DOMANDA Trasformare un notebook in un server/media server

Moffetta88

Utente Èlite
3,984
1,724
Hardware Utente
E' tardi, e quindi saltano fuori le idee più malsane, soprattutto dopo una serata passata con amici fuori a cena tra vino e grappa.

La domanda è:
ha senso trasformare un vecchio notebook, che magari non funziona più lo schermo, in un server casalingo o in un media server?

SERVER: smb/mysql server/mongodb server/apache/php/nodejs/backup centralizzato il tutto con un max di 10/15 utenze consecutive
MEDIA SERVER: plex

Il tutto è saltato fuori parlando dei gravi problemi che hanno la maggior parte dei notebook: surriscaldamento.
Le prestazioni crollano e le ventole girano, molte volte a causa della gpu che condivide il dissipatore della cpu.
Quindi, perchè non prendere un notebook, smontarlo tutto, magari creando da zero un case, fargli un bell'impiantino di raffreddamento e bello silenzioso, per farlo girare magari anche 24/7?

Alla fine un notebook ha un assorbimento max di 90W ( nel caso di alcuni ecomostri ) o di 45W, e con la giusta dissipazione di calore potrebbe girare al 100% senza troppi colli di bottiglia causati dalle alte temperature, inoltre le cpu dei notebook sono studiate per restare per molto tempo attorno ai 90° e quindi tenendola bella fresca dovrebbe durare in eterno tipo :)



Secondo voi è una perdita di tempo, che sarebbe preso dal tempo libero, o si fa prima a comprare qualcosa di già fatto?
 
  • Mi piace
Reactions: MrColo
46
9
Hardware Utente
CPU
Intel® Pentium® G4560
Scheda Madre
H110-DGS R3.0
Hard Disk
HDD 1TB
RAM
8
Scheda Video
970 GTX
Alimentatore
Corsair VS650
Internet
10 download e 2 uploads
Sistema Operativo
Windows 10
Se posso Darti la mia opinione Direi che secondo me sarebbe una buona idea fare un server/media server con un pc notebook io ho hostato server e non ho mai avuto problemi, Quanti Gb di Ram Possiedi?
 
  • Mi piace
Reactions: MrColo e Moffetta88

Moffetta88

Utente Èlite
3,984
1,724
Hardware Utente
Hola!
Dunque, per il momento ho per le mani un mio vecchio notebook da cantiere che sinceramente ha fatto il suo sporco lavoro fino ad oggi (sviluppo web/java/android ecc ecc ecc).
Classe 2008, processore aggiornato ad un T9800, 4GB di ram DDR2 e SSD V300 ( prima serie, che ha il case in piombo e pesa quanto un hard disk meccanico ).
  • Numero di core 2
  • Frequenza base del processore 2,93 GHz
  • Cache 6 MB L2 Cache
  • Velocità del bus 1066 MHz
  • TDP 35 W
L'idea sarebbe di smembrarlo, cambiare il dissipatore con qualcosa di ciccioso e passivo, e sbatterlo in qualche case fatto su misura da tenere in casa o anche in ufficio, invece di prendere un NAS, o un firewall, o un qualsiasi cosa che consuma poco e deve stare acceso 24/7
 
  • Mi piace
Reactions: MrColo
46
9
Hardware Utente
CPU
Intel® Pentium® G4560
Scheda Madre
H110-DGS R3.0
Hard Disk
HDD 1TB
RAM
8
Scheda Video
970 GTX
Alimentatore
Corsair VS650
Internet
10 download e 2 uploads
Sistema Operativo
Windows 10
Hola!
Dunque, per il momento ho per le mani un mio vecchio notebook da cantiere che sinceramente ha fatto il suo sporco lavoro fino ad oggi (sviluppo web/java/android ecc ecc ecc).
Classe 2008, processore aggiornato ad un T9800, 4GB di ram DDR2 e SSD V300 ( prima serie, che ha il case in piombo e pesa quanto un hard disk meccanico ).
  • Numero di core 2
  • Frequenza base del processore 2,93 GHz
  • Cache 6 MB L2 Cache
  • Velocità del bus 1066 MHz
  • TDP 35 W
L'idea sarebbe di smembrarlo, cambiare il dissipatore con qualcosa di ciccioso e passivo, e sbatterlo in qualche case fatto su misura da tenere in casa o anche in ufficio, invece di prendere un NAS, o un firewall, o un qualsiasi cosa che consuma poco e deve stare acceso 24/7
Quanto denaro vuoi spendere per un sistema di raffreddamento? Ne ho trovati due, il 1 ha il valore di €29,90 e l'altro 24,90, fammi sapere.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: MrColo

MrColo

Utente Attivo
979
317
Hardware Utente
CPU
Intel I5 8400
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
Hard Disk
2 x WD Blue 1TB + 1 x SSD Samsung 860EVO 250GB + 1 x KingDian 120GB
RAM
2 x Kingston HyperXFury 4GB 2666MHz
Scheda Video
Asus Rog Strix GTX 1050 2GB
Scheda Audio
Integrata
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 Bianco
Periferiche
Tastiera CoolerMaster Mastekeys lite L + Mouse Trust GXT 120 + Cuffie AKG K92
Internet
FTTC 100Mb + Modem Fritz!Box 7490
Sistema Operativo
Windows 10 Pro + MacOS High Sierra
E' tardi, e quindi saltano fuori le idee più malsane, soprattutto dopo una serata passata con amici fuori a cena tra vino e grappa.

La domanda è:
ha senso trasformare un vecchio notebook, che magari non funziona più lo schermo, in un server casalingo o in un media server?

SERVER: smb/mysql server/mongodb server/apache/php/nodejs/backup centralizzato il tutto con un max di 10/15 utenze consecutive
MEDIA SERVER: plex

Il tutto è saltato fuori parlando dei gravi problemi che hanno la maggior parte dei notebook: surriscaldamento.
Le prestazioni crollano e le ventole girano, molte volte a causa della gpu che condivide il dissipatore della cpu.
Quindi, perchè non prendere un notebook, smontarlo tutto, magari creando da zero un case, fargli un bell'impiantino di raffreddamento e bello silenzioso, per farlo girare magari anche 24/7?

Alla fine un notebook ha un assorbimento max di 90W ( nel caso di alcuni ecomostri ) o di 45W, e con la giusta dissipazione di calore potrebbe girare al 100% senza troppi colli di bottiglia causati dalle alte temperature, inoltre le cpu dei notebook sono studiate per restare per molto tempo attorno ai 90° e quindi tenendola bella fresca dovrebbe durare in eterno tipo :)



Secondo voi è una perdita di tempo, che sarebbe preso dal tempo libero, o si fa prima a comprare qualcosa di già fatto?
Ciao! :D

Anche a me qualche giorno fa era venuta la stessa idea e tutto partì da questo video:


Come cosa è fattibilissima ma considera che lasciare un pc acceso 24/7 porta ad una usura pazzesca e il rischio di rottura molto alto, quindi assicurati di fare backup periodicamente..


Come lo vorresti fare il case? E con che materiali?
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

Moffetta88

Utente Èlite
3,984
1,724
Hardware Utente
Quanto denaro vuoi spendere per un sistema di raffreddamento? Ne ho trovati due, il 1 ha il valore di €29,90 e l'altro 24,90, fammi sapere.
Essendo il mio vecchio trattore che mi ha seguito e portato ovunque, per dargli onore e gloria spenderei anche 90€ o addirittura un custom loop :) la spesa non è un problema
Ciao! :D

Anche a me qualche giorno fa era venuta la stessa idea e tutto partì da questo video:


Come cosa è fattibilissima ma considera che lasciare un pc acceso 24/7 porta ad una usura pazzesca e il rischio di rottura molto alto, quindi assicurati di fare backup periodicamente..


Come lo vorresti fare il case? E con che materiali?
Esattamente quello che ho visto. Beh alla fine sarebbe come un server, anche se la cpu non è studiata per quello ma consumando davvero poco non dovrebbe dar noia, inoltre avendo pensato ad un sistema di raffreddamento non da notebook dovrebbe durare ancora di più :) sempre di più!
In alternativa lo faccio diventare una specie di console con un retropie o lakka..
Per il case in realtà stavo pensando a due o tre soluzioni:
1 - case itx o matx da salotto con dentro l'alimentatore del notebook direttamente, un po' di buchi e fatti a mano per adattare la scheda madre e qualche prolunga usb per avere delle porte a portata di mano.
2 - case fatto in casa in acrilico o alluminio
3 - case fatto in casa dentro ad un cassetto :) o in una scatoletta elettrica
 
  • Mi piace
Reactions: MrColo

MrColo

Utente Attivo
979
317
Hardware Utente
CPU
Intel I5 8400
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
Hard Disk
2 x WD Blue 1TB + 1 x SSD Samsung 860EVO 250GB + 1 x KingDian 120GB
RAM
2 x Kingston HyperXFury 4GB 2666MHz
Scheda Video
Asus Rog Strix GTX 1050 2GB
Scheda Audio
Integrata
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 Bianco
Periferiche
Tastiera CoolerMaster Mastekeys lite L + Mouse Trust GXT 120 + Cuffie AKG K92
Internet
FTTC 100Mb + Modem Fritz!Box 7490
Sistema Operativo
Windows 10 Pro + MacOS High Sierra
Essendo il mio vecchio trattore che mi ha seguito e portato ovunque, per dargli onore e gloria spenderei anche 90€ o addirittura un custom loop :) la spesa non è un problema

Esattamente quello che ho visto. Beh alla fine sarebbe come un server, anche se la cpu non è studiata per quello ma consumando davvero poco non dovrebbe dar noia, inoltre avendo pensato ad un sistema di raffreddamento non da notebook dovrebbe durare ancora di più :) sempre di più!
In alternativa lo faccio diventare una specie di console con un retropie o lakka..
Per il case in realtà stavo pensando a due o tre soluzioni:
1 - case itx o matx da salotto con dentro l'alimentatore del notebook direttamente, un po' di buchi e fatti a mano per adattare la scheda madre e qualche prolunga usb per avere delle porte a portata di mano.
2 - case fatto in casa in acrilico o alluminio
3 - case fatto in casa dentro ad un cassetto :) o in una scatoletta elettrica
Mmmh con il mini itx dovresti rifare tutti i buchi eccetera...
A sto punto ne crei uno su misura con un sistema di dissipazione ad hoc come nel video.

Facci sapere!
 

Moffetta88

Utente Èlite
3,984
1,724
Hardware Utente
Mmmh con il mini itx dovresti rifare tutti i buchi eccetera...
A sto punto ne crei uno su misura con un sistema di dissipazione ad hoc come nel video.

Facci sapere!
Sì quello sarebbe un dei problemi, fare i buchi per i distanziali case-mobo, mentre per il resto, come usb/lan, avevo in mente di creare delle "prolunghe". Poi se guardi i case itx in stile "video registratore" sono un buco unico e quelli in più le tapperei con della rete metallica o supporti stampati con la stampante 3D.
Per la lan facevo un cavo che entrava e dall'altra parte una presa lan da "muro" così da avere anche la femmina, mentre per le porte usb delle prolunghe maschio femmina.. L'alimentazione la andavo a mettere direttamente al case con l'ali del notebook, oppure prendendo quegli alimentatori per itx, così da avere l'alimentazione per sata aggiuntivi e ventole.
Per della ficcanza aggiuntiva ho già messo in conto strisce led, gestite da un arduino in 3 modalità:
- per temperatura ( e qui mi devo ingegnare perchè il bios, una volta avviato,non riesce più a leggere la temp del T9800. Praticamente legge la prima temp ( quindi, partenza a freddo legge si e no 12/15°C, mentre dopo il riavvio legge anche 80/88°C )
- audio recuperato dal JACK del notebook, che sarà splittato così da poter esser collegato alla tv se farà da game center ( retropi/lakka )
- random fade

Le idee ci sono, il materiale c'è ( che tra l'altro dovrebbe arrivarmi un altro notebook da cantiere che ha il monitor completamente sfondato, ma si tratta di un i3 di seconda gen con già ddr3 ), il tempo sarà quello che sarà :)
Comunque son contento che ci sia gente interessata a questo progetto, pensavo di essere un matto solitario, invece vedo con piacere che sono solo uno dei tanti matti :rock:
 
  • Mi piace
Reactions: CHA05 e MrColo

MrColo

Utente Attivo
979
317
Hardware Utente
CPU
Intel I5 8400
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
Hard Disk
2 x WD Blue 1TB + 1 x SSD Samsung 860EVO 250GB + 1 x KingDian 120GB
RAM
2 x Kingston HyperXFury 4GB 2666MHz
Scheda Video
Asus Rog Strix GTX 1050 2GB
Scheda Audio
Integrata
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 Bianco
Periferiche
Tastiera CoolerMaster Mastekeys lite L + Mouse Trust GXT 120 + Cuffie AKG K92
Internet
FTTC 100Mb + Modem Fritz!Box 7490
Sistema Operativo
Windows 10 Pro + MacOS High Sierra
Sì quello sarebbe un dei problemi, fare i buchi per i distanziali case-mobo, mentre per il resto, come usb/lan, avevo in mente di creare delle "prolunghe". Poi se guardi i case itx in stile "video registratore" sono un buco unico e quelli in più le tapperei con della rete metallica o supporti stampati con la stampante 3D.
Per la lan facevo un cavo che entrava e dall'altra parte una presa lan da "muro" così da avere anche la femmina, mentre per le porte usb delle prolunghe maschio femmina.. L'alimentazione la andavo a mettere direttamente al case con l'ali del notebook, oppure prendendo quegli alimentatori per itx, così da avere l'alimentazione per sata aggiuntivi e ventole.
Per della ficcanza aggiuntiva ho già messo in conto strisce led, gestite da un arduino in 3 modalità:
- per temperatura ( e qui mi devo ingegnare perchè il bios, una volta avviato,non riesce più a leggere la temp del T9800. Praticamente legge la prima temp ( quindi, partenza a freddo legge si e no 12/15°C, mentre dopo il riavvio legge anche 80/88°C )
- audio recuperato dal JACK del notebook, che sarà splittato così da poter esser collegato alla tv se farà da game center ( retropi/lakka )
- random fade

Le idee ci sono, il materiale c'è ( che tra l'altro dovrebbe arrivarmi un altro notebook da cantiere che ha il monitor completamente sfondato, ma si tratta di un i3 di seconda gen con già ddr3 ), il tempo sarà quello che sarà :)
Comunque son contento che ci sia gente interessata a questo progetto, pensavo di essere un matto solitario, invece vedo con piacere che sono solo uno dei tanti matti :rock:
In effetti utilizzare un mini itx ci sta.
L'idea di arduino mi "piasche voto dieshi!" xD.

Utilizzerai il dissipatore stock quindi?
Nel case aggiungerei anche qualche ventolina qua e là giusto per creare un minimo di airflow.
I led li metterei sotto a case, proprio al bordo in modo da fare un bell'effetto tamarro come piace a noi. :rock:

Mi raccomando aggiornarci di tanto in tanto di come proseguono i lavori. Sono stra curioso e interessato!
 

Moffetta88

Utente Èlite
3,984
1,724
Hardware Utente
Oggi dovrei recuperare il secondo muletto, vedo com'è e poi decido se usare il mio o quello lì. ( conformità della scheda madre )
Sì sì ho già previsto delle ventole noctua da 80mm, e no, non userei il dissi stock, perchè sono delle turbine e sono studiati male ( ad esempio nel mio scassone il giro degli heatpipe passa prima dalla gpu e poi dalla cpu ) e quindi lì dipende tutto dalla distanza dei buchi che tengono su il dissi di adesso.
Potrei optare per due strade:
passivo con un mattone ( come nel video ), aggiungendo se necessario un po' di questi
Insieme a
e


oppureeeeeee
Sostituendo la ventola con una noctua xD naturalmente buchi permettendo, altrimenti mi dovrò stampare dei supporti.. Però prima bisogna decidere la dissipazione e poi il case..

Sì le luci tamarre son fuori xD esattamente come hai detto te
 

MrColo

Utente Attivo
979
317
Hardware Utente
CPU
Intel I5 8400
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
Hard Disk
2 x WD Blue 1TB + 1 x SSD Samsung 860EVO 250GB + 1 x KingDian 120GB
RAM
2 x Kingston HyperXFury 4GB 2666MHz
Scheda Video
Asus Rog Strix GTX 1050 2GB
Scheda Audio
Integrata
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 Bianco
Periferiche
Tastiera CoolerMaster Mastekeys lite L + Mouse Trust GXT 120 + Cuffie AKG K92
Internet
FTTC 100Mb + Modem Fritz!Box 7490
Sistema Operativo
Windows 10 Pro + MacOS High Sierra
Oggi dovrei recuperare il secondo muletto, vedo com'è e poi decido se usare il mio o quello lì. ( conformità della scheda madre )
Sì sì ho già previsto delle ventole noctua da 80mm, e no, non userei il dissi stock, perchè sono delle turbine e sono studiati male ( ad esempio nel mio scassone il giro degli heatpipe passa prima dalla gpu e poi dalla cpu ) e quindi lì dipende tutto dalla distanza dei buchi che tengono su il dissi di adesso.
Potrei optare per due strade:
passivo con un mattone ( come nel video ), aggiungendo se necessario un po' di questi
Insieme a
e


oppureeeeeee
Sostituendo la ventola con una noctua xD naturalmente buchi permettendo, altrimenti mi dovrò stampare dei supporti.. Però prima bisogna decidere la dissipazione e poi il case..

Sì le luci tamarre son fuori xD esattamente come hai detto te
Mmmh quei mini dissipatorini non mi ispirano molto...

Per le noctua concordo con te e io sinceramente punterei ad un sistema ad aria rispetto che uno a liquido come nel video.
 

MrColo

Utente Attivo
979
317
Hardware Utente
CPU
Intel I5 8400
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
Hard Disk
2 x WD Blue 1TB + 1 x SSD Samsung 860EVO 250GB + 1 x KingDian 120GB
RAM
2 x Kingston HyperXFury 4GB 2666MHz
Scheda Video
Asus Rog Strix GTX 1050 2GB
Scheda Audio
Integrata
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 Bianco
Periferiche
Tastiera CoolerMaster Mastekeys lite L + Mouse Trust GXT 120 + Cuffie AKG K92
Internet
FTTC 100Mb + Modem Fritz!Box 7490
Sistema Operativo
Windows 10 Pro + MacOS High Sierra
Sì sì sta procedendo. Sto attendendo che mi arrivino delle componenti da aliexpress :) quindi chissà quando arriveranno.
Il pc è bello che smembrato su una scrivania con tutte le misure prese. :rock:
Mi raccomando di tanto in tanto aggiornaci sullo stato dei lavori. Magari anche con immagini :rock:.

Salutii :D
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

CHA05

Nuovo Utente
121
37
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Custom Loop
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
G.Skill 2x8gb 3200 cl16
Scheda Video
Palit 980 ti Super JetStream 6gb
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
Logitech G502 & Sharkoon Skiller Mech SGK3
Sistema Operativo
Windows 10
Interessatissimo seguo con piacere! Tienici aggiornati :D
 
  • Mi piace
Reactions: MrColo e Moffetta88

Entra

oppure Accedi utilizzando