PROBLEMA Temperatura GPU elevata con impianto liquido custom

ilmio81

Utente Attivo
300
39
CPU
i9 - 9900k
Dissipatore
Pompa sanso 12v, 2 rad da 360, 3 noctua industrial da 3000 rpm e 3 sickleflow
Scheda Madre
Asus z390e - gaming
Hard Disk
Nvme 500gb + samsung 840 EVO da 250 gb + seagate 2 TB
RAM
16 gb Ddr4 tridentZ 4133 mhz
Scheda Video
GTX 1080ti aorus con impianto a liquido
Scheda Audio
integrata
Monitor
asus swift pg278q
Alimentatore
evga 750gq
Case
COOLER MASTER COSMOS 2
Buongiorno a tutti,
ho appena finito di montare il mio impianto a liquido custom per raffreddare CPU e GPU: a riposo la CPU sta a 35°circa, mentre la GPU a 30°.

Tuttavia quando avvio un gioco o un benchmark, il processore non supera i 60°, ma la scheda video invece, ha temperature troppo alte, si parla di 80° - 85°; se setto le ventole al massimo, nel benchmark Heaven la temperatura CPU massima è 52° mentre per la GPU si parla di 71°.

Ed eccoci alla mia domanda: non esistendo più le ventole per la GPU, msi afterburner non è utilizzabile: prima di giocare settavo da lì la curva delle ventole e la GPU restava fresca... esiste un programma/modo che puo' fare lo stesso ?

La mia configurazione:
CPU : 9900k
GPU: 1080ti aorus
PSU: EVGA 750w GQ
CASE: Cosmos 2
impianto liquido: pompa sanso 12v, 1 radiatori da 360 da 40mm, 1 radiatore da 360 da 30mm, 3 noctua industrial da 3000 rpm ( mmH20 da 7.63 ciascuna), 3 sickleflow (mmH2O da 2.94 ciascuna), vaschetta da 180mm.

Grazie per l' aiuto
 

Ottoore

Utente Èlite
19,218
9,154
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Chiaramente c' è un problema che va oltre la capacità dei radiatori ( è iper-ultra-sovradimensionato! ) di dissipare il calore: devi smontare il waterblock e controllare che la gpu faccia bene contatto con il baseplate.
 

ilmio81

Utente Attivo
300
39
CPU
i9 - 9900k
Dissipatore
Pompa sanso 12v, 2 rad da 360, 3 noctua industrial da 3000 rpm e 3 sickleflow
Scheda Madre
Asus z390e - gaming
Hard Disk
Nvme 500gb + samsung 840 EVO da 250 gb + seagate 2 TB
RAM
16 gb Ddr4 tridentZ 4133 mhz
Scheda Video
GTX 1080ti aorus con impianto a liquido
Scheda Audio
integrata
Monitor
asus swift pg278q
Alimentatore
evga 750gq
Case
COOLER MASTER COSMOS 2
Chiaramente c' è un problema che va oltre la capacità dei radiatori ( è iper-ultra-sovradimensionato! ) di dissipare il calore: devi smontare il waterblock e controllare che la gpu faccia bene contatto con il baseplate.
Grazie innanzitutto per l'intervento ;)

Speravo di non dover smontare nulla anche perché la pasta termica l'ho messa come per la CPU ( stella a 8 punte) ed i pad termici sono quelli che c'erano prima, li ho messi esattamente dove erano...

Altri test che posso fare prima di smontare tutto?
 

