SLACKWARE

mecha

Utente Attivo
212
37
Visto che oggi se n'è parlato un po' e visto che non sono riuscito a trovare una discussione ufficiale, apro questa discussione per riunire i pochi che usano questa distribuzione.

Mi sembra strano, perchè se non sbaglio è la distribuzione più vecchia di linux ancora in uso.

Spero che qualcuno esperto la usi già o qualcuno esperto comincia a provarla, così può prendere in mano la discussione e dare una mano a chi si vuole avvicinare a questa distribuzione, perchè se aspettate il mio aiuto, state freschi:asd::asd::asd:. Ne so meno di voi:lol:!!!

Se una discussione era già presente potete eliminare tranquillamente questa.
 

tunnel

Utente Èlite
1,613
256
È una distribuzione esistente ed usata, normalmante non per uso desktop, ma per usi più spartani, dove non sono richieste molte modifiche (server macchine di servizio ecc) questo perché le installazioni/modifiche richiedono più tempo e un po' più di competenza ( merce rara :shock: )
 
Ultima modifica:

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,253
2,188
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
io la usavo sul laptop da lavoro .

fondamentalmente così nasce e così te la tieni , volkerding potrebbe smettere di dare le iso installabili e dare un immagine del suo sistema .

paradossalmente non mi è sembrata per nulla flessibile , ogni operazione è laboriosa ma c'è una certezza: slackware funzionerà .

quello è il suo punto forte colossale, funziona, non si rompe, è precisa e coerente con se stessa .

le novità ci arrivano con una lentezza esacerbante ( mentre si discute su systemd VS uptart loro sono ancora ad init " originale" )
 

mecha

Utente Attivo
212
37
beh oddio, gli aggiornamenti con qualche sbattimento (qualche è riduttivo) ci sono. è vero che magari non avrai l'ultimo kernel a meno che non lo compili tu, ma ad esempio io ho firefox 34.05, e non sono andato a pescare il sorgente da firefox, visto che è un file grossissimo e la compilazione dura troppo.

comunque la forza sta proprio nella stabilità. nemmeno debian è così dalla mia piccolissima esperienza. anche se debian ammetto che ha dei grandissimi vantaggi. ecco perchè anche debian è una distribuzione che esiste da tantissimo
 

Ico Bellungi

Utente Èlite
2,921
626
Non installo Slackware da secoli. Quando ho iniziato ad usare Linux nel 2006 andava molto più di ora, e l'ho tenuta un annetto su un portatile che avevo all'epoca. A me piaceva molto, me la ricordo stabile ed efficiente, ma un po' complicata all'inizio, a causa del fatto che in caso di installazione di software nuovo le dipendenze non venivano soddisfatte automaticamente (non so se questa cosa sia cambiata) ed a causa del kernel vanilla che utilizzava, a cui dovevo aggiungere a mano i firmware proprietari per la chiavetta wifi
 

tunnel

Utente Èlite
1,613
256
Ho installato slackware fino dalla prima versione su floppy, conservo ancora l'unico Linux comprato, una confezione di Slackware 96 (la 3.1 se ricordo, con kernel 2) a 4 cd con firma di Volkerding, versione che per anni ho usato per le macchine di servizio ftp dns firewall ecc.
Sono passato poi per molti anni a sistemi più semplici per le macchine di servizio prediligendo ubuntu server, xubuntu e redhat.
Dopo anni lo ho rispolverato stufo della manutenzione richiesta e dai problemi da risolvere ad ogni cambio release e a volte al cambio di kernel dei sistemi attuali.

Non va bene come desktop, troppo lavoro, ma come macchina di servizio, è la unica distribuzione che ti consente di installarla e dimenticarla, ideale per farsi tutto quello che può servire, ci si possono fare web ftp firewall server nas "seri" utilizzando hardware riciclato o comunque con prestazioni basse ed economico.

Può darsi che dati gli annunciati abbandoni dei 32 bit da parte dei big, tornerà in auge a chi non interessano i 64 e a cui non interessa spotify (chi era costui)

Al momento è l'unica distribuzione che non ha ancora ricevuto l'esodo degli ex windowsiani fanatici del clicca qua clicca la installa reinstalla formatta e fai reboot, non ci sono "boot repair" (di default ha lilo), però trovi gente competente che non da le soluzioni ma capisce e spiega il problema
 
Ultima modifica:

EmanueleC

Utente Èlite
5,380
1,709
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 33
Se, non si vuole aggiornare i software/kernel etc.. guarda che si può fare con qualsiasi distro, non bisogna installare Slack... blocchi i repository, blocchi una versione di un determinato software o del kernel, etc... :look:
Se hai paura di un aggiornamento o di conflitti durante un aggiornamento, su Debian e derivate, puoi simulare un aggiornamento e vedere se ci sono eventuali conflitti etc:
Codice:
sudo apt-get --simulate dist-upgrade
o Per installazione di un software:
Codice:
sudo apt-get --simulate install quellochevuoi
 
Ultima modifica:

davethecipo

Utente Èlite
3,326
1,157
CPU
i5 4660
Scheda Madre
H97 PC Mate
HDD
qualcuno
RAM
8 GB
GPU
R9 280
Monitor
Samsung SyncMaster 940BW 19'
PSU
Enermax Liberty 620W
Case
Enermax Pandora Midi Tower Black
OS
Arch Linux con KDE...Windows 10
Ho installato slackware fino dalla prrima versione su floppy, conservo ancora l'unico Linux comprato, una confezione di Slackware 96 (la 3.1 se ricordo, con kernel 2) a 4 cd con firma di Volkerding

Questa storia è da tramandare ai figli e ai figli dei figli
 
  • Like
Reactions: e_ale92

mecha

Utente Attivo
212
37
Se, non si vuole aggiornare i software/kernel etc.. guarda che si può fare con qualsiasi distro, non bisogna installare Slack... blocchi i repository, blocchi una versione di un determinato software o del kernel, etc... :look:
Se hai paura di un aggiornamento o di conflitti durante un aggiornamento, su Debian e derivate, puoi simulare un aggiornamento e vedere se ci sono eventuali conflitti etc:
Codice:
sudo apt-get --simulate dist-upgrade
o Per installazione di un software:
Codice:
sudo apt-get --simulate install quellochevuoi
penso che tunnel intenda semplicemente che slackware non da problemi quando si fa un upgrade, o almeno così ho capito io. in effetti con ubuntu avevo sempre qualche problemino con gli aggiornamenti. con debian ho avuto un kernel panic dopo un dist-upgrade, ho usato per un po' il vecchio kernel, ho eliminato il nuovo e dopo un po' di giorni ho ridato un dist-upgrade e mai più un problema. ma era con la testing, di sicuro la stable non da questi problemi.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,380
1,709
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 33
penso che tunnel intenda semplicemente che slackware non da problemi quando si fa un upgrade, o almeno così ho capito io. in effetti con ubuntu avevo sempre qualche problemino con gli aggiornamenti. con debian ho avuto un kernel panic dopo un dist-upgrade, ho usato per un po' il vecchio kernel, ho eliminato il nuovo e dopo un po' di giorni ho ridato un dist-upgrade e mai più un problema. ma era con la testing, di sicuro la stable non da questi problemi.

Con la testing, è ovvio che puoi avere qualche problema, con la Stable, è molto molto difficile. Non so cosa combinano gli sviluppatori di Ubuntu con i kernel, ma su altre distro è più difficile avere un problema dopo un aggiornamento del kernel(io non ho mai avuto di questi problemi su Ubuntu), male che vada, come hai fatto tu, si seleziona il kernel precedente e via, o si blocca la versione.
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,253
2,188
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
OK, quindi sono definitivamente scemo e fortunato ? ArchLinux testing su macchina " di produzione" ?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,380
1,709
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 33
OK, quindi sono definitivamente scemo e fortunato ? ArchLinux testing su macchina " di produzione" ?

Occhio... :shocked: quando fai gli aggiornamenti :asd:

- - - Updated - - -

Non ho capito una cosa io... @Davide Olianas, che distro utilizza? :grat:
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,253
2,188
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
il miglio OS di sempre
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 577 63.9%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 326 36.1%

Discussioni Simili