Tragedia a scuola

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Cassandra

Utente Attivo
1,023
12
Ieri un ragazzo di soli 15 anni si è suicidato accoltellandosi al petto e gettandosi dalla finestra perchè a scuola era sbeffeggiato da tutti continuamente, solo perchè era un bravo ragazzo, disciplinato, con un rendimento scolastico ottimo... i suoi compagni di scuola lo insultavano dandogli dell'effemminato, del gay (che poi, dico io, pensa te se l'omosessualità è un insulto :nono:)... io spero che queste persone ora vivano col rimorso di coscienza per tutto il resto della loro miserabile vita... :mad:
Ciao campione, spero solo che tu ora abbia raggiunto quella serenità che in vita ti è mancata...
 

DANY 76

Utente Èlite
21,367
94
CPU
I5 3570k @ 4500mhz
Dissipatore
Artic Freezer i32 C.O.
Scheda Madre
Asrock z77 Extreme 4
Hard Disk
SSD Samsung 750 EVO 250 GB + Seagate Barracuda 500GB X 2 + WD 1TB.
RAM
Kingstone HYPER-X SAVAGE 2400MHZ 8GB X2.
Scheda Video
Asus GTX 970 STRIX
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung LED "22"
Alimentatore
Enermax Infiniti 720 Watt
Case
Aerocool Aero 500 Black
Periferiche
casse Logithech Z506 5.1
Sistema Operativo
WIN 10 64 BIT
mi dispica x quel ragazzo ma secondo aveva dei problemi di fondo.....
l'essere preso in giro e sbeffeggiato tutti i giorni a scuola x me non è un motivo valido da darti la forza di siucidarti.
 

Awake90

Utente Attivo
1,169
0
CPU
AMD ATHLON @ 1,7 GhZ
Hard Disk
250 Gb
RAM
768 MB DDR2
Scheda Video
ATI RADEON 9200 SERIES 128 MB
Scheda Audio
Integrato nella scheda madre
Alimentatore
500 W
Sistema Operativo
Windows XP SP2
bè dany...ognuno ha la sua sensibilità, il suo grado di sopportazione...sicuramente come hai detto tu ci doveva essere qualcos'altro...io cmq mi suiciderei per il motivo contrario...il basso rendimento e st'anno mi bocciano per la 2nd volta mi sa...

ma dove è successo?:(
 

Computerboy

Utente Attivo
1,072
0
CPU
AMD Opteron 165
Scheda Madre
DFI LanParty UT Ultra-D
Hard Disk
Hitachi Deskstar T7K250 250 GB
RAM
2 GB DDR OCZ PC4000
Scheda Video
E-Vga 7800GT
Scheda Audio
Realtek AC7
Monitor
Viewsonic VP930
Alimentatore
Enermax 535w
Sistema Operativo
WinXP-WinVista
Purtroppo è una cosa tragica e fa sempre dispiacere sentirne parlare :(
In verità cambiare scuola sarebbe stata la cosa più razionale da fare......non suicidarsi, che in definitiva significa darla vinta, perdere :cav:
I familiari in tutto ciò dove erano?
 

Cassandra

Utente Attivo
1,023
12
é successo a Torino...
Ognuno ha la sua sensibilità Dany... anch'io x tre anni al liceo sono stata presa di mira xkè avevo un ottimo rendimento scolastico... nn mi sono suicidata, ma ho sofferto moltissimo e a volte ci ho pensato anche al gesto estremo... finchè me ne sono fregata e sono andata avanti con la mia vita... è bruttissimo sentirsi soli, soprattutto in un'età come quella, che è già difficile di suo... io nn me la sento di giudicare questo adolescente che nn è riuscito a farsi forza...
@ Awake90: dai, i problemi a scuola si possono risolvere! ;) Magari lo studio nn è fatto x te... nn c'è niente di disonorevole nel lasciare gli studi e trovarsi un lavoro!
 

DANY 76

Utente Èlite
21,367
94
CPU
I5 3570k @ 4500mhz
Dissipatore
Artic Freezer i32 C.O.
Scheda Madre
Asrock z77 Extreme 4
Hard Disk
SSD Samsung 750 EVO 250 GB + Seagate Barracuda 500GB X 2 + WD 1TB.
RAM
Kingstone HYPER-X SAVAGE 2400MHZ 8GB X2.
Scheda Video
Asus GTX 970 STRIX
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung LED "22"
Alimentatore
Enermax Infiniti 720 Watt
Case
Aerocool Aero 500 Black
Periferiche
casse Logithech Z506 5.1
Sistema Operativo
WIN 10 64 BIT
Cassandra ha detto:
é successo a Torino...
Ognuno ha la sua sensibilità Dany... anch'io x tre anni al liceo sono stata presa di mira xkè avevo un ottimo rendimento scolastico... nn mi sono suicidata, ma ho sofferto moltissimo e a volte ci ho pensato anche al gesto estremo... finchè me ne sono fregata e sono andata avanti con la mia vita... è bruttissimo sentirsi soli, soprattutto in un'età come quella, che è già difficile di suo... io nn me la sento di giudicare questo adolescente che nn è riuscito a farsi forza...
@ Awake90: dai, i problemi a scuola si possono risolvere! ;) Magari lo studio nn è fatto x te... nn c'è niente di disonorevole nel lasciare gli studi e trovarsi un lavoro!
nessuno nega che una persona possa essere particolarmente sensibile, ma perdere la voglio di vivere e sopraffare l'istinto di sopravvivenza(è innato e ce l'hanno tutti!)xche sbeffeggiato a scuola è cmq assurdo....secondo c'erano dei problemi dietro,forse di altro genere che cmq provava molto la persona e questa cosa della scuola è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
 

REDCHAT

Utente Èlite
3,959
14
CPU
Pentium IV 2,4Ghz Northwood
Scheda Madre
ASUS P4P8X
Hard Disk
Maxtor 80Gb Ata - Maxtor 120Gb - WD 250Gb Esterno
RAM
1GB DDR 400Mhz DualChannel (256x4)
Scheda Video
Ati Radeon HD2600 Pro AGP
Scheda Audio
Sb Live 5.1
Monitor
Hercules ProphetView
Alimentatore
Enermax Liberty 450W
Case
Enermax Pandora
Sistema Operativo
Windows XP SP2 / Kubuntu Linux Feisty Fawn
Mi dispiace per il ragazzo...

Tengo a precisare che le motivazioni per prendere di mira qualcuno non sono per forza l' ottimo rendimento scolastico (secchione), comportamento altamente raffinato (gay)... Per quanto riguarda me potrei avere anche un trans in classe ma non penserei mai a prenderlo di mira per questo. Tutto sta nel rapporto che ha con gli altri... se uno non è simpatico, è saccente e fa pesare le sue prestazioni scolastiche e ovvio che dopo un pò si ritroverà "puntato" da tutti.

Però ci sono anche i deficenti che "puntano" e prendono di mira senza nessun motivo... magari per un difetto fisico. In quel caso sarebbe da metterli nei panni del poveretto che prendono in giro per vedere se dopo hanno ancora voglia di scherzare...

Dany... fidati che può sembrare una cosa da niente ma è veramente terribile non aver il coraggio di andare a scuola perchè si viene presi per il culo. Le soluzioni sono poche: o si impara a difendersi non solo verbalmente (certe volte non bastano le parole), o si cambia scuola, o si finisce giù dalla finestra.
 

REDCHAT

Utente Èlite
3,959
14
CPU
Pentium IV 2,4Ghz Northwood
Scheda Madre
ASUS P4P8X
Hard Disk
Maxtor 80Gb Ata - Maxtor 120Gb - WD 250Gb Esterno
RAM
1GB DDR 400Mhz DualChannel (256x4)
Scheda Video
Ati Radeon HD2600 Pro AGP
Scheda Audio
Sb Live 5.1
Monitor
Hercules ProphetView
Alimentatore
Enermax Liberty 450W
Case
Enermax Pandora
Sistema Operativo
Windows XP SP2 / Kubuntu Linux Feisty Fawn
Visto che siamo in tema... Ieri un ragazzo del liceo affianco al mio è stato pestato a sangue da un gruppo di ragazzi esterni alla scuola durante la ricreazione. Tutto per un complimento ad una ragazza.

Il ragazzo è in ospedale e la famiglia sporgerà dennuncia nonostante i pochi testimoni disposti a testimoniare
 

Cassandra

Utente Attivo
1,023
12
Ti faccio il mio esempio Dany: io ero la più brava della classe, ma nn ho mai fatto pesare le mie prestazioni scolastiche... solo che la maggior parte dei miei compagni erano dei caproni e nn aprivano un libro neanche a morire... e se durante un'interrogazione loro facevano scena muta, io nn ero disposta a buttare nel c***o il mio lavoro x una qualche solidarietà cameratesca... e x questo attiravo le antipatie di tutti, o quasi... ma siccome nn mi si poteva attaccare sul lato scolastico, si andava sul personale... io volevo solo farmi accettare, ma il pregiudizio nei miei confronti ha permesso a pochi di conoscermi veramente... ci sono voluti tre anni prima che capissi che dovevo sbattermene di persone come loro, che ti facevano la bella faccia davanti quando c'era da passare compiti e verifiche, e poi erano di una cattiveria pazzesca... io ce l'ho fatta, ma è stata parecchio dura... e nn ho avuto una famiglia vicino...
 

DANY 76

Utente Èlite
21,367
94
CPU
I5 3570k @ 4500mhz
Dissipatore
Artic Freezer i32 C.O.
Scheda Madre
Asrock z77 Extreme 4
Hard Disk
SSD Samsung 750 EVO 250 GB + Seagate Barracuda 500GB X 2 + WD 1TB.
RAM
Kingstone HYPER-X SAVAGE 2400MHZ 8GB X2.
Scheda Video
Asus GTX 970 STRIX
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung LED "22"
Alimentatore
Enermax Infiniti 720 Watt
Case
Aerocool Aero 500 Black
Periferiche
casse Logithech Z506 5.1
Sistema Operativo
WIN 10 64 BIT
Cassandra ha detto:
Ti faccio il mio esempio Dany: io ero la più brava della classe, ma nn ho mai fatto pesare le mie prestazioni scolastiche... solo che la maggior parte dei miei compagni erano dei caproni e nn aprivano un libro neanche a morire... e se durante un'interrogazione loro facevano scena muta, io nn ero disposta a buttare nel c***o il mio lavoro x una qualche solidarietà cameratesca... e x questo attiravo le antipatie di tutti, o quasi... ma siccome nn mi si poteva attaccare sul lato scolastico, si andava sul personale... io volevo solo farmi accettare, ma il pregiudizio nei miei confronti ha permesso a pochi di conoscermi veramente... ci sono voluti tre anni prima che capissi che dovevo sbattermene di persone come loro, che ti facevano la bella faccia davanti quando c'era da passare compiti e verifiche, e poi erano di una cattiveria pazzesca... io ce l'ho fatta, ma è stata parecchio dura... e nn ho avuto una famiglia vicino...
non vi è dubbio che è dura andare avanti cosi,ma tu non ti sei siucidata.....anzi alla fine hai fatto la cosa + sensata e semplice che potevi fare....te ne sei fregata.

REDCHAT ha detto:
Dany... fidati che può sembrare una cosa da niente ma è veramente terribile non aver il coraggio di andare a scuola perchè si viene presi per il culo. Le soluzioni sono poche: o si impara a difendersi non solo verbalmente (certe volte non bastano le parole), o si cambia scuola, o si finisce giù dalla finestra.
io x sfi*a in 1° elementare avevo in classe un bullo che prendeva x il culo tutti e menava pure.....io non mi sono mai fatto mettere i piedi in testa e reagivo quindi lui se la prendeva maggiormente con me....morale della favola?con questo ci facevo a schiaffi tutti i giorni....e se ciò non basta sta persona lo avuta nella mia stessa classe x tutte le elementari,tutte le scuole medie e x il biennio delle superiori....in pratica x 10 anni è stata na guerra continua tra prese in giro e botte da orbi!eppure x me era si una scocciatura ma era l'ultimo dei motivi x cui non mi andava di andare a scuola.
 

R4z3R

Utente Èlite
6,248
177
purtroppo in certi casi non sono neanche sufficienti le raccomandazioni "stai lontano dai guai"...in certi casi sono "i guai che vengono da te" e in quelle occasioni o uno è forte o rimane sommerso...
cordoglio e giustizia alla famiglia
i ragazzi devono capire che il mobbing è una cosa seria e porta talvolta al collasso le persone...chi l'ha fatto paghi!
 

il_Gian

Utente Attivo
307
0
ciao, innanzitutto mi dispiace per i due ragazzi,(come detto gia da altri,ma se mi permettete lo ridico) volevo dare un consiglio a tutti quelli che vengono presi in giro:
dovete essere forti, e soprattutto non prendervela,anzi riderci sopra.
anche a me è capitato quando andavo a scuola di essere preso in giro e all'inizio facevo il grossissimo errore di prendermela, e arrabbiandomi nn facevo altro che fare il gioco (stupido) di quei cretini, poi però quando finalmente lo capii (tardi ma l'importante è capirlo) iniziai a riderci sopra e a dargli ragione, a quel punto vedendo che anche a insultarmi nn succedeva niente, da un giorno all'altro la smisero e anzi diventammo anche amici.

fate voi...

ciao
 

R4z3R

Utente Èlite
6,248
177
Cassandra ha detto:
Ti faccio il mio esempio Dany: io ero la più brava della classe, ma nn ho mai fatto pesare le mie prestazioni scolastiche... solo che la maggior parte dei miei compagni erano dei caproni e nn aprivano un libro neanche a morire... e se durante un'interrogazione loro facevano scena muta, io nn ero disposta a buttare nel c***o il mio lavoro x una qualche solidarietà cameratesca... e x questo attiravo le antipatie di tutti, o quasi... ma siccome nn mi si poteva attaccare sul lato scolastico, si andava sul personale... io volevo solo farmi accettare, ma il pregiudizio nei miei confronti ha permesso a pochi di conoscermi veramente... ci sono voluti tre anni prima che capissi che dovevo sbattermene di persone come loro, che ti facevano la bella faccia davanti quando c'era da passare compiti e verifiche, e poi erano di una cattiveria pazzesca... io ce l'ho fatta, ma è stata parecchio dura... e nn ho avuto una famiglia vicino...
ti devo dire che mi è successa la stessa cosa...fin che non mi sono deciso a reagire e visto che sono abbastanza cresciuto il bullismo è finito ma l'invidia mai...
il mio problema attuale invece è che se per esempio chiedo spiegazioni al prof di come mai mi abbia dato 6 anche se il compito/interrogazione era giusto/fatta bene o cose di questo genere mi sento insultato perchè c'è chi fatica ad arrivarci (al 6) e mi dici "ma accontentati!!" non capendo che magari a differenza sua io non ho studiato solo un oretta il giorno e mi sono sacrificato

Ps: per quello in grassetto è vero ed è fastidiosissimo...c'è gente che se ne approfitta (o tenta) e basta
 

Cassandra

Utente Attivo
1,023
12
Sì, è vero, nn mi sono suicidata, ma l'idea mi ha sfiorato parecchie volte... ce n'è voluto prima di riprendermi... ed è un complesso che mi è rimasto anche dopo... il primo giorno di università ero terrorizzata... poi ho conosciuto un gruppetto di ragazze e ragazzi veramente in gamba, che si complimentavano con me se prendevo 30 e nn mi isolavano o discriminavano x questo... infatti io all'università ci sguazzo felice come un pesce rosso nel suo acquario xkè mi alzo la mattina serena proprio xkè sono in un ambiente che mi permette di essere tale... ogni mattina x me quando andavo al liceo era una sofferenza...
 

Dodipel

Utente Attivo
660
0
La cosa più brutta è quando è tutta la classe a prendere in giro un compagno, magari con le solite canzoncine di m***a... a quel punto viene voglia di "sopprimere" gli aspiranti cantanti... :sisi:
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando