SSD da sostituire? Consiglio per l'acquisto.

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
Salve a tutti,
apro questa discussione in quanto sembra che il mio SSD mi abbia lasciato. Dico sembra in quanto sto provando ad effettuare le ultime verifiche.
Il mio SSD è quello in firma, cioè il DREVO X1 120GB SATA3.

Essenzialmente il problema che avevo si verificava in fase di boot quando mi veniva restituito il messaggio "Reboot and Select proper boot device", sintomo che non vedeva il disco, infatti anche riavviando ed entrando nel bios non ne vedevo traccia.
Provando a riavviare 2-3 volte alla fine riuscivo a caricare Windows, ma potevo solamente navigare e fare piccole attività come spostare file, aprire file office e cosette leggere. Appena cercavo di fare qualcosa di più, ad esempio avviare Steam, il pc si bloccava e mi veniva restituita una schermata blu con errori variabili (Critical Process Died, Unexpected Store Exception, System Service Exception, Kernel Data Inpage Error).

Ho tentato la formattazione sperando potesse dipendere da qualche errore di Windows, ma da allora non sono più riuscito ad installare Windows sul mio SSD e, o in una fase o in un'altra, dell'installazione mi si bloccava sempre e il disco spariva, salvo poi ricomparire se spegnevo il pc e provavo a staccare e ricollegare i cavi. Ma il problema poi si ripresentava.

Ho provato un SSD prestato sul mio pc e sono riuscito a installare Windows senza problemi, segno che non ci sono problemi ad altri componenti.
Ho dato il mio SSD a mio cugino e mi ha confermato che anche lui aveva problemi sia nella formattazione, sia tentando di installarci Windows.
Però ho fatto una prova con un altro mio amico e sembra non trovarci problemi.

Secondo voi devo sostituire il mio DREVO o c'è ancora qualche speranza?
Nel caso, secondo me molto probabile di sostituzione, con cosa mi consigliereste di sostituirlo? Rimango su un SSD, passo ad un M.2 o prendo un normale disco SATA da 2,5"? Io questo disco lo utilizzavo come disco primario e ci avevo installato Windows, Office e qualche programmetto minore, ma i giochi e il resto li installo sul disco secondario per evitare di usurare troppo l'SSD e rovinarlo.

Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà darmi un proprio consiglio e partecipare alla discussione.
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,714
2,172
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Salve a tutti,
apro questa discussione in quanto sembra che il mio SSD mi abbia lasciato. Dico sembra in quanto sto provando ad effettuare le ultime verifiche.
Il mio SSD è quello in firma, cioè il DREVO X1 120GB SATA3.

Essenzialmente il problema che avevo si verificava in fase di boot quando mi veniva restituito il messaggio "Reboot and Select proper boot device", sintomo che non vedeva il disco, infatti anche riavviando ed entrando nel bios non ne vedevo traccia.
Provando a riavviare 2-3 volte alla fine riuscivo a caricare Windows, ma potevo solamente navigare e fare piccole attività come spostare file, aprire file office e cosette leggere. Appena cercavo di fare qualcosa di più, ad esempio avviare Steam, il pc si bloccava e mi veniva restituita una schermata blu con errori variabili (Critical Process Died, Unexpected Store Exception, System Service Exception, Kernel Data Inpage Error).

Ho tentato la formattazione sperando potesse dipendere da qualche errore di Windows, ma da allora non sono più riuscito ad installare Windows sul mio SSD e, o in una fase o in un'altra, dell'installazione mi si bloccava sempre e il disco spariva, salvo poi ricomparire se spegnevo il pc e provavo a staccare e ricollegare i cavi. Ma il problema poi si ripresentava.

Ho provato un SSD prestato sul mio pc e sono riuscito a installare Windows senza problemi, segno che non ci sono problemi ad altri componenti.
Ho dato il mio SSD a mio cugino e mi ha confermato che anche lui aveva problemi sia nella formattazione, sia tentando di installarci Windows.
Però ho fatto una prova con un altro mio amico e sembra non trovarci problemi.

Secondo voi devo sostituire il mio DREVO o c'è ancora qualche speranza?
Nel caso, secondo me molto probabile di sostituzione, con cosa mi consigliereste di sostituirlo? Rimango su un SSD, passo ad un M.2 o prendo un normale disco SATA da 2,5"? Io questo disco lo utilizzavo come disco primario e ci avevo installato Windows, Office e qualche programmetto minore, ma i giochi e il resto li installo sul disco secondario per evitare di usurare troppo l'SSD e rovinarlo.

Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà darmi un proprio consiglio e partecipare alla discussione.

Secondo me il disco è andato e non c'è molto da dire, non era un ssd buonissimo ecco.
Al massimo puoi provare a vedere se riesci a formattarlo collegandolo esternamente e usando una Live Linux, ma non gli darei molta speranza.

Passare a un m.2 Sata non ha molto senso, dato che cambia solo il formato, ma scalda di più (anche se può essere comodo per avere meno cavi).
Però probabilmente tu intendi un m.2 NVMe, che in ogni caso non ha senso. Avevi preso un ssd sata un po' del cavolo, ma di un NVMe non te ne fai nulla se non per l'avvio dell'OS leggermente più veloce. Però la scheda madre deve supportarlo altrimenti devi usare adatattori PCIe e anche lì non avrebbe più molto senso.

Senza contare che costano di più. Sinceramente investirei in un buon SSD Sata, durevole e affidabile.
Il taglio da 120gb sta pian piano sparendo, quindi direi 256gb, o anche 512gb volendo.

Lato entry level c'è il Crucial BX500 che è comunque migliore del tuo vecchio Drevo, ma meglio spendere un po' di più e puntare a un MX500 oppure a un Samsung 870 Evo.


Guardando il supporto m.2 della tua mobo

Pare che supporti anche gli NVMe. Quindi se pensi ne valga la spesa, senza esagerare troppo, penso puoi puntare a un Samsung 980 o un Sabrent Rocket. Il 980 è pure in sconto al momento.
 

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
Innanzitutto ti ringrazio per la risposta.

Ok, allora comincio a mettermi il cuore in pace e a pensare alla sostituzione. Il danneggiamento può essere stato causato da uno sbalzo di corrente? Perchè nella mia zona, purtroppo, sono frequenti questi sbalzi con conseguenti spegnimenti del pc.

Con il mio DREVO, per quanto non di ottima qualità, non mi trovavo male. A me basta solo metterci windows e un paio di programmi.
Ma secondo te faccio bene ad usare in questo modo un SSD, cioè solo per il S.O. e tenere le installazioni di giochi e spazio d'archiviazione sul SATA secondario? Io mi comporto così per cercare di usurarlo meno. Per quanto abbia visto il risultato...

Comunque se dici che in ogni caso un M.2 NVMe non ha tanto senso per il mio utilizzo, mi orienterei ancora su un SSD.
Io penserei di fermarmi ad un SSD da 250GB (500GB forse sono troppi se lo continuo ad usare nel modo che ti ho descritto). Tra i due che mi hai linkato opterei per il Crucial da 250GB solo perchè costa meno di 40€. Ma tra i due penso sia migliore il Samsung, dico bene?

P.S.: sto provando con un adattatore esterno a formattare il mio DREVO
 

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
Ho terminato la formattazione dell'SSD senza problemi.

Ho fatto anche un'analisi con CrystalDiskInfo. Questi i risultati:
CrystalDiskInfo.jpg

Io quasi quasi riprovo ad installarci Windows un'altra volta.
 

Cibachrome

Utente Èlite
19,764
6,902
Comunque se dici che in ogni caso un M.2 NVMe non ha tanto senso per il mio utilizzo, mi orienterei ancora su un SSD.
Ciao!
Non fare confusione. Sono entrambi ssd. Non si notano differenze concrete nell' uso base e nel gaming tra un ssd sata3 ed un ssd pci-e.


Perchè nella mia zona, purtroppo, sono frequenti questi sbalzi con conseguenti spegnimenti del pc.

Ti serve un UPS con AVR.
Ma poi che marca e modello è il tuo alimentatore?

Con il mio DREVO, per quanto non di ottima qualità, non mi trovavo male.

Non è nemmeno decente.



A me basta solo metterci windows e un paio di programmi.

Ti serve un ssd che sia almeno di discreta qualità. Però ti consiglio di fare uno sforzo e di andare almeno sul Crucial MX500 2,5" visto ci vuoi installare il sistema operativo.


Io penserei di fermarmi ad un SSD da 250GB (500GB forse sono troppi se lo continuo ad usare nel modo che ti ho descritto). Tra i due che mi hai linkato opterei per il Crucial da 250GB solo perchè costa meno di 40€. Ma tra i due penso sia migliore il Samsung, dico bene?

Si.
Andrei direttamente sul taglio da 500gb in modo da poterci installare un numero maggiore di programmi (giochi compresi).
I dati lasciali sull' hdd.
 
  • Mi piace
Reazioni: crivmax

GraveKeeper

Utente Èlite
4,714
2,172
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Innanzitutto ti ringrazio per la risposta.

Ok, allora comincio a mettermi il cuore in pace e a pensare alla sostituzione. Il danneggiamento può essere stato causato da uno sbalzo di corrente? Perchè nella mia zona, purtroppo, sono frequenti questi sbalzi con conseguenti spegnimenti del pc.

Con il mio DREVO, per quanto non di ottima qualità, non mi trovavo male. A me basta solo metterci windows e un paio di programmi.
Ma secondo te faccio bene ad usare in questo modo un SSD, cioè solo per il S.O. e tenere le installazioni di giochi e spazio d'archiviazione sul SATA secondario? Io mi comporto così per cercare di usurarlo meno. Per quanto abbia visto il risultato...

Comunque se dici che in ogni caso un M.2 NVMe non ha tanto senso per il mio utilizzo, mi orienterei ancora su un SSD.
Io penserei di fermarmi ad un SSD da 250GB (500GB forse sono troppi se lo continuo ad usare nel modo che ti ho descritto). Tra i due che mi hai linkato opterei per il Crucial da 250GB solo perchè costa meno di 40€. Ma tra i due penso sia migliore il Samsung, dico bene?

P.S.: sto provando con un adattatore esterno a formattare il mio DREVO

Fai bene a prescindere. Se hai un HDD a parte tanto vale sfruttarlo, e comunque in 120GB non ci sta niente come giochi.

Se fai il cambio con un di quelli che ti ho indicato da 500gb volendo potrai metterti un paio di giochi (magari quelli che usi più spesso) su ssd per velocizzarne il caricamento.

L'SSD si direbbe a posto e volendo puoi provare a reinstallare windows, ma ti consiglierei comunque già che ci sei di cambiarlo, tanto dovrai reinstallare windows (e anche tutti i giochi sull'hard disk se avevano collegamenti a wine chiavi di registro). almeno lo sbatti lo fai una volta.
Potrebbe darsi che era una semplice corruzione dati, ma il fatto che anche il tuo amico non riusciva a installarci nulla non è un magnifico segno.
Senza contare che la corruzione dati può essere data anche dalla qualità del disco e potrebbe ricapitarti. Non è un ssd eccelso, andresti molto più tranquillo con un mx500 senza andare sul top che è Samsung.

Poi per l'NVMe ripeto, la scelta e tua ma fidati che non ti cambia la vita.

Quando parli di crucial da 250gb spero che tu parli almeno dell'mx500. Il bx500 è buono ma basico, andare full risparmio non so quanto converrebbe. Sì anche un crucial mx500 da 250 andrebbe benissimo considerato che ci stavi in 120.

E volendo puoi lasciare attaccato il drevo e usarlo come secondario per qualche gioco.

E sì, ti confermo che in entrambi i formati i samsung sono i top di gamma come ssd. Ciò non va però a screditare il Crucial MX500 che gli tiene testa a pieno regime.

Non so, vedi tu. Io lo cambierei comunque, per stare tranquillo. Con 500 gb stai più tranquillo ma se ti trovi bene coi tempi di caricamento dei giochi da hdd, puoi anche prendere il 250. Del Drevo non ci metterei una mano sul fuoco per la fiducia, sono quelli ssd che ti vendono nei supermercati di elettronica.
 
  • Mi piace
Reazioni: crivmax

Real Black

Utente Attivo
906
400
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI X470 Gaming Plus MAX
HDD
Crucial MX500 500GB + WD Caviar Green 1TB
RAM
Crucial Ballistix 16GB (2x8) 3600 MT/s 16-18-18-38
GPU
Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse
Audio
Beyerdynamic DT770 Pro 80ohm
Monitor
ViewSonic XG2401
PSU
Antec EA650G Pro
Case
Phanteks Eclipse P400A + Arctic P14 top + Arctic P12 rear
Periferiche
Magicforce 69 (PBT dye sub + Gateron Red) & Razer Viper Mini
Net
FFTH (1000 Mbit/s)
OS
Windows 10 Pro
penso puoi puntare a un Samsung 980 o un Sabrent Rocket. Il 980 è pure in sconto al momento.
Attenzione: il 980 è DRAM-less, non è DRAM-based come il 980 PRO (che per giunta è PCIe 4.0), quindi non è molto consigliato per tenerci sopra il sistema operativo. Inoltre, sia il Samsung che il Sabrent (ma soprattutto quest’ultimo) non hanno tutto sto gran prezzo, ce ne sono si SSD migliori su questa fascia, come il Silicon Power P34A80.
 
  • Mi piace
Reazioni: crivmax

GraveKeeper

Utente Èlite
4,714
2,172
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Attenzione: il 980 è DRAM-less, non è DRAM-based come il 980 PRO (che per giunta è PCIe 4.0), quindi non è molto consigliato per tenerci sopra il sistema operativo. Inoltre, sia il Samsung che il Sabrent (ma soprattutto quest’ultimo) non hanno tutto sto gran prezzo, ce ne sono si SSD migliori su questa fascia, come il Silicon Power P34A80.

Non sapevo per il 980, quindi allora no, lo eviterei anch'io, però il Sabrent è un buon ssd.

Ci sono parecchie alternative oltre all'SP che citi, che preferisco non consigliare perchè lato sata ho visto la qualità sia calata parecchio (ma non so a livello degli nvme), come il crucial P5, il WD Black SN850, l'Adata XPG e ovviamente il 980 Pro che hai citato, anche se sì, bisogna salire un po' col prezzo.

Poi se l'SP regge bene e ne sei certo, costa pure poco, perchè no, va bene anche quello. Ripeto non l'ho consigliato per i motivi che ho scritto, ma non so come performa.
 

Real Black

Utente Attivo
906
400
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI X470 Gaming Plus MAX
HDD
Crucial MX500 500GB + WD Caviar Green 1TB
RAM
Crucial Ballistix 16GB (2x8) 3600 MT/s 16-18-18-38
GPU
Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse
Audio
Beyerdynamic DT770 Pro 80ohm
Monitor
ViewSonic XG2401
PSU
Antec EA650G Pro
Case
Phanteks Eclipse P400A + Arctic P14 top + Arctic P12 rear
Periferiche
Magicforce 69 (PBT dye sub + Gateron Red) & Razer Viper Mini
Net
FFTH (1000 Mbit/s)
OS
Windows 10 Pro
però il Sabrent è un buon ssd.
Sì sì per l’amor del cielo lo è, però è costoso per ora, ci sono prodotti migliori anche a meno.
Il Crucial P5 è lì come qualità, anzi, diciamo superiore per le NAND più recenti (che lo rendono anche più duraturo), però scalda davvero davvero tanto, necessita ad ogni costo di un dissipatore. L’SN850 è un ottimo PCIe 4.0, ma è appunto PCIe 4.0… quindi 1) serve una scheda madre che lo sfrutti per sfruttarlo a pieno (B550/X570/Z490/Z590) e 2) magari sono soldi sprecati perché non gli serve un SSD del genere. L’ADATA XPG S40G è evitabile, controller Realtek “meh” e può avere diverse revisioni come le ha l’SX8200 Pro. Il 980 PRO stesso ragionamento dell’SN850, anche se IMHO migliore per il flash.
Poi se l'SP regge bene e ne sei certo, costa pure poco, perchè no, va bene anche quello. Ripeto non l'ho consigliato per i motivi che ho scritto, ma non so come performa.
C’è la recensione di TechPowerUp che ha testato la nuova versione. È qui nel caso ti interessasse.
 

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
Non fare confusione. Sono entrambi ssd. Non si notano differenze concrete nell' uso base e nel gaming tra un ssd sata3 ed un ssd pci-e.
Sì, hai ragione. Scusate. Ho fatto confusione tra i due ssd quando mi sono espresso.
Ti serve un UPS con AVR.
Ma poi che marca e modello è il tuo alimentatore?
Ho l'Aerocool GT-500SG da 500W.
Già che ci siamo potresti consigliarmi un UPS di buona qualità e che possibilmente non costi tantissimo?
Mi basterebbe evitare gli spegnimenti del pc e al limite tenermi acceso il pc qualche istante per darmi il tempo di spegnerlo io nel caso che mancasse la corrente per più tempo.
Ti serve un ssd che sia almeno di discreta qualità. Però ti consiglio di fare uno sforzo e di andare almeno sul Crucial MX500 2,5" visto ci vuoi installare il sistema operativo.

Andrei direttamente sul taglio da 500gb in modo da poterci installare un numero maggiore di programmi (giochi compresi).
I dati lasciali sull' hdd.
Fai bene a prescindere. Se hai un HDD a parte tanto vale sfruttarlo, e comunque in 120GB non ci sta niente come giochi.

Se fai il cambio con un di quelli che ti ho indicato da 500gb volendo potrai metterti un paio di giochi (magari quelli che usi più spesso) su ssd per velocizzarne il caricamento.
Sì, sull'ssd sata3 volevo installarci il sistema operativo.
Non ci installavo i giochi solo per paura di rovinare più rapidamente il disco principale. Anche se in verità mi dispiacerebbe di più se si rovinasse l'hdd secondario dove tengo tutti i dati.
Quindi cercando di seguire i vostri consigli e cambiando metodo di gestione delle cose, farei meglio a tenere i dati sul secondario e tutti i programmi e i giochi (non ne ho mai più di 2-3 installati) sull'ssd sata3, giusto?
L'SSD si direbbe a posto e volendo puoi provare a reinstallare windows, ma ti consiglierei comunque già che ci sei di cambiarlo, tanto dovrai reinstallare windows (e anche tutti i giochi sull'hard disk se avevano collegamenti a wine chiavi di registro). almeno lo sbatti lo fai una volta.
Potrebbe darsi che era una semplice corruzione dati, ma il fatto che anche il tuo amico non riusciva a installarci nulla non è un magnifico segno.
Senza contare che la corruzione dati può essere data anche dalla qualità del disco e potrebbe ricapitarti. Non è un ssd eccelso, andresti molto più tranquillo con un mx500 senza andare sul top che è Samsung.
Ho reinstallato Windows sul mio DREVO e inizialmente è andato tutto per il meglio. Però stamattina, vedo che ogni tanto gli errori ricompaiono.
Sì, meglio che lo cambi e al limite lo utilizzi come disco esterno per qualche dato di minore importanza.
Poi per l'NVMe ripeto, la scelta e tua ma fidati che non ti cambia la vita.

Quando parli di crucial da 250gb spero che tu parli almeno dell'mx500. Il bx500 è buono ma basico, andare full risparmio non so quanto converrebbe. Sì anche un crucial mx500 da 250 andrebbe benissimo considerato che ci stavi in 120.

E volendo puoi lasciare attaccato il drevo e usarlo come secondario per qualche gioco.

E sì, ti confermo che in entrambi i formati i samsung sono i top di gamma come ssd. Ciò non va però a screditare il Crucial MX500 che gli tiene testa a pieno regime.

Non so, vedi tu. Io lo cambierei comunque, per stare tranquillo. Con 500 gb stai più tranquillo ma se ti trovi bene coi tempi di caricamento dei giochi da hdd, puoi anche prendere il 250. Del Drevo non ci metterei una mano sul fuoco per la fiducia, sono quelli ssd che ti vendono nei supermercati di elettronica.
Sì, certo, avevo già escluso la scelta NVMe dopo la tua prima risposta e mi ero orientato sui due ssd Crucial MX500 e Samsung 870 Evo.
Ero solo indeciso sulla dimensione, perchè prima ci installavo solo windows e poco altro per i motivi che ho già spiegato e i 120gb erano sufficienti, ma ora penso che farò diversamente. A me faceva molto gola il Crucial MX500 da 250gb che riuscirei a portarmi a casa con meno di 40€, però forse anche solo con 2-3 giochi installati il taglio da 250gb potrebbe essere stretto.
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,714
2,172
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Sì, hai ragione. Scusate. Ho fatto confusione tra i due ssd quando mi sono espresso.

Ho l'Aerocool GT-500SG da 500W.
Già che ci siamo potresti consigliarmi un UPS di buona qualità e che possibilmente non costi tantissimo?
Mi basterebbe evitare gli spegnimenti del pc e al limite tenermi acceso il pc qualche istante per darmi il tempo di spegnerlo io nel caso che mancasse la corrente per più tempo.


Sì, sull'ssd sata3 volevo installarci il sistema operativo.
Non ci installavo i giochi solo per paura di rovinare più rapidamente il disco principale. Anche se in verità mi dispiacerebbe di più se si rovinasse l'hdd secondario dove tengo tutti i dati.
Quindi cercando di seguire i vostri consigli e cambiando metodo di gestione delle cose, farei meglio a tenere i dati sul secondario e tutti i programmi e i giochi (non ne ho mai più di 2-3 installati) sull'ssd sata3, giusto?

Ho reinstallato Windows sul mio DREVO e inizialmente è andato tutto per il meglio. Però stamattina, vedo che ogni tanto gli errori ricompaiono.
Sì, meglio che lo cambi e al limite lo utilizzi come disco esterno per qualche dato di minore importanza.

Sì, certo, avevo già escluso la scelta NVMe dopo la tua prima risposta e mi ero orientato sui due ssd Crucial MX500 e Samsung 870 Evo.
Ero solo indeciso sulla dimensione, perchè prima ci installavo solo windows e poco altro per i motivi che ho già spiegato e i 120gb erano sufficienti, ma ora penso che farò diversamente. A me faceva molto gola il Crucial MX500 da 250gb che riuscirei a portarmi a casa con meno di 40€, però forse anche solo con 2-3 giochi installati il taglio da 250gb potrebbe essere stretto.

Allora in realtà, potenzialmente gli hard disk sono "immortali" e installare giochi non li consuma più di tanto. Al contrario gli ssd hanno un limite di scritture di vita, però ormai sono limit elevatissimi.

C'è da dire però che ovviamente avviare i giochi da hdd porterà a un utilizzo maggiore di quest'ultimo e una sua maggiore usura ma non significa che si romperà.

Anzi io stesso preferisco usare ssd+hdd, considerando anche che gli hdd di taglio maggiore costano meno degli ssd.

Il tuo utilizzo in realtà va benissimo, ma, che hard disk hai? Perchè con 3 giochi alla volta staresti tranquillamente in un ssd da 500gb se non hai programmi molto pesanti.

Sinceramente, è indifferente:
- puoi scegliere di comprare l'ssd da 500gb, e tenere un paio di giochi su di esso, per velocizzarne i caricamenti rispetto a quelli su hard disk
- puoi comprare l'ssd da 250gb e continuare come fai ora tranquillamente, se non senti la necessità di più spazio e velocità

Anche se tieni dati e giochi insieme sull'hard disk basta che ogni tanto monitori il disco con CrystalDiskInfo e vedi se ha problemi o meno. Finchè non ne ha è dura che muoia. A meno di improvvisi sbalzi di corrente, che non sono mai il massimo.
 
