Spiegazione V-Sync

samonosuke

Utente Attivo
114
7
Un cordiale saluto a tutto il forum, mi scuso già d'adesso se sto postando in una sezione sbagliata ma non sapevo dove scrivere. Il mio problema è questo.
Il mio pc è così composto: Processore coreduo E6750, hard disk Raptor 10000 rpm, 2gb Ram, Scheda video Geforce 8800gtx.
Ho provato ad installare un veccho gioco (Call of duty 1 con driver aggiornati e tutte le patch, visto che la mia scheda dovrebbe divorarlo al massimo) e nelle sue opzioni ho notato che non era abilitata l'opzione del V-sync. Lanciando il gioco con un programma in background per misurare i fps, ho notato che mi dava 60fps che passavano a 55, poi a 57 ecc (fin qui nessun problema). Ho provato a disattivare forzatamente il V-sync dal Pannello di Controllo Nvidia ed infatti il gioco mi andava a 300 fps (per poi scendere a 250 fino ad arrivare ad un minimo di 120) però mi creava il problema dello slittamento dell'immagine. Quello che mi chiedo io è perchè anche se ho il refresh del mio monitor crt impostato a 85 hz il gioco mi parte con il v-sync attivo (dico attivo perchè anche se non è presente nell'opzioni di gioco, se non forzo nulla non si crea il problema dello slittamento dell'immagine) a 60 fps. Non dovrebbe partirmi a 85 fps.
Scusatemi se sono stato lungo, ma spero di essere stato chiaro. Grazie
 

gilll

Utente Attivo
683
4
CPU
i9-9900k
Dissipatore
aio liquid corsair 360mm
Scheda Madre
asus z390 f-gaming
HDD
ssd sabrent 1tb,ssd samsung 500gb, ssd samsung 250gb
RAM
corsair 3.000mhz
GPU
nvidia gigabyte rtx 2070 super
Audio
DAC-AMP dragonfly red
Monitor
agon AG271QX 2k
PSU
corsair AX 1200i
Case
corsair obsidian 750d full tower
Periferiche
tastiera fnatic ministreak + mouse logitech g pro wireless
Net
fibra 100mb
OS
windows 10
prima cosa molto tempo fa lessi un articolo su win giochi appunto qst scheda(8800gt) dava alcuni problemi con giochi nn recentissimi...a parte qst---il v-sync serve proprio diciamo a "stabilizzare" gli hz dello schermo però qst quando è attivo ti toglie qualche FPS..
 

samonosuke

Utente Attivo
114
7
Grazie per la risposta. Ma quello che mi chiedo io è: Se ho impostato il refresh a 85 hz i fps con v-sync attivo non dovevano essere 85 e non 60?
 

DjToffy

Utente Èlite
6,429
312
CPU
Intel Core i7 2600K 4.5 GHz - cooled by Coolermaster Seidon 120M
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Gaming
HDD
Samsung SSD 840 EVO 250 GB - Seagate 2 TB x 2 in raid 0
RAM
Corsair Vengeance 16 GB DDR3 1600 MHz CL 8
GPU
INNO3D Geforce GTX 980 x4 air boss
Audio
ASUS Xonar DX Low Profile 7.1 - ♪♫♪♫♪♫ - Corsair SP2500 2.1
Monitor
ASUS PB287Q 4K
PSU
Corsair HX 850w 80+ Silver
Case
Corsair Air 540
Periferiche
Corsair K95 - tastiera meccanica
OS
Windows 10 Pro x64
Un cordiale saluto a tutto il forum, mi scuso già d'adesso se sto postando in una sezione sbagliata ma non sapevo dove scrivere. Il mio problema è questo.
Il mio pc è così composto: Processore coreduo E6750, hard disk Raptor 10000 rpm, 2gb Ram, Scheda video Geforce 8800gtx.
Ho provato ad installare un veccho gioco (Call of duty 1 con driver aggiornati e tutte le patch, visto che la mia scheda dovrebbe divorarlo al massimo) e nelle sue opzioni ho notato che non era abilitata l'opzione del V-sync. Lanciando il gioco con un programma in background per misurare i fps, ho notato che mi dava 60fps che passavano a 55, poi a 57 ecc (fin qui nessun problema). Ho provato a disattivare forzatamente il V-sync dal Pannello di Controllo Nvidia ed infatti il gioco mi andava a 300 fps (per poi scendere a 250 fino ad arrivare ad un minimo di 120) però mi creava il problema dello slittamento dell'immagine. Quello che mi chiedo io è perchè anche se ho il refresh del mio monitor crt impostato a 85 hz il gioco mi parte con il v-sync attivo (dico attivo perchè anche se non è presente nell'opzioni di gioco, se non forzo nulla non si crea il problema dello slittamento dell'immagine) a 60 fps. Non dovrebbe partirmi a 85 fps.
Scusatemi se sono stato lungo, ma spero di essere stato chiaro. Grazie

xkè la differenza di Hz è troppo bassa... anche se hai un 75 Hz andrà a 60 fps... questo per sincronizzare meglio il monitor... lui fà tutto in automatico per stabilire meglio la sincronizzazione.
e cmq 60 fps sono più che sufficenti per giocare... l'unico gioco dove consiglio di disattivarlo è solo COD 4 se giochi online, altrimenti è sempre meglio tenerlo attivo...
 

Luk3.Vc

Utente Èlite
2,393
45
CPU
Intel Pentium D 1,2 GHz
Scheda Madre
Asus P2575E
HDD
WDC PATA 25GB 10rpm
RAM
1xDDR400 acquacrystal 64MB 250 MHz
GPU
ATI X100 PRO 16MB
Monitor
Sony 12" CRT
PSU
FSP 20W
Case
Wood Sony 399
OS
Windows 3.1 4 BIT
Un cordiale saluto a tutto il forum, mi scuso già d'adesso se sto postando in una sezione sbagliata ma non sapevo dove scrivere. Il mio problema è questo.
Il mio pc è così composto: Processore coreduo E6750, hard disk Raptor 10000 rpm, 2gb Ram, Scheda video Geforce 8800gtx.
Ho provato ad installare un veccho gioco (Call of duty 1 con driver aggiornati e tutte le patch, visto che la mia scheda dovrebbe divorarlo al massimo) e nelle sue opzioni ho notato che non era abilitata l'opzione del V-sync. Lanciando il gioco con un programma in background per misurare i fps, ho notato che mi dava 60fps che passavano a 55, poi a 57 ecc (fin qui nessun problema). Ho provato a disattivare forzatamente il V-sync dal Pannello di Controllo Nvidia ed infatti il gioco mi andava a 300 fps (per poi scendere a 250 fino ad arrivare ad un minimo di 120) però mi creava il problema dello slittamento dell'immagine. Quello che mi chiedo io è perchè anche se ho il refresh del mio monitor crt impostato a 85 hz il gioco mi parte con il v-sync attivo (dico attivo perchè anche se non è presente nell'opzioni di gioco, se non forzo nulla non si crea il problema dello slittamento dell'immagine) a 60 fps. Non dovrebbe partirmi a 85 fps.
Scusatemi se sono stato lungo, ma spero di essere stato chiaro. Grazie


Quello di cui parli si chiama effetto tearing.
Io non ho capito se ce l'hai sia con v-sync attivo che disattivo.
Per ora ti posso dire di provare ad attivare il triple buffer sia con v-sync attivo che disattivo e vedere come va.
 

Luk3.Vc

Utente Èlite
2,393
45
CPU
Intel Pentium D 1,2 GHz
Scheda Madre
Asus P2575E
HDD
WDC PATA 25GB 10rpm
RAM
1xDDR400 acquacrystal 64MB 250 MHz
GPU
ATI X100 PRO 16MB
Monitor
Sony 12" CRT
PSU
FSP 20W
Case
Wood Sony 399
OS
Windows 3.1 4 BIT
xkè la differenza di Hz è troppo bassa... anche se hai un 75 Hz andrà a 60 fps... questo per sincronizzare meglio il monitor... lui fà tutto in automatico per stabilire meglio la sincronizzazione.
e cmq 60 fps sono più che sufficenti per giocare... l'unico gioco dove consiglio di disattivarlo è solo COD 4 se giochi online, altrimenti è sempre meglio tenerlo attivo...

Il problema sai qual'è che lui ha un crt e mentre negli lcd avere una frequenza di 60Hz non affattica gli occhi spesso nei crt da molto fastidio
Scusate il doppio post :blush:
 

DjToffy

Utente Èlite
6,429
312
CPU
Intel Core i7 2600K 4.5 GHz - cooled by Coolermaster Seidon 120M
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Gaming
HDD
Samsung SSD 840 EVO 250 GB - Seagate 2 TB x 2 in raid 0
RAM
Corsair Vengeance 16 GB DDR3 1600 MHz CL 8
GPU
INNO3D Geforce GTX 980 x4 air boss
Audio
ASUS Xonar DX Low Profile 7.1 - ♪♫♪♫♪♫ - Corsair SP2500 2.1
Monitor
ASUS PB287Q 4K
PSU
Corsair HX 850w 80+ Silver
Case
Corsair Air 540
Periferiche
Corsair K95 - tastiera meccanica
OS
Windows 10 Pro x64
Il problema sai qual'è che lui ha un crt e mentre negli lcd avere una frequenza di 60Hz non affattica gli occhi spesso nei crt da molto fastidio
Scusate il doppio post :blush:

già... un crt buono dovrebbe essere almeno a 100 Hz... se ne hai la possibilità prenditi un LCD e risolvi il problema... :ok:
 

samonosuke

Utente Attivo
114
7
Ok grazie a tutti per la vostra disponibilità. Un ultimissima cosa è poi non vi stresso più. E' normale quindi anche il frame leggermnte ballerino da 60 a 57, 55 per poi ritornare su , ecc. Cioè non s' inchioda mai a 60 fps fissi. Grazie
 

Luk3.Vc

Utente Èlite
2,393
45
CPU
Intel Pentium D 1,2 GHz
Scheda Madre
Asus P2575E
HDD
WDC PATA 25GB 10rpm
RAM
1xDDR400 acquacrystal 64MB 250 MHz
GPU
ATI X100 PRO 16MB
Monitor
Sony 12" CRT
PSU
FSP 20W
Case
Wood Sony 399
OS
Windows 3.1 4 BIT
Ok grazie a tutti per la vostra disponibilità. Un ultimissima cosa è poi non vi stresso più. E' normale quindi anche il frame leggermnte ballerino da 60 a 57, 55 per poi ritornare su , ecc. Cioè non s' inchioda mai a 60 fps fissi. Grazie

In verità il v-sync è molto più fastidioso.
Cioè se ti blocca a 60 fps appena il frame rate scende sotto i 60 fps ad esempio 58 fps il v-sync ti porta automaticamente a 30 fps.

Sembra strano che a te non succeda, per ovviare a questo probelma si attiva il triple buffer.
Che driver usi? Hai provato ad aggiornarli?
 

DjToffy

Utente Èlite
6,429
312
CPU
Intel Core i7 2600K 4.5 GHz - cooled by Coolermaster Seidon 120M
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Gaming
HDD
Samsung SSD 840 EVO 250 GB - Seagate 2 TB x 2 in raid 0
RAM
Corsair Vengeance 16 GB DDR3 1600 MHz CL 8
GPU
INNO3D Geforce GTX 980 x4 air boss
Audio
ASUS Xonar DX Low Profile 7.1 - ♪♫♪♫♪♫ - Corsair SP2500 2.1
Monitor
ASUS PB287Q 4K
PSU
Corsair HX 850w 80+ Silver
Case
Corsair Air 540
Periferiche
Corsair K95 - tastiera meccanica
OS
Windows 10 Pro x64
Ok grazie a tutti per la vostra disponibilità. Un ultimissima cosa è poi non vi stresso più. E' normale quindi anche il frame leggermnte ballerino da 60 a 57, 55 per poi ritornare su , ecc. Cioè non s' inchioda mai a 60 fps fissi. Grazie

certo che è normale.... gli fps non possono mai essere fissi, in nessun gioco... anzi ci sono quelli dove è molto stabile e quelli invece che hanno bruschi cali di frame (vedi crysis) in certi punti...
 

MaKuMo

Utente Attivo
409
8
CPU
Intel Core i9 9900K
Dissipatore
Corsair Hydro Series H100i RGB Platinum SE
Scheda Madre
Asus Strix Z390-e
HDD
Corsair MP510 M.2 480Gb
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB 2x16Gb DDR4 @2600
GPU
Zotac GeForce RTX2080 Amp! Extreme Core
Monitor
Samsung C49HG90
PSU
Corsair RM850x
Case
Thermaltake Core P3
Periferiche
Razer Blackwidow Elite + Mamba Elite
OS
Windows 10 Pro x64
Il V-Sync è una potentissima arma a doppio taglio.

L'effetto Tearing accade proprio quando la GPU passa al monitor un frame PRIMA che il monitor abbia finito di visualizzare il frame precedente. Quindi inizia a scrivere un frame sul monitor ma arrivato a metà la GPU glielo sostituisce con quello nuovo :asd: quindi il monitor finisce di scrivere con i dati del nuovo frame....

Per questo c'è il V-Sync! Praticamente la scheda video aspetta che il monitor abbia finito di mostrare il frame appena renderizzato.... Se il monitor non ha ancora finito, scarta il frame renderizzato, lo butta ed inizia subito a renderizzare il prossimo frame.

A volte capita che il monitor finisca di visualizzare il frame MENTRE la scheda video sta renderizzando l'altro frame e quindi riproduce quello che ha ancora in memoria.

Quindi capita che lo stesso frame venga visualizzato PIU' e PIU' volte! Da qui il crollo immane di FPS (da 300 a 60). C'era una formula matematica da seguire per sincronizzare GPU e monitor :sac: ma non la ricordo :asd:

Per ovviare a questo problema è stato fatto un Buffer. Ovvero, la GPU renderizza il frame. Se il monitor non ha finito di visualizzare il frame precedente, la GPU conserva il frame appena renderizzato nel buffer. Il monitor, appena finito di visualizzare l'immagine prende il frame dal buffer e lo visualizza.

Anche così però si ha lo stesso problema di prima. Cioè, se il buffer è pieno, la GPU scarta il frame che ha appena renderizzato!

:) Da qui il TRIPLO Buffer. Ovvero una terza area di memoria dove la GPU può memorizzare i frame renderizzati... Statisticamente ne troverà sempre uno libero...

:look: Spero sia chiaro questa "guida introduttiva" al V-Sync....
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili