RISOLTO Sostituzione HDD con SSD nuova

cranos96

Utente Attivo
399
25
CPU
Intel Core i7-9700K 3,60 GHz 12 MB cache
Dissipatore
Dissipatore ad aria NOCTUA NH-U14S
Scheda Madre
MSi MPG Z390 GAMING PRO CARBON (black)
HDD
WesternDigital Black HDD - 2 TB - 6000 Mbit/s, 7200 RPM + SSD Samsung EVO 400 GB
RAM
Corsair Vengeance RGB PRO DDR4 3600 MHz 2x8GB (black)
GPU
MSi VENTUS 2x Nvidia GeForce RTX 3070 (8GB)
Audio
Realtek® ALC1220P-VB2 Codec
Monitor
MSI Optix MAG241CV Curved 24" 1ms (144Hz)
PSU
Corsair RM750x - 750W 80Plus GOLD (nero)
Case
Corsair SPEC-OMEGA RGB Mid-Tower (nero)
Periferiche
Mouse: Razer Mamba Elite 5G, 16000 Chroma - Tasitera: Razer Ornata Chroma V2 (IT) Headset: Razer Kraken (2019)
Net
TIM (Telecom Italia) - PING: 4MS - DL: 125 Mbps - UL: 20Mbps
OS
Windows 11 Pro (x64)
Buongiorno,

Attualmente il mio PC assemblato da me, dispone di un SDD da 500 GB dedicata solamente al S.O (Windows 11) mentre l'HDD da 2TB lo dedico all'installazione di tutti i programmi, giochi ecc...

Siccome vorrei sostituire l'HDD con una nuova SSD, volevo chiedervi:
Basta che cambio l'HDD e lo sostituisco con una SSD nuova, o è necessario che formatto anche l'SSD con dentro Windows 11?

Vi chiedo questo perché. Nonostante io installo tutti i programmi su HDD, noto che comunque molti file si vanno a inserire in Windows (tipo le chiavi di registro ecc).
Se sostituisco l'HDD con la nuova SDD e non formatto l'SDD già esistente con Windows 11, cosa succede? Sbaglio?

Saluti 😁
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,140
1,841
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Buongiorno,

Attualmente il mio PC assemblato da me, dispone di un SDD da 500 GB dedicata solamente al S.O (Windows 11) mentre l'HDD da 2TB lo dedico all'installazione di tutti i programmi, giochi ecc...

Siccome vorrei sostituire l'HDD con una nuova SSD, volevo chiedervi:
Basta che cambio l'HDD e lo sostituisco con una SSD nuova, o è necessario che formatto anche l'SSD con dentro Windows 11?

Vi chiedo questo perché. Nonostante io installo tutti i programmi su HDD, noto che comunque molti file si vanno a inserire in Windows (tipo le chiavi di registro ecc).
Se sostituisco l'HDD con la nuova SDD e non formatto l'SDD già esistente con Windows 11, cosa succede? Sbaglio?

Saluti 😁

Semplicemente dovrebbero rimanerti tracce di quello che avevi installato sull'hdd quindi chiavi di registro e collegamenti e qualche altro file temporaneo credo.

Se vai a reinstallare le stesse cose sul nuovo SSD e fai in modo di assegnare la stessa lettera del tuo vecchio HDD a quest'ultimo dovrebbe sovrascriversi tutto.
Altrimenti puoi disinstallare tutto quello che hai sull'hdd prima e dovrebbe rimuovere le tracce dall'ssd con windows. Anche se posso capire che 2tb potrebbe essere un po' di roba da disinstallare.

Di grave non dovrebbe succedere nulla comunque. Se poi vuoi ripartire da zero male non fa.
 
  • Mi piace
Reazioni: cranos96

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,616
4,132
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Siccome vorrei sostituire l'HDD con una nuova SSD, volevo chiedervi:
Basta che cambio l'HDD e lo sostituisco con una SSD nuova, o è necessario che formatto anche l'SSD con dentro Windows 11?
  • mantieni l'attuale SSD che già hai senza riformattarlo, supponiamo che l'SSD sia il disco C;
  • disinstalla dall'attuale HDD tutto quello che non serve, e chiamiamolo disco D;
  • monti il nuovo SSD da 1TB, chiamiamolo disco E;
  • con un semplice copia-incolla, ti copi i programmi installati sull'hard-disk attuale (D) sull'SSD nuovo;
  • quando hai finito vai in Gestione Computer>Gestione disco
  • cambia le lettere dei dischi, scambiando quella dell'hard-disk con quella dell'SSD: assegni all'hard disk la lettera Z (tanto per esagerare), poi assegni all'SSD nuovo la lettera D, e poi di nuovo assegni la lettera E all'hard-disk
  • spegni il computer e stacca l'hard disk per fare una prova;
  • riaccendi il PC e vedi se tutto funziona
Lo scambio di lettere tra dischi non compromette le chiavi di registro, dovresti riusare tutto come prima ma a velocità migliore grazie all'SSD. Se proprio non funziona reinstalli solo applicazioni e giochi, non c'è bisogno di riformattare Windows
 

cranos96

Utente Attivo
399
25
CPU
Intel Core i7-9700K 3,60 GHz 12 MB cache
Dissipatore
Dissipatore ad aria NOCTUA NH-U14S
Scheda Madre
MSi MPG Z390 GAMING PRO CARBON (black)
HDD
WesternDigital Black HDD - 2 TB - 6000 Mbit/s, 7200 RPM + SSD Samsung EVO 400 GB
RAM
Corsair Vengeance RGB PRO DDR4 3600 MHz 2x8GB (black)
GPU
MSi VENTUS 2x Nvidia GeForce RTX 3070 (8GB)
Audio
Realtek® ALC1220P-VB2 Codec
Monitor
MSI Optix MAG241CV Curved 24" 1ms (144Hz)
PSU
Corsair RM750x - 750W 80Plus GOLD (nero)
Case
Corsair SPEC-OMEGA RGB Mid-Tower (nero)
Periferiche
Mouse: Razer Mamba Elite 5G, 16000 Chroma - Tasitera: Razer Ornata Chroma V2 (IT) Headset: Razer Kraken (2019)
Net
TIM (Telecom Italia) - PING: 4MS - DL: 125 Mbps - UL: 20Mbps
OS
Windows 11 Pro (x64)
  • mantieni l'attuale SSD che già hai senza riformattarlo, supponiamo che l'SSD sia il disco C;
  • disinstalla dall'attuale HDD tutto quello che non serve, e chiamiamolo disco D;
  • monti il nuovo SSD da 1TB, chiamiamolo disco E;
  • con un semplice copia-incolla, ti copi i programmi installati sull'hard-disk attuale (D) sull'SSD nuovo;
  • quando hai finito vai in Gestione Computer>Gestione disco
  • cambia le lettere dei dischi, scambiando quella dell'hard-disk con quella dell'SSD: assegni all'hard disk la lettera Z (tanto per esagerare), poi assegni all'SSD nuovo la lettera D, e poi di nuovo assegni la lettera E all'hard-disk
  • spegni il computer e stacca l'hard disk per fare una prova;
  • riaccendi il PC e vedi se tutto funziona
Lo scambio di lettere tra dischi non compromette le chiavi di registro, dovresti riusare tutto come prima ma a velocità migliore grazie all'SSD. Se proprio non funziona reinstalli solo applicazioni e giochi, non c'è bisogno di riformattare Windows
@BAT Ho letto i tuoi passaggi, ma mi sono perso al secondo dove dici disinstallare dall'attuale HDD quello che non serve, ovvero quello che non utilizzo o anche quello che utilizzo?

@GraveKeeper volevo evitare di formattare tutto (parlo dell'SSD con l'OS) perché ho una marea di roba e impostazioni nel computer che non mi ricordo nemmeno quali andare a toccare.

@Liupen dici che basta formattare l'HDD con tutti i programmi senza toccare l'SSD con l'OS quindi?
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,616
4,132
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
disinstallare dall'attuale HDD quello che non serve, ovvero quello che non utilizzo o anche quello che utilizzo?
le cose inutili che non usi più le puoi togliere, occupano solo spazio; specialmente la disinstallazione di programmi o gicohi che non usi più, perché anche se poi non li copi, mantengono parte della loro installazione su C dove è installato Windows.
Per i dati (foto, video ecc.) non è necessaria la cancellazione, li lasci su hdd e sei a posto
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,616
4,132
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
dici che basta formattare l'HDD con tutti i programmi senza toccare l'SSD con l'OS quindi?
no, non devi riformattarlo altrimenti perdi tutto, prima devi replicare sul'SSD nuovo la situazione che hai in questo momento sull'HDD, se poi vorrai riformattare (cosa non necessara, bsta la cancellazione) c'è sempre tempo per farlo
 

cranos96

Utente Attivo
399
25
CPU
Intel Core i7-9700K 3,60 GHz 12 MB cache
Dissipatore
Dissipatore ad aria NOCTUA NH-U14S
Scheda Madre
MSi MPG Z390 GAMING PRO CARBON (black)
HDD
WesternDigital Black HDD - 2 TB - 6000 Mbit/s, 7200 RPM + SSD Samsung EVO 400 GB
RAM
Corsair Vengeance RGB PRO DDR4 3600 MHz 2x8GB (black)
GPU
MSi VENTUS 2x Nvidia GeForce RTX 3070 (8GB)
Audio
Realtek® ALC1220P-VB2 Codec
Monitor
MSI Optix MAG241CV Curved 24" 1ms (144Hz)
PSU
Corsair RM750x - 750W 80Plus GOLD (nero)
Case
Corsair SPEC-OMEGA RGB Mid-Tower (nero)
Periferiche
Mouse: Razer Mamba Elite 5G, 16000 Chroma - Tasitera: Razer Ornata Chroma V2 (IT) Headset: Razer Kraken (2019)
Net
TIM (Telecom Italia) - PING: 4MS - DL: 125 Mbps - UL: 20Mbps
OS
Windows 11 Pro (x64)
no, non devi riformattarlo altrimenti perdi tutto, prima devi replicare sul'SSD nuovo la situazione che hai in questo momento sull'HDD, se poi vorrai riformattare (cosa non necessara, bsta la cancellazione) c'è sempre tempo per farlo
Ok, ma per replicare i programmi che non tolgo, ovvero quelli che utilizzo da HDD alla nuova SSD come faccio?
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,616
4,132
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Ok, ma per replicare i programmi che non tolgo, ovvero quelli che utilizzo da HDD alla nuova SSD come faccio?
te l'ho già spiegato: ti basta fare copia-incolla della struttura di cartelle esattamente come ce l'hai ora sull'hard-disk; dopo che li hai copiati integralmente e cambaito le lettere dei dischi funzioneranno come prima, l'importante è che conservi la struttura di cartelle/sottocartelle che hai ora
 
  • Mi piace
Reazioni: cranos96

cranos96

Utente Attivo
399
25
CPU
Intel Core i7-9700K 3,60 GHz 12 MB cache
Dissipatore
Dissipatore ad aria NOCTUA NH-U14S
Scheda Madre
MSi MPG Z390 GAMING PRO CARBON (black)
HDD
WesternDigital Black HDD - 2 TB - 6000 Mbit/s, 7200 RPM + SSD Samsung EVO 400 GB
RAM
Corsair Vengeance RGB PRO DDR4 3600 MHz 2x8GB (black)
GPU
MSi VENTUS 2x Nvidia GeForce RTX 3070 (8GB)
Audio
Realtek® ALC1220P-VB2 Codec
Monitor
MSI Optix MAG241CV Curved 24" 1ms (144Hz)
PSU
Corsair RM750x - 750W 80Plus GOLD (nero)
Case
Corsair SPEC-OMEGA RGB Mid-Tower (nero)
Periferiche
Mouse: Razer Mamba Elite 5G, 16000 Chroma - Tasitera: Razer Ornata Chroma V2 (IT) Headset: Razer Kraken (2019)
Net
TIM (Telecom Italia) - PING: 4MS - DL: 125 Mbps - UL: 20Mbps
OS
Windows 11 Pro (x64)
te l'ho già spiegato: ti basta fare copia-incolla della struttura di cartelle esattamente come ce l'hai ora sull'hard-disk; dopo che li hai copiati integralmente e cambaito le lettere dei dischi funzioneranno come prima, l'importante è che conservi la struttura di cartelle/sottocartelle che hai ora
Grazie, procederò nel modo che mi hai spiegato allora! :)

Saluti
 
  • Mi piace
Reazioni: massimo64

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili