk.
Inoltre ho fatto sostituire anche la batteria visto che era ancora in garanzia.
Devo riconoscere che l'SSD ha ridotto notevolmente i consumi, tuttavia, la batteria anche se nuova non è poi così portentosa. E già solo dopo 2 (e dico 2 -due-) cicli di carica, mostrava il 5% di usura. Come dice Sakino "il problema è proprio la batteria originale".
Spero che almeno la presenza dell'SSD riduca il processo di deterioramento della batteria.
Per la cronaca: adesso il pc è una scheggia ;)

Altro aggiornamento: ho appena eseguito il test della batteria con MyDell e risulta una "Capacità della carica progettata" pari a 88....cioè 12% di usura....batteria sostituita un paio di mesi fa!
Che delusione.....
Sottolineo il fatto che ho sempre cercato di limitare i cicli di ricarica e di non far mai scaricare completamente la batteria.
Ma mi sa che devo rassegnarmi....


Ciao a tutti, ho lo stesso problema di Alessandro, devo sostituire l'HDD del mio Dell Inspiron 5230 15r con un SSD.
Come coesiste questo SSD con l'unità mSATA SSD di cache già presente?
E' possibile avere una guida per la configurazione?

Grazie
Rosario
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 7 21.2%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 25 75.8%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 1 3.0%
  • Nintendo

    Voti: 4 12.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 3.0%