DOMANDA SSD su Asus Rog e win8...dubbi su passaggi

alidipollo

Nuovo Utente
Ciao a tutti, ho cercato di documentarmi e vedere video e qualcosa ho già trovato in questo forum ma sono pieno di dubbi e con l'incubo di incasinare tutto.

Ho acquistato un Asus G750JX con Win 8 preinstallato (no cd) e un SSD Samsung 840 Pro.
Il notebook l'ho sto tenendo così come è arrivato senza aggiungere software di alcun tipo perchè vorrei arrivare a questo risultato finale:

SSD sullo slot primario con win8 installato e disco fisso sul secondario pulito e pronto per i dati e programmi leggeri.

Il montaggio credo di saperlo fare ma delle varie operazioni da fare sono dubbioso.

1)devo creare una copia di win8 avviabile da penna usb (o DVD se si può fare): qual'è il metodo più affidabile?
2)devo estrarre il disco fisso lasciarlo fuori e mettere l'SSD dove installerò il s.o.
3)devo settare il Bios per questa operazione e in UEFI
4)montare l'SSD impostare i parametri giusti sul Bios, installare il S.O. dalla penna USB
5)se tutto è andato bene, montare il disco fisso sullo slot secondario e formattare per eliminare il S.O. preinstallato.

In mezzo questi passaggi sicuramente ci sono tante cose che devo tenere a mente e non dimenticare, cosa mi consigliate?
Una guida passo passo non l'ho trovata (a parte qualcosa nel forum rog di asus ma in inglese) ma mi farebbe molto comodo

grazie...ciao
 

alidipollo

Nuovo Utente
Ciao a tutti, ho cercato di documentarmi e vedere video e qualcosa ho già trovato in questo forum ma sono pieno di dubbi e con l'incubo di incasinare tutto.

Ho acquistato un Asus G750JX con Win 8 preinstallato (no cd) e un SSD Samsung 840 Pro.
Il notebook l'ho sto tenendo così come è arrivato senza aggiungere software di alcun tipo perchè vorrei arrivare a questo risultato finale:

SSD sullo slot primario con win8 installato e disco fisso sul secondario pulito e pronto per i dati e programmi leggeri.

Il montaggio credo di saperlo fare ma delle varie operazioni da fare sono dubbioso.

1)devo creare una copia di win8 avviabile da penna usb (o DVD se si può fare): qual'è il metodo più affidabile?
2)devo estrarre il disco fisso lasciarlo fuori e mettere l'SSD dove installerò il s.o.
3)devo settare il Bios per questa operazione e in UEFI
4)montare l'SSD impostare i parametri giusti sul Bios, installare il S.O. dalla penna USB
5)se tutto è andato bene, montare il disco fisso sullo slot secondario e formattare per eliminare il S.O. preinstallato.

In mezzo questi passaggi sicuramente ci sono tante cose che devo tenere a mente e non dimenticare, cosa mi consigliate?
Una guida passo passo non l'ho trovata (a parte qualcosa nel forum rog di asus ma in inglese) ma mi farebbe molto comodo

grazie...ciao
ok ho letto un pò di cose qui sul forum e ho qualche convinzioni in più.
Pongo una domanda:
Clonare il s.o. utilizzando il software fornito con il SSD pare la cosa più semplice però non comprendo perchè alcuni scrivono che clonare potrebbe dare problemi perchè si potrebbero generare imperfezioni che con installazione da zero non ci sono

grazie, ciao
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,486
4,029
Hardware Utente
C'è una spiegazione software e una hardware...se mi passate il termine. Clonare il SO vuol dire clonare un sistema già con delle imperfezioni dovute all'uso, alla "vecchiaia", ovvero tutti quei rallentamenti che fanno rallentare la reattività del PC. Clonando un SO vuol dire avere impostazioni non adatte al SSD (quindi ci si deve ricordare di ottimizzare il SO per il nuovo hardware) Inoltre c'è il rischio di clonare virus ed errori del registro di sistema. E poi c'è una differenza nel come memorizza i dati un HDD, che è un disco e scrive le informazioni con una propria logica, diversa dal tipo di memorizzazione di un chip. Questo gap influisce nella gestione dell'SSD. Queste due componenti possono fare la differenza tra un SO ben installato ed uno con rallentamenti apprezzabili. Ma anche no! Non ho infatti letto di utenti che hanno avuto problemi nelle performance di un SO clonato. Si clona per comodità, per risparmiare tempo, per pigrizia.... D'altra parte chi ha un disco con sopra un SO vetusto ...non lo clona...esegue un'installazione pulita (è una conseguenza logica)
 
  • Mi piace
Reactions: xFinal888

alidipollo

Nuovo Utente
C'è una spiegazione software e una hardware...se mi passate il termine. Clonare il SO vuol dire clonare un sistema già con delle imperfezioni dovute all'uso, alla "vecchiaia", ovvero tutti quei rallentamenti che fanno rallentare la reattività del PC. Clonando un SO vuol dire avere impostazioni non adatte al SSD (quindi ci si deve ricordare di ottimizzare il SO per il nuovo hardware) Inoltre c'è il rischio di clonare virus ed errori del registro di sistema. E poi c'è una differenza nel come memorizza i dati un HDD, che è un disco e scrive le informazioni con una propria logica, diversa dal tipo di memorizzazione di un chip. Questo gap influisce nella gestione dell'SSD. Queste due componenti possono fare la differenza tra un SO ben installato ed uno con rallentamenti apprezzabili. Ma anche no! Non ho infatti letto di utenti che hanno avuto problemi nelle performance di un SO clonato. Si clona per comodità, per risparmiare tempo, per pigrizia.... D'altra parte chi ha un disco con sopra un SO vetusto ...non lo clona...esegue un'installazione pulita (è una conseguenza logica)
Il tuo ragionamentonon fa una piega. Nel mio caso ho il notebook da qualche giorno quindi nuovo senza niente di installato con Windows8 ancora da attivare, l'ho tenuto di proposito così. Dovrei avere una clonazione equivalente ad una installazione pulita no?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,486
4,029
Hardware Utente
No non devi impostare nulla...hai un pc con scheda madre attuale (verifica da bios di avere le porte sata su AHCI) e W8 supporta pienamente la gestione degli SSD. Ovvio dopo dovrai far boottare prima l'SSD e (dopo la clonazione) ci installerai Samsung Magician per ottimizzare l'uso del sistema operativo sull'SSD. Se io fossi in te comunque aspetterei qualche giorno per formattare il vecchio disco da usarsi come storage...giusto per sicurezza. Nel frattempo provi il sistema operativo clonato se è stabile ;) allora si fà.
 

alidipollo

Nuovo Utente
No non devi impostare nulla...hai un pc con scheda madre attuale (verifica da bios di avere le porte sata su AHCI) e W8 supporta pienamente la gestione degli SSD. Ovvio dopo dovrai far boottare prima l'SSD e (dopo la clonazione) ci installerai Samsung Magician per ottimizzare l'uso del sistema operativo sull'SSD. Se io fossi in te comunque aspetterei qualche giorno per formattare il vecchio disco da usarsi come storage...giusto per sicurezza. Nel frattempo provi il sistema operativo clonato se è stabile ;) allora si fà.
pensavo di lasciare il disco fisso così com'è, per avere un s.o. di riserva, per la garanzia e per eventuali funzioni di recovery....sacrifico solo alcuni gb. Che ne dici?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,486
4,029
Hardware Utente
aspetto a giorni il SSD....ho un dubbio atroce: devo formattarlo prima?
No, quando l'inserisci sarà inizializzato dal sistema operativo sull'hd...installato il software di clonazione al successivo riavvio sarà già operativo.
Piuttosto dovrai usare con parsimonia la "formattazione"... come sai il tempo di utilizzo garantito 3-5 anni per un SSD (Samsung) si misura in quantità di "scritture".
 

alidipollo

Nuovo Utente
scusa se faccio domande a raffica ma a volte si hanno chiari i passaggi più "difficili" e ci si ferma in quelli facili.....il software a logica lo installerei sul disco fisso e non sul SSD oppure è indifferente.........
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,486
4,029
Hardware Utente
scusa se faccio domande a raffica ma a volte si hanno chiari i passaggi più "difficili" e ci si ferma in quelli facili.....il software a logica lo installerei sul disco fisso e non sul SSD oppure è indifferente.........
1-Samsung Data Migrations sul disco (HD) prima della clonazione
2-Fai la clonazione
3-Samsung Magician sull'SSD dopo la clonazione -> ottimizzazione

Chiaro ora? ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando