PROBLEMA Sostituzione HDD con SSD

In attesa che mi pervengano Scheda SSD e cavo per effettuare l' operazione,
dovrebbero arrivare domani, mi porto avanti con il lavoro e apro questo nuovo tread.

Dispongo di un pc abbastanza vecchiotto credo, sul quale ho aggiornato recentemente il bios,
grazie all' aiuto di nik generosi, pazienti e disponibili.

 
Unica cosa è una nuova installazione da zero di windows 10 controllando che nel BIOS sia abilitato UEFI e AHCI. Poi basta che segui la guida:
[GUIDA] - Installazione Windows 10 for Dummies | Tom's Hardware Italia
Come ricorderai il bios è stato aggiornato, però per verificare che sia abilitato Uefi e Ahci, in quale parte del bios devo mettere le mani? Grazie.

Per quanto riguarda l' uso di creation media tool e di rufus non dovrebbero esserci particolari problemi perché ho già fatto suo tempo.
Questa guida mi sarà comunque fondamentale per essere funzionali e risparmiare tempi e memoria.

La parte più complicata perché non ho ancora mai proceduto è la sostituzione fisica dell SSD e l' aggiornamento successivo dei drivers.

Adesso cerco il manuale del produttore e lo allego.
Post automaticamente unito:

Come ricorderai il bios è stato aggiornato, però per verificare che sia abilitato Uefi e Ahci, in quale parte del bios devo mettere le mani? Grazie.

Per quanto riguarda l' uso di creation media tool e di rufus non dovrebbero esserci particolari problemi perché ho già fatto suo tempo.
Questa guida mi sarà comunque fondamentale per essere funzionali e risparmiare tempi e memoria.

La parte più complicata perché non ho ancora mai proceduto è la sostituzione fisica dell SSD e l' aggiornamento successivo dei drivers.

Adesso cerco il manuale del produttore e lo allego.
 

Allegati

Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,112
4,520
Hardware Utente
La cosa è semplice visto che si tratta di una sostituzione del tuo HDD. L'unico problema che potresti avere è se non hai uno slot dedicato per i dischi da 2,5 pollici che è la dimensione di un SSD. Il disco che hai adesso è da 3,5 pollici e ti servirà un adattatore. Con questo ne monti due:
 
Dopo estreme vicissitudini ed inenarrabile attesa, dispongo finalmente di tutto il materiale necessario ( almeno così credo)
Post automaticamente unito:

Primo problema:
Nelle istruzioni del produttore viene chiesto un cavo usb/sata.

Io invece ho un cavo sata/sata come mi era stato detto di acquistare.

Se non osso collegare il cavo via usb, dove lo attacco? Grazie in anticipo.
Post automaticamente unito:

non si vede molto bene, ma sopra l' HHD che cosa c'è?
ssd hdd.PNG

Post automaticamente unito:

ho una chiavetta con creation tool e alcuni back up. posso salvarci anche rufus o non è possibile?
 

Allegati

Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,112
4,520
Hardware Utente
Hai utilizzato Rufus per fare la chiavetta? Non ha senso backuppare rufus perchè te lo scarichi di nuovo in versione aggiornata.
Guarda sul frontale del pc cosa c'è in corrispondenza di quello che sembra il retro di un lettore di schede SD e USB o qualcosa del genere.
Devi togliere l'HDD togliendo i connettori dal retro e svitando le viti sulla gabbia laterale e sfilandolo dal retro. La vite c'è anche dall'altro lato.
 
Questa è la foto del davanti.
L'HHD non è stato fissato con vite opposta laterale (meglio).
Sembra che il rumore provenga dalla ventola del l' alimentatore
Post automaticamente unito:

nel fine settimana vorrei provare a fare la sostituzione del HHD
ma non ho ancora le idee in chiaro.

la mia attuale intenzione è questa:

sostituire fisicamente il disco fisso senza clonarlo
(posso estrarre i dati eventualmente in seguito e comunque i più significativi li avrei già salvati su memoria esterna)

il problema è che non so se le impostazioni attuali del bios sono compatibili con l' SSD che andrò ad installare.
 

Allegati

Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,112
4,520
Hardware Utente
Questa è la foto del davanti.
L'HHD non è stato fissato con vite opposta laterale (meglio).
Sembra che il rumore provenga dalla ventola del l' alimentatore
Post automaticamente unito:

nel fine settimana vorrei provare a fare la sostituzione del HHD
ma non ho ancora le idee in chiaro.

la mia attuale intenzione è questa:

sostituire fisicamente il disco fisso senza clonarlo
(posso estrarre i dati eventualmente in seguito e comunque i più significativi li avrei già salvati su memoria esterna)

il problema è che non so se le impostazioni attuali del bios sono compatibili con l' SSD che andrò ad installare.
Infatti quello che hai visto sull'HDD è un lettore di schede con USB che per funzionare deve essere collegato sul connettore USB della scheda madre. Lascialo perdere. L'HHD è quello sotto. Devi solo staccare i cavi, svitare la vite laterale e sfilarlo all'indietro verso l'interno del pc per toglierlo. Al suo posto metterai l'SSD già montato sul carrello adattatore infilandolo al posto dell'HDD con il connettore SATA rivolto verso l'interno del case. Rimetti i cavi che collegano adesso l'HDD che sono SATA uguale oppure li sostituisci con quelli nuovi che hai preso e sei a cavallo.
 
grazie Kelion, :ok:

per quanto riguarda il bios che attualmente è in modalità legacy
sarebbe meglio che prima lo modificassi in UEFI?
(mi sembra che si passi attraverso l' opzione boot).

e l' opzione AHCI? di cui ne avevo sentito parlare ma non ne so nulla? dove la trovo?

PS in rete ho visto che ci sono programmi che convertono il formato MBR in GPT senza perdita di dati.
possono servire? (es. AOMEI partition assistant).
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,112
4,520
Hardware Utente
grazie Kelion, :ok:

per quanto riguarda il bios che attualmente è in modalità legacy
sarebbe meglio che prima lo modificassi in UEFI?
(mi sembra che si passi attraverso l' opzione boot).

e l' opzione AHCI? di cui ne avevo sentito parlare ma non ne so nulla? dove la trovo?

PS in rete ho visto che ci sono programmi che convertono il formato MBR in GPT senza perdita di dati.
possono servire? (es. AOMEI partition assistant).
Nel BIOS dovresti modificare in UEFI ed usare la partizione GPT quando fai la chiavetta di installazione di windows. Quando avvii Rufus devi selezionare dove c'è Schema partizione devi selezionare GPT e dove c'è sistema destinazione metti UEFI. In questo modo si setta da solo su UEFI GPT quando installi windows.
Per quanto riguarda AHCI devi cercare SATA mode o SATA configuration nel BIOS e selezionarlo. Ricorda che devi salvare la configurazione del BIOS che hai modificato prima di uscire di solito con F10.
Tieni presente che le modifiche al BIOS le devi fare prima di installare windows quando hai già sostituito l'HDD.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,112
4,520
Hardware Utente
Devo avere 2 chiavette? Una per l' immagine di windows ed una per rufus?
Quando dici che devo usare gpt per la chiavetta windows dici che devo formattare prima la chiavetta?
Scarica la iso usando questa utility che è più semplice. Basta che selezioni quello che vuoi scaricare. Si tratta di una utility perfettamente legale che scarica dal sito ufficiale Microsoft:
Per masterizzare la iso scarica rufus da qui e segui le istruzioni:
Scarica iso e rufus sul pc magari in una cartella apposta che avrai creato. Poi clicchi sull'eseguibile di rufus e lo avii selezionando le impostazioni che ti ho suggerito e la iso per masterizzarla con la chiavetta inserita.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando