DOMANDA SSD: AHCI e RAID

Alex94

Nuovo Utente
76
8
CPU
Athlon II X4 - 640
RAM
4 GB - DDR3
GPU
Sapphire HD7750
Salve a tutti. Stò aggiornando il mio PC, ed è giunto il momento degli hard disk. Ho scoperto di avere abbastanza soldini per permettermi sia un SSD (Samsung 840 Evo - 120 GB) per il S.O. che un disco meccanico per i dati.
Ho letto che un SSD ha migliori prestazioni se viene abilitato l'AHCI. Per abilitare questa funzione, se ho capito bene, è necessario configurare la scheda madre (Non si può proprio agire tramite Windows?). Il problema è che la mia scheda (ASRock N68C-S UCC) non supporta questa modalità (non compare nel BIOS).
Controllando altre discussioni sul forum, ho scoperto che attivando la modalità RAID l'AHCI viene automaticamente abilitato. (Ma è vero?)
Il fatto è che avrei due dischi collegati sulle porte SATA, e temo che attivare questa modalità mi costringa effettivamente ad "unire" i due dischi in un unico sistema RAID.
Purtroppo non ho mai configurato un RAID, e non ho neppure due dischi per fare delle prove. Quindi vorrei sapere da voi se è possibile, eventualmente, configurare entrambi i dischi come "dischi singoli", in modo da non accoppiarli in un RAID. Non so molto a proposito di questo argomento, quindi perdonatemi eventuali "eresie"..
E grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi..
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Salve a tutti. Stò aggiornando il mio PC, ed è giunto il momento degli hard disk. Ho scoperto di avere abbastanza soldini per permettermi sia un SSD (Samsung 840 Evo - 120 GB) per il S.O. che un disco meccanico per i dati.
Ho letto che un SSD ha migliori prestazioni se viene abilitato l'AHCI. Per abilitare questa funzione, se ho capito bene, è necessario configurare la scheda madre (Non si può proprio agire tramite Windows?). Il problema è che la mia scheda (ASRock N68C-S UCC) non supporta questa modalità (non compare nel BIOS).
Controllando altre discussioni sul forum, ho scoperto che attivando la modalità RAID l'AHCI viene automaticamente abilitato. (Ma è vero?)
Il fatto è che avrei due dischi collegati sulle porte SATA, e temo che attivare questa modalità mi costringa effettivamente ad "unire" i due dischi in un unico sistema RAID.
Purtroppo non ho mai configurato un RAID, e non ho neppure due dischi per fare delle prove. Quindi vorrei sapere da voi se è possibile, eventualmente, configurare entrambi i dischi come "dischi singoli", in modo da non accoppiarli in un RAID. Non so molto a proposito di questo argomento, quindi perdonatemi eventuali "eresie"..
E grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi..

Ciao, ti confermo che la tua scheda madre ha 4 porte sataII (max 300 Mb/sec) e che non ha il supporto AHCI. Ha invece il supporto per creare un RAID.
Avere un RAID (cioè unire degli HD per creare un disco più capiente o più veloce - dipende dalla modalità del RAID) non ti fa funzionare l'SSD con il controller AHCI, mi dispiace, anche se la modalità RAID implica che le porte sata siano impostate in AHCI...
I protocolli AHCI abilitano delle funzioni ottimali nel controller dell'SSD ma, non sono indispensabili, anche se comportano un abbassamento delle prestazioni.
Un RAID tra un disco e un SSD non è consigliato per la differenza di hardware e velocità dei processi di lettura/scrittura...sarebbe come legare una 600 a una Ferrari 458...si andrebbe a 90 km/h!!
Inoltre considera che con la tua scheda madre un SSD sarebbe limitato dalle porte sataII (le sataIII hanno un passaggio di dati fino a 600 mb/sec)..quindi un EVO120 che in lettura/scrittura ragguinge i 540/410 ti funzionerà a 300/300 mb/sec.

Bene ora che ti ho spezzato le gambine con queste brutte notizie ti dico...se puoi l'SSD compralo lo stesso. Avrai dei miglioramenti incredibili di velocità del sistema operativo....e poi tu pensi che tra 300 mb/sec e 540 mb/sec si vede differenza?
Naaa!!
@zultan si...va beh
Voci di corridoio dicono che si vede poco in giro, perchè stà sperimentando un OC a butano di un RAID di SSD... mah! :rolleyes:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Alex94

Alex94

Nuovo Utente
76
8
CPU
Athlon II X4 - 640
RAM
4 GB - DDR3
GPU
Sapphire HD7750
Ho capito. Quindi sarebbe inutile anche configurare il RAID con due dischi indipendenti (non so neppure se sia davvero possibile)? La modalità più utile, mi è parso di capire, dovrebbe essere il TRIM che permette di tenere alte le prestazioni e "distribuire" le scritture in maniera uguale su tutte le celle. Non è che senza questa funzione l'hard disk muore dopo poco tempo?
Leggevo che per alcuni modelli (se non sbaglio OCZ) esistono dei tool che permettono di eseguire il TRIM, per così dire, "via software", come se si trattasse di una semplice deframmentazione. Se dovesse esistere una cosa simile per il mio disco, pensate che possa essere davvero utile? Da eseguire, ad esempio, una volta al mese?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Ho capito. Quindi sarebbe inutile anche configurare il RAID con due dischi indipendenti (non so neppure se sia davvero possibile)? La modalità più utile, mi è parso di capire, dovrebbe essere il TRIM che permette di tenere alte le prestazioni e "distribuire" le scritture in maniera uguale su tutte le celle. Non è che senza questa funzione l'hard disk muore dopo poco tempo?
Leggevo che per alcuni modelli (se non sbaglio OCZ) esistono dei tool che permettono di eseguire il TRIM, per così dire, "via software", come se si trattasse di una semplice deframmentazione. Se dovesse esistere una cosa simile per il mio disco, pensate che possa essere davvero utile? Da eseguire, ad esempio, una volta al mese?

TRIM è un funzione attivabile da sistema operativo per il supporto SSD. Per quanto riguarda W7 e W8 (e vero che si controlla se è attiva) è già supportata di default. Il Samsung ha un suo software di ottimizzazione (sul cd d'installazione e sul sito ...vai a vedere "Magician") che predispone il sistema operativo all'utilizzo corretto dell'SSD (inibisce il defrag, testa la velocità per l'ottimizzazione del chipset AHCI, ecc)....quindi no problem da quel punto di vista. Piuttosto, ma per questo mi rivolgo ad un esperto come @serassone o @dirklive, non saprei se, con la tua scheda madre, attivando un RAID0 di due SSD, avresti abilitato la gestione AHCI...per via traversa :grat: ...vediamo se qualcuno e disponibile a chiarire il concetto
 
  • Mi piace
Reazioni: Alex94

RealRazor

Utente Èlite
3,070
1,048
CPU
Ryzen 7 5800X3D / Ryzen 5 5600X / Intel Core i3 9100f
Dissipatore
Corsair 115 Pro RGB/DeepCool el Capitan/Deepcool Gammaxx G2
Scheda Madre
MSI MAG X570 Gaming Pro Carbon WiFi / Asus Rog Strix B450i Gaming / MSI H310 VDM PLUS
HDD
incommensurabile!
RAM
32GB Crucial Ballistic RGB 3600 cl16 / 16GB GSkill TridentZ RGB 3600 CL18
GPU
INNO3D ICHILL X4 RTX 3080 10GB / SAPPIRE RX 590+ 8GB / MSI GTX 970 OC 4GB
Audio
integrata / integrata / Integrata
Monitor
LG 27GP850 27" QHD 1MS 164HZ NANOIPS HDR400 / 24" Full HD 60HZ
PSU
XFX XTR 750W Modulare / Corsair SF750 / Sharkoon SilentStorm Cool Zero 650W
Case
Corsair Obsidian 750D Ariflow edition / Banchetto Steacom BC1 Mini / Sharkoon TG5
Periferiche
Brother DCP-L3550CDW
Net
Fibra 100
OS
W 10pro / W10pro / W10home
Cmq si può anche attivare il raid ma non creare un array quindi lasciare i dischi disgiunti... in teoria dovrebbe valere come avere un disco impostato in ahci ma non so se in quella generazione di schede è cosi...
 
  • Mi piace
Reazioni: Alex94

Alex94

Nuovo Utente
76
8
CPU
Athlon II X4 - 640
RAM
4 GB - DDR3
GPU
Sapphire HD7750
Ho provato ad attivare la modalità RAID. Per ora ho un solo disco SATA. Dalle impostazioni mi è permesso di lasciare il disco "disgiunto", ma al successivo riavvio Windows non parte, finquando non disattivo il RAID. Il BIOS non mi dà nessun genere di errore, indica il disco come RAID e non più semplicemente SATA, ma il sistema non parte. Mi è parso di capire che è una cosa abbastanza normale, e succede sempre quando si imposta la modalità AHCI senza reinstallare il sistema, o sbaglio?
Appena ho tempo, attivo il RAID e avvio un live cd di Linux. Così cerco di capire se l'AHCI è attivo oppure no, che ne dite?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
.........Mi è parso di capire che è una cosa abbastanza normale, e succede sempre quando si imposta la modalità AHCI senza reinstallare il sistema, o sbaglio?
..........

Si succede che variando il controller non si avvia più il sistema operativo....installa Driver dei chipset AMD e Intel se hai voglia di sperimentare vai :ok: Edit: senza AHCI in SataII raggiungi comunque almeno i 230/230 lettura/scrittura ....buttali via! (HD meccanico siamo intorno ai 70 mb/sec)
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Alex94

Alex94

Nuovo Utente
76
8
CPU
Athlon II X4 - 640
RAM
4 GB - DDR3
GPU
Sapphire HD7750
Dunque, ho abilitato la modalità RAID ed ho avviato Linux da un live cd. Il disco SATA viene rilevato senza problemi, ma l'AHCI non sembra essere attivo. Comunque mi resta il dubbio: non ho capito se il problema è dato dalla scheda madre, o dalla distro di Linux che ho usato..
Il mio problema non riguarda le prestazioni, tanto un incremento della velocità lo noterei anche senza AHCI, e poi a breve cambierò anche la scheda madre. Il punto è che senza AHCI il disco SSD si possa usurare più rapidamente. Ad esempio, se non fosse possibile attivare il TRIM, il disco durerebbe meno. O sbaglio? Non sono ancora riuscito a capire se il TRIM dipende dall'AHCI oppure no.. :grat:

EDIT: Forse sono io che non ho capito bene, ma il chipset della mia scheda è nvidia nforce, non amd. Penso di aver già installato i driver giusti.
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Dunque, ho abilitato la modalità RAID ed ho avviato Linux da un live cd. Il disco SATA viene rilevato senza problemi, ma l'AHCI non sembra essere attivo. Comunque mi resta il dubbio: non ho capito se il problema è dato dalla scheda madre, o dalla distro di Linux che ho usato..
Il mio problema non riguarda le prestazioni, tanto un incremento della velocità lo noterei anche senza AHCI, e poi a breve cambierò anche la scheda madre. Il punto è che senza AHCI il disco SSD si possa usurare più rapidamente. Ad esempio, se non fosse possibile attivare il TRIM, il disco durerebbe meno. O sbaglio? Non sono ancora riuscito a capire se il TRIM dipende dall'AHCI oppure no.. :grat:

EDIT: Forse sono io che non ho capito bene, ma il chipset della mia scheda è nvidia nforce, non amd. Penso di aver già installato i driver giusti.

TRIM è una funzione del sistema operativo :D nata per gestire l' SSD. Il comando Trim permette al SO di sapere quali blocchi non sono più in uso su un SSD, come i blocchi eliminati dopo una cancellazione di file. Il Trim permette di passare questa informazione al controller del SSD. In caso contrario non è in grado di sapere quali blocchi cancellare. E' abilitato di defaul su W7 e 8. Per controllare se è abilitato correttamente: TRIM su Samsung 840 PRO
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Alex94

Alex94

Nuovo Utente
76
8
CPU
Athlon II X4 - 640
RAM
4 GB - DDR3
GPU
Sapphire HD7750
Ah, allora non ho più dubbi. Lunedì ordino il disco e spero che mi arrivi il prima possibile!
Se proprio dovessi avere problemi con il TRIM e le altre funzioni, allora vi toccherà consigliarmi anche una buona scheda madre.. :utonto:
Comunque appena posso vi faccio sapere come si comporta il disco, così da togliere i dubbi anche a chi dovesse avere il mio stesso problema. Se avete altro da dirmi scrivete pure... :)
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,264
4,637
Ah, allora non ho più dubbi. Lunedì ordino il disco e spero che mi arrivi il prima possibile!
Se proprio dovessi avere problemi con il TRIM e le altre funzioni, allora vi toccherà consigliarmi anche una buona scheda madre.. :utonto:
Comunque appena posso vi faccio sapere come si comporta il disco, così da togliere i dubbi anche a chi dovesse avere il mio stesso problema. Se avete altro da dirmi scrivete pure... :)

:sisilui: buon acquisto!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando