Sennheiser PC 363D o Sennheiser G4ME ONE [3D G4ME1 o scheda audio dedicata]

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
Ciao a tutti ragazzi,
recentemente le mie logitech g430 mi hanno dato buca e ho deciso che è arrivato il momento di fare un'upgrade per qualcosa di più serio. Sono stato piacevolmente colpito dalla game series della Sennheiser in particolare dalle PC 363D e dalle G4ME ONE. Sono indeciso se acquistare le 363 con scheda audio usb (3D G4ME1) inclusa o le G4ME ONE con una scheda audio interna dedicata. Insomma non sono a conoscenza della qualità della scheda audio usb della Sennheiser; cosa mi conviene fare?
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
imho ti conviene
scheda audio + cuffie + mic a clip

scheda:
soundblaster z
xonar u7

cuffie
sennheiser hd518
beyerdynamic dt440
akg k240 mk2
audio technica ath 700x

microfono:
zalman o cmq sony o philips a clip
 
  • Like
Reactions: HIIAMME

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
imho ti conviene
scheda audio + cuffie + mic a clip

scheda:
soundblaster z
xonar u7

cuffie
sennheiser hd518
beyerdynamic dt440
akg k240 mk2
audio technica ath 700x

microfono:
zalman o cmq sony o philips a clip


Non ci avevo proprio pensato ad un microfono a clip...e questo ti espone quanto io sia confuso da queste cose...
Grazie mille, terrò in considerazione la tua risposta quando effettuerò l'aquisto.
 

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
Ho controllato online è ho notato che inclusa con la sound blaster z vi è un microfono quindi tolgo dalla lista lo zalman a clip;
Ho anche controllato i prezzi per le sennheiser hd 518 e avendo un budget più alto opterei per le hd 598, secondo voi ne vale la pena?
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
per puro gaming imho no se invece ascolti anche un po di musica sono meglio

aggiungo anche le valide superlux hd681evo e takstar hi2050
 
  • Like
Reactions: HIIAMME

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
per puro gaming imho no se invece ascolti anche un po di musica sono meglio

aggiungo anche le valide superlux hd681evo e takstar hi2050
Credo proprio che andrò per le hd 598, tutto quello che faccio al computer lo faccio con le cuffie addosso,quindi gaming, musica, podcast, film ecc ecc... In quanto alle altre cuffie che mi hai consigliato , non mi è mai piaciuta la sensazione della pelle su nessuna cuffia che io abbia mai provato e visto che indosso le cuffie per periodi di tempo prolungato lo stile aperto delle sennheiser mi andrebbe più a genio.

Grazie mille per il tuo tempo Maurilio, quando amazon mi rimborserà le mie vecchie cuffie procederò agli acquisti.
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
calma delle altre ci sono
akg k702
beyerdynamic dt990
aperte e con pad in velluto

come tutte quelle che ti ho scritto fin'ora ;)
 
  • Like
Reactions: HIIAMME

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
calma delle altre ci sono
akg k702
beyerdynamic dt990
aperte e con pad in velluto

come tutte quelle che ti ho scritto fin'ora ;)
Controllate entrambi; le k702 sono pienamente fuori budget insieme alle dt 990 Premium; invece le dt 990 pro costerebbero 20€ in meno delle 598. Ho anche controllato alcune delle tue vecchie discussioni sulle due cuffie, e mi piacciono veramente tanto entrambi.
Ora il problema è che sono indeciso, di sicuro non comprerò entrambi.
 
Ultima modifica:

jkflame

Utente Attivo
473
79
Controllate entrambi; le k702 sono pienamente fuori budget insieme alle dt 990 Premium; invece le dt 990 pro costerebbero 20€ in meno delle 598. Ho anche controllato alcune delle tue vecchie discussioni sulle due cuffie, e mi piacciono veramente tanto entrambi.
Ora il problema è che sono indeciso, di sicuro non comprerò entrambi.


taaadaaaam, ariva flame ad aiutarti ^^

Proprio 2 giorni fa mi sono arrivate le 598 della sennheiser.

Io sono un possesore delle dt990 pro, quindi ho costretto l'amico mio a comprare le 598 proprio per fare un confronto diretto.

Per ora ti posso dare solo le prime impressioni perchè purtroppo non abbiamo tempo di farle rodare (le 598),quindi per ora prendi queste "impressioni" con delle super pinze.

Materiali:

598 =tutto in plastica, una plastica super trattata al tatto molto piacevole ma allo stesso tempo ti trasmette la sensazione "ora si spacca tutto",il peso suuuuuperleggere sembra di non averle intesta a rafforzare questa tesi è l'isolamento insesistente, di solito quando metti una qualsiasi cuffia in testa (senza musica) ti cambia la percezione dei suoni intorno a te, con questa no zero ahah. Il velluto è bello ma poco "morbidoso", la cuffia non stringe minimamente.

dt990= materiali plastici+ mettalici, al tatto ti da istantaneamente la sensazione di robustezza,in testa si fanno sentire, non tanto perchè il peso è eccessivo ma perchè sopratutto all inizio tendono a stringere un pò ma per-fortuna il velluto è molto "morbidoso" e quindi svolge bene il suo ruolo.

aaah è tardi, vabbè in breve:

Per ora la cosa che distingue le due cuffie è che le 598 tendono ad avere un suono molto naturale sopratutto se la canzone è predominata dalla voce (e ci sono pochi suoni) le 598 (voglio ricordare ancora non rodate) si esprimono bene, però appena ci sono molti suoni tendono a fare un casino tremendo, diciamo lo stesso difetto delle superlux hd681 EVO, cioè se c'è un predominanza dei medi si iniziano a distinguere meno i suoni.
Le dt990 hanno un suono a V quindi mettono in risalto bassi ed alti facendo passare un pò in secondo piano i medi, ma questo lo noterai poco perchè tanto il nostro orecchio sulle medie frequenze è avvantaggiato, di conseguenza se una canzone ha solo la voce si sentirà bene tranquillamente ma sopratutto continuerai a sentire bene anche in presenza di tanti suoni grazie al suo svantaggio di non far risaltare i medi, quindi continuerai a distinguere tutti i suoni perfettamente.

quindi per farla breve, per andare sul sicuro mi sento di consigliarti le dt990 pro (la versione normale non ha nulla di vantaggio sul suono, costano inutilmente in più lasciale stare,l'unica differenza sono i materiali della cuffia).


ti chiedo scusa in anticipo se non mi sono espresso chiaramente, ma sono di passaggio, quindi non posso scrivere tutto dettagliamene, se hai qualche dubbio provvederò a rispondere ^^

ps: le due cuffie sono state usate con 2 amplificatori, un pioneer entry level e uno portatile (fiio 11k)
 
  • Like
Reactions: HIIAMME

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
taaadaaaam, ariva flame ad aiutarti ^^

Proprio 2 giorni fa mi sono arrivate le 598 della sennheiser.

Io sono un possesore delle dt990 pro, quindi ho costretto l'amico mio a comprare le 598 proprio per fare un confronto diretto.

Per ora ti posso dare solo le prime impressioni perchè purtroppo non abbiamo tempo di farle rodare (le 598),quindi per ora prendi queste "impressioni" con delle super pinze.

Materiali:

598 =tutto in plastica, una plastica super trattata al tatto molto piacevole ma allo stesso tempo ti trasmette la sensazione "ora si spacca tutto",il peso suuuuuperleggere sembra di non averle intesta a rafforzare questa tesi è l'isolamento insesistente, di solito quando metti una qualsiasi cuffia in testa (senza musica) ti cambia la percezione dei suoni intorno a te, con questa no zero ahah. Il velluto è bello ma poco "morbidoso", la cuffia non stringe minimamente.

dt990= materiali plastici+ mettalici, al tatto ti da istantaneamente la sensazione di robustezza,in testa si fanno sentire, non tanto perchè il peso è eccessivo ma perchè sopratutto all inizio tendono a stringere un pò ma per-fortuna il velluto è molto "morbidoso" e quindi svolge bene il suo ruolo.

aaah è tardi, vabbè in breve:

Per ora la cosa che distingue le due cuffie è che le 598 tendono ad avere un suono molto naturale sopratutto se la canzone è predominata dalla voce (e ci sono pochi suoni) le 598 (voglio ricordare ancora non rodate) si esprimono bene, però appena ci sono molti suoni tendono a fare un casino tremendo, diciamo lo stesso difetto delle superlux hd681 EVO, cioè se c'è un predominanza dei medi si iniziano a distinguere meno i suoni.
Le dt990 hanno un suono a V quindi mettono in risalto bassi ed alti facendo passare un pò in secondo piano i medi, ma questo lo noterai poco perchè tanto il nostro orecchio sulle medie frequenze è avvantaggiato, di conseguenza se una canzone ha solo la voce si sentirà bene tranquillamente ma sopratutto continuerai a sentire bene anche in presenza di tanti suoni grazie al suo svantaggio di non far risaltare i medi, quindi continuerai a distinguere tutti i suoni perfettamente.

quindi per farla breve, per andare sul sicuro mi sento di consigliarti le dt990 pro (la versione normale non ha nulla di vantaggio sul suono, costano inutilmente in più lasciale stare,l'unica differenza sono i materiali della cuffia).


ti chiedo scusa in anticipo se non mi sono espresso chiaramente, ma sono di passaggio, quindi non posso scrivere tutto dettagliamene, se hai qualche dubbio provvederò a rispondere ^^

ps: le due cuffie sono state usate con 2 amplificatori, un pioneer entry level e uno portatile (fiio 11k)
Mi hai colpito con una marea di informazioni flame...mi piacerebbe aspettare il rodaggio delle sennheiser, ma non credo di avere quel tempo a disposizione.
Ricapitolando, sono partito cercando delle cuffie che avrei usato maggiormente per gaming, e le dt990 sembrerebbero le migliori in quell'aspetto(almeno per i miei gusti);l'unica domanda che mi rimane è se la sound blaster z che comprerò allo stesso tempo con le cuffie riesca ad amplificare adeguatamente le beyer
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
però se sennheiser sono più aperte quindi il minor isolamento è normale

le sennheiser però continuano a non avere quel dettaglio tipico anche di cuffie studio (soprattutto postproduzione) e questo può piacere o meno ... io sono tra quelli che considerano sennheiser per sè solo dalle hd600 in sù meglio se hd800

c'è da dire però una cosa... ci vuole un ampli e più è serio meglio è

le beyerdynamic sono ottime come anche le altre 2
le superlux sono molto più lineari e non fanno passare manco un difetto
sennheiser... che si incasinano... va bhè si può dire molto ma a memoria non è una critica che muoverei a quelle cuffie
più che altro dipende dai gusti

ci sono anche le monitoring audiotechnica ath at700 con una maggiore concentrazione sulle medio basse medie medioalte

sono tutti ascolti molto diversi
 

donaldduck2004

Utente Èlite
10,459
2,097
CPU
i7 4790k (stock)
Dissipatore
Cryorig R1 Universal
Scheda Madre
GA Z87X-UD4H
HDD
MZ-7PD256BW + MZ-7KE256BW + WD10EZEX + 2x WD40EFRX
RAM
Gskill 16gb
GPU
EVGA GeForce GTX 1080 SC GAMING
Audio
Teac Ud-h01 + Lake Peole G103P + Fiio E17 (+ Asus Xonar Essence STX II 7.1)
Monitor
U3415W
PSU
XFX P1-850B-BEFX
Case
Corsair 600T + Aquaero 6 Pro + Aquacomputer farbwerk USB
OS
Windows Pro 10 64bit
mi piacerebbe aspettare il rodaggio delle sennheiser, ma non credo di avere quel tempo a disposizione.
una cuffia non rodata è come una femmina a cui non hai offerto nemmeno un caffè...non la conosci minimamente...:asd:

io parlo per le hd660.qualche settimana di utilizzo e il suono è cambiato.

alzo il volume un pò oltre il limte con un misero e17 e le tonalità cambiano e sembrano migliorate,forse a causa dell'ampli poco potente.

insomma non puoi scegliere una cuffia dai primi dieci minuti e via.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: maurilio86

HIIAMME

Nuovo Utente
8
0
però se sennheiser sono più aperte quindi il minor isolamento è normale

le sennheiser però continuano a non avere quel dettaglio tipico anche di cuffie studio (soprattutto postproduzione) e questo può piacere o meno ... io sono tra quelli che considerano sennheiser per sè solo dalle hd600 in sù meglio se hd800

c'è da dire però una cosa... ci vuole un ampli e più è serio meglio è

le beyerdynamic sono ottime come anche le altre 2
le superlux sono molto più lineari e non fanno passare manco un difetto
sennheiser... che si incasinano... va bhè si può dire molto ma a memoria non è una critica che muoverei a quelle cuffie
più che altro dipende dai gusti

ci sono anche le monitoring audiotechnica ath at700 con una maggiore concentrazione sulle medio basse medie medioalte

sono tutti ascolti molto diversi
Mmmmmh... ho cercato su amazon le audiotechnica, pare che le ad700 non siano vendute direttamente, cosa che ritengo importante in caso non rimanga soddisfatto, e le a700 sono fuori budget. Riguardo all'amplificatore serio: non credo di essere un' audiofilo che cerca il meglio, ma voglio essere sicuro che l'amplificatore integrato nella soundblaster non faccia delle dt990 un fermacarte
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
una cuffia non rodata è come una femmina a cui non hai offerto nemmeno un caffè...non la conosci minimamente...:asd:

io parlo per le hd660.qualche settimana di utilizzo e il suono è cambiato.

alzo il volume un pò oltre il limte con un misero e17 e le tonalità cambiano e sembrano migliorate,forse a causa dell'ampli poco potente.

insomma non puoi scegliere una cuffia dai primi dieci minuti e via.

quoto
 

jkflame

Utente Attivo
473
79
una cuffia non rodata è come una femmina a cui non hai offerto nemmeno un caffè...non la conosci minimamente...:asd:

io parlo per le hd660.qualche settimana di utilizzo e il suono è cambiato.

alzo il volume un pò oltre il limte con un misero e17 e le tonalità cambiano e sembrano migliorate,forse a causa dell'ampli poco potente.

insomma non puoi scegliere una cuffia dai primi dieci minuti e via.

Lo so benissimo, per questo l ho sottolineato più e più volte che sono le prime impressioni senza rodaggio.
Però ti posso assicurare che già le prime differenze si sentono , e sono sicuro che non varieranno più di tanto.

La soundblaster da quello che ricordo le gestisce abbastanza bene le dt990.
Ps: soundblaster intendi la z vero?
 
  • Like
Reactions: HIIAMME

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 13 15.5%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.2%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 59 70.2%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.6%
  • Capcom

    Voti: 5 6.0%
  • Nintendo

    Voti: 13 15.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 6 7.1%

Discussioni Simili