Ottoore

Utente Èlite
19,218
9,154
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Cosa intendi per " son quelli che c' erano prima "? Il waterblock all' interno della confezione avrà avuto i suoi pad, con spessori adatti.
In e out di quel wb sono a scelta o c' è un flusso preordinato?
 

ilmio81

Utente Attivo
300
39
CPU
i9 - 9900k
Dissipatore
Pompa sanso 12v, 2 rad da 360, 3 noctua industrial da 3000 rpm e 3 sickleflow
Scheda Madre
Asus z390e - gaming
Hard Disk
Nvme 500gb + samsung 840 EVO da 250 gb + seagate 2 TB
RAM
16 gb Ddr4 tridentZ 4133 mhz
Scheda Video
GTX 1080ti aorus con impianto a liquido
Scheda Audio
integrata
Monitor
asus swift pg278q
Alimentatore
evga 750gq
Case
COOLER MASTER COSMOS 2
Cosa intendi per " son quelli che c' erano prima "? Il waterblock all' interno della confezione avrà avuto i suoi pad, con spessori adatti.
In e out di quel wb sono a scelta o c' è un flusso preordinato?
Sono usciti i pad termici con il waterblock, ma siccome quelli che c'erano prima (quelli montati sulla GPU con il dissi stock) erano intatti, ho lasciato quelli...

Inlet e outlet sono rispettati : in a sx e out a dx, ci sono le scritte sul waterblock
 

Ottoore

Utente Èlite
19,218
9,154
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Ecco il problema: nulla garantisce che lo spessore dei pad per il dissi stock corrisponda a quello per il waterblock.
La differenza degli spessori tra di loro ( vrm, vram e gpu) rimane la stessa ma varia tra i punti di contatto del waterblock rispetto al dissi ad aria. Quello che probabilmente sta succedendo in questo momento è che, per esempio, i pad dei moduli di ram alzano tutta la zona attorno alla gpu riducendo il contatto di quest' ultima ed in parte anche del vrm.
Non so se si è capito il mio discorso.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: ilmio81

ilmio81

Utente Attivo
300
39
CPU
i9 - 9900k
Dissipatore
Pompa sanso 12v, 2 rad da 360, 3 noctua industrial da 3000 rpm e 3 sickleflow
Scheda Madre
Asus z390e - gaming
Hard Disk
Nvme 500gb + samsung 840 EVO da 250 gb + seagate 2 TB
RAM
16 gb Ddr4 tridentZ 4133 mhz
Scheda Video
GTX 1080ti aorus con impianto a liquido
Scheda Audio
integrata
Monitor
asus swift pg278q
Alimentatore
evga 750gq
Case
COOLER MASTER COSMOS 2
discorso chiarissimo, ti ho capito perfettamete .

quindi devo svuotare tutto il loop e rifare i lavori sulla GPU :muro::muro::muro: ? speravo di evitare tutto ciò, ma alla fine, mi sa che mi tocca...

Grazie del tuo tempo dedicatomi, mi metto al lavoro e vediamo se cambia qualcosa
Post automaticamente unito:

smontato la GPU e dopo ricerche su ricerche ( perchè le istruzioni del waterblock sono in cinese e la mia GPU non è presente tra quelle elencate) ho capito che dovevo mettere i pad solo sulla ram e i mosfet e non su tutta la circuteria, come era nel diddipatore stock...

Risultato ?
Rifatto il benchmark Heaven e la temperatura più alta raggiunta dalla mia 1080 TI aorus, con waterblock della bykski è stata di 38° :luxhello::luxhello::luxhello: dove prima era di 85° .

Sono un bimbo felice
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Ottoore

Ottoore

Utente Èlite
19,218
9,154
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
smontato la GPU e dopo ricerche su ricerche ( perchè le istruzioni del waterblock sono in cinese e la mia GPU non è presente tra quelle elencate) ho capito che dovevo mettere i pad solo sulla ram e i mosfet e non su tutta la circuteria, come era nel diddipatore stock...

Risultato ?
Rifatto il benchmark Heaven e la temperatura più alta raggiunta dalla mia 1080 TI aorus, con waterblock della bykski è stata di 38° :luxhello::luxhello::luxhello: dove prima era di 85° .

Sono un bimbo felice
Il forum non uppa il thread nel caso di update dell' ultimo post, se non mi fosse venuto in mente il problema non avrei mai visto l' aggiornamento :asd:
Bene così: ora tornano i conti. Saluti.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento