Storage e backup per piccolo ufficio

stefacc

Nuovo Utente
6
0
Salve a tutti
da circa un mese degli amici hanno aperto uno studio di contabilità e hanno chiesto a me di mettere su tutta la parte informatica. Adesso mi hanno chiesto un sistema centrale per archiviare file e fare back-up in automatico (perdere i dati di centinaia di persone nn è il max nella vita). Vi chiedo quindi di consigliarmi qualke soluzione per l'archiviazione e il back-up (automatico visto ke di pc non ci capiscono molto)
Avevo pensato al nas della netgear SC101 ke ne dite???? (mi preoccupa la modalità di scrittura proprietaria ke non mi permette di staccare gli Hd quando voglio per montarli in altri pc)
Vi do qualke info
i pc sono 3: 2 con Xp e 1 Win98 (presto verrà cambiato), sono tutti in lan sia Wi-Fi che wired tramite un router che gestisce anche il modem di fastweb.
Attendo i vostri santi e onniscenti consigli
Grazie mille ciaoooooooooooooooooooooooo
 

Wait

Utente Èlite
2,224
7
Il discorso di un back-up professionale è molto delicato.
La soluzione da te ipotizzata ti consente di contenere al massimo i costi ma presenta diversi problemi.
1) dato per scontato che almeno un raid 1 lo devi prevedere il case della netgear supporta in pratica un solo disco (l'altro è il mirror) con evidenti problemi in caso di up futuri.
2) le unità di backup serie dovrebbero essere scollegate dalla rete ordinaria perchè un eventuale sbalzo di tensione ti può bruciare contemporaneamente sia i pc di lavoro che l'unità di backup.
3) il linguaggio proprietario presenta i limiti da te descritti. Il problema diventa serio se tra un paio d'anni ti si brucia l'unità centrale e non esiste più in commercio nulla di compatibile per sostiruirla.

Per risolvere tutti questi problemi diventa cruciale stabilire a priori quali debbano essere i costi sostenibili e quale il livello di sicurezza voluto.

Una soluzione "self made" potrebbe essere quella di un sistema a due livelli di ridondanza.

Un pc sempre connesso alla rete locale che funziona da file-server per i backup giornalieri. Raid1 e gruppo di continuità sono indispensabili.

Un secondo sistema di dischi da collegare a questo solo temporaneamente per backup settimanali.
 

stefacc

Nuovo Utente
6
0
Grazie per la tua risposta ma per adesso metterò su un semplice Hd di rete o un Hd Usb quando serve.
Mi puoi consigliare, se esiste, una guida per mettere su un sistema di backup automatico e un altra per quel pc file-server che dicevi.
Grazie di tutto
 

Wait

Utente Èlite
2,224
7
syncback è un programma di backup che ti permette di automatizzare molte procedure.
La guida e la pagina per il download te la mando in privato. ;)
 

jayjay77

Utente Attivo
96
0
Considera anche il riutilizzo di un vecchio PC magari un buon P3 o un celeron che supportino HD di grandi dimenzioni. In questo caso puoi usare alcune distribuzioni Open Source (FreeNAS basata su FreeBSD o OpenFiler basata su Linux) facili da installare e da configurare. Supportano entrambe il RAID 0 1 e 5, quindi con un HD piccolo per il SO e tre HD grandi ottieni ottimi spazi a disposizione ed una buona protezione (R5 con 3 HD da 500 GB, spazio utile 1 TB, tollerato il fault di un singolo HD)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 26 20.3%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.6%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 65.6%
  • Square Enix

    Voti: 9 7.0%
  • Capcom

    Voti: 6 4.7%
  • Nintendo

    Voti: 18 14.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.6%

Discussioni Simili