PROBLEMA Temperatura AMD ryzen 2700x

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
Buona settimana di ferragosto a tutti.

Approfittando delle vacanze, ho deciso di assemblare il mio nuovo pc. Ho riscontrato delle temperature medie della cpu un po' troppo alte, per questo sono qui a chiedere suggerimenti. So che questo tema è già stato trattato in parecchi thread, e vi assicuro che li ho letti quasi tutti (anche quelli della sezione OC che per me sono quasi in arabo), ma dato che le configurazioni cambiano da pc a pc, ho preferito aprire un nuovo thread.

La mia configurazione:
Scheda madre MSI b450a-pro
CPU AMD Ryzen 2700x con dissipatore Wraith Prism originale
pasta Mastergel maker nuova (di solito avrei messo un punto di pasta la centro , ma sul sito del produttore dice di spalmarla e così ho fatto) per il portatile usavo un Arctic Silver 5, ma temevo potesse essersi rovinata nel tempo
case Fractal Design Meshify C con due ventole preinstallate Dynamic X2 GP 12 (una frontale che credo aspiri e una posteriore che butta fuori)
PSU EVGA Supernova G3 da 650W
S. video MSI Geforce 1070 Gaming X
Ram HyperX predator 3200 2x8 GB
SSD 860 evo
e HD toshiba P300
Windows 10 Home (al momento in prova, finché faccio i test, poi formatto tutto e installo una mia copia retail di windows che già possiedo)

Modifiche minime da bios dopo averlo aggiornato all'ultima versione:
ho attivato A-xmp con profilo due (ddr4 3200MHz 16 18 18 36). Ho portato i V delle ventole del case da 7,2 a 12V e ho impostato la ventola della cpu in modo che vada forte già a temperature più basse.

Ho impostato da Windows il profilo AMD BIlanciato con livello minimo della CPU a 90% (altrimenti avevo, con "prestazioni eccellenti" edc cpu sempre al 99%).

Le temperature (controllate sia con ryzen master che con HWinfo, e coincidono) sono le seguenti:

30°C temperatura stanza
40°C fissi da bios
40-50°C oscillante in Idle (windows con aperto solo il programma di lettura delle temperature)
80°C picco massimo Cinebench 20
85 - 90°C dopo secondi / pochi minuti di system stability test di AIDA64 (ovviamente ho stoppato)

idle
343057


aida64
343058

con pannello aperto o chiuso le differenze sono minime, quindi non penso dipenda dal case. Anche modificando l'interruttore H L sul dissipatore cambia poco, al massimo un paio di gradi.

Il pc dovrà renderizzare anche per ore, quindi mi sembra eccessivamente caldo. Preferirei riuscire ad abbassare le temperature senza dover cambiare dissipatore, ma soprattutto senza castrare la cpu

prove che potrei fare:

- rimettere la pasta
- formattare windows per vedere se qualcuno dei software installati per i test ha lasciato residui che spingono la cpu più del normale
- installare due ventole aggiuntive nel case (un'altra frontale e una sopra)


Cosa posso fare per migliorare ancora la situazione? oppure sono temperature nella media?

grazie
Alessandro

edit: formattato il pc, installando solo windows, i driver aggiornati e ryzen master. temperature invariate.

edit2: ho provato a rimettere la pasta termica, usando il sistema del chicco di riso centrale invece che spalmandola. ho guadagnato qualche grado:

37°C da bios
37-46°C in idle
76°C picco in cinebench 20

edit 3: valori hwinfo64 dopo un cinebench20. ho provato a togliere il pbo da bios, va meglio, ma non si riduce la capacità di calcolo del processore?

343099


343100

edit4: oggi ho tentato uno stability test con AIDA64, dopo 3 minuti, ad una temperatura di 82°C, ho ottenuto un:
Warning: Hardware failure detected! Test Stopped. - Stability test: filed

343134

ma solo se testo cpu e ram insieme. risolto momentaneamente mettendo profilo 1 su A-xmp nel bios (2933MHz 15-17-17-36)
 
Ultima modifica:

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
grazie per la risposta.

non credo di avere una cpu sfigata, perchè mi sembra che tutti i 2700x (e i 2600x) tendono ad avere temperature di questo tipo. Cerco di capire se esiste qualche espediente per ridurle senza dover cambiare dissipatore e senza ridurre la potenza della cpu.

Lunedì dovrebbero arrivarmi 3 ventole per il case che spero migliorino la situazione.

Il dissipatore credo di averlo montato bene, ho provato più volte, stando attento a mettere poca pasta e senza mai creare bolle d'aria, ho persino "lappato" la superficie del dissipatore per renderla perfettamente liscia.

Un altro accorgimento che aiuta è quello di usare il profilo AMD Ryzen balanced come combinazione per il risparmio di energia.

Lunedì appena montate le ventole rifarò i test per vedere a che temperatura arrivo.

Per quanto riguarda il problema della ram, al momento ho risolto impostando il profilo 1 da bios, più avanti potrei riprovare il due o ad alzare leggermente la frequenza manualmente, ma per ora mi accontento.
 

Angatnom

Nuovo Utente
80/90 gradi non sono temperature normali. A 90 gradi sei quasi al limite... credo che sui 95 gradi comincia ad andare in throttling. Che dissipatore e pasta termica hai ed hai usato?
 
  • Mi piace
Reactions: BWD87

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
se guardi quelle sono le prime temperature, proseguendo il post indico queste:

37°C da bios
37-46°C in idle
76°C picco in cinebench 20

ottenute mettendo meglio il dissipatore con meno pasta e usando il profilo amd balanced.

manca la temp con lo stability test di AIDA64 che intendo rifare lunedì quando avrò montato le ventole aggiuntive

la pasta termica usata è indicata nel primo post: Mastergel maker nuova
 

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
Aggiornamento delle temperature dopo aver aggiunto 3 ventole, portando il numero delle ventole totali a 5 (2 da 14 in immissione davanti, 3 da 12 in estrazione sopra e dietro).

30°C ambiente
37°C nel bios
37-45°C in idle
cinenbench 20 70°C di picco
aida 64 stability test 80°C fisso (qualche picco da 85°C solo all'inizio, poi molto stabile) 39-40°C temperatura sistema

devo ancora impostare bene le ventole, ma penso siano valori accettabili con il dissipatore stock.
 

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
Infatti non ho problemi, e probabilmente con un dissipatore migliore sarebbero bastate anche solo le due ventole fornite con il case.
Avendo però tenuto il dissipatore stock, le due ventole non erano abbastanza e la temperatura della cpu saliva parecchio.

Aggiungendo 2 ventole arctic da 14 e una da 12 l'aria circola meglio. Penso di aver guadagnato 8-9°C quando la cpu è al massimo, ma devo ancora impostarle meglio.

Pur avendo poca esperienza, il fractal design meshify c mi sembra un ottimo case.
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
24,983
16,236
Hardware Utente
CPU
Core I/ 4790K @4,9GHz 1.39v delidded
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x sp120 pwm push + ventole stock pull)
Scheda Madre
msi Z97S SLI Krait Edition
Hard Disk
ADATA XPG SX6000 128GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Corsair Dominator Platinum 2400 @2666 cl13-15-15-31
Scheda Video
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram
Monitor
MSI Optix MAG241C
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out, 2x ml120 pro led + 2x ml120 rad 240; 2x sp120 pwm rad 120
Sistema Operativo
Windows 10
La mastergel maker, come la arctic silver 5 sono 2 TIM di qualità medio bassa. Non hai fatto una gran cosa a sosituire la stock AMD che è alla pari della mx4, qui di superiore alle 2 da te utilizzate. In ogni caso, anche mettendo la TIM migliore del mondo, la kryonaut, recupereresti non più di 8°. Il wraith prism di conseguenza non è gran chè come tutti si pensano
 
Ultima modifica:

Waveharp

Moderatore
Staff Forum
5,442
2,859
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Quel case è uno dei migliori in quella fascia di prezzo in termini di estetica sobria e airflow.
Non a caso esistono diverse versioni migliorate esteticamente e raffinate in alcuni dettagli.

Se metti il dissi cpu migliore e una pasta termica decente vedrai che scendi ancora di altri 5-6° senza troppi problemi.
Kryonaut + dissi cpu da almeno 30-40 euro e scendi anche di 10°.

Quanti gradi hai nella stanza? Considera che siamo nelle giornate più calde in tutta italia quindi sono temperature di picco estreme.
 
  • Mi piace
Reactions: BWD87

Veradun

Utente Attivo
885
429
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3400G
Dissipatore
Noctua NH C14S
Scheda Madre
Gigabyte B450 I Aorus Pro WiFi
Hard Disk
WD Black NVMe 1TB
RAM
32GB HyperX Fury 4 [HX434C19FBK2/32]
Scheda Video
XFX RX 5700 DD
Monitor
ASUS MG279Q
Alimentatore
Seasonic X-750 Gold
Case
Jonsbo UMX4 Silver + 5x Noctua NF-P12 PWM
Periferiche
Dravo Blademaster TE [brown] + Razer Mamba TE
Sistema Operativo
Windows 10
Quel dissipatore è fatto per stare dentro il range di funzionamento, ma non fa di più, il limite è sicuramente in quello, ti basta un Arctic Freezer 34 per volare, probabilmente la versione eSports se hai la versione finestrata del case perché più bellino a pochissimi euro in più :>
 

bilanciamist

Utente Attivo
36
6
Hardware Utente
CPU
i7 - 740q
Hard Disk
ssd Samsung 840 pro
RAM
8 GB
Scheda Video
Nvidia geforce gt 330m
Sistema Operativo
windows 10
La mastergel maker, come la arctic silver 5 sono 2 TIM di qualità medio bassa. Non hai fatto una gran cosa a sosituire la stock AMD che è alla pari della mx4, qui di superiore alle 2 da te utilizzate.
non capisco da dove deriva questa tua granitica certezza:


Se metti il dissi cpu migliore e una pasta termica decente vedrai che scendi ancora di altri 5-6° senza troppi problemi.
Kryonaut + dissi cpu da almeno 30-40 euro e scendi anche di 10°.

Quanti gradi hai nella stanza? Considera che siamo nelle giornate più calde in tutta italia quindi sono temperature di picco estreme.
idem come sopra, se avete delle prove postatele. Nei test scritti sopra la differenza tra la kryonaut (che costa un sacco al grammo) e quella che ho scelto ci sono 0,7°C di differenza... la mx4 è ancora meno prestazionale.
la temperatura ambiente è indicata ogni volta che ho fatto un test sulle temperature. In questi giorni 30°C.

Quel dissipatore è fatto per stare dentro il range di funzionamento, ma non fa di più, il limite è sicuramente in quello, ti basta un Arctic Freezer 34 per volare, probabilmente la versione eSports se hai la versione finestrata del case perché più bellino a pochissimi euro in più :>
Non ho la versione con pannello trasparente, che ritengo abbastanza inutile. A me il dissipatore AMD piace, sicuramente più dell'arctic freezer 34 (e sport o meno). Spendere 50€ (dissipatore più nuova pasta) per scendere di 5°C non mi sembra un gran affare.
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
24,983
16,236
Hardware Utente
CPU
Core I/ 4790K @4,9GHz 1.39v delidded
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x sp120 pwm push + ventole stock pull)
Scheda Madre
msi Z97S SLI Krait Edition
Hard Disk
ADATA XPG SX6000 128GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Corsair Dominator Platinum 2400 @2666 cl13-15-15-31
Scheda Video
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram
Monitor
MSI Optix MAG241C
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out, 2x ml120 pro led + 2x ml120 rad 240; 2x sp120 pwm rad 120
Sistema Operativo
Windows 10
non capisco da dove deriva questa tua granitica certezza:




idem come sopra, se avete delle prove postatele. Nei test scritti sopra la differenza tra la kryonaut (che costa un sacco al grammo) e quella che ho scelto ci sono 0,7°C di differenza... la mx4 è ancora meno prestazionale.
la temperatura ambiente è indicata ogni volta che ho fatto un test sulle temperature. In questi giorni 30°C.



Non ho la versione con pannello trasparente, che ritengo abbastanza inutile. A me il dissipatore AMD piace, sicuramente più dell'arctic freezer 34 (e sport o meno). Spendere 50€ (dissipatore più nuova pasta) per scendere di 5°C non mi sembra un gran affare.
La certezza da dove deriva? da tutti i post della gente che ha la tua stessa configurazione.... basta andare su google :patpat: https://www.google.com/search?ei=gzddXZ-HHsPTwQL03YvoBQ&q=temp+problem+wraith+prism&oq=temp+problem+wraith+prism&gs_l=psy-ab.3...1009.1009..1064...0.0..0.0.0.......0....1..gws-wiz.vrph3XIslDs&ved=0ahUKEwjf1MiC-pPkAhXDaVAKHfTuAl0Q4dUDCAo&uact=5
 

Veradun

Utente Attivo
885
429
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3400G
Dissipatore
Noctua NH C14S
Scheda Madre
Gigabyte B450 I Aorus Pro WiFi
Hard Disk
WD Black NVMe 1TB
RAM
32GB HyperX Fury 4 [HX434C19FBK2/32]
Scheda Video
XFX RX 5700 DD
Monitor
ASUS MG279Q
Alimentatore
Seasonic X-750 Gold
Case
Jonsbo UMX4 Silver + 5x Noctua NF-P12 PWM
Periferiche
Dravo Blademaster TE [brown] + Razer Mamba TE
Sistema Operativo
Windows 10
Non ho la versione con pannello trasparente, che ritengo abbastanza inutile. A me il dissipatore AMD piace, sicuramente più dell'arctic freezer 34 (e sport o meno). Spendere 50€ (dissipatore più nuova pasta) per scendere di 5°C non mi sembra un gran affare.
Se ti piace tieni quello che hai ma non vedo lo scopo del thread, la CPU lavora entro le specifiche,quindi va bene. Se vuoi abbassare le temperature devi cambiare dissipatore e metterne uno superiore.

L'Arctic 34 è economico e più o meno sta dove vedi il Noctua U14S. Sono non meno di 10°.
 
  • Mi piace
Reactions: BWD87

Waveharp

Moderatore
Staff Forum
5,442
2,859
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Guarda che non puoi pensare di parlare di "cost per grado" ottenuto.

Allora chi come me ha speso 700-800 euro per un custom per tenere in piena estate una cpu sotto i 60° e una gpu tra i 45 e i 48° avrebbe praticamente speso troppo (una media di 200 euro per 5°?) per abbassare la temperatura di "soli" 20-25° sulla gpu e almeno 10-15° sulla cpu? :asd: Differenze che in inverno sono ancora più sostanziali (e io sto in una stanza con 32-33° d'agosto).

L'arctic è abbastanza economico e sei libero di tenerti il tuo ma non venire a lamentarti allora delle temperature.
Se puoi spendere vedrai che le temperature scendono e anche di brutto (10° sono TANTISSIMI quando sotto carico,a differenza dell'idle che interessa "meno").
 
  • Mi piace
Reactions: BWD87

Entra

oppure Accedi utilizzando