  • Mi piace
Reazioni: crivmax

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,232
4,615
Ho terminato la formattazione dell'SSD senza problemi.

Ho fatto anche un'analisi con CrystalDiskInfo. Questi i risultati:
Visualizza allegato 417384
Io quasi quasi riprovo ad installarci Windows un'altra volta.

Ho reinstallato Windows sul mio DREVO e inizialmente è andato tutto per il meglio. Però stamattina, vedo che ogni tanto gli errori ricompaiono.
Sì, meglio che lo cambi e al limite lo utilizzi come disco esterno per qualche dato di minore importanza.

Fai che cestinarlo, ti eviterai altre seccature.
C5/B2/05 aggiungendo un pizzico di C3 è un indicatore molto evidente di un SSD ormai inutilizzabile.
GraveKeeper ti ha detto esaurientemente quanto poco di qualità siano stati questi SSD.
Non sono stati gli sbalzi di corrente a romperlo.

Consiglio anch'io la scelta di un buon e "grande" SSD sata.
Usalo @crivmax non ti fare paranoie sul "consumo"; come hai potuto constatare hai fatto di tutto per scrivere poco sul tuo Drevo e poi lui ti ha tradito lo stesso per la qualità non buona.
Metti i giochi sull'ssd tranquillo e ...divertiti!
 

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
Ok, ho compreso le vostre considerazioni e capito i vostri consigli e non mancherò di seguirli.
Ci penserò su un attimo e vedo se optare per il Samsung o il Crucial di cui si parlava.

Dovrò anche mettermi a studiare un po' i vari parametri analizzati da Crystal Disk Info per comprendere meglio la situazione e tenere d'occhio in futuro i miei dischi.

Grazie mille a tutti per le risposte e per l'aiuto che mi avete dato!
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,232
4,615
Dovrò anche mettermi a studiare un po' i vari parametri analizzati da Crystal Disk Info per comprendere meglio la situazione e tenere d'occhio in futuro i miei dischi.
In sintesi, hai dei blocchi dell'ssd non funzionanti e di cui c'è un trasferimento in blocchi di riserva.
Prima di essere sostituiti, questi blocchi hanno generato errori di lettura ECC (probabilmente li hai avvertiti come delle pause prolungate dell'SSD).
E' una situazione a cascata.
L'ssd si fà formattare (cancelli solo una tabella di mappatura), ma quando realmente vai a scrivere, incappi in blocchi ancora danneggiati.
 
  • Mi piace
Reazioni: crivmax

crivmax

Utente Attivo
172
20
CPU
Intel Core i5-7500 (3,40Ghz/3,80Ghz) Kaby Lake
Scheda Madre
Gigabyte GA-B250-HD3P Chipset B250
HDD
DREVO X1 120GB SATA3 + Seagate BarraCuda 3.5'' 1TB SATA3 7200RPM
RAM
16GB Nilox DDR4, 2133MHz, CL15
GPU
XFX Radeon RX 480 GTR 8GB
Monitor
DELL SE2717H 27" IPS Full HD
PSU
Aerocool GT-500SG ATX da 500 W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Midi-Tower Bianco
Periferiche
Cooler Master MasterKeys LITE L RGB GAMING
OS
Windows 10 Pro 64bit
In sintesi, hai dei blocchi dell'ssd non funzionanti e di cui c'è un trasferimento in blocchi di riserva.
Prima di essere sostituiti, questi blocchi hanno generato errori di lettura ECC (probabilmente li hai avvertiti come delle pause prolungate dell'SSD).
E' una situazione a cascata.
L'ssd si fà formattare (cancelli solo una tabella di mappatura), ma quando realmente vai a scrivere, incappi in blocchi ancora danneggiati.
Sì, effettivamente ho notato queste pause prolungate.
Ok, ora mi è chiaro. Grazie per la spiegazione!
 
  • Mi piace
Reazioni: Liupen

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili