SSD - Prestazioni migliori anche su un Notebook 2008

marco982

Nuovo Utente
28
3
Salve a tutti, oggi più che domande (che trovate verso la fine della discussione), scrivo questa breve recensione, nella quale sotto ho messo anche gli screenshot, giusto per testimoniare i vantaggi che sto riscontrando con l'SSD Samsung 850 EVO da un punto di vista un computer ormai datato, ovvero anno di rilascio 2008. Infatti, il mio è un notebook Acer Aspire 5930G e queste sono le sue caratteristiche principali:


  • HD: 1 TB Seagate (quando lo comprai aveva un 256 della Toshiba)
  • RAM: 4GB DDR2-800 (anche dalla Taskbar di widows me ne segna come velocità 657 mhz…)
  • Scheda Video: GeForce 9600 GT (512 MB)
  • CPU: Intel Centrino dual core P8400 2.26
  • Lettore ottico: DVD
  • Windows 10 Pro x64 (appena comprato c’era Vista, con il passaggio a Windows 7)

Ora sotto vi mostro le prime differenze di velocità calcolate con i test, ma poi dico la mia sul Sistema Operativo in generale.
Dunque, sinceramente dopo anche i vostri consigli che ho seguito, mi sono deciso ad installare tutto da capo… ho salvato quello che dovevo, formattato e reinstallato Windows 10 Pro x64 (installazione pulita) sull'SSD, però giustamente dato che ieri mattina mi era appena arrivato assieme al caddy, ho voluto fare dei test di velocità prima di procedere a tutto questo ed ecco i risultati iniziali quando ancora l'SSD era nuova,senza OS e ottimizzazioni varie:

03_100MB.JPG 06_100MB.JPG

Premetto che il mio pc essendo datato arriva solo a SATA II, ma comunque ho riscontrato buoni vantaggi.
Come potete vedere, il mio hard disk è veramente lento - ho fatto anche altri test con file di dimensioni grossi, ma il risultato è quello, mentre l’SSD si presenta sempre si e comunque 3 volte tanto di velocità (di media 90 contro 280).
Si può vedere anche dal suo programma Samsung Magician:

SM_SSD.JPG

Ora, prima di farvi vedere i risultati dell'ottimizzazione, vi dico la mia sul Sistema con l’SSD. Ovviamente, l’SSD è stato messo al posto del HDD e quest’ultimo nel Caddy.
Comincio per dirvi che quando facevo un RIAVVIO mediamente il notebook impiegava 2 minuti circa per arrivare al desktop e fermare l’HDD dopo tutti i suoi caricamenti. Ora impiega 30 secondi circa; certamente se fosse stato un SATA III avrebbe impiegato molto meno, ma pazienza.
Invece, l’arresto e la riaccensione 7 secondi con l’SSD e 20/25 secondi con l’HDD.
Anche i programmi vedo che li carica ad una velocità impressionante rispetto a prima. Oltretutto ho voluto usare al massimo il programma Samsung Magician, impostando OS Optimization l’opzione “PRESTAZIONI MASSIME” e sfruttando anche la sua opzione RAPID MODE. Quest’ultima mi prende molta RAM (sono a 2gb utilizzati su tutti e 4 riconosciuti), ma vedo che le prestazioni salgono alle stelle proprio per quello e penso che non sia il massimo visto che la mia RAM è un cesso per dirla tutta… però intanto ecco le differenze ora:

Rapidmode.PNG

Ora addirittura è 18 volte tanto rispetto l’HD!
Finalmente, senza comprare due banchi di RAM per arrivare 8gb e non penso che i vantaggi chissà quali ci potevano essere, vedo il mio notebook RESPIRARE, funzionare con più fluidità e come un senso di leggerezza. Forse sarà la sua reattività, ma comunque i vantaggi li vedo anche nel caricamento dei programmi come il Browser (io uso Opera), Office, programmi come GIMP o APP di Windows come Polar, ACROBAT (questo poi...).
Come accennato sull’SSD c’è il Sistema Operativo con tutti i programmi. Sull’HD ci sono i Giochi e una cartella riservata con dentro le sottocartelle “Documenti”, “Immagini”, “Video”, “Onedrive”, ecc...
Sull’SSD ho lasciato anche il File Paging, impostato fisso a 2gb, mentre prima variava da 10 a 1340 (ho fatto bene?), mentre pensavo di spostare le varie Cache dei programmi in una cartella riservata dell’hd, anche se non so se ne vale la pena farlo o rallenta qualcosa?
Il programma Samsung Magician lo lascio attivo tutto il tempo, anche se non so se è proprio necessario (forse se chiudo la sua attivazione ad ogni riavvio non funziona il RAPID MODE??).

