DOMANDA Sostituzione batteria iPhone fai da te: è così impossibile?

stranger00

Utente Attivo
251
41
Buonasera,
sto trattando l'acquisto di un iPhone 6S da 16 GB e color Rose Gold, in condizioni quasi pari al nuovo al prezzo di 100€, ma l'unica pecca è la percentuale di usura della batteria: 84%. Ovviamente sarebbe necessario sostituirla, e so che il pezzo in sè e gli strumenti per montarla costano davvero poco. Mi preoccupa perlopiù l'installazione in sè: ho consultato alcuni tutorial, ma la probabilità di danneggiare irreparabilmente il dispositivo mi sembra elevata, e non conosco nessun centro autorizzato in zona che esegua tale riparazione, o comunque costa uno sproposito. Secondo voi varrebbe la pena tentare di sostituirla da me, senza rivolgermi ad alcun tecnico specializzato? Qualcuno di voi ha mai eseguito questa operazione? Come la giudicate? Grazie in anticipo, come sempre, per le risposte.
 
Ultima modifica:

802.11

Nuovo Utente
15
4
Io ho sostituito la batteria a svariati iPhone, l'operazione non è particolarmente problematica ma sicuramente serve un po' di esperienza. Diciamo che se non l'hai mai fatto magari la prima volta sarebbe meglio farsi aiutare.
 

stranger00

Utente Attivo
251
41
Io ho sostituito la batteria a svariati iPhone, l'operazione non è particolarmente problematica ma sicuramente serve un po' di esperienza. Diciamo che se non l'hai mai fatto magari la prima volta sarebbe meglio farsi aiutare.
Grazie per il suggerimento! Dici che non riuscirei nemmeno seguendo i video tutorial su YouTube? Considerando che nel kit che giunge assieme alla batteria sono compresi tutti gli strumeni per farlo?
 

Andretti60

Utente Èlite
3,812
2,565
Il iPhone 6 e' forse l'ultimo modello in cui sostituire da soli la battera e' relativamente semplice.
Alcuni consigli:
  1. fai con calma, non correre, nessuno ti fa premura, inizia al mattino e assicurati di avere almeno due ore di tempo (anche se poi ci metti solo venti minuti)
  2. leggi bene le istruzioni e assicurati che capisci bene quello che devi fare e che le operazioni non ti intimidiscono. Usa un buon sito che spiega bene specialmente i punti in cui e' facile fare danni, tipo iFixit
  3. attento ai video, in genere sono fatti usando apparecchi che sono stati aperti e chiusi piu' volte e quindi sembra che tutto sia piu' facile di quello che in effetti sia. Non ci sono solo viti a tenere il tutto insieme ma anche mollette interne che a volte sono dure da smuovere
  4. usa una scrivania e un tavolo pulito, non ingombro di cianfrusaglie. Usa coperchi di scatole per raccogliere i vari pezzi che rimuovi. Io in genere uso contenitori di plastica in cui ripongo viti e altro "fermandoli" poi con un piccolo pezzo di nastro adesivo, piu' o meno nella stessa posizione in cui li ho tolti. Ho trovato che fare foto "prima" di ogni passo aiuta poi a rimettere il tutto insieme alla fine.
  5. In genere le viti NON sono interscambiabili tra loro, usi la vite nel posto sbagliato e rovini il dispositivo
  6. una bella lente di ingrandimento e' utile, specie se porti gli occhiali. Aiuta molto a "capire" cosa si sta lavorando prima di metterci le mani dentro. Le foto che trovi in rete (e i video) sono piuttosti piccole e a bassa risoluzione.
  7. usa una buona illuminazione, non lavorare al buio. Una lampada da tavolo e' l'ideale perche' permette di direzionare la luce come vuoi tu.
  8. se hai gatti o cani o pappagalli o pipistrelli... chiudili in un'altra stanza (non scherzo)
 

stranger00

Utente Attivo
251
41
Il iPhone 6 e' forse l'ultimo modello in cui sostituire da soli la battera e' relativamente semplice.
Alcuni consigli:
  1. fai con calma, non correre, nessuno ti fa premura, inizia al mattino e assicurati di avere almeno due ore di tempo (anche se poi ci metti solo venti minuti)
  2. leggi bene le istruzioni e assicurati che capisci bene quello che devi fare e che le operazioni non ti intimidiscono. Usa un buon sito che spiega bene specialmente i punti in cui e' facile fare danni, tipo iFixit
  3. attento ai video, in genere sono fatti usando apparecchi che sono stati aperti e chiusi piu' volte e quindi sembra che tutto sia piu' facile di quello che in effetti sia. Non ci sono solo viti a tenere il tutto insieme ma anche mollette interne che a volte sono dure da smuovere
  4. usa una scrivania e un tavolo pulito, non ingombro di cianfrusaglie. Usa coperchi di scatole per raccogliere i vari pezzi che rimuovi. Io in genere uso contenitori di plastica in cui ripongo viti e altro "fermandoli" poi con un piccolo pezzo di nastro adesivo, piu' o meno nella stessa posizione in cui li ho tolti. Ho trovato che fare foto "prima" di ogni passo aiuta poi a rimettere il tutto insieme alla fine.
  5. In genere le viti NON sono interscambiabili tra loro, usi la vite nel posto sbagliato e rovini il dispositivo
  6. una bella lente di ingrandimento e' utile, specie se porti gli occhiali. Aiuta molto a "capire" cosa si sta lavorando prima di metterci le mani dentro. Le foto che trovi in rete (e i video) sono piuttosti piccole e a bassa risoluzione.
  7. usa una buona illuminazione, non lavorare al buio. Una lampada da tavolo e' l'ideale perche' permette di direzionare la luce come vuoi tu.
  8. se hai gatti o cani o pappagalli o pipistrelli... chiudili in un'altra stanza (non scherzo)
Ti ringrazio per la risposta esaustiva nonchè con una nota di giustificata ironia, sono davvero un neofita in questo campo. Tuttavia l'affare per l'iPhone 6S è saltato a causa della mia indecisione (non erano inclusi accessori se non la scatola, e per il prezzo si può trovare di meglio con poco in più), e invece ho concluso per un iPhone SE da 32 GB color grigio siderale pari al nuovo, praticamente utilizzato pochissimo e completo di scatola, cuffie ed alimentatore, allo stesso prezzo di 100€! Direi che conviene no?
 
  • Mi piace
Reactions: Andretti60

stranger00

Utente Attivo
251
41
Il SE è un ottimo iPhone, anche io compro sempre modelli vecchi approfittando degli sconti e offerte.
Quindi secondo te lo potrei utilizzare senza problemi come telefono principale? Attualmente uso un Samsung Galaxy J7 2017 che ha soli 16 GB di memoria (che per me sono pochini), e che mi soddisfa sotto quasi tutti gli aspetti tranne che per il sensore di impronte digitali, che molte volte non prende l'impronta. Dici che sentirei una grande differenza in termini di prestazioni, passando ad un telefono meno recente? È un telefono utilizzabile al giorno d'oggi? Aggiungo che la capacità massima della batteria si attesta al 96%.
Post automaticamente unito:

Niente, non ho concluso nemmeno per questo. La mia attenzione si è spostata ora su un 6 Plus da 64 GB, anch'esso in condizioni pari al nuovo, batteria appena sostituita (quindi da 2915 mAh), completo di scatola ed accessori. Acquistato nel 2015, il venditore mi dice che il telefono presenta spesso rallentamenti e blocchi (o freeze come li definisco io); il prezzo è di 80€. Ha tentato tutti i tipi di ripristino, anche DFU, ma la situazione rimane invariata. Non ha mai superato i 10 GB di memoria occupata, quindi è da escludere la saturazione della memoria. È aggiornato all'ultima versione di iOS rilasciata per quel modello. Dite che potrei tentare di acquistarlo e fare qualcosa per rimetterlo in sesto, o si tratta di danni a livello hardware? Potrebbe essere la qualità dubbia della batteria stessa?
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando