Telecamere di sicurezza (senza linea adsl)

Maximilian_1^

Utente Attivo
104
2
CPU
QuadCore Intel Core 2 Quad Q9550, 2833 MHz (8.5 x 333)
Scheda Madre
Gigabyte GA-EP45-DS3R
HDD
500 Seagate
RAM
4094 MB
GPU
GeForce GTX 560 Ti
Audio
Tipo ATI Radeon HDMI @ ATI RV770/790 - High Definition Audio Controller PCI C
Monitor
Monitor tv 32"
PSU
CORSAIR 650W CMPSU-650TX
Case
COOLERMASTER CENTURION
OS
WINDOWS 10
Buon giorno a tutti!

Ho una necessità e spero che voi possiate darmi una mano a capire se è realizzabile o meno.
Voglio comprare una telecamera per visualizzazione "live", che mi permetta di collegarmi in remoto alla casa in montagna quindi non ho bisogno che registri; non aven do la linea adsl nella casa in montagna avrei bisogno di una telecamera in cui inserisco una sim con un piano dati che le permetta di essere "online" in modo tale da poterci arrivare da qui e vedere le immagini live.


è fattibile?



grazie del supporto!
 

Creatt

Utente Attivo
225
3
CPU
INTEL i7-4770k
Scheda Madre
Asus MAXIMUS VI EXTREME
HDD
Samsung SSD 840 PRO Series e due WDC WD1002FAEX-00Y9A0
RAM
G:Skill F3-1600C7-8GTX 16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 660
Monitor
SAMSUNG LCD SYNC MASTER 940 MW 19
PSU
1200 W
Case
Cool Master
OS
Windows 10 Pro 64-bit
Ciao, non ho una grande esperienza nel settore, ma quello che vuoi fare e interessante.

A casa mi sono fatto un impianto di videosorveglianza tradizionale, da me. Nel frattempo ho preso informazioni più che potevo, quello che dici tu si può fare, e fattibile, il problema e capire i vantaggi e svantaggi.

1) La videocamera deve essere sotto corrente elettrica sempre, ci sono telecamere con batteria supplementare, ma si parla di una durata di 24, ore, perciò solo in caso che la corrente venga a mancare. ( Non è mai raccomandato lasciare su il contattore quando si e via per un determinato tempo.)

2) Bisognerebbe capire qual'è l'operatore che ha più ricezione nella zona dove si vuole installare, essendo in montagna capire che ricezione c'è.
Lo vediamo infatti con gli smartphone ( visto che la connessione e del tipo mobile), a secondo dove ci spostiamo c'è meno segnale o non ce per niente.

3) Bisogna informarsi sul le tecnologie della telecamera, risoluzione ecc. altrimenti si potrebbe avere delle immagini non buone e di notte posso essere irriconoscibili.

Un consiglio che posso darti (ma solo se c'è al possibilità di avere la corrente e che non ho mai sentito e ne visto cercando su internet) e quella di mettere dei faretti/o nei punti/o che si vuole sorvegliare, con un sensore di movimento che al momento del passaggio facciano luce e la videocamera anche se non e di quelle costose visualizzano bene.

Spero che ti possono essere utili le informazioni e che magari qualcuno con più esperienza ci possano delucidare meglio.

Ciao ciao.
 

Maximilian_1^

Utente Attivo
104
2
CPU
QuadCore Intel Core 2 Quad Q9550, 2833 MHz (8.5 x 333)
Scheda Madre
Gigabyte GA-EP45-DS3R
HDD
500 Seagate
RAM
4094 MB
GPU
GeForce GTX 560 Ti
Audio
Tipo ATI Radeon HDMI @ ATI RV770/790 - High Definition Audio Controller PCI C
Monitor
Monitor tv 32"
PSU
CORSAIR 650W CMPSU-650TX
Case
COOLERMASTER CENTURION
OS
WINDOWS 10
Ciao, non ho una grande esperienza nel settore, ma quello che vuoi fare e interessante.

A casa mi sono fatto un impianto di videosorveglianza tradizionale, da me. Nel frattempo ho preso informazioni più che potevo, quello che dici tu si può fare, e fattibile, il problema e capire i vantaggi e svantaggi.

1) La videocamera deve essere sotto corrente elettrica sempre, ci sono telecamere con batteria supplementare, ma si parla di una durata di 24, ore, perciò solo in caso che la corrente venga a mancare. ( Non è mai raccomandato lasciare su il contattore quando si e via per un determinato tempo.)

2) Bisognerebbe capire qual'è l'operatore che ha più ricezione nella zona dove si vuole installare, essendo in montagna capire che ricezione c'è.
Lo vediamo infatti con gli smartphone ( visto che la connessione e del tipo mobile), a secondo dove ci spostiamo c'è meno segnale o non ce per niente.

3) Bisogna informarsi sul le tecnologie della telecamera, risoluzione ecc. altrimenti si potrebbe avere delle immagini non buone e di notte posso essere irriconoscibili.

Un consiglio che posso darti (ma solo se c'è al possibilità di avere la corrente e che non ho mai sentito e ne visto cercando su internet) e quella di mettere dei faretti/o nei punti/o che si vuole sorvegliare, con un sensore di movimento che al momento del passaggio facciano luce e la videocamera anche se non e di quelle costose visualizzano bene.

Spero che ti possono essere utili le informazioni e che magari qualcuno con più esperienza ci possano delucidare meglio.

Ciao ciao.

1) La videocamera deve essere sotto corrente elettrica sempre E QUI è OK

2) Bisognerebbe capire qual'è l'operatore che ha più ricezione nella zona dove si vuole installare E QUI CI SIAMO (POSTEMOBILE PRENDE AL 100%)

3) Bisogna informarsi sul le tecnologie della telecamera, risoluzione ecc. altrimenti si potrebbe avere delle immagini non buone e di notte posso essere irriconoscibili. QUI NON HO PARTICOLARI PRETESE. MI BASTA VEDERE CHE SIA TUTTO IN ORDINE IN CASA

La necessità principale è capire se esistono delle """"smart-telecamere""" che funzionino con all'interno una scheda sim e che, configurando i parametri (come apn ecc...) permettano alla telecamera di essere accessibile da remoto.




- - - Updated - - -



Mi è venuta in mente un'idea.
Posso comprare una di quelle "saponette" wifi, metterci dentro una sim con piano telefonico postemobile e connettere le telecamere (non so come) via wifi a quest'ultima. Così dovrei riuscire a trovare delle telecamere wifi a buon prezzo e la "saponetta" tipo questa Huawei E5330 Mobile Chiavetta Wi-Fi, 21.6Mbps, Bianco: Amazon.it: Elettronica.

Può funzionare il progetto???
 
Ultima modifica:

Creatt

Utente Attivo
225
3
CPU
INTEL i7-4770k
Scheda Madre
Asus MAXIMUS VI EXTREME
HDD
Samsung SSD 840 PRO Series e due WDC WD1002FAEX-00Y9A0
RAM
G:Skill F3-1600C7-8GTX 16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 660
Monitor
SAMSUNG LCD SYNC MASTER 940 MW 19
PSU
1200 W
Case
Cool Master
OS
Windows 10 Pro 64-bit
3) Bisogna informarsi sul le tecnologie della telecamera, risoluzione ecc. altrimenti si potrebbe avere delle immagini non buone e di notte posso essere irriconoscibili. QUI NON HO PARTICOLARI PRETESE. MI BASTA VEDERE CHE SIA TUTTO IN ORDINE IN CASA

Si pero il problema non e solo di visualizzazione ma anche di funzionalità, anche se non richiedi tante presenze, bisogna sempre che quando ti colleghi ci siano meno problemi possibili.


Mi è venuta in mente un'idea.
Posso comprare una di quelle "saponette" wifi, metterci dentro una sim con piano telefonico postemobile e connettere le telecamere (non so come) via wifi a quest'ultima. Così dovrei riuscire a trovare delle telecamere wifi a buon prezzo e la "saponetta" tipo questa Huawei E5330 Mobile Chiavetta Wi-Fi, 21.6Mbps, Bianco: Amazon.it: Elettronica

L'idea ci sta.

Pero ce da stare attenti, capire bene come funziona, la saponetta e un semplice modem e bisogna vedere la configurazione che fornisce ( tieni presente che se e un 21.6 Mbps e già una velocità passata[FONT=Arial, sans-serif], ci sono moden che viaggiono al doppio).[/FONT]
Per esempio il router di casa, le telecamere all'interno della Lan per far si che ci si connetta al DVR, e dai Smartphone serve un app compatibile con lo stesso perchè altrimenti non funziona ( almeno il mio funziona cosi) e qualcosa di sistemista lo studiata e la sto studiando, credo che sia cosi con tutti i dvr.

Quando si entra in un modem da un dispositivo, tramite WI-FI, si entra come ospite nella rete che fornisce, perciò anche la telecamera e dentro come ospite.
Come quando che due smartphone sono collegati al modem, entrano in rete navigano, ma non sono connessi fra di loro, se uno fa un video l'altro non riesce a vederlo solo perchè e connesso al modem.

Bisogna capire bene la compatibilità dei vari dispositivi, modem - telecamera e smartphone.



Secondo me la cosa migliore e prendere una telecamera con la sim, e lasciare gestire tutto a lei, se funzionano e se anno durata non lo so.

Prova a guardare se le vendono i produttori specializzati di prodotto per videosorveglianza e confrontare il tutto,
Se son vendute da loro, vuol dire che la cosa può essere fattibile?

Ciao ciao.
 

Maximilian_1^

Utente Attivo
104
2
CPU
QuadCore Intel Core 2 Quad Q9550, 2833 MHz (8.5 x 333)
Scheda Madre
Gigabyte GA-EP45-DS3R
HDD
500 Seagate
RAM
4094 MB
GPU
GeForce GTX 560 Ti
Audio
Tipo ATI Radeon HDMI @ ATI RV770/790 - High Definition Audio Controller PCI C
Monitor
Monitor tv 32"
PSU
CORSAIR 650W CMPSU-650TX
Case
COOLERMASTER CENTURION
OS
WINDOWS 10
Ma se io ho questo schema

------TELECAMERA1-------TELECAMERA2---------
------ ------
Saponetta wifi

le due telecamere wifi le connetto alla saponetta ok?

Da casa mia io metto l'indirizzo della telecamera che voglio visualizzare (che essendo connessa alla saponetta non dovrebbe avere problemi).
Bisogna vedere se la banda è disponibile per farmi connettere e visualizzare quello che vede la telecamera...


Che ne pensi tu?
 

Creatt

Utente Attivo
225
3
CPU
INTEL i7-4770k
Scheda Madre
Asus MAXIMUS VI EXTREME
HDD
Samsung SSD 840 PRO Series e due WDC WD1002FAEX-00Y9A0
RAM
G:Skill F3-1600C7-8GTX 16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 660
Monitor
SAMSUNG LCD SYNC MASTER 940 MW 19
PSU
1200 W
Case
Cool Master
OS
Windows 10 Pro 64-bit
Non dovrebbe essere così, da casa tua dovrai mettere IP pubblico che ti da il provider, e dare la regola al modem tramite porta di trasferire la tua chiamata alla telecamera che vuoi.

Credo che funzioni così anche con le T. IP, se no ci deve essere un servizio esterno che lo fa, del tipo i ddns
 

Maximilian_1^

Utente Attivo
104
2
CPU
QuadCore Intel Core 2 Quad Q9550, 2833 MHz (8.5 x 333)
Scheda Madre
Gigabyte GA-EP45-DS3R
HDD
500 Seagate
RAM
4094 MB
GPU
GeForce GTX 560 Ti
Audio
Tipo ATI Radeon HDMI @ ATI RV770/790 - High Definition Audio Controller PCI C
Monitor
Monitor tv 32"
PSU
CORSAIR 650W CMPSU-650TX
Case
COOLERMASTER CENTURION
OS
WINDOWS 10
Non dovrebbe essere così, da casa tua dovrai mettere IP pubblico che ti da il provider, e dare la regola al modem tramite porta di trasferire la tua chiamata alla telecamera che vuoi.

Credo che funzioni così anche con le T. IP, se no ci deve essere un servizio esterno che lo fa, del tipo i ddns

la saponetta wifi avrà postemobile come operatore. A casa mia in città ho un altro operatore, ma la chiamata che il pc farà sulla telecamera non è come un collegamente remoto normale?
 

Creatt

Utente Attivo
225
3
CPU
INTEL i7-4770k
Scheda Madre
Asus MAXIMUS VI EXTREME
HDD
Samsung SSD 840 PRO Series e due WDC WD1002FAEX-00Y9A0
RAM
G:Skill F3-1600C7-8GTX 16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 660
Monitor
SAMSUNG LCD SYNC MASTER 940 MW 19
PSU
1200 W
Case
Cool Master
OS
Windows 10 Pro 64-bit
Si, per fare un collegamento remoto bisogna passare attraverso al proprio IP pubblico, oppure con qualche software o App, che lo fa al tuo posto.
 

Francomoh

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
13,450
4,558
CPU
Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
Dissipatore
Cooler Master 612s Rev.2
Scheda Madre
Gigabyte Z68XP UD5
HDD
Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
RAM
G Skill Ripjaws X 8 GB
GPU
Asus Strix GTX 970
Audio
Asus Xonar DG + Denon RCD-M40 + Q Acoustics 2020i + Jamo Sub 210
Monitor
Asus VS228HR
PSU
FSP AURUM S 500
Case
CoolerMaster HAF 912 Plus
Periferiche
Mionix Naos QG
OS
Windows 7 Pro 64 bit
Sposto in Elettronica e dintorni :sisi:
 
  • Like
Reactions: Blume.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%

Discussioni Simili