Questo per ora è tutto e come avevo stabilito il budget massimo doveva essere 100 euro e 100 euro ho spesso (87 per l’SSD e 13 per il Caddy entrambi su Amazon), ma ne sono soddisfatto. Alla fine ho ottenuto quello che volevo, cioè prestazioni migliori.

:figo:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Liupen e LordNight

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,065
4,507
Ciao,
innanzitutto complimenti per aver deciso di mettere un ssd perchè è stata una scelta giusta (al di la della marca acquistata), e hai fatto bene a dare testimonianza con questa piccola recensione. :bevuta:

Io ti posso consigliare, se vuoi, un paio di cose, attinenti alla macchina su cui lo hai installato.
Il Rapid Mode ti consuma RAM utile... e non ne hai molta a disposizione, inoltre il vantaggio in velocità* non ne giustifica l'attivazione (in questo caso, con soli 4GB di RAM).
Hai fatto benissimo a lasciare lo swap. Mettere però un file di paging fisso, su SSD, vuol dire occupare spazio che può non essere sfruttato e che ti viene tolto... se lo metti variabile (o gestito dal sistema) questo spazio risulta minimo e quando occorre l'SSD lo crea. Considera che l'idea dello spazio di paging fisso sulla prima parte dei settori del disco era un vantaggio per i soli hdd... quì l'eventuale file di paging creato quando serve, sarà frammentato e avrà un accesso uguale in ogni parte delle celle (non c'è meccanica ma elettronica).
Le cache lasciale su ssd se no perdi la velocità di memorizzazione e quindi del processo generale. Se sono le scritture a preoccuparti, non lo fare... l'SSD dura quanto un HDD anche così.
Se chiudi Magician, il Rapid Mode si disattiva ma le ottimizzazioni del sistema operativo rimangono (Magician è solo un'interfaccia), compreso l'Over Provisioning se è stato creato (puoi non farlo con un 850 EVO).
Cosa perdi è il controllo dello SMART (la scatola nera dell'SSD Samsung), e gli eventuali aggoirnamenti firmware automatici.

*le performance dei test che hai fatto in realta non si percepiscono nell'uso reale ..."ad occhio".
 
  • Mi piace
Reazioni: Anatra di Gomma

marco982

Nuovo Utente
28
3
Ti ringrazio per le risposte Liupen.

E' vero che ad occhio i valori che ho riportato non si vedono tutti, ma sappiamo entrambi che nell'efficienza delle cose si vede subito, ovvero nei caricamenti di tutto il Sistema rispetto all'HD, almeno in questo :)

Avevo letto che il Rapid Mode era utile per la velocità e lunga durata per l'SSD per questo l'ho usato, però certamente non so nemmeno se la differenza di velocità cambia tra 286 e 1693 cioè ad occhio. Boh... potrei farei disattivarlo e vedere come va.
C'è da dire che se poi uno ci pensa bene, la differenza non è molta... ora spiego:

Con Rapid Mode, mi ritrovo 2 giga di Ram liberi
Senza Rapim Mode, me ne ritrovo 3, in quanto già Win10 all'avvio e senza altri sottoprogrammi, così fermo, si prende 1 giga.

Quindi in sostanza, mi ritrovo con un altro giga in meno...per carità, visto lo stato del mio computer non è poco, però nemmeno tanta la differenza ecco... comunque, ripeto che potrei vedere nell'utilizzo quotidiano come va.

Va bene, le cache a questo punto le lascio tutte sull'SSD. Io effettivamente ero preoccupato per la durata, tutti parlano dell'SSD come se fosse un bicchiere in vetro pregiato e quindi delicato. Secondo motivo per il quale avevo attivato un file paging fisso, in modo da non "dargli troppo fastidio", anche perché 2 giga non sono niente dinanzi ai 210 liberi che ho ancora. Però a questo punto potrei ricambiarlo di nuovo, nessun problema.

Ah, l'Over Provisioning l'ho disattivato sia perché avevo già letto (da una tua risposta in un'altra discussione) che nell'850 EVO non c'è bisogno e sia perché stranamente dopo un altro test sembrava risultasse tutto più lento.

Io comunque tendo a disattivarle il più possibile programmi all'avvio perché con la mia scarsa memoria non me lo posso permettere e poi devo dire che molti sono tutte cavolate (come l'upgrade di Acrobat e di altri programmi impiccioni :asd: )


Un ulteriore domanda generale: per caso conoscete un programma di backup però portable e quindi non invadente che richiede per forza l'installazione?
 
Ultima modifica:

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,208
6,220
CPU
Ryzen 7 3700X
Dissipatore
NDH15
Scheda Madre
Gigabyte auros X570 elite
HDD
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 3200
GPU
RTX2070
Monitor
IIyama 28" 4K
PSU
Cooler Master GX 650
Case
REV200
OS
Windows10x64pro
Ti ringrazio per le risposte Liupen.

E' vero che ad occhio i valori che ho riportato non si vedono tutti, ma sappiamo entrambi che nell'efficienza delle cose si vede subito, ovvero nei caricamenti di tutto il Sistema rispetto all'HD, almeno in questo :)

Avevo letto che il Rapid Mode era utile per la velocità e lunga durata per l'SSD per questo l'ho usato, però certamente non so nemmeno se la differenza di velocità cambia tra 286 e 1693 cioè ad occhio. Boh... potrei farei disattivarlo e vedere come va.
C'è da dire che se poi uno ci pensa bene, la differenza non è molta... ora spiego:

Con Rapid Mode, mi ritrovo 2 giga di Ram liberi
Senza Rapim Mode, me ne ritrovo 3, in quanto già Win10 all'avvio e senza altri sottoprogrammi, così fermo, si prende 1 giga.

Quindi in sostanza, mi ritrovo con un altro giga in meno...per carità, visto lo stato del mio computer non è poco, però nemmeno tanta la differenza ecco... comunque, ripeto che potrei vedere nell'utilizzo quotidiano come va.

Va bene, le cache a questo punto le lascio tutte sull'SSD. Io effettivamente ero preoccupato per la durata, tutti parlano dell'SSD come se fosse un bicchiere in vetro pregiato e quindi delicato. Secondo motivo per il quale avevo attivato un file paging fisso, in modo da non "dargli troppo fastidio", anche perché 2 giga non sono niente dinanzi ai 210 liberi che ho ancora. Però a questo punto potrei ricambiarlo di nuovo, nessun problema.

Ah, l'Over Provisioning l'ho disattivato sia perché avevo già letto (da una tua risposta in un'altra discussione) che nell'850 EVO non c'è bisogno e sia perché stranamente dopo un altro test sembrava risultasse tutto più lento.

Io comunque tendo a disattivarle il più possibile programmi all'avvio perché con la mia scarsa memoria non me lo posso permettere e poi devo dire che molti sono tutte cavolate (come l'upgrade di Acrobat e di altri programmi impiccioni :asd: )


Un ulteriore domanda generale: per caso conoscete un programma di backup però portable e quindi non invadente che richiede per forza l'installazione?

hmmm si c'è sinc folder se non sbaglio che è anche portable
 

Molys

Utente Èlite
6,805
2,168
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Enermax Liqfusion 240
Scheda Madre
Asus ROG STRIX X470-F GAMING
HDD
850 evo 500gb, MX300 525gb, WD caviar black 500GB sata3
RAM
2x8GB G.Skill TridentZ RGB 3200mhz c16
GPU
Sapphire RX Vega 64 Nitro+
Audio
Integrata, 2.1 creative
Monitor
LG 34UC88
PSU
corsair HX750
Case
CM Storm Trooper MOD
OS
Windows 10
fatta la stessa cosa su un pc simile 2 anni fa. ho fatto felice mamma :D :D
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili