Sharkoon M/S25-W: una recensione onesta

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente

Spinto dalla curiosità, alimentata da molti di voi che consigliano questo case, e lo ritengono il "Migliore nella fascia ATX entro i 50 euro", e mosso dalla necessità di aggiornare il mio sistema "vintage", ho comprato questo chiacchieratissimo case. In particolare, ho optato per la versione con la S al posto della M. Già, perchè esistono ben 5 versioni basate su questo telaio e non ho trovato molto comodo districarsi tra i vari modelli, per cui, facciamo un po' di chiarezza:



S25-S, (S=standard). 3 ventole da 120mm pre installate, 2 porte usb 2.0, parte superiore chiusa, no window in plexiglass;

S25-V (V=value) Come sopra con in più: parte superiore su cui si possono installare ventole da 120 o 140mm, con filtro antipolvere, 2 USB 3.0 al posto di 2.0;

S25-W (W=window) Come sopra con in più: una dalle 3 ventole da 120 a led e finestra laterale in plexiglass. È il case oggetto di questa recensione.



Le versioni denominate con la M al posto della S sono distinte da 3 particolari: Disponibilità del colore bianco oltre al nero, 2 griglie laterali forate in metallo lungo la parte frontale, una scheda audio usb integrata nel pannello frontale.



Specifiche: Lunghezza 45cm, Larghezza 21 cm, Altezza 46.5 cm. Peso circa 6Kg. Lunghezza massima scheda video 40 cm, Altezza massima dissipatore cpu 16.7cm, lunghezza massima alimentatore 20.5 cm. 2 slot da 5.25 disponibili.



Perchè ho scelto l' s25-w in particolare?

1)Volevo la finestra
2)Trovo inguardabili le 2 grigliette longitudinali sulla parte frontale dell' M
3)Preso ad un prezzo molto vantaggioso: 34 euro spedito
4)Della scheda audio non me ne faccio nulla, oltre ad avere più di qualche dubbio sulla reale qualità, ma chiaramente in questa recensione non ne parlerò


Nell' imballo c'è tutto il necessario: viti, istruzioni, qualche ricambio di consumo, niente che faccia gridare al miracolo. Tutto nella norma, considerato il prezzo.


Come qualità del materiale utilizzato, direi che siamo su livelli decenti, è equiparabile agli attuali aerocool aero, sia come qualità di plastiche e metalli, sia come verniciatura, con lo stesso vizio di prendere le impronte delle viti delle ventole se le serriamo strette il giusto. Oltre a questo, un altro difetto che poco mi scende è la qualità della rivettatura, un po' grossolana e con rivetti posizionati non nel migliore dei modi. Magari sono cose a cui i più non faranno mai caso, ma io che sono appassionato di auto e carrozzerie storco il naso. Considerato il prezzo comunque, non è nulla di grave.

Particolare verniciatura
Una caratteristica molto interessantedi questo case, che difficilmente si trova in questa fascia, è la presenza di ben 2 usb 3.0 sulla parte frontale. Come vi ho detto però, il sistema che ospiterà provvisoriamente è vintage, e per vintage intendo che ha 10 anni, e le usb 3.0 non le ha. Che fare allora, oltre a darsi dei cretini? Niente paura: basta guardare l' attacco delle usb per avere una piacevole sorpresa: il cavo ha una doppia interfaccia, offrendo la possibilità di collegarle anche ad una presa 2.0, in modo da venire incontro alle esigenze di tutti. Questa sì che è un' idea furba sharkoon, complimenti.



Il cable management riesce piuttosto bene, lo spazio posteriore è molto, e ci sono infiniti punti di aggancio per tenere i cavi ordinati


Ed ecco l' assemblaggio ultimato


Ecco qualcosa di curioso:


Qui vediamo 3 accessori: da sinistra, 2 fascette che sharkoon fornisce per tenere insieme i cavi, identiche a quelle che forniscono alcuni alimentatori di fascia alta, hanno un aspetto molto "premium". In mezzo, un comodo e piccolo buzzer. A destra, delle rondelle di carta, dal costo praticamente nullo, ma che denotano una certa cura del particolare di sharkoon. Servono a frapporsi tra hdd da 2.5 pollici e la slitta su cui si monta (anche questo davvero di buona fattura)

Un dettaglio delle ventole anteriori: Sono a 9 pale, al contrario della posteriore che ha una più classica disposizione a 7 pale.


Queste sono le temperature in idle dopo un oretta di utilizzo da ufficio. Sono normali e del tutto comparabili al vecchio case in cui c'era 1 ventola in ingresso e 1 in uscita. Qui siamo su 2 ventole in ingresso e 2 in uscita.

Test aida64


Qui invece il test con una ventola in uscita ed una in ingresso, sempre mezz'ora.

Le temperature sono invariate. Questo significa che i flussi non sono gestiti bene da questo case? No, tutt'altro. Significa solo che questa disposizione è oltre la sufficienza per dissipare un sistema composto da: una CPU con TDP da 95 watt e dissipatore originale (cosa che dovrebbe scaldare abbastanza l' aria all' interno del case), ed una scheda video con TDP da 110watt con un dissipatore che lascia a desiderare. Considerando che chi assembla un pc oggi di solito ci abbina pure un dissi per la cpu, e se non ce l' abbina, vuol dire che ha un tdp sicuramente più basso dei 95 watt di sopra, e che come scheda video siamo circa a livello della fascia media attuale, come profilo termico, mi pare ovvio che la disposizione 1:1 delle ventole sia ottima. Metà spesa, metà rumore, metà fili nel case, metà polvere.
Chiaramente la situazione può cambiare quando si prendono schede video tipo 1080, vega ecc, ma allora potete (e dovete) permettervi pure un case migliore.


Insomma, fino a quì si direbbe proprio un bel case, e per 34 euro un colpaccio. In effetti, per questa cifra è proprio così. Ma allora non ha difetti importanti? Nì. Avevo detto che è una recensione onesta, quindi ora parliamo di cosa non funziona.

Tornate all' immagine del pannello frontale: notate qualcosa? Beh dovreste: Manca il tasto reset! O meglio, non è che manchi, ma è il pisellino minuscolo a fianco all' ingresso per le cuffie. Proprio così, ragazzi miei, un tasto reset da calcolatrice su un mid tower. In caso di problemi, ci/mi toccherà prendere uno stuzzicadenti o simili per poter resettare il pc, nemmeno una matita torna utile, visto che il buco è molto profondo. Costava così tanto fare un tastino quantomeno utilizzabile?

Altra cosa che proprio non mi piace: i piedini del case: plasticaccia cinese dura e pura, vi ritroverete col case che balla in giro per la stanza in fase di assemblaggio. Ora, non voglio pretendere dei piedini in gomma antiscivolo, ma almeno la possibilità di sostituirli? Niente, si agganciano in un buco largo quasi come un mignolo con un fermo proprietario, rendendo impossibile qualsiasi modifica.

C'è altro? Eh si che c'è: la parte superiore è una delusione. Mi spiego meglio: La possibilità di montare un radiatore da 240 mm (come suggerito da qualcuno sul web) non esiste, troppo poco spazio. Qualora in maniera funambolica riusciste a infilarcelo, non riuscirete mai a montarci delle ventole, indi per cui l' unica posizione per un radiatore è anteriormente. Ma allora direte voi:

"se il radiatore non ce lo si può mettere, e le temperature rimangono uguali sia con una ventola in estrazione che con 2, tutto sto baracchino sul tetto del case a che serve?"
Ah boh. A prendere polvere?

L' ultima cosa che non funziona di questo case, molto probabilmente la più grave, è il tunnel inferiore dell' alimentatore, che è a dir poco criminale. L' alimentatore che avete visto nella foto sopra è un real power M520, che è lungo 15cm, e lo spazio a disposizione teorico per l' ali è di 20.5 cm di lunghezza. Avete notato niente di strano lì sotto? Vi aiuto io: manca la gabbia hdd da 3.5 pollici. Ho dovuto smontarla, perchè o ci sta lei o ci sta un alimentatore, di qualsiasi tipo direi, visto quanto è piccolino questo qui. Le ho provate di tutte, ma proprio non ci si riesce a farci stare un alimentatore a cavi modulari insieme alla gabbia, che per altro è di ottima qualità, con un sistema di ritenzione degli hdd molto buono, dotato di gommini antivibrazione, come potete vedere in foto

Grande rosicata per questa cosa qui, non so se con un alimentatore a cavi fissi la situazione potrebbe migliorare, forse sì, ma sarà tutto maledettamente difficile e compresso. Se siete interessati a questo case, vi consiglio caldamente hdd da 2.5 per l' archiviazione ed ssd M.2. É un case che invita al progresso (li mortacci loro).


In definitiva, qual è l' idea che mi sono fatto?

Beh, Sharkoon ha sicuramente a cuore la cura del dettaglio e la dotazione, Adoro le dimensioni di questo case, che riescono a farci stare tutto (più o meno) in un case atx davvero compatto ed elegante da un punto di vista estetico, senza rinunciare ad un filo di tamarragine. Purtroppo però, mi ha dato un po' l' impressione di essere più votato alla cosmesi che all' aspetto funzionale, si sono persi in un bicchier d' acqua sulle cose più semplici (e forse più importanti) e sono stati maniacali sui particolari. Nel complesso non è un case da sconsigliare, alla fine ci si adatta a tutto, ma da qui a dichiararlo il re degli ATX di fascia bassa (dai 50 euro in giù) ci passa un continente.



Mi Piace:

Dotazione
Estetica
Prezzo
Qualità
Cable management
USB frontali


Non mi piace:

Pannello portaventole superiore
layout del tunnel inferiore
Piedini
Tasto reset
 
Ultima modifica:

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
P.S. chiunque avesse dubbi, o volesse foto di qualche altro particolare, che scriva senza problemi. Nella recensione ho inserito per lo più foto di particolari che non si trovano sul web nelle varie recensioni.
 
  • Mi piace
Reactions: tremoire

iannu27

Utente Attivo
975
516
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cryorig H5 Universal
Scheda Madre
ASUS Rog Strix x470-F Gaming
Hard Disk
Crucial BX300 240GB / Samsung HD322GJ 300GB / Toshiba P300 1TB / WD Elements 500GB
RAM
G.Skill Aegis 2x8GB 3000MHz CL16
Scheda Video
Sapphire Nitro R9 380 4GB
Scheda Audio
Integrata scheda madre
Monitor
Dell S2418HN FullHD 24"
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Mouse: Steelseries Rival 100 / Tastiera: Ducky One 2 Horizon
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Bhe, che dire, mi sembra una recensione onesta come da titolo che guarda tutti i particolari. Ti suggerisco di mettere le immagini sotto spoiler come regolamento :sisi: faciliti la lettura. Chiaro che per i low budget resta comunque un valido case imho. Hai fatto bene a scrivere una recensione di questo case
Aprendo una discussione, secondo te <50€ (o comunque per low budget build) cosa potrebbe essere un'alternativa valida?
 
  • Mi piace
Reactions: EasyMan QV

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
Bhe, che dire, mi sembra una recensione onesta come da titolo che guarda tutti i particolari. Ti suggerisco di mettere le immagini sotto spoiler come regolamento :sisi: faciliti la lettura. Chiaro che per i low budget resta comunque un valido case imho. Hai fatto bene a scrivere una recensione di questo case
Aprendo una discussione, secondo te <50€ (o comunque per low budget build) cosa potrebbe essere un'alternativa valida?
Fatto. Non c'è dubbio che il case sia validissimo, anche se montandolo a volte si ha come l' impressione che nessuno alla sharkoon ci abbia assemblato dentro un pc a progetto finito. Pensandoci bene, il problema della gabbia degli hdd è che i cavi dell' ali devono oltrepassarla per arrivare all' apertura attraverso cui vanno passati: è proprio nell' oltrepassare la gabbia che nasce il problema, lo spazio è molto carente.
Sulla stessa fascia, di sicuro sono da prendere in considerazione i NOX, che non ho mai visto dal vivo, ma sembrano buoni sulla carta, e i classici Aerocool aero 800/500. Hanno una disposizione quasi uguale all' M25, ma se noti bene, i passaggi per i cavi dell' ali non si trovano oltre la gabbia degli HDD, ma appena prima, motivo per cui non si presenta il problema che si ha con questo case qui. Oltre a questi, quello che, secondo me, è un ottimo case in questa fascia, è il masterbox 5.
Tutti questi case hanno delle soluzioni meno belle per portare i cavi dalla parte posteriore alla MoBo, e nasconderli per mantenere una buona estetica è un pochino più artificioso. Sullo sharkoon la separazione è totale ed in questo è il vincitore assoluto, è quello che mi da più soddisfazione alla vista della finestra.
 
  • Mi piace
Reactions: iannu27

iannu27

Utente Attivo
975
516
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cryorig H5 Universal
Scheda Madre
ASUS Rog Strix x470-F Gaming
Hard Disk
Crucial BX300 240GB / Samsung HD322GJ 300GB / Toshiba P300 1TB / WD Elements 500GB
RAM
G.Skill Aegis 2x8GB 3000MHz CL16
Scheda Video
Sapphire Nitro R9 380 4GB
Scheda Audio
Integrata scheda madre
Monitor
Dell S2418HN FullHD 24"
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Mouse: Steelseries Rival 100 / Tastiera: Ducky One 2 Horizon
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Molto interessante comunque il tuo punto di vista. I nox sinceramente non li ho visti dal vivo. Masterbox5 e aero 800 sono certamente validi, anzi forse migliori dello sharkoon, ma si va più verso i 60€ (prendo a riferimento i prezzi di amazon). Secondo me si va più a "scontrare" con prodotti tipo bitfenix nova (come prezzo siamo li, sempre guardando amazon)
Mia curiosità: ma gli slot espansione pcie sono fissati con le viti?
Peccato davvero come hai detto tu che in certe cose ci si perda in un bicchiere d'acqua.
 

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
gli slot di espansione sono fatto in questo modo qui, che può piacere o meno, io penso che sia valido:

L' unica pecca potrebbe essere che chi ha sli o schede audio e stacca le varie paratie, poi ha solo 2 copri slot per tappare i buchi, ma basta assemblare con criterio e non rimarranno mai buchi aperti. Poi credo che chi faccia sli acquisti pure altri tipi di case.

Diciamo che io la fascia di prezzo 50/60 la considero un po' un tutt'uno, fluttuazioni di 10 euro nell' ambito di questi case sono all' ordine del mese, e come qualità l' aero 800 è compatibilissimo con questo. Il CM ha qualche rifinitura fatta meglio qua e là, ma in buona sostanza siamo lì. Penso che le differenze principali tra questo gruppo di case siano quelle che dico nella recensione, li classifico tutti sulla stessa fascia, perciò li confronto. Il bitfenix nova l' ho visto solo in negozio, ma per quel poco che ho visto, mi è sembrato un passo indietro a questi 3, soprattutto come disposizione degli spazi interni. Diciamo che lo considero un gradino sotto, ma sarei curioso di metterci le mani sopra.
 

iannu27

Utente Attivo
975
516
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cryorig H5 Universal
Scheda Madre
ASUS Rog Strix x470-F Gaming
Hard Disk
Crucial BX300 240GB / Samsung HD322GJ 300GB / Toshiba P300 1TB / WD Elements 500GB
RAM
G.Skill Aegis 2x8GB 3000MHz CL16
Scheda Video
Sapphire Nitro R9 380 4GB
Scheda Audio
Integrata scheda madre
Monitor
Dell S2418HN FullHD 24"
Alimentatore
Corsair TX550M
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Mouse: Steelseries Rival 100 / Tastiera: Ducky One 2 Horizon
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Sono avvitati, quindi si tolgono e si rimettono no?
Poi credo che chi faccia sli acquisti pure altri tipi di case.
:+1:
Diciamo che io la fascia di prezzo 50/60 la considero un po' un tutt'uno, fluttuazioni di 10 euro nell' ambito di questi case sono all' ordine del mese, e come qualità l' aero 800 è compatibilissimo con questo
Bo secondo me 800 e masterbox5 puntano più su e come fascia sono un po più in alto, alla fine lo sharkoon lo trovi sui 40€ circa, invece gli altri due hanno un prezzo più stabile sui 60€ (il masterbox 5 all'uscita credo pure di più) sempre tenendo conto di amazon eh, da altri shop probabile che li trovi a molto meno. Se poi vai sui 50-60 a salire vai anche a scontrarti con p400 s340 e compagnia che secondo me sono ancora sopra. Punti di vista. :sisi: :giudice:
Il bitfenix nova l' ho visto solo in negozio, ma per quel poco che ho visto, mi è sembrato un passo indietro a questi 3, soprattutto come disposizione degli spazi interni. Diciamo che lo considero un gradino sotto, ma sarei curioso di metterci le mani sopra.
Mmmm ho sentito chi ci ha assemblato un pc. È un case molto base (+ di questo probabilmente) che non ha molto spazio per cable management, e altre piccole cose (tra cui una sola ventola in estrazione) Diciamo che tra i 2 lo sharkoon gli sta sopra imho. Alla fine quando va su fasce economiche la coperta è sempre un po corta mi sa :asd:
 
  • Mi piace
Reactions: giuseppean

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
Sono avvitati, quindi si tolgono e si rimettono no?

:+1:

Bo secondo me 800 e masterbox5 puntano più su e come fascia sono un po più in alto, alla fine lo sharkoon lo trovi sui 40€ circa, invece gli altri due hanno un prezzo più stabile sui 60€ (il masterbox 5 all'uscita credo pure di più) sempre tenendo conto di amazon eh, da altri shop probabile che li trovi a molto meno. Se poi vai sui 50-60 a salire vai anche a scontrarti con p400 s340 e compagnia che secondo me sono ancora sopra. Punti di vista. :sisi: :giudice:

Mmmm ho sentito chi ci ha assemblato un pc. È un case molto base (+ di questo probabilmente) che non ha molto spazio per cable management, e altre piccole cose (tra cui una sola ventola in estrazione) Diciamo che tra i 2 lo sharkoon gli sta sopra imho. Alla fine quando va su fasce economiche la coperta è sempre un po corta mi sa :asd:
c'è prima da staccare delle piccole paratie, poi si infila la scheda. Se rimane il buco, o perché sposti la scheda, o perché hai sbagliato, sharkoon fornisce dei "tappabuchi" metallici da avvitare, di buona qualità. Il problema è che sono solo 2. Ad ogni modo, se uno ragiona su quello che fa, non si troverà mai con buchi scoperti.

Chiaramente phanteks&co sono ben altra roba.

Sì, il bitfenix lo posizionerei pure io uno step più in basso. Rientra un po'in un discorso di gusti personale, ma la finestra asimmetrica, la disposizione dei componenti, e quella struttura longitudinale che fa da telaio per masterizzatore, ssd, hdd non la posso proprio guardare, mi sa di 2005. Sono d'accordissimo sulla questione della coperta corta, quando si comprano case così è sempre bene informarsi per bene prima, e prendere il case che collima più con le proprie esigenzd.

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: iannu27

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
***Aggiornamento importante***

Sono nel mezzo dell'upgrade del mio sistema, cominciato di fatto a novembre, con questo case. Devo ritrattare, seppur parzialmente, la parte relativa all'enorme difetto di layout del tunnel inferiore.
Ho sostituito il real power m (lungo 15cm, semi modulare) con un seasonic focus + da 550 (lungo 14 cm, modulare).

Ho notato 2 cose:
1) il centimetro in meno di lunghezza con questo case è ORO, consente un 50% di risoluzione del problema dello spazio per la gabbia hdd.
2) questo seasonic ha dei cavi molto più morbidi, direi quasi malleabili, rispetto al vecchio cm. Questo contribuisce per il restante 50% alla soluzione del problema e, come vedete nell'immagine allegata, consente di montare tutto senza fare i salti mortali (lasciate stare il cable management, vi assicuro che ci sta tutto, non largo, ma con un minimo di pazienza tutto quadra).


Alla fine della fiera quindi, mi sento di consigliare questo case un pochino di più, a patto di non pigliare alimentatori enormi, già 16 cm di lunghezza sarebbero un problema insormontabile (supernova G2, per esempio). Soprattutto, assicuratevi che i cavi dei vostri alimentatori non siano rigidi, e che siano abbastanza lunghi da poter fare un mezzo loop attorno alla gabbia hdd per poi poter passare comodamente nella apertura laterale in cui vanno infilati. Come misura minima del cavo 24 pin, potrei consigliarvi quella del focus+, che è 610mm, com magari un paio di cm di tolleranza in meno, ma non oltre.

Arrivederci alla prossima
 
  • Mi piace
Reactions: iannu27 e whatever

wizard92

Nuovo Utente
Ho acquistato e montato il mio pc in questo case proprio oggi, e sono finito qui per caso cercando informazioni sulle ventole che monta.
Innanzitutto grazie per la recensione, poi volevo farti presente, qualora tu non lo sappia già, che la gabbia per gli HDD da 3.5 si può smontare dalla parte superiore del tunnel e si può montare sulla base del case, proprio sul piano su cui poggia l' alimentatore.
Noterai che le guide sono ovali, appunto per far scorrere la gabbia avanti e indietro in base alla lunghezza dell' alimentatore, questo "dovrebbe" permetterti di montare alimentatori atx fino a 20cm.
Intanto ti chiedo: hai per caso informazioni sulla velocità massima delle ventole che monta questo case?
 
  • Mi piace
Reactions: Blerpa e giuseppean

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
Ho acquistato e montato il mio pc in questo case proprio oggi, e sono finito qui per caso cercando informazioni sulle ventole che monta.
Innanzitutto grazie per la recensione, poi volevo farti presente, qualora tu non lo sappia già, che la gabbia per gli HDD da 3.5 si può smontare dalla parte superiore del tunnel e si può montare sulla base del case, proprio sul piano su cui poggia l' alimentatore.
Noterai che le guide sono ovali, appunto per far scorrere la gabbia avanti e indietro in base alla lunghezza dell' alimentatore, questo "dovrebbe" permetterti di montare alimentatori atx fino a 20cm.
Intanto ti chiedo: hai per caso informazioni sulla velocità massima delle ventole che monta questo case?
Letto il messaggio solo ora, ti ringrazio dell'info, perché le guide di cui parli me le sono proprio perse. In fine settimana vedrò di armeggiare un po', allora. Purtroppo sulla velocità delle ventole non so darti informazioni precise, ma posso assicurarti che sono molto silenziose, sia le anteriori che la posteriore

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk
 

wizard92

Nuovo Utente
Sì, è spiegato in malo modo su quel piccolo libretto di istruzioni che viene fornito.
Devo dire che non è stato proprio immediato da capire, però a quanto pare se lo lasci nella posizione originale puoi inserire anche una ventola nel gabbiotto degli HDD (perdendo lo spazio di un disco forse?) in quanto ci sono le griglie fatte apposta, sia sul gabbiotto che sulla copertura del tunnel, altrimenti devi usare le guide in basso ma non puoi mettere la ventola.
 
  • Mi piace
Reactions: Blerpa e giuseppean

giuseppean

Utente Èlite
1,590
734
Hardware Utente
Fatto un po'di prove e smanettamenti. Confermo tutto quello che hai detto, su quelle due infrattatissime guide sul fondo si può montare la gabbia hdd, e questo cambia di brutto la situazione, non ponendo limiti per ciò che riguarda gli alimentatori. Portando la gabbia tutto in avanti migliora tantissimo. Devo segnalare però un problema, che alla fine è facilmente ovviabile:

Infilare ed estrarre un hdd nello slot inferiore, se avete portato la gabbia tutta avanti per migliorare gli spazi, diventa impossibile. L'unica soluzione è smontare la gabbia, montare l'hdd e reinserire la gabbia con l'hdd pre montato. Questo è dovuto al bordo inferiore troppo prominente. Una scocciatura, non un problema grave, direi.

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: Blerpa

wizard92

Nuovo Utente
Beh alla fine basta svitare quattro viti nella parte inferiore, e poi non credo che ogni giorno avrai bisogno di smontare gli Hard Disk dalla gabbia, no? :boh:
Comunque, per i circa 40€ a cui viene venduto questo case non mi sembra per nulla male, ha tutto ciò che serve ad una configurazione media, con alcuni accorgimenti utili! :ok:
Questo è il mio:
WhatsApp Image 2018-03-04 at 18.26.23.jpeg
 
  • Mi piace
Reactions: Blerpa

Entra

oppure Accedi utilizzando