PROBLEMA Surriscaldamento anomalo eMachines E728

Tob

Nuovo Utente
12
0
CPU
Intel Core i3
HDD
Non ricordo
RAM
6 GB ddr3
GPU
nVidia GE FORCE GTX 640
Audio
nVidia HD audio
Monitor
Tv monitor led philips hd ready 19" :/
PSU
Non ricordo
Case
Alienware X51
OS
Windows 8 PRO
Salve a tutti.
Possiedo da pochi giorni questo portatile del 2010 comprato da un amico.
Specifiche:
Pentium T4500
Intel GMA 4500M
4gb ram ddr3
Il computer in questione è rimasto fermo un paio d'anni per inutilizzo e comunque questo amico mi ha detto che per utilizzarlo doveva tenerlo sulla base ventilata altrimenti la ventola avrebbe girato al massimo quasi fin da subito e con il passare del tempo ha cominciato a spegnersi fino a diventare inutilizzabile. Dato che ho già una certa esperienza con i portatili ho subito pensato alla polvere nelle prese d'aria ed ho cominciato a smontarlo per pulire la ventola e cambiare la pasta termica.
Stranamente non c'era molta polvere, ma comunque ho notato che la pasta termica sulla CPU era praticamente inesistente e la poca rimasta era come un mattone rugoso. Sulla GPU invece è presente un pad termico che ho lasciato al suo posto (dovevo sostituirlo con la pasta?).
Insomma, rimetto la pasta, rimonto (noto una certa economia nei materiali acer) e riaccendo il PC. Ovviamente le temperature in idle sono perfette (35-40 gradi misurati con speedfan), pensavo che tutto fosse risolto e invece no.
Appena l'utilizzo della cpu sale anche solo al 50% ecco che le temperature in circa 5 secondi salgono a 60 gradi! E non è niente ancora. Con CPU al 100% (es. Un video in hd su youtube), la temperatura rimane per qualche minuto a ca. 70 gradi, poi ad un tratto sale repentinamente sempre più in alto fino a 100 gradi e ovviamente si spegne, tutto questo in meno di 10 secondi!!
Ho provato a formattare il PC e ad installare Windows 10, ho cambiato marca di pasta termica, ho provato a far viaggiare il PC senza il coperchio inferiore (la situazione è leggermente migliore), insomma le ho provate tutte ma non sono riuscito a risolvere questo problema.
La ventola ovviamente funziona e fa quel che può, quando la temperatura sale oltre gli 80 gradi gira al massimo ma questo non basta a farla scendere
Queste sono le temperature con speedfan:
Idle
Hd: 34 gradi
Temp 1: 38 gradi
Core 1: 27 gradi
Core 2: 28 gradi

CPU 50%
Temp 1: 58 gradi
Core 1: 45 gradi
Core 2: 47 gradi

CPU 100%
Temp 1: 72 gradi, dopo qualche minuto repentinamente a 100
Core 1: 65 gradi dopo qualche minuto repentinamente a 92
Core 2: 68 gradi dopo qualche minuto repentinamente a 93

Aiutatemi, non so più che fare
 

Tob

Nuovo Utente
12
0
CPU
Intel Core i3
HDD
Non ricordo
RAM
6 GB ddr3
GPU
nVidia GE FORCE GTX 640
Audio
nVidia HD audio
Monitor
Tv monitor led philips hd ready 19" :/
PSU
Non ricordo
Case
Alienware X51
OS
Windows 8 PRO
Wow... di tre post che ho fatto nessuno si è degnato neanche di rispondermi... grazie.
 

pieruchao

Nuovo Utente
46
3
Wow... di tre post che ho fatto nessuno si è degnato neanche di rispondermi... grazie.

non ti ha risposto nessuno perchè nessuno riesce a trovare una risposta dal momento in cui stiamo parlando di un portatile(come la maggior parte) destinato a morire in pochissimi anni... Storia vecchia... puoi impazzire quanto vuoi e sarebbe tutto inutile. La verità è che come hai ben detto prima, loro vanno a risparmio sui componenti, per cui devi dire grazie se ti dura almeno un paio d'anni un portatile come quello....cmq grazie per il tuo post. mi hai risparmiato un sacco di fatica inutile
 

MatPC

Utente Attivo
255
36
CPU
intel core i5 2500K ?.??GHz + Cooler Master Hyper 612S
Scheda Madre
Asrock P67 Pro3
HDD
SSD + WD Caviar Blue 1TB
RAM
8GB (2x4GB) 1600MHz CL9 Corsair Vengeance
GPU
Sapphire HD 6870 1GB DDR5
Audio
Integrato
Monitor
Samsung 24 (1920x1080)
PSU
XFX ProSeries 550W
Case
Thermaltake Commander Nero
OS
Windows Se7en Pro x64
Qui nessuno è obliato a risolvere i tuoi problemi (risponderti).
Se cerchi risposte rapide, puoi benissimo portare il portatile dal tecnico e pagarlo per i suoi servizi, solo in questo caso puoi pretendere delle risposte ...

Detto ciò, come ti ha detto anche pieruchao, i portatili non sono fatti per durare, oltre alle prestazioni devono pensare anche all'autonomia e i componenti al loro interno si degradano facilmente a causa dell'alto calore che essi generano.
Un modo per risolvere in parte il tuo problema, sarebbe quello di downclockarlo, perlomeno non si spegnerà se stai facendo qualcosa di importante ...
 
Ultima modifica:

santopiccolo

Nuovo Utente
1
0
Ciao, ho il tuo stesso modello di notebook e mi trovo benissimo utilizzandolo quotidianamente da 3 anni circa,l'unica modifica che ho fatto è stato aumentare la RAM, tuttavia mi sono accorto che il surriscaldamento è alto anche più del tuo misurandolo con speccy. Quindi provvederò a creare un video tutorial su youtube e a ridurlo con i seguenti passaggi di cui NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA' se vuoi eseguirli poiché non è utilizzabile altrimenti:

-Disassembly Notebook
-Smontaggio ventole, rimozione polvere e smonterò l'adesivo centrale per oliarle con OLIO DI SILICONE (NON UTILIZZARE ALTRI OLII CHE DEFORMEREBBERO LA PLASTICA)
-Smontaggio dissipatore e rimozione polvere
-Smontaggio CPU e rimozione vecchia pasta termica mediante pulitore di contatti delicato,
-Applicazione nuova pasta termica di alta qualità
-Verifcare integrità dei componenti
- In caso di ossidazione utilizzerò il prodotto per la pulizia dei contatti anche in altri punti
-RIMONTAGGIO

Se la temperatura non dovesse abbassarsi o cmq non in maniera ottimale io proverò ad utilizzare alcuni programmi che permettono di gestire la potenza delle ventole o se sarà possibile sostituirle con modelli più potenti. Potrei anche acquistare un piano con ventole integrate che tenga sollevato il notebook riducendo la temperatura (da me lo trovo anche nei negozi cinesi dai 10 ai 20 euro)

Inoltre per quanto riguarda il tuo problema specifico, prima di ogni altra cosa proverei a utilizzare il programma HD REGENERATOR che è un programma live per verificare e/o rigenerare i settori dell'HD

Mi ripeto, Io sono un tecnico informatico autodidatta che da ragazzino ha lavorato in un paio di negozi di Assistenza e rivendita informatica, perciò se non sei preparato ad eseguire queste procedure delicate ti sconsiglio di eseguirle da solo, anche se il nostro notebook ha un valore di mercato decisamente basso. Insomma a tuo rischio e pericolo
P.S. Io utilizzo anche il bracciale antielettrostatica durante lo smontaggio. Ciao
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 4 16.7%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 20 83.3%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 3 12.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%

Discussioni Simili