Università o non Università

Tinwor

Utente Attivo
932
143
Il titolo è alquanto esplicativo. Lavoro o università?
Spiego la mia situazione: a Luglio mi sono diplomato con 83/100(non quello che mi aspettavo ho fatto prima e terza prova non benissimo) e ora sono perito informatico. All'inizio ero sicuro di continuare ma con il passare del tempo e con le varie richieste delle software house mi sono sempre posto più dubbi: lavorare o no? Stamattina è arrivata l' undicesima telefonata e inizio a pensare di aver sbagliato strada.
L'università oltre al pezzo di carta(in Italia guardano principalmente quello e non le reali competenze) nel breve termine potrebbe darmi una forma mentis e capacità di problem solving che al momento non possiedo(anche se a vedere miei amici laureati mi vengono i brividi visti i loro ragionamenti perversi per problemi relativamente semplici) ma acquisirei nel corso della mia carriera lavorativa.
E qui si ritorna a punto e a capo: 25-26 anni con specialistica o 25-26 anni con 5-6 anni di esperienza lavorativa nel settore?
Un altro vantaggio che può avere la laurea e che il titolo è riconosciuto anche all'estero. Ma anche gli anni di esperienza e i vari progetti sono riconosciuti all'estero(inoltre ho FIRST e CAE non so quanto possano valere fuori).
Devo chiarirmi le idee. Consigli, pareri, opinioni o quant'altro?
So bene che non è una domanda prettamente legata alla programmazione ma credo che posso essere interessante e aiutare(qualora il dibattito avvenga con toni consoni e pacati) altri indecisi come me.
Saluti
 

fenlux

Utente Attivo
221
39
CPU
i5-3570K
Dissipatore
CM Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4-M
HDD
Crucial MX300 525GB
RAM
Kingston HyperX 16GB
GPU
GTX660
Monitor
Acer H223HQ
PSU
CM M520
Case
CM 690
OS
Win10 64bit
La domanda da 2 miliardi di $ :P .
Se ci tieni a fare l'università per ampliare le tue conoscenze e magari soddisfazione personale (e hai anche disponibilità economiche) prova, se non lo fai ora probabilmente in futuro non avrai più la "mentalità" per studiare.
Se dopo un anno vedi che non ti trovi (difficoltà o altro) valuta di lasciare l'università e cercar lavoro.
Potresti pensare di aver buttato via un anno se poi scegli di lavorare, ma non è esattamente così.

Un'altra cosa (ormai è novembre, non so se ti sei già iscritto quest'anno), valuta bene il percorso che vuoi intraprendere, ad esempio Informatica o Ingegneria Informatica (o Ing Elettronica / dell'Automazione / ecc).

Riguardo all'estero ed al mondo del lavoro (e quanto possa valere la laurea) purtroppo non ti so dire niente di utile.
 

Dario Salvati

Utente Attivo
1,397
246
CPU
Intel Core i5-3470
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Western Digital Green 1TB 7200rmp + Crucial M550 128Gb
RAM
Corsair 8Gb(2x4GB) 1600Mhz
GPU
Msi GeForce 770 2Gb
Audio
Integrata mainbord
Monitor
Asus VE247H / 23.6"
PSU
XFX 550W Core Edition
Case
Fractal Design R4
OS
Arch Linux + Gnome
Ti rispondo con una frase riassuntiva del mio pensiero: adesso ti hanno offerto un lavoro, ma l'università ti da gli strumenti per costruirti una carriera.
Per me dipende da quanto sei ambizioso e da quanto sei capace :)
 

danyswimmer

Nuovo Utente
67
11
Bella domanda. La prima cosa è: fai quello che ti piace, quello che ti ispira, che senti tuo.

Non guardare l'aspetto economico. E' troppo presto per fare valutazioni e i soldi appena finito il diploma ingolosiscono eccessivamente. Sappi però che le aziende preferiscono laureati non per le competenze, ma per la persona, il carattere, la tenacia, il metodo di lavoro e la capacità organizzativa che solo uno che ha studiato può avere. Quasi ovunque i posti di rilievo sono occupati da laureati. E' un pezzo di carta che dietro nasconde una vita.

L'università ti consente di avere una sicurezza molto maggiore (es: voglio cambiare lavoro-->avrò meno problemi).

Di contro, se non hai voglia di studiare, la risposta è una sola.

Personalmente, quando sento queste domanda, propendo per dire "fai l'università", per una questione di sicurezza e soddisfazione personale, ma la decisione sta ai tuoi gusti più istintivi.
 
Ultima modifica:

Tinwor

Utente Attivo
932
143
So forse fin troppo bene che la Laurea vale di più però mi sembra di buttare tre ani. Mi spiego meglio: il 95% dgli argomenti trattati nella triennale per un motivo o un altro li ho già visti, affrontati e snocciolati(lavoro presso un centro di ricerca del politecnico e ho dovuto fare di necessità virtuù). POi anche per progetti personali mi sono andato ad impelagre in temi che nell'università vengono giusto accennati(ad esempio a dicembre o giù di lì rilascerò un progetto con licenza gpl3 che attraverso un algoritmo genetico stila l'orario scolastico(anche se non è la soluzione ottimale visto che il programma è multi obiettivo, sarebbe stato meglio utilizzare la programmazione lineare) o ancora un progetto in Node.JS + couchbase che implementa il registro elettronico.
Non so ho paura di andare all'università e studiare cosa già viste e trattate e perdere tempo quando lo potrei dedicare ad altro. Pobabilmente ho fatto male a scegliere informatica e forse dovevo scegliere una facoltà differente la quale mi avrebbe dato più stimoli. Ma che faccio aspetto a settembre e inizio ingegneria di vattelapesca 21 anni? I'm a bit confuesd
 

Dario Salvati

Utente Attivo
1,397
246
CPU
Intel Core i5-3470
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Western Digital Green 1TB 7200rmp + Crucial M550 128Gb
RAM
Corsair 8Gb(2x4GB) 1600Mhz
GPU
Msi GeForce 770 2Gb
Audio
Integrata mainbord
Monitor
Asus VE247H / 23.6"
PSU
XFX 550W Core Edition
Case
Fractal Design R4
OS
Arch Linux + Gnome
Vabbè ma alla fine la cosa importante dell'università è proprio la certificazione. In certi ambienti non interessano le competenze, bensì la persona stessa. Poi ci pensano loro a formarti.

Io continuerei con l'uni, anche perché come hai detto tu gli argomenti li conosci già approfonditamente, quindi non ti risulterà poi così difficile o lungo da superare, se non per un fattore economico.
 
T

Tremm9

Ospite
Hai considerato la possibilità di lavorare e studiare? Di solito gli atenei prevedono delle iscrizioni a tempo parziale fatte ad hoc per studenti/lavoratori :) consiglio personalissimo:l'università è un ambiente più stimolante del Liceo,ti responsabilizza di più :) io non sono mai stato un secchione ma con l'università mi sono trasformato..alla fine se studi ciò che ti piace,la vivi anche meglio :)
 

Tinwor

Utente Attivo
932
143
Avessi fatto il liceo non mi sarei neanche posto il problema :asd:
Per quanto riguarda il part-time: credo sia una toppa. Fare la triennale in sei anni e poi? Specialistica in 2 e sarebbero già 8. 28 anni e non sarei più appetibile al mercato: A 28 anni si trovano laureati con specializzazione e due anni di esperienza alle spalle.
Inoltre sono tutt'altro che pigro quindi non è proprio questo il caso.
Tre anni in cui devo praticamente ristudiare(perchè so benissimo che se inizio a studiare lo faccio non per uscire con 90, si sono molto pignolo e pretendo molto infatti molti con cui lavoro spesso si arrabbiano perchè punto ad ottenere la perfezione(<- cosa impossibile nell'informatica))cose già assimilate e quindi perdere 3 anni(e poi la specialistica). Perdere perchè comunque dopo essermi passato le mie due tre ore giornaliere sui libri avrei ben poca voglia di approfondire(aka studiare) nuovi argomenti(ad esempio smetterei di studiare l'architettura ARM per ottimizzare alcuni processi di codifica decodifica di file adio/video)<- che poi finchè il gcc non sarà ottimizzato a dovere su architettura ARM bisogna intervenire a livello assembly e quindi si impiega molto tempo.
P.S. per Gennaio dovrei riuscire a far uscire il libro "Programmazione for dummies".
 
Ultima modifica:
T

Tremm9

Ospite
"Liceo" inteso in senso ampio,come scuola superiore :) in ogni caso non è detto che tu debba fare un triennale in sei anni..l'iscrizione part time prevede un numero minimo di crediti annui ma nulla vieta a studenti più diligenti di conseguire più crediti formativi,anzi...comunque sappi che non ti ho dato del pigro,anzi,ti ho consigliato una strada piuttosto dura visto che io stesso ho lavorato e studiato e so come funziona :) il fatto che ti abbia detto che l'università e un'esperienza più stimolante e responsabilizzate era solo un modo per farti capire che rispetto alle superiori cambia tutto e spesso in meglio (soprattutto se sei una persona curiosa che ha voglia di imparare)
 

Tinwor

Utente Attivo
932
143
Nella facoltà d'informatica di Torino ti impongono un limite massimo di crediti... E facendo due conti la triennale la faccio in sei anni(!!).
Poi se una persona è curiosa università o meno approfondisce molte cose.
Tra l'altro ora sto studiando full time e lavoro full time però mi rendo conto dell'impossibilità di ottenere risultati per me soddisfcenti in tutti e due i campi
 
T

Tremm9

Ospite
Il limite massimo c'è anche qui a Genova,ma è consentito sorpassarlo se finisci gli esami prima del tempo ;)
Sui risultati non dico nulla,perché devi decidere tu cosa e soddisfacente per te
 

Tinwor

Utente Attivo
932
143
Per me un risultato soddisfacente e avere la media sopra il 26. INoltre l'iscrizione part-time permette una riduzione di tasse e quindi un blocco fisso dei crediti(ho mandato una mail per avere delucidazioni).
Inoltre materie come Matematica Discreta studiarle dopo la giornata lavorativa non sono proprio il massimo
 
T

Tremm9

Ospite
Si questo è vero ;) quella dei crediti non la sapevo,perché qui funziona diversamente...
 

neurone3

Utente Attivo
1,005
126
CPU
Intel Core i5 4670k @4.5Ghz | i7 4700HQ
Scheda Madre
Msi GD-65 z87 Gaming
HDD
SSD Kingston V300 120gb | 750GB 7200rpm
RAM
G.skil ripjaws 8GB 1600Mhz | 16GB 1600Mhz
GPU
evga GTX770 Classified 4gb ACX cooler | Gtx 880M
Audio
Main Default
Monitor
LG Buffissimo da spendere poco 21.5" LED FHD | 17.3" FHD
PSU
Seasonic P660W 80+ Platinum
Case
Corsair obsidian 650D | Asus rog G750JZ
OS
Windows 7 Ultimate x64 | Windows 8.1 Pro x64
vai al lavoro te lo dico per esperienza, hai soldi, indipendenza e ci impari molto di più che stando tra i banchi di scuola se trovi l'azienda giusta!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.3%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 66 71.0%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.4%
  • Nintendo

    Voti: 14 15.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 8 8.6%

Discussioni Simili