Tips x un notebook

Edilva

Nuovo Utente
5
0
Ciao a tutti,
chiedo il solito consiglio per la scelta tra 3 notebook, non essendo competentissima, e ringrazio sin d'ora chiunque possa aiutarmi.
Premetto che varii colleghi mi hanno parzialmente indirizzata verso l'acquisto di Toshiba, cantandone le lodi come macchine più resistenti in termini di chassis e materiali costruttivi (contate che vivo praticamente in un laboratorio di chimica/materiali,quindi può capitare qualche incidente). Io non saprei dirlo, poichè ho un notebook HP da 4 anni (ma è ora di cambiarlo) che è stato quasi sempre a casa, non ha mai subito particolari traumi, quindi...
Ma sorvolando su queste cose posso scrivere i link dei 3 candidati, con le spese sono più o meno simili (650-700 eur), che prenderei online:

un HP
hp Pavilion dv6-3149sl

Un Toshiba
http://www.fnac.it/Toshiba-Satellite-L655-1E7-Notebook-Notebook/a557551?PID=329&Mn=-1&Ra=-5000&To=0&Nu=2&Fr=2
Toshiba Satellite L655-1E7

un altro toshiba:
http://www.euronics.it/acquistaonline/informatica/notebook/l655-1jn/prod112002433.html
Toshiba L655 1JN


Una delle cose che mi chiedo è se valga la pena un processore più potente (i7 vs i5, di cui io, per l'uso che dovrei farne, non mi accorgerei neanche) contro uno schermo LED full HD (l'HP ha un LCD).

Grazie a chiunque potrà darmi un parere!

Edi:)
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,282
Per prima cosa direi che dovresti togliere i link agli shop online, vanno contro il regolamento del forum :)

A seguire i tuoi colleghi hanno ragione, gli hp per ora vanno evitati come la peste, si rompono anche solo guardandoli.

Adesso veniamo al sodo. Tra i tre computer postati il migliore a livello di hardware sarebbe l'hp, ma se costa molto meno della concorrenza a parità di hardware ci sarà un motivo, no? Inoltre non prenderei mai un i7 su portatile da 650 euro, a maggior ragione se hp, sono pronto a scommettere che ti ritroveresti un fornetto elettrico che viaggia costantemente a 85° senza fare nulla di impegnativo. Già questo succede su computer più costosi e blasonati, prova ad immaginare sul quell'hp :asd:. Personalmente punterei sul toshiba l655-1jn, mi sembra ben dotato considerando la fascia di prezzo.

Per concludere una piccola nota riguardo il processore. Su quale modello puntare dipende solo dalle tue esigenze, ovvero se necessiti di molta potenza di calcolo vai su i7, avrai problemi di temperature e di durata complessiva dell'hardware, ma se ci devi lavorare ovviamente sono compromessi che devi accettare restando in questa fascia di prezzo, mentre se non è così importante punta sugli i5, scaldano molto meno e forniscono una potenza di calcolo più che sufficiente per il 99% delle operazioni più comuni ;).

Se ti serve qualche altro chiarimento chiedi pure.
 
  • Mi piace
Reactions: Edilva

Edilva

Nuovo Utente
5
0
Grazie

Ciao Kha Jinn,

grazie davvero per il consiglio, preziosissimo!

Mi scuso con il forum per i links che ho postato; ho anche letto il regolamento,ma sono stata distratta e per fare in fretta l'ho violato, sorry again :blush:

Non ho esigenze particolari di calcolo, non sono un teorico, quindi non prevedendo simulazioni 3D o programmi per minimizzare energie etc., credo mi possa accontentare di un processore medio, giusto?

Purtroppo quando ti trovi in questi megastore non c'è molta competenza, nessuno ha saputo consigliarmi la soluzione più adatta, quindi il parere di chi ne capisce più di me è fondamentale :inchino:

Punto al Toshiba; ne ero già invaghita, ora sono più convinta:)

Grazie ancora!
[se avessi altri dubbi potrei chiederti ancora?]

Edi
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,282
Felice di esserti stato utile :ok:

Non ti fidare mai dei commessi delle grandi catene commerciali, e a dirla tutta spesso neanche dei piccoli negozi, di solito sono persone che non hanno nessuna conoscenza informatica.
Se ne vuoi un esempio prova a chiedere qualche dettaglio un po' meno noto su un modello in particolare, per esempio se è vero che, nonostante il modello X abbia ram ddr3 a 1333mhz, l'i5 che monta essendo della famiglia arrandale esegue in automatico il downclock della ram a 1066mzh in quanto non supporta frequenze di funzionamento maggiori. Al che vedrai occhi sbarrati, commessi che inizieranno a sudare freddo, alcuni scapperanno verso le uscite d'emergenza, qualcun altro si metterà anche a salmodiare per invocare l'aiuto della propria divinità e un paio si andranno ad accucciare in un angolo tenendosi le gambe e iniziando a ripetere dondolandosi "non esiste! non esiste! non esiste!". :lol:
Dovresti provare, è divertente. :asd:

Scherzi a parte, se ti servono ulteriori chiarimenti o se hai qualche altro modello da proporre chiedi pure.
 

Edilva

Nuovo Utente
5
0
Ciao Kha Jinn,

oddio ho letto il tuo post solo adesso....ovvero ad acquisto fatto :boh:
Si, convengo che sarebbe stato divertente fare le domandine per la serie "cosa-mi-rifili?"...ma pensa se avessi avuto dinanzi l'unico commesso che capisse qualcosa (Murphy docet;)); sai che figurone!!!
Btw, visto che sei stato così kind da darmi un consiglio (ovvero lascia perdere HP), stamane son tornata a casa con un laptop Toshiba, steel gray (anche l'occhio vuol la sua parte:blush:), ma ti elenco le cose che magari possono farti dare un parere:
Satellite L655-183; Intel core i5; HDD 500 GB (5400 rpm) SATA;Scheda grafica ATI MR 5650 dedicata 1GB;RAM 4GB (1066MHz...oddio, è grave?) vabbè poi le solite porte HDMI, bluetooth,schermo LED HD, 15.6''...e poi non so, leggo altre cose di cui ignoro l'utilità...:(
Che dici?...Ah, 1 euro a 700.
Ho scelto bene?:boh:
Se così non fosse, dimmelo in modo velato...che ne so, con qualche allusione, una metafora...:look:
Attendo pareri, magari se dovessi darti qualche dato in +.

Grazie ancora...ora devo solo fare ON.
Ah, poi...una domanda (coloro che leggono non ridano,io sono solo utente del pc) ma la batteria...latolgo quando lo alimento cn la rete elettrica? mi hanno (gli altri,altri utenti) consigliato di fare così.
Thanx again
KIT
Edi.
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,282
Il prezzo è allineato alla concorrenza di marca, quindi non hp :asd:, non crucciarti troppo su questo. ;)
Riguardo la batteria ti hanno consigliato bene, tenendola attaccata al portatile con alimentazione da rete elettrica sprechi inutilmente dei cicli di carica/scarica, tallone d'achille delle batterie al litio, aumentando prematuramente l'effetto memoria. Se ti capita di usarlo spesso nello stesso posto e se temi per eventuali blackout o sbalzi di tensione potresti acquistare un gruppo di continuità da pochi volt-ampere, già 350va bastano, ti danno un'autonomia di una decina di minuti col portatile, più che sufficiente per salvare tutto ciò che hai aperto, oltre a proteggere da eventuali danni elettrici. Grossomodo servono una trentina di euro per acquistarne uno. Dato che uso il mio portatile sempre nello stesso posto, alla fine è un desktop replacement, per me è un accessorio immancabile. :)
 

pescadurett

Utente Attivo
454
49
CPU
i7 2600 K
Scheda Madre
P8P67 PRO
Hard Disk
1 t WD
RAM
8 gb corsair ddr3 vengance cl9 1600 mhz
Scheda Video
4870 + 4870 crossfire
Monitor
22 flatron lg
Alimentatore
700 colermaster
Case
colermaster 690 II
Sistema Operativo
7 64 bit
mi hai fatto ridere quando hai detto che i commessi scappano dalla porta di emergenza mentre pensano "ma questa da dove viene?" e lei risponde
TOM'S HARDWARE
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento