GUIDA Undervolt RTX Ampere

b4cco

Nuovo Utente
53
0
al 50% di carico clock e mv non sarannop mai di 1995 la scheda arriva a quelle freqeunze solo quando l'occupazioen raggiunge un cerico elevato, altrimenti avrai freqeunze e ovviamente anche i mv sulla parte bassa della curva

io ho adoperato un undervolt differente rispetto alla guida, imposto un valore v/MHZ e "locko" su quel valore ( CTRL + L su afterburner), in questo modo la scheda è sempre (sia in idle che sotto carico) a quel voltaggio/frequenza . Ovviamente è un profilo che uso solo in game o benchmark.
Immagino, però, che in idle comunque consuma meno perchè il carico della gpu è minimo al di là delle frequenze e voltaggi (ora non posso neanche provare dato che sono fuori casa)

non regge perché quella gpu è disegnata per arrivare a quel boost con oltre 1.1 V e tu gliene stai dando 900 mV.
È vero che i produttori si tengono un margine ed i chip non sono tutti uguali, ma tu stai pretendendo troppo. scendi di frequenza o sali di voltaggio finchè non è stabile.
Per me ti serviranno 925/950 mV come minimo a quella frequenza.
Il "taglio" ai 340W, che sono comunque sopra i 320W di default delle 3080, potrebbe essere causato da altri fattori di protezione che non vedi (hai guardato ad esempio con HWiNFO64 l'hot spot a quanto arriva ? Probabilmente sei sopra i 100/103° e neppure lo sai).

Sì in effetti sto chiedendo troppo, ma con 925-950v supero i 340w (e AB, GPUZ mi danno power limit) quindi non posso neanche sapere se sono stabile o meno purtroppo.

L'hotspot è di 55° , anche le memorie sono abbastanza fresche (se non ricordo male sempre sui 55°). La scheda è raffreddata bene, almeno questo :D
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
7,654
2,690
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
io ho adoperato un undervolt differente rispetto alla guida, imposto un valore v/MHZ e "locko" su quel valore ( CTRL + L su afterburner), in questo modo la scheda è sempre (sia in idle che sotto carico) a quel voltaggio/frequenza . Ovviamente è un profilo che uso solo in game o benchmark.
Immagino, però, che in idle comunque consuma meno perchè il carico della gpu è minimo al di là delle frequenze e voltaggi (ora non posso neanche provare dato che sono fuori casa)
perché fai così ? Non ha molto senso 🤨

Sì in effetti sto chiedendo troppo, ma con 925-950v supero i 340w (e AB, GPUZ mi danno power limit) quindi non posso neanche sapere se sono stabile o meno purtroppo.

L'hotspot è di 55° , anche le memorie sono abbastanza fresche (se non ricordo male sempre sui 55°). La scheda è raffreddata bene, almeno questo :D

e allora devi scendere di frequenza a 1950 o meno 🤷‍♂️
Tu l'hai messa sotto liquido, ma il limite delle attuali 3080/3090 non è quasi mai la temperatura, bensì il power limit.
In pratica l'overclock ed i raffreddamenti custom servono a poco in questa generazione (beh a tenerla a 55° male non gli fa, ma hai speso parecchi soldi immagino per farlo).
 

b4cco

Nuovo Utente
53
0
perché fai così ? Non ha molto senso 🤨



e allora devi scendere di frequenza a 1950 o meno 🤷‍♂️
Tu l'hai messa sotto liquido, ma il limite delle attuali 3080/3090 non è quasi mai la temperatura, bensì il power limit.
In pratica l'overclock ed i raffreddamenti custom servono a poco in questa generazione (beh a tenerla a 55° male non gli fa, ma hai speso parecchi soldi immagino per farlo).

Ho fatto dei test e in questo modo ho performance più stabili e leggermente superiori. Anche l' "effective clock" della gpu si avvicina molto di più al valore impostato su AB, mentre se imposto la curva in generale ho prestazioni peggiori.

Il liquido ce l'ho dalla generazione precedente, l'ho fatto soprattutto per la silenziosità e in secundis per le performance. Prima avevo una 2080ti FE che era un elicottero, e la zotac da quanto leggo non è da meno...

I costi non sono così alti come si possa pensare dato che ora c'è molta scelta sui componenti, personalmente partendo da 0 ho speso sui 450 euro (quasi la metà solo per il wb della 3080) per un custom loop completo (cpu+gpu) e non tornerei più indietro solo per la silenziosità del pc...

Comunque in attesa di una soluzione (che sembra impossibile a livello hw) di zotac per quanto riguarda il PL la terrà a 900@1950, tanto le prestazioni mi sembra che non cambino chissà quanto da 1995Mhz o giù di lì.

Invece conviene oveclockare le memorie? Io le ho lasciate a default
 

Beex

Utente Attivo
877
112
Scusate probabilmente ve lo avrò già chiesto. La mia 3080 amp holo ha un boost stock di 1770 mhz. Io ho operato undervolt a 850/900 mlv X 1930 mhz. Va tutto bene, ma mi chiedo, avendo aumentato il boost da 1770 stock a 1930, non può considerarsi comunque un overclock? Cioè per essere solo undervolt dovrei mantenere il boost a stock e calare solo il voltaggio,... No? Grazie
 

Zeds

Nuovo Utente
70
37
Scusate probabilmente ve lo avrò già chiesto. La mia 3080 amp holo ha un boost stock di 1770 mhz. Io ho operato undervolt a 850/900 mlv X 1930 mhz. Va tutto bene, ma mi chiedo, avendo aumentato il boost da 1770 stock a 1930, non può considerarsi comunque un overclock? Cioè per essere solo undervolt dovrei mantenere il boost a stock e calare solo il voltaggio,... No? Grazie
Si la scheda sale di frequenza perché a parità di potenza con l'undervolt dovrebbe riuscire a salire di più. Quindi come effetto secondario hai un overclock.
 
  • Like
Reactions: Beex

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,585
10,310
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
No perchè 1770MHz di boost non vuol dire che effettivamente la scheda operi a 1770MHz se lasciata alle impostazioni di fabbrica: il boost clock dichiarato da Nvidia è sempre molto conservativo rispetto ai valori reali a cui opera la scheda.

La domanda corretta sarebbe: la tua scheda, lasciata a impostazioni di fabbrica, a che frequenza opera mediamente (perchè ovviamente oscillerà)?
 
  • Like
Reactions: FrankyBiif e Beex

Beex

Utente Attivo
877
112
Si la scheda sale di frequenza perché a parità di potenza con l'undervolt dovrebbe riuscire a salire di più. Quindi come effetto secondario hai un overclock.
Quindi se io non voglio fare overclock dovrei lasciare 1770 mhz? Insomma io non voglio fare OC, voglio solo raffreddare la scheda...
Post automatically merged:

No perchè 1770MHz di boost non vuol dire che effettivamente la scheda operi a 1770MHz se lasciata alle impostazioni di fabbrica: il boost clock dichiarato da Nvidia è sempre molto conservativo rispetto ai valori reali a cui opera la scheda.

La domanda corretta sarebbe: la tua scheda, lasciata a impostazioni di fabbrica, a che frequenza opera mediamente (perchè ovviamente oscillerà)?
Non ricordo , devo ricontrollare. Mi pare comunque tra 1850 e 1900, poi ha anche picchi molto più alti ma per un attimo. Quindi per fare solo undervolt controllo a quanto boosta all effettivo e poi setto undervolt sulla base di quello?
 
Ultima modifica:

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,585
10,310
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Quindi se io non voglio fare overclock dovrei lasciare 1770 mhz? Insomma io non voglio fare OC, voglio solo raffreddare la scheda...
Post automatically merged:


Non ricordo , devo ricontrollare. Quindi per fare solo undervolt controllo a quanto boosta all effettivo e poi setto undervolt sulla base di quello?

Se non vuoi aumentare la frequenza di funzionamento ma il tuo obbiettivo è abbassare il più possibile consumi e temperature sì: giochi con la scheda a impostazioni di fabbrica, guardi mediamente a che frequenza sta e imposti quella frequenza (più o meno) nel tuo undervolt, scegliendo una tensione adeguatamente bassa.
 
  • Like
Reactions: FrankyBiif

Beex

Utente Attivo
877
112
Se non vuoi aumentare la frequenza di funzionamento ma il tuo obbiettivo è abbassare il più possibile consumi e temperature sì: giochi con la scheda a impostazioni di fabbrica, guardi mediamente a che frequenza sta e imposti quella frequenza (più o meno) nel tuo undervolt, scegliendo una tensione adeguatamente bassa.
Perfetto, tutto chiaro grazie mille.
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
7,654
2,690
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Visto che è un pò che non posto, aggiorno la mia situazione qui.
In pratica giocando ad alcuni titoli di recente (la coppia malefica è stata Valhalla e The Division 2) ho realizzato che l’undervolt precedentemente applicato che sembrava stabile (ci ho finito diversi titoli anche lunghissimi come Fall-out 4 o The Odyssey, oltre a tanti altri) di 900mV @ 1935 MHz in realtà non lo era.
Saltuariamente con quei due giochi ecco un CTD…

Siccome odio le instabilità, anche se saltuarie, mi ci sono messo d’impegno per trovare un altro settaggio.
Ho osservato la scheda a stock, in questo periodo con temperature della stanza che superano i 27/28°, in quei due giochi. CI sono svariati momenti in cui il voltaggio arriva tranquillamente a 1075/1100 mV , con frequenza massima 1950/1975 MHz. Certo la temperatura arriva anche a 79/80° che è un valore nei limiti imposti da Nvidia ma che a me non piace molto. Alla fine in quei giochi credo sto chiedendo troppo alla scheda video, in termini di undervolt.
ho deciso quindi di provare due strade:
- la prima di lasciare invariato il boost massimo, quindi intorno a 1950 MHz, e trovare il voltaggio che sembra stabile;
- la seconda di scendere di voltaggio a 875 mV, che mi tengono la scheda quasi 10° più fresca, e vedere che boost massimo posso mettere senza incorrere in instabilità.

la prima via sembra aver prodotto un 950 mV come valore, quindi per sicurezza assoluta ho scelto 975 mV @ 1950 MHz.
Con questo settaggio non ho ancora visto crash, le prestazioni sono grossomodo invariate, ma le temperature restano alte: scendo circa 2/3° rispetto allo stock, che sono più ”confortevoli” ma non certo eccezionali.

ora sto esplorando la seconda via. Partendo da 875 mV @ 1850 MHz ho notato un calo di temperatura decisamente più consistente, 8/9°. Purtroppo però dopo alcune ore di gioco, spalmate su due giorni, ho verificato un nuovo crash to desktop (tipico del undervolt). Quindi dovrò provare ad abbassare ulteriormente quella frequenza, scendendo magari a 1800 MHz. Se fosse stabile a questo punto bisogna valutare che impatto avrebbe in termini di FPS perdere quei 150 MHz di boost.

vi terrò aggiornati.
 
  • Like
Reactions: Beex e Gigyyt

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
37,704
16,314
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
max p[rova 900/1900
 
  • Like
Reactions: Gigyyt

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
7,654
2,690
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
  • Like
Reactions: Beex

Beex

Utente Attivo
877
112
Visto che è un pò che non posto, aggiorno la mia situazione qui.
In pratica giocando ad alcuni titoli di recente (la coppia malefica è stata Valhalla e The Division 2) ho realizzato che l’undervolt precedentemente applicato che sembrava stabile (ci ho finito diversi titoli anche lunghissimi come Fall-out 4 o The Odyssey, oltre a tanti altri) di 900mV @ 1935 MHz in realtà non lo era.
Saltuariamente con quei due giochi ecco un CTD…

Siccome odio le instabilità, anche se saltuarie, mi ci sono messo d’impegno per trovare un altro settaggio.
Ho osservato la scheda a stock, in questo periodo con temperature della stanza che superano i 27/28°, in quei due giochi. CI sono svariati momenti in cui il voltaggio arriva tranquillamente a 1075/1100 mV , con frequenza massima 1950/1975 MHz. Certo la temperatura arriva anche a 79/80° che è un valore nei limiti imposti da Nvidia ma che a me non piace molto. Alla fine in quei giochi credo sto chiedendo troppo alla scheda video, in termini di undervolt.
ho deciso quindi di provare due strade:
- la prima di lasciare invariato il boost massimo, quindi intorno a 1950 MHz, e trovare il voltaggio che sembra stabile;
- la seconda di scendere di voltaggio a 875 mV, che mi tengono la scheda quasi 10° più fresca, e vedere che boost massimo posso mettere senza incorrere in instabilità.

la prima via sembra aver prodotto un 950 mV come valore, quindi per sicurezza assoluta ho scelto 975 mV @ 1950 MHz.
Con questo settaggio non ho ancora visto crash, le prestazioni sono grossomodo invariate, ma le temperature restano alte: scendo circa 2/3° rispetto allo stock, che sono più ”confortevoli” ma non certo eccezionali.

ora sto esplorando la seconda via. Partendo da 875 mV @ 1850 MHz ho notato un calo di temperatura decisamente più consistente, 8/9°. Purtroppo però dopo alcune ore di gioco, spalmate su due giorni, ho verificato un nuovo crash to desktop (tipico del undervolt). Quindi dovrò provare ad abbassare ulteriormente quella frequenza, scendendo magari a 1800 MHz. Se fosse stabile a questo punto bisogna valutare che impatto avrebbe in termini di FPS perdere quei 150 MHz di boost.

vi terrò aggiornati.
Viva zotac! Lo dico sempre. Comunque se può essere utile io ho da un po' cambiato undervolt. In media la amp holo sta sui 1840 e 1900. Quindi ho inserito 835 x 1875. Mi dabquasi lo stesso punteggio di prima in timespy e in gioco nessun crash e temp. massime in 4k 120hz di 71c dopo 2 ore di gioco. Prova
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
7,654
2,690
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
ok, direi che 875 @ 1835 è stabile, ed ho 69/70° di temperatura massima (in Valhalla anche meno).
Ho fatto alcuni benchmark: in TimeSpy perdo 300 punti, quindi non rilevante, in SOTR sono 3 FPS ed in Valhalla sono 1/2 FPS.
Direi che per ora tengo questo settaggio come "estivo" e poi tornerò a 1950 MHz d'inverno.

Vediamo se non crasha per giorni.

Viva zotac! Lo dico sempre. Comunque se può essere utile io ho da un po' cambiato undervolt. In media la amp holo sta sui 1840 e 1900. Quindi ho inserito 835 x 1875. Mi dabquasi lo stesso punteggio di prima in timespy e in gioco nessun crash e temp. massime in 4k 120hz di 71c dopo 2 ore di gioco. Prova
835 mV è impensabile: mi crasha ad 875 mV
Probabilmente il gioco che stai usando ora è meno stressante. Anche io ero convinto fosse stabile ma The Division 2 e Valhalla hanno iniziato a dare problemi
 

Beex

Utente Attivo
877
112
ok, direi che 875 @ 1835 è stabile, ed ho 69/70° di temperatura massima (in Valhalla anche meno).
Ho fatto alcuni benchmark: in TimeSpy perdo 300 punti, quindi non rilevante, in SOTR sono 3 FPS ed in Valhalla sono 1/2 FPS.
Direi che per ora tengo questo settaggio come "estivo" e poi tornerò a 1950 MHz d'inverno.

Vediamo se non crasha per giorni.


835 mV è impensabile: mi crasha ad 875 mV
Probabilmente il gioco che stai usando ora è meno stressante. Anche io ero convinto fosse stabile ma The Division 2 e Valhalla hanno iniziato a dare problemi
Metro exodus enanched
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 8 22.9%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 26 74.3%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 1 2.9%
  • Nintendo

    Voti: 4 11.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 2.9%

Discussioni Simili