PROBLEMA SSD nuovo NON inizializzabile

Liorenato

Nuovo Utente
5
0
Buongiorno, Ho acquistato recentemente un SSD della kingstone da 480gb, Non sono un esperto di informatica, ma attaccare l'alimentazione ed il cavo SATA non è un compito arduo.
Collegato L'SSD viene riconosciuto subito dal BIOS e successivamente anche dal Disk manager che mi permette di inizializzarlo.
Lo inizializzo come drive A.
A questo punto tutto contento inizio a spostare dei file dal mio vecchio HDD al nuovo SSD e sembra tutto procedere bene.
Sfortunatamente 5 minuti dall'inizio del trasferimento, un messaggio di errore, mi informa che il disco A: non è più raggiungibile ed il trasferimento non può essere completato.
L'SSD è sparito.
Rientro nel BIOS e niente, SSD Svanito nel nulla.
Apro il case, cambio cavo di alimentazione e cambio pure il cavo SATA (fortuna che ne avevo 2).
Riavvio e miracolosamente sia il BIOS che il disk manager mi riconoscono L'SSD.
Sfortunatamente L'SSD è tornato allo stato di non allocato ed il sistema mi richiede di Inizializzarlo.
QUI arriva il problema....se premo avanti il sistema mi da un errore di ridondanza ciclico e non mi permette di inizializzare il disco....
C'è una soluzione? ho cercato online e non ho trovato nulla se non programmi farlocchi che non fanno nulla senza pagare.
 

Dumah Brazorf

Utente cAttivo
Utente Èlite
3,562
1,350
A e B non usarli mai, erano usati per i floppy disk meglio non disturbarli.
Prova il disco su un altro pc ma sembra difettoso, va sostituito in garanzia.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,672
4,158
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,056
4,497
1633097747634.png


E = economico (prevalenza letture, non usi professionali)
P = professionale
C = consumer (tutti gli usi)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando