Settare impianto 2.1

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Ho un impianto 2.1 con un sub empire sw2 e due satelliti edifier1800tii ho messo la levetta dei bassi a 0 nei satelliti e messo il volume1 del sub al massimo, fa aumentare anche il volume dei satelliti collegati tramite ottimi cavi schermati, poi ho regolato il volume2 del sub ovvero il volume che regola solo la potenza del sub, (regolata in modo da avere equilibrio con medi e alti dei satelliti) adesso devo regolare il taglio della frequenza mi hanno detto di metterlo ad 80hz così va bene? http://it.tinypic.com/view.php?pic=2ns5561&s=9#.WWE3WXBSBPY (scusate è al contrario non so perché)
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,282
Non mettere la manopola dei bassi a 0 sulle Edifier, non ti serve, l'SW2 ha il crossover integrato tra gli ingressi e le uscite di basso livello (o almeno così dicono sul sito Empire), vuol dire che taglia di suo le basse frequenze dai satelliti.
L'ideale sarebbe giocare con la frequenza di taglio finché non ti ritieni soddisfatto, volendo potresti usare uno di quei generatori di tono con le basse frequenze per cercare di capire ad orecchio fin dove scendono le R1800TIII.
http://www.szynalski.com/tone-generator/
Non è il metodo più scientifico dell'universo ma senza strumentazione professionale a portata di mano è meglio di niente.

Andando a memoria fino a 80Hz dovrebbero arrivarci tranquillamente, comunque la regola generale è cercare di ridurre il più possibile il range di lavoro del subwoofer, specialmente quando si tratta di prodotti di fascia bassa. Per farti un esempio, se dovessi trovare 70Hz come limite inferiore delle R1800TIII, ovvero senza una riduzione evidente della pressione sonora, setta il subwoofer un pelo più alto, per esempio 75Hz, e dovresti esserci. Come dicevo comunque valuta tu stesso dopo aver effettuato un numero sufficiente di prove.
 
  • Like
Reactions: Dacote97

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Non mettere la manopola dei bassi a 0 sulle Edifier, non ti serve, l'SW2 ha il crossover integrato tra gli ingressi e le uscite di basso livello (o almeno così dicono sul sito Empire), vuol dire che taglia di suo le basse frequenze dai satelliti.
L'ideale sarebbe giocare con la frequenza di taglio finché non ti ritieni soddisfatto, volendo potresti usare uno di quei generatori di tono con le basse frequenze per cercare di capire ad orecchio fin dove scendono le R1800TIII.
http://www.szynalski.com/tone-generator/
Non è il metodo più scientifico dell'universo ma senza strumentazione professionale a portata di mano è meglio di niente.

Andando a memoria fino a 80Hz dovrebbero arrivarci tranquillamente, comunque la regola generale è cercare di ridurre il più possibile il range di lavoro del subwoofer, specialmente quando si tratta di prodotti di fascia bassa. Per farti un esempio, se dovessi trovare 70Hz come limite inferiore delle R1800TIII, ovvero senza una riduzione evidente della pressione sonora, setta il subwoofer un pelo più alto, per esempio 75Hz, e dovresti esserci. Come dicevo comunque valuta tu stesso dopo aver effettuato un numero sufficiente di prove.
Va bene domani vi aggiorno
 

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Non mettere la manopola dei bassi a 0 sulle Edifier, non ti serve, l'SW2 ha il crossover integrato tra gli ingressi e le uscite di basso livello (o almeno così dicono sul sito Empire), vuol dire che taglia di suo le basse frequenze dai satelliti.
L'ideale sarebbe giocare con la frequenza di taglio finché non ti ritieni soddisfatto, volendo potresti usare uno di quei generatori di tono con le basse frequenze per cercare di capire ad orecchio fin dove scendono le R1800TIII.
http://www.szynalski.com/tone-generator/
Non è il metodo più scientifico dell'universo ma senza strumentazione professionale a portata di mano è meglio di niente.

Andando a memoria fino a 80Hz dovrebbero arrivarci tranquillamente, comunque la regola generale è cercare di ridurre il più possibile il range di lavoro del subwoofer, specialmente quando si tratta di prodotti di fascia bassa. Per farti un esempio, se dovessi trovare 70Hz come limite inferiore delle R1800TIII, ovvero senza una riduzione evidente della pressione sonora, setta il subwoofer un pelo più alto, per esempio 75Hz, e dovresti esserci. Come dicevo comunque valuta tu stesso dopo aver effettuato un numero sufficiente di prove.
Alla fine scendono fino a 75 dovrei mettere il taglio a 80hz secondo te in quella posizione la levetta del taglio va bene? dovrebbe essere ad occhio intorno ad 80 penso, non c'è nessuna scritta purtroppo... ecco la foto http://it.tinypic.com/view.php?pic=2ns5561&s=9#.WWE3WXBSBPY (è girata)
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,282
Ah boh, non è che si capisce, spegni le R1800TIII e usa il tone generator col solo subwoofer, appena senti bene gli 80Hz ci sei, se sbagli di qualche Hertz nessuno si offende.
 

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Ah boh, non è che si capisce, spegni le R1800TIII e usa il tone generator col solo subwoofer, appena senti bene gli 80Hz ci sei, se sbagli di qualche Hertz nessuno si offende.
Aggiorno ho il sub alla distanza di 1m e 70cm spostandomi dal sub a circa 4m di distanza ho notato che i bassi sono davvero bassi, solo spostandomi sembra di avere un altro modello di sub... e questa cosa mi piace un sacco, se compro due cavi da 5m 2rca-2rca in modo da mettere il sub lontano da me di 4 metri e i satelliti davanti a me? la lunghezza dei cavi compromette il suono? parlo di cavi da 11 euro ciascuno, quindi il collegamento è scheda audio(scrivania)-cavo5m-sub-cavo5m-satelliti (scrivania) vi sembra una buona idea? può succedere che tra sub e satelliti ci sia una "diacronia."?
 
Ultima modifica:

4MisT

Utente Attivo
412
80
Penso che dove ti sei messo a 4 metri di distanza ci deve essere una zona di riflessione dove i bassi vengono concentrati, di solito più ci si avvicina al sub più si sente forte
 

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Comunque un buon cavo rca può aiutare, tieni conto che i cavi non migliorano i suoni ma semplicemente ne degradano la qualità più o meno rispetto ai materiali utilizzati, appunto per questo più è corto meglio è , 5 metri sono una distanza abbastanza notevole, conviene prenderne uno di qualità un pò superiore tipo questo https://www.amazon.it/gp/aw/d/B0000...ach+rca+5m&dpPl=1&dpID=41elwCDbEYL&ref=plSrch
Visto che in realtà me ne servirebbero due da circa 3,50-4m ne prendo 2 da 3 metri https://www.amazon.it/gp/product/B01KM99OPK/ref=ox_sc_act_title_1?smid=AEB9F56C3A3O6&psc=1 non posso spendere di piu si tratta di un sub da 100 euro comunque io parlavo di profondità del basso non della pressione sonora se mi avvicino sento piu pressione se mi allontano sento un basso più "denso-deep"
 

4MisT

Utente Attivo
412
80
Sarà un problema di code, io ho beccato un paio di punti nella mia stanza dove si creano rimbombi e forse ad un orecchio non allenato sembra che il basso sia migliore e più presente. (Purtroppo un punto è vicino alla porta, con volumi alti mi tremava la maniglia, ho dovuto cambiarla con una più solida ahahah)
Adesso non so quanto può spingere il tuo sub ma se metti un paio di canzoni a volume alto/massimo dovresti sentire scie o comunque un basso non preciso è secco.
Prima di spender soldi non riesci a spostare il sub e i diffusori dove vuoi posizionarli e vedere se dal tuo punto di ascolto migliora qualcosa ?
 

Dacote97

Nuovo Utente
50
1
Sarà un problema di code, io ho beccato un paio di punti nella mia stanza dove si creano rimbombi e forse ad un orecchio non allenato sembra che il basso sia migliore e più presente. (Purtroppo un punto è vicino alla porta, con volumi alti mi tremava la maniglia, ho dovuto cambiarla con una più solida ahahah)
Adesso non so quanto può spingere il tuo sub ma se metti un paio di canzoni a volume alto/massimo dovresti sentire scie o comunque un basso non preciso è secco.
Prima di spender soldi non riesci a spostare il sub e i diffusori dove vuoi posizionarli e vedere se dal tuo punto di ascolto migliora qualcosa ?
Avevi ragione era solo un punto di rimbombo lascio le cose cosi come somo ovvero con cavi da 1 metro ps. Il punto di rimbombo era un angolo e solo stando la sentivo quel forte rimbombo che inizialmente avevo scambiato per qualità del basso, comunque ascolto sempre roba aac i volumi sono abbastanza alti pensa che tengo il sub neanche a metà di volume e riesco ad avere una buona pressione sonora nella mia stanza, forse anche perchè tengo il sub in un angolo (l'angolo opposto a quello di cui parlavo prima) la distanza dai muri è di circa 20 cm, ascolto rap nuova scuola dove le basi sono ricche di bassi 808 che suonano bene nel mio 8" non so se conosci il sub sw2 empire, uno dei migliori qualtà prezzo peccato sia quasi estinto dal mercato
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 447 63.3%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 259 36.7%

Discussioni Simili