Svarioni (e altro) nei libri di testo scientifici !

gronag

Utente Èlite
20,295
6,875
Bene, diamo subito inizio alle danze con alcuni "classici" svarioni, più o meno marchiani, che ho riscontrato nei vari libri di testo scientifici che ho letto, a tutti i livelli, nessuno escluso: 1) "un centinaio di Ampere" - "un milione di watts" - "23 kg." - "800 Volt" - "qualche cm" - "km 185"; 2) "Determinare la relazione tra kgp e Newton"; 3) alcuni dati presi da una prova scritta all'Università di Milano: "V= 1000 Volt, B= 1 Tesla, R= 3 Ohm, L= 10^2 Henry, C= 100 microFarad" :asd:
Lasciamo stare, per un momento la "pedanteria", a volte insopportabile, di alcuni testi e l'astrusità di certa terminologia e continuiamo con alcune "castronerie" scientifiche che ho reperito in Rete: quella più interessante riguarda un improbabile esperimento (il paragrafo s'intitola "l'acqua va ... in salita", da un libro di scienze della scuola media) in cui viene illustrato che "l'acqua, per capillarità, sale lungo la corda e, raggiunta l'altra estremità, cade goccia dopo goccia nel recipiente posto in alto" :shocked:
Per me, che pensavo che il moto perpetuo fosse una pia illusione da più di un secolo, questo esperimento si è rivelato una grande illuminazione ! :asd:
A che serve spendere soldi inutili per costose tecnologie nucleari e fotovoltaiche quando ci troviamo di fronte a simili soluzioni, così economiche ed ecologiche ? :asd:
Andiamo avanti con alcune "proposte" sparse, ad elevato grado di scientificità: 1) "un watt equivale a circa 1000 calorie"; 2) "se osservi tutto ciò che emette luce, vedrai che si tratta di corpi caldissimi"; 3) "ormai quasi tutti i tipi di aereo, militari e di linea, superano ampiamente e in piena sicurezza il muro del suono. Su ogni aereo perciò è installato un machmetro"; 4) "il volo supersonico permette agli aerei militari di arrivare sui bersagli prima che possa giungervi il rumore dei loro motori, evitando di essere avvistati"; 5) "il gas inerte usato nelle lampadine ha la proprietà di rallentare la carbonizzazione del tungsteno".
E' scienza questa, secondo voi ?
Poi ci lamentiamo se una larga "fetta" dei nostri studenti mostra un senso di repulsione nei confronti della scienza e della tecnologia, soprattutto in tempi che, come quelli attuali, impongono scelte cruciali basate su una sicura cultura scientifica :sisi:
Avremo modo di parlare anche di una certa "editoria" catastrofista, soprattutto di stampo "ambientalista", i cui "toni" fondamentalisti emergono anche dai libri di testo scolastici e questo è un fatto di estrema gravità proprio perché viene utilizzato un "media" istituzionale.
Legate a queste questioni, metteremo anche in luce alcune motivazioni che hanno portato al "tramonto" della cultura scientifica in Italia e non solo.
Ne vedremo delle belle, vi assicuro che non ce ne sarà per nessuno ... ah ah ah ... :asd:
Buona lettura e sereno Natale a tutti :brindiamo:
 

clessidra

Utente Attivo
655
222
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
Non ho esempi da riportare, o perlomeno non me ne viene in mente nessuno, ma vuoi mettere il bell'italiano con cui vengono scritti? Poi basta inserire una parola in latino e tutto diventa ancora più bello. Così sono apposto, ehm a posto, ehm... booooooooooh
 
  • Mi piace
Reactions: gronag

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili