SSD su Asus EEE1007 (2009) - Problemino..

giangiskunk

Nuovo Utente
4
1
Salve a tutti,
come riporta il titolo mi sono avventurato nell'acquistare un SSD (SanDisk Ultra II 240gb) per montarlo sul mio vecchio Asus EEE1007 MiniPC, in modo da ridargli vita.
Diciamo che sono rimasto stupito tempo fa da come il mio MacBook Pro Mid2012 con un cambio da HDD a SSD abbia ripreso vita, e per tale motivo - avendo da poco riavviato il mio vecchio Asus - ho deciso di fare lo stesso con quest'ultimo.

Parto dal principio. Riaccendendolo dopo anni ho visto che c'era su installato ancora Win XP, così ho deciso intanto di metter su Win10, ed ho notato che - con l'HDD di serie - il PC era estremamente lento. Allora mi si è accesa la lampadina, e ho visto qualche video su internet di come PC potatili di 15 anni fa riprendevano vita con una memoria SSD. Così l'ho acquistata oggi, montata ed ho installato Win10 sul nuovo SSD.

Risultato? PC leggermente più veloce rispetto a prima, accensione più rapida ma internamente sembra essere cambiato poco. Non è così istantaneo come mi aspettavo. Ho scaricato Crystal Disk per analizzare la velocità di scrittura e lettura effettiva rispetto a quella dichiarata dell'SSD ed è praticamente la metà (248mb/s effettivi vs 500mb/s teorici). Da quel che ho capito e letto su internet, il problema probabilmente è tra la compatibilità della scheda madre e l'SSD montato.

Quel che mi chiedo arrivato a questo punto è: c'è qualche modo per ottimizzare la prestazione dell'SSD su questo PC (che è del 2009) e far si che si possa utilizzarlo normalmente al pari di un PC moderno (ovviamente non servirà per gaming)? Grazie in anticipo per l'aiuto, sono indeciso sul riportarlo indietro onestamente..
 
  • Like
Reactions: BWD87

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
33,864
20,303
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
ADATA XPG SX6000 128GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @4000mhz 17-19-19-38
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
Salve a tutti,
come riporta il titolo mi sono avventurato nell'acquistare un SSD (SanDisk Ultra II 240gb) per montarlo sul mio vecchio Asus EEE1007 MiniPC, in modo da ridargli vita.
Diciamo che sono rimasto stupito tempo fa da come il mio MacBook Pro Mid2012 con un cambio da HDD a SSD abbia ripreso vita, e per tale motivo - avendo da poco riavviato il mio vecchio Asus - ho deciso di fare lo stesso con quest'ultimo.

Parto dal principio. Riaccendendolo dopo anni ho visto che c'era su installato ancora Win XP, così ho deciso intanto di metter su Win10, ed ho notato che - con l'HDD di serie - il PC era estremamente lento. Allora mi si è accesa la lampadina, e ho visto qualche video su internet di come PC potatili di 15 anni fa riprendevano vita con una memoria SSD. Così l'ho acquistata oggi, montata ed ho installato Win10 sul nuovo SSD.

Risultato? PC leggermente più veloce rispetto a prima, accensione più rapida ma internamente sembra essere cambiato poco. Non è così istantaneo come mi aspettavo. Ho scaricato Crystal Disk per analizzare la velocità di scrittura e lettura effettiva rispetto a quella dichiarata dell'SSD ed è praticamente la metà (248mb/s effettivi vs 500mb/s teorici). Da quel che ho capito e letto su internet, il problema probabilmente è tra la compatibilità della scheda madre e l'SSD montato.

Quel che mi chiedo arrivato a questo punto è: c'è qualche modo per ottimizzare la prestazione dell'SSD su questo PC (che è del 2009) e far si che si possa utilizzarlo normalmente al pari di un PC moderno (ovviamente non servirà per gaming)? Grazie in anticipo per l'aiuto, sono indeciso sul riportarlo indietro onestamente..
Ciao. Il tuo netbook utilizza porte sata2 (3Gb/s), mentre i comuni ssd utilizzano porte sata3 (6Gb/s). Ovviamente il ssd dentro al netbook non andrà mai al massimo delle sue potenzialità. Oltretutto, il vero problema, è la piattaforma stessa che risulta totalmente inadeguata a tale rapidità: sia la cpu che il poco quantitativo di ram non sarebbero in grado di sfruttare a pieno nemmeno il ssd in sata2 :/
 
  • Like
Reactions: quizface

quizface

Utente Èlite
11,543
3,557
Salve a tutti,
come riporta il titolo mi sono avventurato nell'acquistare un SSD (SanDisk Ultra II 240gb) per montarlo sul mio vecchio Asus EEE1007 MiniPC, in modo da ridargli vita.
Diciamo che sono rimasto stupito tempo fa da come il mio MacBook Pro Mid2012 con un cambio da HDD a SSD abbia ripreso vita, e per tale motivo - avendo da poco riavviato il mio vecchio Asus - ho deciso di fare lo stesso con quest'ultimo.

Parto dal principio. Riaccendendolo dopo anni ho visto che c'era su installato ancora Win XP, così ho deciso intanto di metter su Win10, ed ho notato che - con l'HDD di serie - il PC era estremamente lento. Allora mi si è accesa la lampadina, e ho visto qualche video su internet di come PC potatili di 15 anni fa riprendevano vita con una memoria SSD. Così l'ho acquistata oggi, montata ed ho installato Win10 sul nuovo SSD.

Risultato? PC leggermente più veloce rispetto a prima, accensione più rapida ma internamente sembra essere cambiato poco. Non è così istantaneo come mi aspettavo. Ho scaricato Crystal Disk per analizzare la velocità di scrittura e lettura effettiva rispetto a quella dichiarata dell'SSD ed è praticamente la metà (248mb/s effettivi vs 500mb/s teorici). Da quel che ho capito e letto su internet, il problema probabilmente è tra la compatibilità della scheda madre e l'SSD montato.

Quel che mi chiedo arrivato a questo punto è: c'è qualche modo per ottimizzare la prestazione dell'SSD su questo PC (che è del 2009) e far si che si possa utilizzarlo normalmente al pari di un PC moderno (ovviamente non servirà per gaming)? Grazie in anticipo per l'aiuto, sono indeciso sul riportarlo indietro onestamente..
Il tuo problema non è tanto SSD (che comunque non andrà mai più di così) quanto la RAM e la CPU
 
  • Like
Reactions: BWD87

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 581 63.8%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 330 36.2%

Discussioni Simili